Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca
Nel Cantone Grigioni il prelievo del lupo nella caccia autunnaleLollobrigida: la scienza dà indicazioni per gestire grandi carnivoriEmilia Romagna chiede emendamento a DL Agricoltura su cinghialiTar annulla Decreto Ministeriale riduzione Parco Nazionale PortofinoSardegna: aperte domande per componenti Commissioni abilitazioni venatorieCassazione: la Regione è responsabile della custodia dei selvaticiFiocchi: sul lupo ancora aperto il confronto in EuropaSiena, si attivano le autorità sul caso del lupo confidenteSiena: Giovane ragazza inseguita da un lupoColdiretti Puglia: cinghiali causa di 30 milioni di euro di danniSi chiude il progetto Life WolfAlps, a Trento l'evento finalePubblicato studio Ispra sulla stima della popolazione di lupi Deciso trasferimento in Germania dell'orsa JJ4 In Liguria convegno sulla prevenzione delle predazioni del lupoValle d'Aosta: respinta mozione sullo stambeccoStudio predazione lepri rivela importanza di habitat agricoliFiocchi e Messner scrivono a Ursula Von der Leyen per sollecitare declassamento lupoGoverno Sud Africa incentiva consumo carne selvagginaLollobrigida risponde a Report: "no a criminalizzazione degli allevatori""Deriva animalista del CAI"In Australia il controllo dei gatti anche tramite esche velenoseAvvistato un probabile Gatto selvatico a Murialdo (SV): Aiw apre il dibattitoBambino di due anni in Francia probabilmente predato da lupo. Ma in Italia è tabùRelazione audit Ue su PSA svela le lacune italianeTrento, un altro escursionista inseguito da un orsoComitato Ue Regioni chiede revisione status grandi carnivoriLollobrigida "l'uomo unico essere senziente"

News Natura

Psa in Campania, allertate le associazioni venatorie


mercoledì 24 maggio 2023
    
 
 
Dopo i casi del salernitano, si è riunita nuovamente l'Unità di Crisi per la PSA con il Commissario Caputo e il Centro nazionale della Direzione Sanità animale del Ministero della Salute, mentre è attesa per la giornata di domani, 25 maggio, una riunione della Regione Campania con le associazioni venatorie.

In tutto si parla di 9 i comuni coinvolti dalle probabili restrizioni (Buonabitacolo, Casalbuono, Casaletto Spartano, Caselle in Pittari, Montesano sulla Marcellana, Padula, Sanza e Sassano).  

Alle associazioni venatorie è stato già richiesto di "allertare le sezioni provinciali di appartenenza, con particolare riguardo quelle della provincia di Salerno, affinché sollecitino le squadre di caccia al cinghiale e i propri cacciatori a svolgere un attento monitoraggio del territorio di appartenenza al fin e di acquisire le informazioni utili a una migliore definizione del fenomeno", lo riporta il sito dell'Amnvi, che ha avuto accesso al documento in oggetto.

Si ricorda che in Campania è attivo un numero verde regionale per allertare i Servizi Veterinari in caso di avvistamento di carcasse di cinghiale (800232525). Un portale dedicato, informa la cittadinanza sui comportamenti da tenere per evitare la propagazione involontaria del virus.

In tutto la Peste Suina Africana attualmente è stata segnalata in 5 regioni: . Piemonte, Liguria, Lazio, Calabria e Campania. A queste si aggiunge la Sardegna, dove però è presente un ceppo diverso che desta una minore preoccupazione. E' noto infatti che l'Unione Europea ha preso in considerazione la richiesta delle autorità italiane di allentare le restrizioni commerciali per la Sardegna.

Leggi tutte le news

0 commenti finora...