Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca
Ok a prelievo in deroga cormorano fino al 24 marzo a OristanoFiocchi: Solidarietà a Don Gaudenzio Martini denunciato dagli animalistiProrogata ordinanza Peste Suina AfricanaMarche: 1 milione 500 mila euro per progetti in siti Natura 2000Cremona, animalisti distruggono gabbie di cattura per le nutrieBologna, sequestrati snack cinesi contaminati da Peste Suina No degli agricoltori all'obbligo di mantenere una parte di terreni incoltiColdiretti Torino, dopo molte sollecitazioni, ottiene Piano controllo del piccioneIspra partecipa a progetto contro ibridazione del lupoNelle aree Protette della Basilicata prelevati quasi 2000 cinghiali Lipu, uccelli in declino: tutta colpa dell'agricolturaPesticidi, Lollobrigida "Commissione Ue recepisce proposte italiane"Abbattimento orso M90, chiarimenti da IspraAdattamento ungulati al cambio del clima: studio su stambecchi alpiniIl Santuario Cuori Liberi perde il ricorso contro i veterinariTrento, abbattuto l'orso M90. La Provincia: "animale pericoloso"Parco Nazionale Matese, ipotesi restrizione dei confiniA Mi manda Rai3 si è parlato del lupo Face: "brutte notizie per la biodiversità sui terreni agricoli"Confagricoltura: contro PSA serve nuova strategia per i cinghialiE' l'Italia il Paese ad avere più lupi in UETrento: orso insegue escursionisti. La Provincia valuta abbattimentoSvizzera, abbattuti 32 lupi sui 300 totaliLombardia stanzia nuovi fondi per reti anti cinghialiColdiretti: gennaio troppo caldo, agricoltura in tiltGiornata mondiale delle zone umide. Ispra fa il puntoLollobrigida: in Europa ampia maggioranza contro carne coltivata

News Natura

Londra: con le volpi si passa ai fucili


mercoledì 10 dicembre 2014
    

A Londra il problema volpi è divenuto insostenibile. Il loro numero è arrivato a 10 mila (ovvero più dei tradizionali autobus rossi) ed è in continuo aumento. Frequentano i giardini delle abitazioni in cerca di rifiuti e non di rado attaccano animali domestici e costituiscono un rischio anche per i bambini. Due i casi finora registrati: due gemelli di pochi mesi nel 2010 sono stati ricoverati con ferite al viso e sulle braccia dopo che una volpe era riuscita ad entrare nella loro cameretta dalla finestra e un anno fa un altro bambino di quattro settimane è stato morso alla mano nei pressi di Bromley. Il morso aveva staccato un dito al piccolo.
 
Per questo diverse famiglie, ma anche società e uffici, hanno iniziato ad assumere delle persone, incaricandole, in cambio di soldi ad abbattere gli animali attorno ai propri edifici. Gli specialisti chiedono 75 sterline per la prima volpe, più altri 50 per eventuali altri esemplari abbattuti.

A rivelarlo è un articolo del New York Times, che ha seguito all'opera uno di questi “cecchini”. La caccia alla volpe, vietata nel 2004 dal governo allora laburista, è stata soppiantata da questo genere di interventi. Dopo una serie di attacchi, a novebre scorso, il dipartimento  Wandsworth ha emanato le linee guida per il controllo della volpe, nelle quali si prevede anche l'ausilio di trappole e gli abbattimenti diretti tramite fucile, a patto che si eseguano in sicurezza. 

Leggi tutte le news

13 commenti finora...

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

chiamassero quell'imbecille di blair, che tanto si era battuto per chiudere la caccia alle volpi, ecco i risultati idioti!!!

da gianni 13/12/2014 20.49

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

Quasi quasi mi trasferisco in England 75 sterline a volpe non sono male.

da dissoccupatu 11/12/2014 21.46

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

Con 742 nutrie abbattute e recuperate quanto fa''?.. Una bella integrazione alla mia pensione....

da Toni el cacciator 11/12/2014 14.11

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

Pagare? pagare cosa? ma secondo voi l'Europa fa pagare delle sanzioni agli stati membri? andiamo dietro queste stronzate a andremo alla grande!

da PaoloP 11/12/2014 13.53

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

Lasciate che chiudano la caccia. Si creeranno posti di lavoro chiamati Hunter professional e gli unici abilitati saranno quelli che sanno quello che fanno . 50 sterline a volpe ? Saranno 300 euro a cinghiale fino ai 50 kg, poi si sale.... più le spese carburante cartucce e tutto il resto . Tanto per fare un esempio .

da Ehhhhhhhh 11/12/2014 12.49

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

Ecco qua' gli inglesi .Con 75 o 50 sterline a volpe ,per me diventerebbe un lavoro .....

da Toni el cacciator 11/12/2014 12.41

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

Arriveremo alla favola di cappuccetto rosso ! Fra non molto ci sarà il lupo che mangerà la nonna o il povero cappuccetto, solo che non ci sarà il cacciatore in Italia ! Questi se ne fottono anche delle significative favole e dei cristiani, bisogna ingrassare gli animali. Cordialit�

da jamesin 11/12/2014 12.17

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

bello ! speriamo che li mangino tutti !

da falco 10/12/2014 21.12

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

gli animalisti passeggiano solo nei loro salotti ...........sono sempre al sicuro

da roland 10/12/2014 19.36

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

Si vede che non siamo in Italia.

da NANNI 10/12/2014 18.20

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

Si ma in GB stanno tornando sui loro passi, qui si pensa a una legge che protegga le zanzare...

da lupo69 10/12/2014 17.46

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

La stessa cosa accadrà da noi con le volpi,i lupi e gli orsi. Basta aspettare, sperando che per primo non tocchi a un cacciatore , ma a un animalista.

da Mauro 10/12/2014 17.45

Re:Londra: con le volpi si passa ai fucili

Ah ah ah ah ah ah ah ecco cosa accadrà nel mondo se si continua con queste politiche verdi/talebane

da Pier76 10/12/2014 15.23