HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani |
  Cerca

Michela Pacassoni

Michela Pacassoni, nata a Pesaro, classe 1973, è un tecnico faunistico e una cacciatrice, vive a pochi km da Mondaino, al confine tra Marche ed Emilia Romagna, dove pratica la caccia ai cinghiali in braccata, la selezione al capriolo e la tradizionale caccia al colombaccio. Da vera e completa cacciatrice, adora anche cucinare la selvaggina e inventare nuovi modi per gustarla.

Con la caccia ha a che fare anche professionalmente, grazie ad un lungo percorso di studi ed esperienze che l'hanno portata a lavorare per gli organi di gestione provinciali. Studia alle magistrali, si iscrive a legge, frequenta corsi per guide naturalistiche e, in seguito, diviene ricercatrice all'Università di Urbino.  Come tecnico faunistico inizia all'Atc Pesaro 1, poi continua all'Ufficio Caccia della Provincia, dove rimane in servizio fino al 2010. 

Ha una esperienza diretta nel campo dell'ornitologia, maturata al centro di inanellamento (a scopo scientifico) gestito dalla Provincia stessa. Lì si è occupata anche di educazione ambientale, accompagnando le scolaresche in visita.  Attività simili ne ha promosse anche successivamente, nel suo ruolo di Assessore Comunale all'Ambiente a Tavullia.
 
Dal 2010 lavora all'Ufficio Ambiente della Provincia di Pesaro Urbino, dove segue da vicino il progetto comunitario Life Strade in collaborazione con altre Regioni e Province del Centro Italia, alla ricercerca di soluzioni per la prevenzione degli incidenti con la fauna selvatica (istallazione di dissuasori, ecc.), uno dei maggiori problemi legati alla eccessiva presenza di ungulati specialmente nella fascia appenninica.