Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Molise, parte caccia di selezione al cinghialeToscana. Il piano per il cinghialeAnimalisti Piemonte: accolto ricorso su Calendario venatorioCorona: nelle scuole siano i cacciatori ad insegnare il contatto con la naturaCaretta: eccessiva presenza fauna, intervenga Ministro BellanovaCCT: pubblicata delibera caccia di selezione caprioloLombardia: ok a modifiche legge caccia. Il commento di Fidc La Lipu vuole collegare la caccia al bracconaggioMazzali: ok a Odg su ospitalità cacciatori da fuori regioneUmbria: I cacciatori di cinghiale uniti contro il Covid-19Toscana: parte la selezione al caprioloFiocchi, strategia Farm to Folk Ue valorizzi la selvagginaLombardia, per M5S incostituzionale norma sui visori notturniArchiviato Eu Pilot bracconaggioLombardia: giubbino alta visibilità obbligatorio anche per la stanzialeFace: ottimo Farm to ForkPisa. Controllo corvidi ok all'IspraI cacciatori europei determinanti per la biodiversitàFondazione Una e tutela della BiodiversitàLombardia. Rolfi "attendiamo via libera a caccia di selezione e visori notturni"Toscana. Ecco il calendario venatorioLombardia. Mazzali "respinte pregiudiziali contro la caccia"Covid 19 e buone pratiche a cacciaPiemonte. Riparte la caccia di selezioneA Catania i cacciatori con la protezione civileFidc: su Manifesto FACE Biodiversità un altro passo avantiCCT: "si torna a caccia! Approvato calendario venatorio"Cinghiali Bologna: Botta e risposta con la Città MetropolitanaBraccata. Fra vergini e smemoratiFace cerca collaboratoriFace. I cacciatori con la ricercaStorno in deroga. La Toscana ha messo il turboBraccata. E' gazzarra dopo la lettera di LegambienteFedercaccia Emilia R.: “La caccia è attività motoria”Cinghiali. La Calabria ha un pianoLegambiente attacca la braccata. Fidc protestaLombardia. Chiarimenti in corso d'operaToscana verso il Calendario Venatorio. CCT: "Ottimo risultato"Toscana: nuova leadership ItalcacciaFrancia: record di beccacce inanellateUSA. 900 mila ettari riaperti alla cacciaFidc Perugia. Ingiusto pagare i danni dei cinghialiAnlc Lombardia: bene selezione caprioloToscana. Si ricomincia con i controlli e i prelieviFidc Umbria: no ad aumento tasse AtcToscana. Si chiede di ripartire con gli esamiAssessore Mammi (Emilia R.): priorità al controllo del cinghialeMolise: Tar respinge richiesta sospensione cacciaIl "Capanno" del GranducaCaccia. Importanti novità in LiguriaProcede monitoraggio su ceseneCalabria. Prima mossa sul calendarioPiombo: richiesta di chiarimenti dal Presidente della Face Emilia Romagna: ecco il calendario venatorioEmilia Romagna. Impazza la polemicaCabina regia mondo venatorio: Far ripartire attività venatoria e controlloPompignoli (Lega): "sospendere il pagamento della quota di iscrizione agli Atc"Morassut (MinAmbiente) rende onore al cuore dei cacciatoriToscana: allarme ColdirettiLombardia. Rolfi chiede le derogheToscana: appostamenti fissiMolise. Il Wwf contesta la riaperturaCovid 19. Nuove iniziative FedercacciaCct chiede risposte urgenti su controllo e selezioneEmilia Romagna. Sì ad addestramento cani e caccia selezioneAddestramento cani anche in Toscana

News Caccia

Bana, altri messaggi di cordoglio


domenica 22 marzo 2020
    

 
 
Durante il fine settimana sono giunti altri messaggi di cordoglio per l'Avv. Giovanni Bana, figura storica e carismatica che tanto ha fatto per la caccia italiana.

Il Presidente di Federcaccia, Massimo Buconi, ha dedicato un post su facebook al ricordo di Bana:
 
"La notizia della scomparsa dell’Avvocato Gianni Bana mi rattrista e mi addolora molto. Scompare un uomo che ha dedicato tutta la sua vita alla caccia, ai suoi valori e alle sue tradizioni. Un impegno portato avanti non solo nel suo ruolo di presidente di associazione venatoria alla guida dell’ANUU Migratorist , ma all’interno di tutti i consessi internazionali in cui sedeva e della fitta rete di relazioni intessute con garbo e autorevolezza. Agli amici dell’ANUU la vicinanza di Federcaccia. Non c’è alcun dubbio che la caccia italiana abbia perso una persona di grande spessore e capacità e tutti noi un riferimento e un punto di intelligente confronto. Alla sua famiglia, in particolare alla moglie Maria Pia e al figlio Antonio, e ai tanti amici e collaboratori che lo hanno conosciuto e apprezzato, va il mio pensiero e le mie più sincere condoglianze.
 
 
Il presidente nazionale Massimo Buconi
 
 
L'On. Marco Dreosto ha ricordato il legame di Bana con il Friuli Venezia Giulia

Una figura che lascerà per sempre un segno, quella dell’Avv. Giovanni Bana, in particolare nel modo ornitologico. E proprio in territori come il Friuli Venezia Giulia, Regione che fu di vecchi uccellatori, di migratoristi e sagre venatorie, che oggi si soffre il vuoto di una presenza cardine del settore. Lo ricorda in maniera struggente l’Eurodeputato Marco Dreosto, assieme alla Presidente della Pro Sacile Lorena Bin e a tutto lo staff organizzativo della Sagra dei Osei più antica d’Europa. “Giovanni aveva stretto un legame fortissimo con la nostra terra, conosciuta grazie al padre, Antonio Bana, che insieme a Luigi Gasparotto, presidente delle giurie della gara canora della Sagra, diede vita all’ANUU – ricorda Dreosto – dimostrando sempre il proprio impegno, sin da quando, in qualità di consigliere nazionale dell’UNAVI divenne, nel 1988 presidente di FACE, della quale egli stesso è stato padre fondatore”. Particolarmente sentito il messaggio della Presidente della Sagra Lorena Bin, che ricorda la cadenzale partecipazione dell’amico Giovanni alle svariate iniziative della Pro, tra le quali il fattivo supporto alla rinomata scuola di chioccolo, che a Maggio dell’anno scorso l’Avvocato accompagnava in Portogallo, ai campionati europei. Anche il Presidente della Federazione Italiana della Federazione Italiana delle Manifestazioni Ornitologico Venatorie (FIMOV) Massimo Zanardelli, si è unito al messaggio di cordoglio, rivolgendolo ai familiari del compianto Giovanni, rammaricandosi del fatto di non poter presenziare alle esequie nel modo in con in cui il mondo associazionistico e venatorio, avrebbe voluto dimostrare.
 
Il ricordo di CPA Lombardia
 
“Ho conosciuto personalmente Bana,una persona competente e preparata nella legislazione venatoria italiana ed europea,tanto da proporlo come relatore per un Convegno di respiro nazionale e Europeo sulle Cacce tradizionali e i Roccoli”. Queste le parole del Presidente Regionale del CPA della Lombardia,Fortunato Busana. “Il mio commosso ricordo va anche ai Cacciatori deceduti e a coloro che lottano negli Ospedali e a casa contro il Virus a tutti loro e ai loro familiari va la mia partecipazione e vicinanza”. Uff.Stampa CPA
 
 
Di seguito alcuni post pubblicati su facebook:
 
 


 
 
 
 
 

 
 
 
 

 
 
Quanto a noi, per ricordare Bana e la forza della sua passione operativa in favore del mondo venatorio, abbiamo scelto di riproporvi un'intervista del 2017, per la nostra rubrica "Dove va la caccia", in cui il Presidente Bana evidenziava il proprio punto di vista per garantire un futuro alla nostra passione. Eccola
Leggi tutte le news

0 commenti finora...