Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fondazione UNA: Al via iniziativa Paladini del Territorio Wwf e Lipu contro il Mite "no alla caccia contro la PSA"Bolzano: abilitati 285 nuovi cacciatoriArci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"Lombardia: approvato in commissione progetto di legge sullo spiedo brescianoPeste suina, Lega chiede all’Ue misure economiche straordinarie per combattere l’epidemiaFIDC. Andrea Costa a Radio24: "I cacciatori sono i nostri alleati in questa battaglia"Coldiretti: "bene impegno su prolungamento caccia al cinghiale"UK. GWCT contro il bracconaggioRoma, arriva l'ordinanza per abbattere i cinghiali nella zona rossaPSA. Interrogazione Ceccardi a Ue "necessario efficace prelievo cinghiali"Elia Vivani è il nuovo Coordinatore dei Giovani di Federcaccia MarcheKey Concepts: Animalisti allarmati "Cingolani pro cacciatori"Francia. I cacciatori fanno squadraLife Perdix a confronto con le esperienze francesiPsa: Probabili misure straordinarie all'orizzonteNon è la caccia il pericolo per i migratoriA Roma ampliata la zona rossa PSAMazzali: "su cinghiale finalmente scelte intelligenti"Piano faunistico venatorio. Le proposte di Fidc CalabriaRoma. In arrivo Piano ministeriale per abbattere i cinghiali e allungare la cacciaLiguria: Giunta approva Calendario Venatorio 2022 - 2023Eps Puglia, rinnovate le caricheToscana, audizioni su regolamento attuativo Legge CacciaBruzzone "accaduto quanto si temeva: bambino aggredito da cinghiale"Fidc "sul cinghiale qualcosa si muove ma servono risposte chiare"Roma, PSA "ci saranno abbattimenti"Arci Caccia Toscana. Confermato Presidente BussolottiMazzali "serve contenimento cinghiali nell'area Bosco Fontana"In Spagna censimenti su tortore e quaglieSparvoli, Anlc. I misteri della PsaTortora. Secondo il Mite, si puòAnimalisti contro IbrahimovicRoma. Altri due casi di PSAIn Friuli accordo Fidc e ColdirettiLazio. Scatta ordinanza Zingaretti contro Peste suinaBuconi. Su Psa a Roma le istituzioni agiscano tempestivamenteUmbria: caccia di selezione dal primo giugnoFondazione Una pubblica manifesto Paladini del territorioConfermato caso PSA a RomaCaretta: Psa a Roma certifica fallimento gestione commissarialeBruzzone: sospetto il caso di Peste suina a RomaCalendario venatorio Emilia R. La protesta di Acma e Fidc RavennaCaccia di selezione. Lega bacchetta Atc reggianiEmilia Romagna. Scattano i divieti nelle zone incendiatePeste suina: in Piemonte deroghe per attività outdoorA Montelupone Giornata ambientale con i cacciatoriA Vernasca (PC) calendimaggio e festa del cacciatore di montagnaLe zone umide vanno gestite. Su Nature la conferma di Wetlands InternationalEOS: la voglia di ritrovarsi in fieraViva la libertàVigilanza Venatoria, nuove abilitazioniArci Caccia chiede confronto su calendariLe associazioni venatorie incontrano il Presidente FontanaCCT, tenuta assemblea annuale Umbria. Ok della Commissione sulla caccia di selezioneA Siena un progetto per la sicurezza a cacciaCaccia in Africa. Tavola rotonda a BruxellesRegione Umbria raccomanda buona cottura delle carni di cinghialeCaretta "su pavoncella e moriglione ridicolo parere Ispra"Emilia Romagna. Protesta la LegaSentenza Tar Campania su pavoncella Emilia Romagna. Nel nuovo calendario stop abbattimenti per moriglione e pavoncellaImportante per i cacciatoriPeste suina. Una sfida per il mondo rurale piemonteseFrancia. Resa dei conti dopo la disfatta ambientalistaArcicaccia contesta tuttiUmbria. Federcaccia costituisce ufficio legaleMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione


martedì 4 gennaio 2022
    

In data 3 gennaio 2022 è stata pubblicata la sentenza del TAR della Campania che respinge il ricorso del Sindacato Venatorio Italiano, che chiedeva il rispetto del limite massimo di superficie attribuito alle aree protette. Nel merito, la decisione del TAR è conseguente al fatto che la Regione Campania ha messo in atto una serie di iniziative in linea con quanto disposto dalla sentenza precedente che imponeva il rispetto della superficie complessiva destinata ad aree protette.

Nell'allegato, il dettaglio delle motivazioni che hanno portato alla sentenza.

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole. Per eventuali segnalazioni potete scrivere a [email protected]
Leggi tutte le news

25 commenti finora...

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Ah be questo non loso' pero' dai miei post precendenti puoi evincere come si possono rimescolare le carte. Partendo dal 35% di territorio protetto basato sul territorio agro-silvo-pastorale puoi scendere al 30% se consenti la caccia nelle aree contigue in quanto i Parchi Nazionali da soli occupano la meta' delle aree protette....volenti o nolenti il destino tutte la UE sara' questo. La caccia sara' sempre piu' un' attivita' controllata e programmata.

da Flagg 07/01/2022 19.27

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Flag io apprezzo il tuo interessamento ma non riesco a spiegarmi come i giudici del TAR'con la prima sentenza abbiano dato ragione ai cacciatori del SVI'. Ad ogni modo non so se sei Campano ma se proprio vuoi vederci più chiaro vai sul sito Campania caccia fai una semplice iscrizione e dalla finestra in alto a sinistra vai alla voce aree protette e ti rendi conto come hanno conciato la Campania vedendo tutto assieme parchi ZPS' SIC' e riserve naturali. Un cordiale saluto.

da Jamesin 07/01/2022 18.03

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

P.S.S. Mi sembra che sia possibile andare a caccia nelle aree contigue dei parchi nazionali se c'e' accordo tra Regione e gestori del parco. Per questo dico che non e'il massimo mettersi contro la Regione....certo e' che se al governo ci sono certi scriteriati con tendenza piuttosto estremiste in cui milita molti che sono addirittura passati dal nulla (senza aver mai lavorato) a "onorevoli" non si puo' fare molto. Bisogna aspettare. Ci vuole pazienza e muoversi ak momento giusto e spingere per i politici "giusti"...tanto per il resto non cambia molto. Sono tutti uguali: salottieri e lontani dalla rurale, tranne poche eccezioni.

da Flagg 07/01/2022 17.51

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

P.S. Piu' precisamente volevo dire che la 157 orginariamente prevedeva che dal 20 al 30% massimo del territorio A.S.P. doveva essere prottetta ma poi ho perso nota delle evoluzioni....quindi non ci metto la mano sul fuoco.

da Flagg 07/01/2022 17.36

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Jamesin, il calcolo del 25.6% credo sia su tutto il territorio che e' di 1.36 milioni di ettari. E mi sembra che nelle aree protette credo ci siano anche quelle marine seppure di estensione alquando modesta. Questo mi fa pensare che la supeficie da proteggenere in generale non sia in funzione della caccia ma dello sfruttamento del territorio in generale. Comunque il territorio S.A.P. della Campania e' intorno ad 1 milione. Se volessi farlo su quella base la superficie' protetta sarebbe intorno al 34-35%. Non metterei la mano sul fuoco su quale sia la superficie da usare in quanto non ho letto le disposizioni originali. Il vero problema della Campania va molto oltre la caccia mio avviso.Il 30% circa del territorio e' letteralmente "terra bruciata" e se non avesso chiuso come e' adesso la situazione sarebbe drastica. Ormai abbiamo capito tutti l' andazzo degli ultimi 10 ani e quindi la casa migliore di sicuro non mettersi contro istituzioni ed istituti...ma piuttosto trovare modi per "collaborare" ed ottenere benefici.

da Flagg 07/01/2022 17.26

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

ebbasta !

da ce lo avete e ce lo tenete 07/01/2022 15.05

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

COPIO E INCOLLO dALL'ALLEGATO DEL POST SOPRA. La Giunta fa anche presente che, secondo una recente elaborazione dell'ISPRA - la quale riporta la superficie terrestre delle aree protette per Regione/Provincia Autonoma e la percentuale di territorio regionale tutelato aggiornata al 2019, sulla base di dati del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Mare - risulta che la Regione Campania, nel registrare una percentuale pari al 25.6% di territorio regionale tutelato, risulta tra le più laboriose in Italia, rientrando pienamente nel parametro previsto dalla norma vigente, ossia "non inferiore al venti per cento e non superiore al trenta. ------------------------------------------------------------------------------------------------------ Noto da quello dallo stralcio che ho copiato che siamo in Campania secondo Ispra al 25,6 % di territorio protetto per cui ci sarebbe secondo la legge ancora il 4,4 % di territorio protetto da aggiungere per completare il 30%. Per cui ci dobbiamo aspettare ancora tagli di territorio venabile.

da jamesin 07/01/2022 14.29

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Quanti cacciatori campani che si danno da fare a scrivere su questo sito tra gli altri anche Jenny 4 bott che quando il sottoscritto dava ragione a Gardena mi faceva notare che una volta criticavo Fidc e un'altro giorno lodavo Gardena della Fidc. Jenny che c'è non ti interessa la sentenza ? Come mai ! Si vede che ti sei divertito a sparare quest'anno come tutti gli altri anni. Non è che abiti in qualche area contigua e stai in grazia di Dio. Salutiamo

da jamesin 07/01/2022 14.14

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Secondo me...aumma aumma....ve l hanno messo nel bau .......con lo SVI..TOL.

da Annibale 07/01/2022 11.31

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

CONTINUA : non si può pensare di fare il calcolo su base regionale in quanto il territorio protetto per la par condicio deve essere tolto in egual misura su tutte le province altrimenti si potrebbe prendere anche una intera provincia come territorio protetto se il calcolo vene fatto su base regionale, non so se rendo l'idea. Tra parentesi vorrei sapere : il territorio di calcolo è stato fatto solo sul territorio Agro Silvo Pastorale togliendo quindi tutto il cemento delle case dei vari paesi delle strade asfaltate e delle vie ferroviarie ? Io non credo proprio almeno per la provincia di Salerno. E questo il mio dubbio che vorrei che il SVI chiarisse, anzi è obbligato a chiarire ai suoi iscritti. Se poi è stato fatto che avendo il pallino in mano si vuole per forza vincere da parte dei protezionisti è tutto un'altro discorso in questo caso il problema dovrebbe essere preso a cuore anche dalle Associazioni venatorie. Io non sono contro la protezione, ma ridurre una provincia come quella di Salerno che con un parco immenso come quello del cilento più le aree contigue HANNO RIDOTTO i cacciatori ad abbandonare la caccia per mancanza di territorio adeguato non mi sembra giusto . Quello che dico è accertato dal fatto che le aree contigue a salerno hanno una capienza di 9000 cacciatori e ne risulta una richiesta da parte dei residenti cacciatori di circa 4000. In pratica territorio inutilizzabile che potrebbe essere dato con una delibera regionale ai cacciatori salernitani che nell'ATC SA1 hanno pochissimo territorio. Tutto verificabile dal sito regionale Campania Caccia. Salutiamo

da jamesin 06/01/2022 18.47

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Il 30% secondo me è stato calcolato sul territorio regionale da parte della regione ed è quello che vorrei sapere dal SVI' Se così fosse sempre secondo il mio parere è sbagliato perché il calcolo doveva essere su base provinciale in quanto se dal sito Campania caccia si vede la carta aree protette già ad occhio si riscontra che la provincia di Salerno e oltre il 30%.

da Jamesin 06/01/2022 18.08

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Il TAR ha dato ragione alle Regione perche' il documento ufficiale con la superificie delle aree protette si trova presso il ministero, approvato da ISPRA e la superificie ammonta a circa il 26%. Il vero problema e' che se uno fa un ricorso basato su altre sentenze e cavilli senza tener conto di possibili contromosse e non ha dati alternativi concreti e verificati in maniera imparziale perde di sicuro. Questo modus operandi non e' nuovo al SVI che troppo spesso ulula alla luna e niente piu'.....nulla da ridire sullo strobbazzare ma poi i risultati si ottengono solo con fatti conreti. Ma un lato positivo in tutta questa storia c'e' perche' le utltime dalle direttive UE discono che entro non molti anni il 30% del territorio dovra' essere protetto, di cui il 10% strettamente prottetto come nell' accezione di parco attuale ed il restante gestito dalle comunita' locali (che quindi dovrebbe prevedere anche attivita' come la caccia seppur in maniera stettamente controllata). Forse conviene riflettere e darsi da fare concretamente senza troope chiecchiere in questa direzione prima che sia troppo tardi.....a buon intenditor poche parole.

da Flagg 06/01/2022 17.25

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

x jamesis... dai non sparare sulla croce rossa!!!

da Carmelo 06/01/2022 15.26

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Ma lo SVI adesso che fa ? Ricorre alla corte costituzionale o si arrende ? Volevano fare ricorso anche in Puglia che fate adesso fateci sapere. Salutiamo

da jamesin 06/01/2022 13.08

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Vacci te a cag..e. ter

da Muro da Roma in giù 05/01/2022 14.50

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

avete solo scalfito i leoni del SVI ...a gioire x questa sconfitta sono solo secondini sciacalli e servi sciocchi... abilitati con tutto il rispetto x i vigili urbani...a controllare i divieti di sosta nelle ZTL... andate a c....!!!

da AV1 05/01/2022 14.45

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Probabilmente il problema è sempre lo stesso, ormai ai punti nevralgici istituzionali ci sono solo ambientalisti che hanno fiutato la possibilità di racimolare qualcosa.

da Raffaele 05/01/2022 14.18

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Stronzo dittelo x te

da . 05/01/2022 13.12

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Tristemente vero...

da A.le 05/01/2022 12.59

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Il guaio maggiore della caccia e che ci sono ancora stronzi che credono che ci siano partiti a favore della caccia.

da jamesin 05/01/2022 12.56

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Io mi domando è dico come un territorio al 60 % protetto possa diventare tutto ad un tratto 30%. Almeno spiegateci come avete fatto, quali modifiche avete apportato ad onor di cronaca. Giustamente come dice Roby non si è nominato un commissario ad acta che avrebbe dovuto fare le opportune verifiche !!! ma il SVI sindacato venatorio cosa ci dice in merito giusto per sapere. Salutiamo

da jamesin 05/01/2022 12.53

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

X james..e tutti i fans dei 5 stelle.

da Malvoluto non è mai troppo. Pedalareeeee 05/01/2022 12.34

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

giustizia è fatta... bha... si gioisce su un qualcosa di interesse collettivo ... certo la Regione ga relazionato che le aree interdette , parchi oasi zone ripopolamento e cattura etc, rientrano nella quota dal 20 al 30 per cento... il Tar da tagione alla regione per cui non nomina un commissario ad acta che avrebbe dovuto fare le opportune verifiche !!!

da Roby 05/01/2022 7.46

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

Non me ne frega più niente ! Giustizia è fatta. Salutiaaamo

da Jamesin 04/01/2022 20.45

Re:Aree protette. In Campania il TAR dà ragione alla Regione

JAMESIN, CONTENTO SEI??? IL PRESIDENTE SCERIFFO VOTATO DAL 70% DI VOI CAMPANI VINCE.

da X Jamesin 04/01/2022 18.13