Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Riprende l'esame della Pdl Bruzzone sulla cacciaIn Umbria mozione Puletti per la caccia in derogaFidc Toscana UCT "no all'ampiamento della caccia al cinghiale in aree vocate" Acma lancia Progetto di censimento sul CombattenteTar Sicilia riabilita coordinatore guardie venatorie WwfMarche, Regione si attiva per Piano Straordianrio contenimento cinghialiToscana, cabina di regia chiede caccia alla tortora in preaperturaPSA, novità in Veneto per il controllo del cinghialeAnatre nel mirino. Negli USA nuova strategia adattativa sul CodonePadule Fucecchio: Arci Caccia Pistoia chiede rimozione vincoli caccia Toscana: Fidc invia memoria integrativa su Calendario VenatorioLazio: Audizione in Regione su gestione e caccia al cinghiale Salerno, problema ammissione cacciatori ATCLombardia: Approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025 Il posto degli animali in Costituzione. Convegno a Roma di Fondazione Una e ABReferendum caccia, ci risiamoTorna concorso fotografico Fidc "A caccia di scatti"Rettifica della Regione Emilia Romagna sugli orari di cacciaLiguria: Presidente Piana e Assessore Scajola alla Festa del Cacciatore Modifiche legge caccia. Lollobrigida chiede istanze alle associazioni venatorieLombardia: approvata caccia in deroga al piccioneRegione Lazio "ecco le nuove misure per il contenimento dei cinghiali"Lazio approva Piano straordinario contenimento cinghialiLa caccia nel Dibattito alla Camera sul Decreto AgricolturaApprovato Odg Bruzzone su urgenza riforma della legge 157/92Ok del Governo a Odg per inserimento stambecco tra specie cacciabiliOggi riunione al Ministero con le associazioni venatorie sulla 157/92Veneto, associazioni chiedono urgente incontro in GiuntaNasce alleanza Coldiretti - Fidc in ToscanaStretta sui cinghiali in Piemonte. In arrivo 176 militariSpagna: quaglie in buono stato di conservazioneDa Federcaccia Lombardia critiche per alcuni emendamenti approvatiBASC alla ricerca di conferme dal nuovo governo laburistaA Palermo un importante convegno sulla lepre italicaBaggio in Tribunale contro gli animalisti "Vado a caccia da 30 anni e rispetto la legge"Massardi (Lega, Lombardia): “Bene approvazione modifiche in materia venatoria”Bravo (FDI): "approvate in Lombardia modifiche alla legge sulla caccia"Caccia in deroga: Italia fanalino di coda in UESondaggio in Romania: i giovani conoscono e apprezzano la cacciaNovità dalla Regione Toscana su controllo del cinghialeRidefinì territori di due squadre di caccia: condannata Regione CalabriaOsservazioni di Arci Caccia Toscana sul Calendario venatorioDocufilm Anuu "Atalante: I Custodi dell'Equilibrio Naturale", su Prime VideoUmbria, il cinghiale si caccia per quattro mesiPuletti, Assessore Morroni approvi caccia in deroga nonostante IspraCastellani (Anuu) a Lollobrigida "ritiro emendamenti beffa ingiustificabile"Enalcaccia al Governo "urgente nuovo Dl per dare certezze normative ai cacciatori"Da Fiocchi stoccata a Bruzzone sul DL Agricoltura "ha illuso i cacciatori"In Puglia in arrivo Piano straordinario cinghialeEcco l'Odg sulle Aziende Venatorie accolto dalla Commissione del SenatoFace: "Gli stagni dei cacciatori potenziano la biodiversità delle zone umide in Italia"Umbria, Mancini (LEGA): servono almeno 120 giorni di caccia al cinghialeLollobrigida cerca di riconquistare i cacciatoriDecreto Agricoltura, esultano animalisti e M5SFidc Lombardia: "Sui valichi soluzione inaccettabile"Il Presidente FACE Larsson ribatte alle critiche del Past President EbnerFiumani (CPA) denuncerà Ispra per mancato calcolo "piccole quantità" sulle derogheAnlc: “non ci arrendiamo”Lollobrigida: "avremo altre occasioni per discutere di caccia"Senatrice Fallucchi (FdI): soddisfazione per l'ampliamento della caccia al cinghialeSottosegretario La Pietra (FdI): "cacciatori mai come ora trattati con rispetto"Lettera aperta di Castellani (Anuu) a Francesco BruzzoneBuconi: "problema calendari venatori rimane, Governo trovi soluzione"Arci Caccia: "Modifica 157, la montagna partorisce un topolino"Bruzzone: "dietrofront del Governo sulla caccia, mi sento preso in giro"Decreto Agricoltura: Ritirati emendamenti della Riforma Bruzzone sulla cacciaDecreto Agricoltura: Ok alla caccia al cinghiale notturna con visori Fidc "Legge ripristino natura fondamentale per ambiente e fauna selvatica"Decreto Agricoltura riprende l'esame. Protestano gli animalisti per emendamenti cacciaVeneto, rettifica Calendario Venatorio su due giornate integrativeGli Ex Presidenti dell'Intergruppo Caccia Ue contestano la FACECinghiali, Abruzzo: "Regione a fianco degli agricoltori"Le posizioni di Fidc Uct Toscana sul Calendario Venatorio 2024 - 2025 Cinghiali, botta e risposta tra Caretta e VaccariAbruzzo "riconosciuti dal Tar diritti dei cacciatori"Fidc Campania: improcedibile ricorso animalisti su calendario venatorio 2023 - 2024

News Caccia

Eos Show 2025: appuntamento a febbraio


venerdì 24 maggio 2024
    
 
 
Dopo il record dei 40 mila che certifica la costante evoluzione nel gradimento del pubblico, EOS SHOW sta già lavorando per la prossima edizione, sempre al Veronafiere. Per incontrare ancora meglio le esigenze di pubblico ed espositori, nel 2025 sarà anticipata di una settimana la data già comunicata alla chiusura dell’edizione 2024: si comincerà sabato 8 febbraio, fino a lunedì 10.

La notizia senz’altro più interessante è che sono in corso contatti per aggiungere un nuovo padiglione dedicato alla cinofilia con raduni di razza e con le fasi finali del Best in Show 2023 e 2024 organizzati da ENCI-Ente nazionale della Cinofilia italiana, già presente nel 2023.

Si renderà necessario un nuovo layout dei padiglioni, anche per accogliere tutti i nuovi espositori che hanno fatto richiesta. EOS show 2024 ha già raccolto il meglio del Paese e di altri Paesi (40 quelli rappresentati). 676 il totale delle aziende rappresentate. Gli espositori diretti del settore caccia e tiro sono stati ben 295, il 19% in più rispetto all’edizione 2023, mentre sono cresciuti del 34% i marchi rappresentati. I produttori di armi, che rappresentano un’eccellenza tutta italiana, con i distributori, sono stati 48, sei in più rispetto al 2023.

Poco meno di 40.000 i visitatori provenienti da tutta Italia e anche dall’estero. Interessanti i dati sul gradimento del pubblico, emersi dal survey somministrato a oltre un migliaio di visitatori. Riguardo all’esperienza nel complesso, oltre l’80% hanno dichiarato ampia soddisfazione e di aver vissuto un’esperienza positiva all’interno del padiglione dedicato all’area d’interesse (caccia-tiro-pesca-nautica).

Apprezzato anche il livello di sicurezza garantito ai padiglioni: a seguito di una massiccia campagna social condotta, oltre che dai soliti animalisti, anche da gruppi antagonisti, si erano resti necessari maggiori controlli all’ingresso, come da indicazioni delle Autorità di Pubblica sicurezza.

Gli organizzatori annunciano, per questa ragione, l’apertura nel 2025 di un secondo ingresso (San Zeno) oltre a quello tradizionale (Re Teodorico), per accorciare i tempi di attesa all’ingresso, unico difetto rilevato nel survey somministrato ai visitatori del 2024.

La presenza di novità e l’offerta variegata sono gli aspetti sempre più apprezzati dai visitatori e un visitatore su 10 ha gradito gli eventi organizzati nelle tre giornate. Oltre la metà ha dichiarato di aver percepito una grande disponibilità da parte degli espositori. La maggior parte si è fermata anche all’area shopping e moltissimi vi hanno fatto acquisti.


Leggi tutte le news

1 commenti finora...

Re:Eos Show 2025: appuntamento a febbraio

Solo cacciatori domenicali si trovo in aggio su asfalto e mattonelle quelli da sfondamento preferiscono gli stivali infangati di Spinicci

da renzo 25/05/2024 17.18