Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Bruzzone (Lega) "Conte non escluda mondo venatorio, chiarisca"Campania: approvato Calendario VenatorioPiemonte. Ok a modifiche sulla cacciaToscana. Piano controllo cornacchia e gazzaFrancia. Vincono i verdiLivorno. Cct incontra selecontrollori e capi squadraIl Governo impugna la legge del Molise sulla cacciaCaretta: basta ritardi sulla caccia in derogaLega commenta questione Piemonte e Stati GeneraliPiemonte. Stralciate norme caccia da ddl OmnibusCalendario venatorio Campania: richieste modifiche Trento. Cinghiale sotto controlloCalabria. Verso la modifica della leggeCabina Regia: errore escludere il mondo venatorio da Stati GeneraliEnalcaccia. Stati generali o particolari?Bruxelles, dove si decide il nostro futuroArci Caccia: "Stati Generali con animalisti? No grazie!"Eps Campania: no alle limitazioni di IspraCinghiale. Protestano le squadre umbreVicenza. Patto fra cacciatori e agricoltoriVeneto. Berlato chiede piena applicazione mobilità venatoriaStati Generali. Animalisti all'attaccoLombardia approva deroga per storni e colombiToscana. Ripartono gli esami per la licenza di cacciaVenezia: cacciatori per la lagunaUmbria. Rinviata ancora la selezioneFrancia. 100 deputati firmano un appello per le cacce tradizionaliVeneto: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Piemonte. E' blitz anticaccia in consiglio regionale Regione Lombardia individua valichi migratori in provincia di BresciaRolfi: ora attuiamo nuova legge per contenere i cinghialiCaretta: "finalmente chiarezza sul rinnovo del Porto d'Armi"Uncza annulla assembleaAnuu Emilia R. e Anuu Veneto unite contro il Covid 19Umbria: Arci Caccia sollecita la Regione sulla stanzialeUmbria. Slitta la selezioneLiguria. Assessore Mai "I cinghiali se li prenda il Ministro Costa"Piemonte. Animalisti in allarmeLucca. Enalcaccia dice no al tesserino elettronico per lo stornoCuneo. Perplessità di Anlc su selezione al cinghialePiemonte. Dal 1 luglio il tesserino si paga con PagopaToscana. La Regione incontra le associazioni venatorieBerlato sulle cacce in derogaPer la starna forum al MezzanoPavoncella Moriglione. Bruzzone interroga il Ministro CostaAbruzzo. Caccia al cinghiale in selezioneTrump e la caccia in AlaskaVeneto. Ignoranza animalistaAosta. I cacciatori protestanoToscana: si sollecitano risposteDreosto. La Corte dei Conti europea boccia l'attuale PacLombardia. Proroga iscrizione Atc e CacIniziativa Costa. Arcicaccia amareggiataBiodiversità, Fiocchi "Commissario Sinkevicius riconosce ruolo strategico dei cacciatori"“Selvatici e Buoni”: le schede nutrizionali degli ungulati a cura di Fondazione UnaMazzali: bene accordo Lombardia - Liguria per scambi cacciatoriCalabria. Si parla di cacciaUmbria. Accordo sul calendarioPuglia. Cabina di regia regionaleGiornata dell'ambiente. Per i cacciatori è sempre il momento della naturaCampania. L'elenco degli ammessi negli AtcEmilia Romagna. Assegnazione estiva per il caprioloPAVONCELLA E MORIGLIONE. FEDERCACCIA PROTESTA

News Caccia

Imperia. Aumentano i cinghiali prelevati, diminuiscono i danni


giovedì 13 gennaio 2011
    
In occasione della chiusura di stagione della caccia al cinghiale, l'Assessore alla caccia della Provincia di Imperia, Alberto Bellotti ha fatto sapere che quest'anno i prelievi hanno superato il 90 per cento del contingente stabilito (4.200 capi), con un incremento del 37 per cento rispetto a quelli della stagione scorsa.
 
“Un ottimo risultato quindi sia dal punto di vista venatorio che della tutela delle produzioni agricole e degli agricoltori" ha dichiarato Bellotti. Buone notizie anche sul fronte dei danni, sensibilmente diminuiti grazie anche agli strumenti di prevenzione attivati.  “Dai dati in oggi a disposizione possiamo con grande soddisfazione affermare che tutte le domande in regola con il relativo bando (scaduto lo scorso 15 dicembre), in tal senso presentate, potranno essere interamente soddisfatte”. L'Assessore si è augurato che in futuro si verifichi un incremento delle domande di prevenzione rispetto a quelle di indennizzo.

Oltre ai risarcimenti l’Amministrazione Provinciale promette interventi laddove ne venga segnalata la necessità, con battute di allontanamento o di sfoltimento, oppure laddove la natura dei luoghi particolarmente urbanizzati lo richieda, l’intervento di selecontrollori appositamente preparati per interventi così delicati.
Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Imperia. Aumentano i cinghiali prelevati, diminuiscono i danni

Sapete come fanno le province liguri a far diminuire i danni ? Aumentano la franchigia !! A Genova per meno di 120 eeuro manco si può fare domanda, o comunque non verrebbe indennizzata.

da Primus 14/01/2011 9.31

Re:Imperia. Aumentano i cinghiali prelevati, diminuiscono i danni

bene ora che avete ottenuto qualcosa per gli amici cinghialisti... perchè non provate a fare qualcosa per il resto dei cacciatori, facendo realmente per il territorio e per il resto della selvaggina (stanziale e migratoria). Visto che anche noi paghiamo il comprenserio e gli atc! Grazie

da Gianni 13/01/2011 15.03

Re:Imperia. Aumentano i cinghiali prelevati, diminuiscono i danni

allora come mai le tasse regionali non diminuiscono??????????????????????????????????????????????????????????????????

da lupus ge 13/01/2011 14.01