Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Fidc Pisa: convegno sulla caccia di selezione in Toscana


venerdì 28 maggio 2010
    
La caccia di selezione è al centro di un convegno organizzato dalla sezione provinciale della Federcaccia di Pisa dal titolo La gestione dei Cervidi e Bovidi: esperienze a confronto, che si terrà alla Villa Rosselli di Fauglia (PI) sabato 12 giugno alle 15.

Per la parte scientifica interverrMarco Apollonio, del Dipartimento di Zoologia e genetica evoluzionistica dell'Università di Sassari, sulle nuove opportunità e i vecchi problemi legati alla selezione, Federico Morimando, naturalista e ricercatore in Biologia Animale e Zoologia parlerà invece della gestione del capriolo a Siena, soffermandosi sui risultati, i problemi e le prospettive. Luca Mattioli , del servizio caccia e pesca alla provincia di Arezzo relazionerà sulle nuove sfide per i prossimi 10 anni, Vito Mazzarone, responsabile dell'Ufficio Difesa Fauna a Pisa, concentrerà il suo intervento sui risultati della selezione nella provincia. Massimo Cocchi, presidente di Oikos Srl porterà la discussione sulle esperienze degli Atc toscani sui monitoraggi del capriolo.

“Dopo dieci anni dall’ultimo convegno indetto all’inizio dall’esperienza pisana sulla caccia e la gestione  dei cervidi e bovidi in provincia di Pisa - fa sapere Marco Salvadori, presidente della sezione provinciale della Federcaccia di Pisa - la Federcaccia pisana ha ritenuto necessario promuovere un confronto sulle diverse e virtuose esperienze provenienti dalle provincie toscane dedicato  a questa forma di caccia”. Per Salvadori questo convegno potrà contribuire a costruire sinergie per esplorare nuove opportunità per una gestione sostenibile degli ungulati sul territorio regionale.

Vai al programma del convegno

Leggi tutte le news

1 commenti finora...

Re:Fidc Pisa: convegno sulla caccia di selezione in Toscana

più che qualcosa di nuovo vorremmo che qualcuno avesse il coraggio di presentare i risultati del lavoro dell'ARSIA sui metodi di censimento del capriolo costato oltre 200.000 euro e di cui nessuno sa nulla.

da marco franceschini 02/06/2010 11.20