Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Anatre nel mirino. Negli USA nuova strategia adattativa sul CodonePadule Fucecchio: Arci Caccia Pistoia chiede rimozione vincoli caccia Toscana: Fidc invia memoria integrativa su Calendario VenatorioLazio: Audizione in Regione su gestione e caccia al cinghiale Salerno, problema ammissione cacciatori ATCLombardia: Approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025 Il posto degli animali in Costituzione. Convegno a Roma di Fondazione Una e ABReferendum caccia, ci risiamoTorna concorso fotografico Fidc "A caccia di scatti"Rettifica della Regione Emilia Romagna sugli orari di cacciaLiguria: Presidente Piana e Assessore Scajola alla Festa del Cacciatore Modifiche legge caccia. Lollobrigida chiede istanze alle associazioni venatorieLombardia: approvata caccia in deroga al piccioneRegione Lazio "ecco le nuove misure per il contenimento dei cinghiali"Lazio approva Piano straordinario contenimento cinghialiLa caccia nel Dibattito alla Camera sul Decreto AgricolturaApprovato Odg Bruzzone su urgenza riforma della legge 157/92Ok del Governo a Odg per inserimento stambecco tra specie cacciabiliOggi riunione al Ministero con le associazioni venatorie sulla 157/92Veneto, associazioni chiedono urgente incontro in GiuntaNasce alleanza Coldiretti - Fidc in ToscanaStretta sui cinghiali in Piemonte. In arrivo 176 militariSpagna: quaglie in buono stato di conservazioneDa Federcaccia Lombardia critiche per alcuni emendamenti approvatiBASC alla ricerca di conferme dal nuovo governo laburistaA Palermo un importante convegno sulla lepre italicaBaggio in Tribunale contro gli animalisti "Vado a caccia da 30 anni e rispetto la legge"Massardi (Lega, Lombardia): “Bene approvazione modifiche in materia venatoria”Bravo (FDI): "approvate in Lombardia modifiche alla legge sulla caccia"Caccia in deroga: Italia fanalino di coda in UESondaggio in Romania: i giovani conoscono e apprezzano la cacciaNovità dalla Regione Toscana su controllo del cinghialeRidefinì territori di due squadre di caccia: condannata Regione CalabriaOsservazioni di Arci Caccia Toscana sul Calendario venatorioDocufilm Anuu "Atalante: I Custodi dell'Equilibrio Naturale", su Prime VideoUmbria, il cinghiale si caccia per quattro mesiPuletti, Assessore Morroni approvi caccia in deroga nonostante IspraCastellani (Anuu) a Lollobrigida "ritiro emendamenti beffa ingiustificabile"Enalcaccia al Governo "urgente nuovo Dl per dare certezze normative ai cacciatori"Da Fiocchi stoccata a Bruzzone sul DL Agricoltura "ha illuso i cacciatori"In Puglia in arrivo Piano straordinario cinghialeEcco l'Odg sulle Aziende Venatorie accolto dalla Commissione del SenatoFace: "Gli stagni dei cacciatori potenziano la biodiversità delle zone umide in Italia"Umbria, Mancini (LEGA): servono almeno 120 giorni di caccia al cinghialeLollobrigida cerca di riconquistare i cacciatoriDecreto Agricoltura, esultano animalisti e M5SFidc Lombardia: "Sui valichi soluzione inaccettabile"Il Presidente FACE Larsson ribatte alle critiche del Past President EbnerFiumani (CPA) denuncerà Ispra per mancato calcolo "piccole quantità" sulle derogheAnlc: “non ci arrendiamo”Lollobrigida: "avremo altre occasioni per discutere di caccia"Senatrice Fallucchi (FdI): soddisfazione per l'ampliamento della caccia al cinghialeSottosegretario La Pietra (FdI): "cacciatori mai come ora trattati con rispetto"Lettera aperta di Castellani (Anuu) a Francesco BruzzoneBuconi: "problema calendari venatori rimane, Governo trovi soluzione"Arci Caccia: "Modifica 157, la montagna partorisce un topolino"Bruzzone: "dietrofront del Governo sulla caccia, mi sento preso in giro"Decreto Agricoltura: Ritirati emendamenti della Riforma Bruzzone sulla cacciaDecreto Agricoltura: Ok alla caccia al cinghiale notturna con visori Fidc "Legge ripristino natura fondamentale per ambiente e fauna selvatica"Decreto Agricoltura riprende l'esame. Protestano gli animalisti per emendamenti cacciaVeneto, rettifica Calendario Venatorio su due giornate integrativeGli Ex Presidenti dell'Intergruppo Caccia Ue contestano la FACECinghiali, Abruzzo: "Regione a fianco degli agricoltori"Le posizioni di Fidc Uct Toscana sul Calendario Venatorio 2024 - 2025 Cinghiali, botta e risposta tra Caretta e VaccariAbruzzo "riconosciuti dal Tar diritti dei cacciatori"Fidc Campania: improcedibile ricorso animalisti su calendario venatorio 2023 - 2024Violenta rapina nella villa vicentina di Roberto BaggioSottosegretario Barbaro annuncia svolta sulla caccia in derogaDecreto Agricoltura: le impossibili proposte animaliste sulla cacciaFidc Brescia "da Decreto Agricoltura attese risposte a promesse elettorali"Al Congresso scientifico ECCB, Fidc porta due progetti sulla lepreOasi Valpredina, Wwf perde al Tar contro alcuni capannistiIn Spagna la RFEC chiede istituzione reato d'odio contro i cacciatoriToscana, approvata caccia in deroga a storno, tortora dal collare e piccioneArci Caccia Pistoia "se non si fa manutenzione Padule di Fucecchio a rischio"Marche: ok a modifiche legge sulla cacciaPresentati gli emendamenti sulla caccia al Decreto AgricolturaLazio: approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025Emilia Romagna: annunciato nuovo bando depopolamento cinghiali Lombardia, in arrivo il Piano straordinario controllo fauna selvaticaVerdi e animalisti sconfitti in UE: perdono un quarto degli europarlamentariMarche, approvati piani caccia selezione al cinghiale 2024 - 2025

News Caccia

Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa


martedì 9 maggio 2017
    

In una lettera inviata in Regione, la Libera Caccia Emilia Romagna esprime il proprio dissenso per quanto previsto dal calendario venatorio 2017-18 in merito alla gestione della starna e della pernice rossa. L'associazione lamenta piani gestionali difficilmente applicabili in nelle diverse realtà territoriali della Regione e non condivisi in sede di consulta faunistico venatoria.

“La pernice rossa è presente sui nostri territori grazie ai passati ripopolamenti, finanziati interamente con le risorse dei cacciatori stabilizzandosi pur essendo oggetto di prelievo, mentre la starna sta subendo negativamente l’attuale agricoltura intensiva” osserva Anlc segnalando all'Assessora Simona Caselli che “sarebbe opportuno proporre dei piani gestionali meno onerosi e con meno vincoli faunistici”.

"Per la pernice rossa, essendo già gestita territorialmente e prelevabile per quantità minime, crediamo che sia convenevole vista la presenza consolidata nel territorio, di mantenerla come specie cacciabile e non vincolarla ai distretti e alle norme dell’allegato G. Conseguentemente lo stesso principio gestionale lo proponiamo per la starna, è auspicabile un progetto più schematico e meno dispendioso di quello da voi proposto, utilizzando le attuali zone vocate protette per un ripopolamento studiato e orientato al consolidamento dei ceppi esistenti a favore di un irradiamento naturale sul territorio per un prelievo quantitativo limitato".

Chiude Anlc: "sollecitiamo codesto Assessorato ad una opportuna e ulteriore verifica dell’allegato in essere perché si possa ripristinare una gestione delle specie più consona alle attuali esigenze venatorie, nel rispetto delle diverse esperienze gestionali e dei relativi risultati, con l’obbiettivo di un prelievo condiviso eco-sostenibile".

Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa

PaoloP: sicuramente dici cose giuste però,prendilo come contributo al problema, la regione piemonte sono decenni che alla starna aveva vietato la caccia, risultato zero,quindi giusto provarci nelle zone protette ma nel terreno venabile meglio una starna di voliera che un pollo colorato, ultima cosa sono anni che io non pago più tessere a queste AV che rappresentano solo i loro interessi di poltrona

da Mino 51 10/05/2017 15.03

Re:Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa

ANLC l'unica a fare qualcosa! prima che uscisse il calendario ANLC c'era e aveva fatto le sue proposte. La regione ha fatto il cavolo suo o meglio, ha ascoltato la cara FENAVERI che vuole questi distretti!!! riflettete amici a chi pagate la tessera!!!

da PaoloP 10/05/2017 13.23

Re:Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa

Domanda: prima che uscisse il calendario dove eravate? Fate tutti i progetti 'schematici e meno dispendiosi' che volete dentro le zrc, ma lasciate cacciare tranquilli in quel poco territorio "lunare" rimasto dopo le culture intensive.

da Mino 51 10/05/2017 11.06

Re:Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa

Il fatto che i ATC e le associazioni venatorie, Non ne parlano . Forse vorranno fare il bene dei loro associati ! . Fate girare la notizia

da Mauro68 09/05/2017 21.30

Re:Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa

Anche gran parte dei cacciatori aderenti alla F.R.A.V.R. sono dello stesso parere A.N.L.C. al punto che ne stiamo discutendo nelle varie sezioni al fine di rivedere la situazione venutasi a creare .

da bretone 09/05/2017 17.03