Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Liguria, calendario venatorio annullato dal TarPiemonte: approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021Emilia R.: la Lega chiede deroga allo storno in pre aperturaFidc Umbria: bene modifiche calendario ma c'è ancora da fareCinghiali Siena. La protesta di EnalcacciaStorno, cosa cambia per la caccia in deroga in ToscanaUmbria modifica calendario. Cacciabili anche moriglione e pavoncellaEmilia R.: Interrogazione su ripartizione territorio di caccia AtcCacciatori sentinelle a tutela della lepre italicaRespinti divieti per la caccia nelle aree umide toscaneCommissariato Atc Bologna 3Caccia Sardegna: il 3 settembre si parte CCT: approvato piano prelievo cervo nei ComprensoriCalendario Marche. Il Tar dà ragione alla RegioneA Macerata posizionati nidi per il germano realeIn Ue nuovo attacco alla caccia dei 5 Stelle su pavoncella e moriglioneCampania: richieste di modifica delle associazioni venatorie Liguria: la Corte Costituzionale boccia un provvedimento già superatoFrancia. La Ministra contro il vischioSicilia, il calendario venatorio in arrivo non piace agli animalistiLaghi della Piana: un convegno per rispondere agli attacchi del WwfPubblicate integrazioni calendario venatorio LombardiaLazio: Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021Abrogata tassa e segnalazione per ricetrasmittentiCinghiale Piemonte: ok a nuova legge in ConsiglioEps Puglia: certezze per i cacciatori pugliesiCCT: continua il confronto con i cacciatori toscaniCalendario Venatorio Marche: caccia fino al 10 febbraioPuglia: le richieste del mondo venatorio sul calendarioMarche cinghiale: la Corte Costituzionale gela gli animalistiPuglia. La Lega protestaGrandi carnivori: apertura della Commissione UeFidc Umbria "giù le mani dalla Zrc San Gregorio"Toscana: non più obbligatorio tesserino digitale per lo stornoUmbria: esame abilitazione venatoria solo orale per il 2020Roberto Vivarelli confermato coordinatore Atc toscani Impugnativa Lombardia. Rolfi "Per Roma non esiste problema cinghiali"Piano Faunistico Marche: Tar respinge sospensiva animalistaCaccia Lombardia: Governo impugna la nuova leggeLiguria, Governo impugna nuove disposizioni sulla cacciaMinistro Bellanova annuncia proposta su fauna selvaticaCaretta: su fauna selvatica la demagogia animalista dei VerdiIl mondo venatorio ricorda e celebra il grande Bruno ModugnoE' battaglia sul calendario venatorio della ToscanaUmbria: in arrivo delibera per moriglione e pavoncellaFidc Umbria: calendario venatorio delude su moriglione e pavoncellaCiao BrunoCaretta: "Ministro Bellanova chiarisca su fauna selvatica"Fidc Umbria: insediata nuova dirigenzaLegge Toscana: guida praticaCaccia cinghiale Umbria: le proposte di Arci CacciaValle d'Aosta. Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021CCT: confronto con la Regione Toscana sulla preaperturaAttacco animalista a Vigevano contro i cacciatoriCaccia in deroga: in Emilia Romagna manca ancora la deliberaFondazione Una cerca proprio AmbassadorPiombo: la Ministra tedesca invita alla mediazioneLa Liguria dice no all'esclusione di pavoncella e moriglioneBelluno. Nuovo Piano per il cervoToscana. Assemblea Cct a CertaldoFidc: I cacciatori sentinelle della salute pubblicaConfagricoltura Toscana. Bene la nuova leggeToscana. Nuova legge sulla caccia, Roberto Salvini: "norma filoanimalista"Verona. Accordo tra caccia e agricolturaSpeciale M&C in ricordo di BanaQuando la caccia fa spettacoloTroppi cinghiali in BasilicataTROFEI LADY PER LE CACCIATRICILivorno: urgenti modifiche caccia selezione e cinghialeContenimento fauna. Centro-destra abbandona Commissione

News Caccia

Cinghiale. Protestano le squadre umbre


giovedì 25 giugno 2020
    

Cinghiali Regione Umbria
 
 
Le squadre cinghialiste Umbre protestano con la Regione per le novità imposte sulla gestione del cinghiale e rivendicano il modello umbro fin qui applicato come migliore rispetto a quello delle altre regioni.

"Sono anni - spiegano - che mettiamo all’attenzione delle istituzioni che il vero problema cinghiale in Umbria, sia come densità sia come danni, è concentrato dentro e a ridosso dei parchi regionali, delle oasi, dei centri allevamenti e delle riserve private; tutti sono a conoscenza che i 7 parchi regionali sono allevamenti a cielo aperto, così come le oasi e le riserve private ed è qui che avvengono il 60/70% dei danni e degli incidenti stradali, ma nessuno se ne occupa, anzi evitano di verificare questi dati certificati dalle perizie degli agronomi della Regione e degli Atc (dati perizie per danni dei 3 Atc e perizie regioni per incidenti stradali)".

Le squadre dunque chiedono di applicare misure di prevenzione dei danni. "Abbiamo chiesto un fondo regionale dedicato, al fine di istituire delle recinzioni fisse elettrosaldate a corpo per le colture di pregio", inoltre i cinghialai suggeriscono di uniformare i regolamenti interni dei 3 Atc e controllare l’operato mensilmente, inoltre propongono l'istituzione di una filiera pubblica gestita e controllata dalla Regione con i capi da prelevare nelle aree protette, il cui ricavato venga impiegato per la gestione

"Pertanto - si legge nella lettera -  ribadiamo la necessità di mantenere tale modello di gestione, delegando alle squadre l’intera gestione dei settori assegnati almeno per 5 anni. Chiudiamo con una nota dolente sul calendario venatorio, ove ci si ostina di far cacciare i singoli, che poi singoli non sono perché sono tutte mini-squadre che arrivano anche alle 15 e più unità, forti dei mancati controlli dentro ai settori assegnati alle squadre, mettendo in serio rischio i piani d’abbattimento delle squadre con conseguente pericolo di mandare al diavolo la buona gestione della nostra regione".

Leggi tutte le news

12 commenti finora...

Re:Cinghiale. Protestano le squadre umbre

X l egregio che continua... Bannate questo non Bannate quello ma chi cxx sei il Papa... Ma continui...Ma guarda che ogni volta che fiati aumenti il tuo esponente di somaro, ora sei un somaro alla quarta... Uno perché la domenica sera torni a casa alle 10 infilato sudaticcio nella tua uniforme maculata da rambetto con in spalla una super carabina sterminabufali ma a rigorosa mira assistita, apri il portone con espressione tronfia, e da vincitore della tua personalevdomenicale guerra al porco rivolgi il tuo sguardo estasiato al borsone di pezzi di suino che a fatica furtivamente ti trascini... Due perché i tuoi porci causano devastazioni paesaggistiche e agrarie e incidenti mortali.. Tre perché stai rovinando la nostra passione spacciandoti con la collettività per cacciatore quando la collettività non sa che noi cacciatori (che non siamo gente ne da porco ne da raccatto in casa la domenica alle 10 di sera di borsoni di pezzi di porci) con te non abbiamo nulla a che fare anzi dobbiamo pure per legge vergognosa pagare i danni dei tuoi porci...E quattro perché a sostenere il tuo arraffo domenicale ora che tutti ti hanno smascherato ti sono rimasti meno argomenti di quanto ne possano avere i terrapiattisti o il generale "aperol" pappalardo.

da Luca 28/06/2020 14.42

Re:Cinghiale. Protestano le squadre umbre

bannate l'individuo.

da x redazione bighunter 27/06/2020 17.16

Re:Cinghiale. Protestano le squadre umbre

X l'egregio che mi ha preceduto… MA guarda che non si capisce che stai facendo...Hai letto le scempiaggini riportate nell'articolo sopra???Hai fatto in merito due differenti interventi, in uno ti appellavi alla redazione non si sa per che cosa, e nell'altro proponevi una "sfida di tiro" col fucile...Cioè ti rendi conto???Lascia stare le mogli degli altri che è meglio dato che fai parte dell'unica categoria che le lascia a casa ogni domenica le proprie e soprattutto fino a notte inoltrata, quando tra una panzata de fori ed un rutto, rientra a casa alle 10 di sera trascinando da tronfi di gioia un inseparabile borsone ricolmo di porzioni di suino a mo di trofeo della battaglia combattuta…. Ma ti rendi conto che tu hai meno argomenti dei terrapiattisti e del generale "aperol" pappalardo???? Quindi come già suggerito se non vuoi continuare con le brutte figure leggi l'articolo sopra e poi : o ti sganasci dalle riste a crepapelle per le risibili scempiaggini avanzate da questi a mo di pretese ai sensi di non si sa che cosa... oppure stai muto e evapori.

da Luca 27/06/2020 12.03

Re:Cinghiale. Protestano le squadre umbre

x quello che ha problemi con la moglie ...chiaccheri troppo e male !

da toscano 27/06/2020 8.46

Re:Cinghiale. Protestano le squadre umbre

X l'egregio che mi ha preceduto...ma la caccia mica è sfida a chi spara più lontano(se vuoi far quello vai a sparacchiare al poligono,capisco che li non ti danno il borsone da raccattare,ma almeno 6 coerente),a chi la domenica sera si pubblica il selfie col piede sulla testa del porco più grosso,o tra chi si raccatta a casa furtivamente il borsone più pesante...la caccia è passione!!!e infatti per mantenerla occorre defenestrare chi va a porci dai tavoli di gestione dei porci!!!cioè se si sono spacciati per cacciatori riuscendo pure a farci pagare i loro danni da porco e ora i cacciatori li schifano...si sono erti a difensori dei contadini ora il mondo agrario lì schifa...si sono riciclati da sentinelle del paesaggio ora biologi escursionisti sindaci paesaggisti automobilisti li schifano...poi si sono travestiti da paladini degli allevatori ora si è capito che i lupi sono l unico antagonista vero del porco...poi si sono strofinati ai politici ora pure loro li schifano...ma un motivo ci sarà o no???? Cioè se un cacciatore di quelli veri,una famiglia che fa far quattro passi ai bambini o un fungaiolo gli deviano accidentalmente un porco e questi,ti saltano fuori sudaticci dalla boscaglia saltellando imprecando improperi e ululando sbavanti appiccicati alla loro divisa maculata con al braccio la loro supercarabina ammazzabufali a mo di padroni di non si sa che cosa...solo perché prevedono il borsone serale alleggerito 1/2kg...e poi la sera continuano scannandosi tra loro imbufaliti perché data l invasione nel loro territorio del nemico durante la battaglia,la bilancia gli segna il borsone che si arraffano sto 1/2kg meno pesante,mica è colpa mia??? ma poi basta leggere l articolo sopra per vedere come da una parte ci siano le pretese di questi personaggi da porco che da 20 anni si spacciano per cacciatori,e dall altra ci sia il resto del mondo che appena questi fiatano e sbiascicano le loro risibili stupidaggini si sganascia a crepapelle...

da Luca 26/06/2020 23.04

Re:Cinghiale. Protestano le squadre umbre

Io no.e non ne vergogno.anzi accetterei una bella e sana competizione con canna liscia, con lo sbruffoncello che maleducatamente intima al silenzio chi gli consiglia di pacare i toni.

da Toscano 26/06/2020 21.31

Re:Cinghiale. Protestano le squadre umbre

Togliete ste cazzo di zone o almeno metterle in rotazione non sarebbe male ...... Chiamarli porci è solo la verità non è possibile andare avanti così.... Luca sono molti che la pensano come te !!!!

da Grifo 26/06/2020 20.48

Re:Cinghiale. Protestano le squadre umbre

Per l'egregio che mi ha preceduto... Appellarsi alla redazione per dei non insulti e delle non offese a me pare un po' da vigliacchetti hai forse argomenti... No... Quindi ti appelli alla redazione che dovrebbe cassare ciò che non ti piace perché in prospettiva ci sarà l alleggerimento del peso del tuo sacchetto che la domenica ti arraffi a casa...Ma scusa se oramai tutti hanno capito che chi va a porci serve solo a mandare fuori controllo i porci compresi i politici che vi schifano prenditela coi politici che c entro io????Io ti faccio solo capire quale sia la realtà dato che vivi sulla luna...Questi vogliono l esclusiva 5 anni mentre a parte i porci tutti gli stanno ridendo dietro... Cerca di capire la realtà e lascia stare la redazione... E soprattutto stai sereno!!! Tanto di sacchetti di pezzi di suino la domenica mattina prima di andare a caccia noi cacciatori ne tiriamo uno anche a te nel tuo giardino e così mangi anche tu... E se poi dopo averti tirato il sacchetto a caccia il nostro cane avrà fermato una beccaccia ma non saremo riusciti a prenderla noi torneremo a casa con il cuore pieno di gioia per aver visto un ambiente fantastico, per il lavoro del nostro cane, per aver respirato aria buona e per la beccaccia persa pazienza... Noi abbiamo dei roma 6 mica delle carabine ammazzabufali ma a rigorosa mira assistita perché senza tu e i tuoi simili non centrereste manco una botte da 5000 litri...Noi non cerchiamo il raccatto del borsone di pezzi di porcio che se poi è leggero torniamo a casa imbufaliti...Noi non abbiamo bisogno per mangiare di porci devastatori allevati e tutelati che causano alla collettività che è padrona del paesaggio e dell ambiente solo devastazioni e incidenti...Quindi se si parla di sacchetti di pezzi di porci parla di porci più che puoi coi tuoi simili finche dura dato che quando anche i politici schifano qualcuno il presagio e' nefasto ...Se invece si parla di caccia lascia perdere la redazione e stai muto.

da Luca 26/06/2020 14.53

Re:Cinghiale. Protestano le squadre umbre

Redazione ma perchè non banna il signore di nome Luca che scredita ogni qual volta apre bocca il cinghiale (apostrofandolo sprezzatamente porco ) e tutti gli appassionati di questa magnifica caccia (rambetti)? Lo avete già fatto altre volte in passato,credo che ancora l'individuo non ha capito bene come si espongono i propri ideali. Non certo insultando ed inveendo contro il prossimo...... forse è proprio lui ancora non ha risolto i problemi con la moglie.

da toscano 26/06/2020 14.08

Re:Cinghiale. Protestano le squadre umbre

GRANDE LUCA.

da M.G. 26/06/2020 8.07

Re:Cinghiale. Protestano le squadre umbre

Che risibili... Vogliono un porcile in esclusiva... Il fatto è che il territorio è ancora della comunità... E i danni da porco grazie agli scenziati che rappresentano la nostra categoria li paghiamo noi cacciatori... A redicoli!!!!!!!!A inutili!!!!! Ma dopo che vi hanno smascherato da dannosi allevaporci quali siete che fate mo vi autosmascherate da soli??????Volete 5 anni di gestione esclusiva????????? Tutti i cacciatori e i biologi sanno benissimo che in un oasi con dei cinghiali e qualche maschio dominante atto alla riproduzione se si vuole trasformare in porcile tempestato di danni e incidenti basta cercare la vostra preziosa collaborazipne, da squadrigliette di rambetti che alla domenica armati fino ai denti combattete sudati ululando la vostra battaglia personale coi suini atteggiandovi a padroni del territorio che al disperato raccatto del borsone da arraffarsi a casa si ergono da sentinelle... Ma la novità vera è che ora dopo la categoria dei cacciatori, quella degli agricoltori, quella degli escursionisti, quella dei proprietari dei terreni ecc ecc... ora vi schifa pure la categoria dei politici!!!!!! Pure loro!!!!!!!! Ma vi rendete conto????? A parte la categoria dei porci che vi adora perché li allevate ora siete soli contro il resto del mondo... E mo le soluzioni restano due.. O vi lasciamo al vostro delirio tenendoci devastazioni e incidenti mortali e continuando ovviamente a pagare i danni dei vostri porci... O alla domenica state a casa tranquilli con la moglie che è meglio, appendere la divisa da rambi al chiodo, riponete la carabina ammazzabufali a rigorosa mira assistita nell armadio, e noi cacciatori vi tiriamo a ognuno un borsone di pezzi di suino in giardino così lo raccogliete mangiate e state tranquilli.... E ovviamente la vostra tranquillità coincidera con la tranquillità di noi cacciatori veri, della caccia, degli automobilisti, degli agricoltori, degli escursionisti, e in generale del nostro ambiente...

da Luca 25/06/2020 15.00

Re:Cinghiale. Protestano le squadre umbre

QUESTI VOGLIONO UNA RISERVA PRIVATA PER 5 ANNI PER IL CINGHIALE IN ESCLUSIVA E I DANNI LI DEVE PAGARE LA REGIONE.

da Sempre più arroganti 25/06/2020 14.11