Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Veneto. Calendario valido. Sospesa caccia moriglione e pavoncellaCalabria. Tar si esprime su calendario 2019 - 2020Puglia: anticipato avvio caccia al colombaccioBelluno. La caccia al cervo rimane in vigoreSos Moriglione. Fidc "concluse analisi ali della scorsa stagione"Lombardia. Due giornate integrativeIncidente mortale. Lega "serve immediato cambio di rotta su gestione fauna"Arci Caccia: Piano faunistico Abruzzo sia base di partenzaToscana, storno "iter rendicontazione inapplicabile"CCT: Giani si occupi da subito di urgenze faunistico venatorieSardegna: Tar sospende caccia a moriglioneAbruzzo: Piano faunistico venatorio approvato all'unanimitàSagra degli Osei Sacile. Prime conseguenze per gli animalistiValle Salimbene: Diffida Anuu persuade il sindaco"Regione Umbria e mondo venatorio: il confronto non è più rimandabile"Inizio di stagione. In bocca al lupo anche dalla Cabina di Regia Buconi: "in bocca al lupo a tutti i cacciatori"Sparvoli: una stagione serenaVeneto: mobilità venatoria da ottobreLombardia: cacciatori autorizzati al controllo di 20 mila piccioniAnuu diffida sindaco di Valle Salimbene "no all'assurdo divieto di caccia"Abruzzo: Piano Faunistico al varo. Imprudente: "Passaggio storico"Lombardia: modifiche al Calendario VenatorioToscana. Massimo Fabbri cacciatore ecologistaUngulati. Vicini a un provvedimentoUna medaglia per i migliori trofeiUmbria. Guardie senza licenzaMoriglione. Raccolta ali, "più facile contribuire alla ricerca"Andrea Pieroni. Candidato cacciatore in ToscanaCovid e sicurezza a cacciaVeneto. La Regione va avantiToscana. Un cacciatore candidato in RegioneLiguria, Alessio Piana: “Gli ultimi cinque anni a difesa della caccia”Francia. Willy Shraen "cacciatori è il momento di resistere"FACE incontra il commissario per l'ambiente Sinkevičius sulla direttiva UccelliBrescia: riapre la caccia in due valichi interessati da rotte migratorieLiguria: approvata giornata di caccia aggiuntiva in appostamentoSacile: Caretta interroga il Ministro su aggressione animalistaRegione Toscana: accordi reciprocità caccia Umbria e LazioToscana: Tar sospende caccia pavoncella e moriglioneSardegna. Ok a Piani di prelievo per lepri e perniciCacciatori francesi sul piede di guerraToscana. Coldiretti chiede l'assessorato all'AgroalimentarePiombo. La Face rincara la doseDreosto (Lega), no a bando piombo, presentata proposta di risoluzioneIl patto coi lupi. Alle origini della cacciaSacile, ancora un'aggressione animalista alla Sagra degli OseiGoverno impugna riforma caccia ToscanaSicilia. Wwf impugna Tar respingeBelluno. Riapre caccia al cervoBuconi fa rettificare articolo diffamatorio su RepubblicaCaretta risponde a Sofri: "ipocrita è chi è contro la caccia"FACE: inattuabile proposta Comitato REACH sul piomboPiana candidato in Liguria: "cacciatori fondamentali per il territorio"Puglia, Fidc: "un successo la sentenza del Tar"Piombo zone umide. Dreosto "sarà battaglia all'ultimo voto"Liguria: approvato nuovo calendario venatorioSalute e caccia. Fidc risponde agli animalistiNuova stagione venatoria vecchie polemicheMacerata: progetto scuola delle FedercaccciatriciPreapertura. Fidc Veneto chiede delibera urgenteRegione Toscana: la preapertura resta in vigoreVeneto. Preapertura in parte sospesa dal TarPreapertura caccia 2020: dove e comeRegionali. Da Massaciuccoli un candidato cacciatoreToscana. Confermata preaperturaAbruzzo: approvato Piano faunistico e calendario venatorioSicilia, modificato Calendario VenatorioToscana. Chiarimenti sulla preaperturaBelluno: stop all'abbattimento di cerviMarche. Un cacciatore candidato alle regionaliToscana. Preapertura a tortora e storno (in deroga)Tortora. Raccolta ali 2020-21Toscana. Le aspettative di Arci CacciaSicilia. TAR respinge richiesta ambientalisti

News Caccia

Norme tassidermia Liguria. Consulta respinge ricorso


venerdì 15 novembre 2019
    

Impugnate norme sulla tassidermia Con sentenza del 15 novembre la Corte Costituzionale ha respinto il ricorso del Consiglio dei Ministri sulla legge della Regione Liguria che nel 2018 ha modificato la norma regionale in tema di tassidermia e imbalsamazione. 
 
Oggetto dell'impugnativa in particolare la parte in cui si prevede  la facoltà per tassidermisti o imbalsamatori di richiedere alla Regione il nullaosta alla preparazione di esemplari appartenenti a specie particolarmente protette (ex articolo 2 della 1.r. n. 157 del 1992), non cacciabili e cacciabili per i quali la richiesta di preparazione sia stata avanzata al di fuori dei periodi in cui ne è consentita la caccia.  Una disposizione che, precisano i giudici, è limitata a casi (decesso per cause naturali o accidentali e legittimo abbattimento di esemplare sottoposto a trattamento di lunga conservazione) diversi dall'abbattimento illecito. Ogni richiesta deve poi essere accompagnata da idonea documentazione rilasciata da medico veterinario, che ne attesti il decesso per cause diverse dalla caccia.  Dunque secondo la Corte, si tratta di un articolo ampiamente strutturato in una pluralità di precettiche - che, come evidenziato dalla Regione - disciplinano l'attività di imbalsamazione e tassidermia, limitando poi il procedimento di nullaosta a determinate fattispecie e a specifiche condizioni.

Non fondate nemmeno le censure dell'articolo 10 che, nel riformulare la sanzione amministrativa (ora espressa in euro) per l’imbalsamatore o tassidermista che ometta di comunicare alla Regione i dati di clienti o le circostanze di apprensione/consegna di esemplari faunistici protetti, non ha menzionato la sanzione della revoca dell’autorizzazione a svolgere l’attività.  "Questa disposizione prescrive l'integrazione della disciplina della legge regionale con le sanzioni previste dalla legge n. 157/1992; ne discende quindi che la revoca dell'autorizzazione del tassidermista in caso di mancata segnalazione è tuttora disciplinata dal rinvio implicito all'art. 6, comma 3, della legge n. 157 del 1992" precisa la Corte.

Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Norme tassidermia Liguria. Consulta respinge ricorso

Cosa c'entra la Lega ? I sinistri ormai hanno la paranoia di Salvini, lo vedono ovunque

da Rilassatevi, vivete male 18/11/2019 14.11

Re:Norme tassidermia Liguria. Consulta respinge ricorso

5 stalle di mer!!

da aa 17/11/2019 7.31

Re:Norme tassidermia Liguria. Consulta respinge ricorso

Sempre i soliti che attaccano la Lega. Il ricorso lo DEVE fare per legge il Ministro per le Regioni ma lo fa su richiesta del ministro dell’Ambiente. E non può rifiutare. Stavolta tornano a casa con le pive nel sacco.

da Cucù 15/11/2019 17.31

Re:Norme tassidermia Liguria. Consulta respinge ricorso

Non capisco cosa c'entrano i cacciatori. Una giusta procedura della Regione, contro stupidi atti di bracconaggio che, come spesso accade, a Roma non riescono a capire.

da MarioP 15/11/2019 16.53

Re:Norme tassidermia Liguria. Consulta respinge ricorso

Molto strano. Resta da capire perchè il ricorso del governo (novembre 2018) porta la firma di Erika Stefani, ministro per i rapporti con le regioni. LEGHISTA. La Miss Parlamento. Quindi, se uno più uno fa due, la Lega, amica dei cacciatori, fa ricorso contro una norma approvata dalla regione Liguria, a guida Toti, quasi ex berlusconiano, molto amico di Salvini. E la Corte boccia. Boh

da Macchissacchilos 15/11/2019 16.33

Re:Norme tassidermia Liguria. Consulta respinge ricorso

5 stalle inchiappettati!

da Cucù 15/11/2019 16.31