Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Calendario Venatorio Sicilia 2020 -2021: ecco il testoBuconi incontra Ministro BellanovaPuglia: approvato Calendario Venatorio 2020 2021Calabria: ok al Calendario venatorio Grandi carnivori: Dreosto sollecita le RegioniSicilia, divieto piombo coniglio. Fiocchi scrive a BandieraLiguria, calendario venatorio annullato dal TarPiemonte: approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021Emilia R.: la Lega chiede deroga allo storno in pre aperturaFidc Umbria: bene modifiche calendario ma c'è ancora da fareCinghiali Siena. La protesta di EnalcacciaStorno, cosa cambia per la caccia in deroga in ToscanaUmbria modifica calendario. Cacciabili anche moriglione e pavoncellaEmilia R.: Interrogazione su ripartizione territorio di caccia AtcCacciatori sentinelle a tutela della lepre italicaRespinti divieti per la caccia nelle aree umide toscaneCommissariato Atc Bologna 3Caccia Sardegna: il 3 settembre si parteCCT: approvato piano prelievo cervo nei ComprensoriCalendario Marche. Il Tar dà ragione alla RegioneA Macerata posizionati nidi per il germano realeIn Ue nuovo attacco alla caccia dei 5 Stelle su pavoncella e moriglioneCampania: richieste di modifica delle associazioni venatorie Liguria: la Corte Costituzionale boccia un provvedimento già superatoFrancia. La Ministra contro il vischioSicilia, il calendario venatorio in arrivo non piace agli animalistiLaghi della Piana: un convegno per rispondere agli attacchi del WwfPubblicate integrazioni calendario venatorio LombardiaLazio: Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021Abrogata tassa e segnalazione per ricetrasmittentiCinghiale Piemonte: ok a nuova legge in ConsiglioEps Puglia: certezze per i cacciatori pugliesiCCT: continua il confronto con i cacciatori toscaniCalendario Venatorio Marche: caccia fino al 10 febbraioPuglia: le richieste del mondo venatorio sul calendarioMarche cinghiale: la Corte Costituzionale gela gli animalistiPuglia. La Lega protestaGrandi carnivori: apertura della Commissione UeFidc Umbria "giù le mani dalla Zrc San Gregorio"Toscana: non più obbligatorio tesserino digitale per lo stornoUmbria: esame abilitazione venatoria solo orale per il 2020Roberto Vivarelli confermato coordinatore Atc toscani Impugnativa Lombardia. Rolfi "Per Roma non esiste problema cinghiali"Piano Faunistico Marche: Tar respinge sospensiva animalistaCaccia Lombardia: Governo impugna la nuova leggeLiguria, Governo impugna nuove disposizioni sulla cacciaMinistro Bellanova annuncia proposta su fauna selvaticaCaretta: su fauna selvatica la demagogia animalista dei VerdiIl mondo venatorio ricorda e celebra il grande Bruno ModugnoE' battaglia sul calendario venatorio della ToscanaUmbria: in arrivo delibera per moriglione e pavoncellaFidc Umbria: calendario venatorio delude su moriglione e pavoncellaCiao BrunoCaretta: "Ministro Bellanova chiarisca su fauna selvatica"Fidc Umbria: insediata nuova dirigenzaLegge Toscana: guida praticaCaccia cinghiale Umbria: le proposte di Arci CacciaValle d'Aosta. Approvato Calendario Venatorio 2020 - 2021CCT: confronto con la Regione Toscana sulla preaperturaAttacco animalista a Vigevano contro i cacciatoriCaccia in deroga: in Emilia Romagna manca ancora la deliberaFondazione Una cerca proprio AmbassadorPiombo: la Ministra tedesca invita alla mediazioneLa Liguria dice no all'esclusione di pavoncella e moriglioneBelluno. Nuovo Piano per il cervoToscana. Assemblea Cct a CertaldoFidc: I cacciatori sentinelle della salute pubblicaConfagricoltura Toscana. Bene la nuova leggeToscana. Nuova legge sulla caccia, Roberto Salvini: "norma filoanimalista"Verona. Accordo tra caccia e agricolturaSpeciale M&C in ricordo di BanaQuando la caccia fa spettacoloTroppi cinghiali in BasilicataTROFEI LADY PER LE CACCIATRICI

News Caccia

Caccia Futura. Claudio Bettoni: Cacciatore e calciatore


lunedì 28 ottobre 2019
    

 
I giovani e le donne sono una risorsa indispensabile per la caccia di oggi e per quella di domani. Soprattutto se si impegnano per la promozione e il sostegno di questa nostra attività. In questa prospettiva abbiamo  dato inizio alla pubblicazione delle testimonianze di tanti di coloro che si danno da fare con responsabilità e impegno. Una concreta speranza per  la caccia di domani, da parte di chi è pronto a ricevere il testimone dai tanti appassionati che fino ad oggi con dedizione continuano a tenere alta la nostra bandiera, consapevoli che il contributo degli uni e degli altri (e delle altre) è la strada più sicura per riaffermare i nostri valori.



CLAUDIO BETTONI: CACCIATORE E  CALCIATORE
 

"I miei hobby fin da piccolo - ci racconta Claudio Bettoni, 35 anni di Tavernola Bergamasca (Lago d’Iseo), diplomato  panettiere (ma lavora in un'azienda di guarnizioni industriali), sposato e padre di tre bambini, tutti maschi, auspicabilmente cacciatori, a tempo debito - sono sempre stati due: Il calcio e la passione del bosco, dei fucili e degli animali che poi con il passare del tempo e con il supporto del papà (cacciatore) è diventata passione per la caccia. "Da li, appena mi è stato possibile ho fatto la licenza e preso il porto d’Armi".

Cacciatore di beccacce starne e fagiani, con l'ausilio di tre setter, che durante l'anno tiene addestrati, è anche appassionato di calcio. Ha sempre giocato fin da piccolo (iniziando dai pulcini), arrivando fino alla seconda categoria.  Ancora oggi, partecipa a qualche torneo organizzato a livello locale.

Di indole socievole, ha dalla sua moltissimi amici con le stesse passioni. Da un paio d'anni fa parte del locale consiglio comunale di Federcaccia e dà una mano all'organizzazione di gare cinofile su starne, ma s'impegna tutto l'anno anche nella cinofilia e, nella pulizia dei boschi per il ripopolamento di selvaggina stanziale. 

Leggi tutte le news

1 commenti finora...

Re:Caccia Futura. Claudio Bettoni: Cacciatore e calciatore

ciao Alpino, ricordati che i fondamentali della Naja alpina sono esempio sempre anche nella caccia e nella gestione del territorio. Anche io come te ho due grossi difetti che questa società non capisce, essere alpini e essere cacciatori. Ricordati anche che un altro grande alpino era cacciatore e si chamava Mario Rigoni Stern, i suoi scritti e il suo insegnamento sono sempre da mettere in primo piano, leggiti un pò dei suoi racconti e poi mi saprai dire. Tanti auguri Andrea DRAGHI Pres. Prov. Libera Caccia Massa Carrara

da andrea draghi 29/10/2019 13.53