Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Divieto piombo: decisione rimandataBruzzone in Senato: "stop estremismo animalista del Ministro Costa"Cct: procede revisione legge regionale, no a provvedimenti stralcioFidc Emilia Romagna "fantasiosi attacchi animalisti"Toscana "Colpo di mano su istituti privati"Toscana: approvata legge su contenimento ungulati nelle aree urbanePonteranica (BG), il sindaco vuole vietare la caccia in battutaStorni, chiarimento dalla Regione ToscanaAtc Unico Brescia, chiusa caccia alla lepreCaccia Futura. Pietro Vismara: apprendista dirigenteNominati Commissari Atc Benevento e NapoliPAC: I cacciatori europei chiedono "maggiori ambizioni ambientali" Controlli venatori. Wwf Perugia filma i cacciatoriFidc: marcate nuove cesene per progetto satellitareBologna: aggiornamento per 80 capisquadraPuglia. ArciCaccia auspica collaborazioneFauna selvatica, Governo tergiversaMacron e il "patto segreto" con i cacciatoriFidc Umbria, nuove richieste per la caccia alla RegionePiacenza: chiusura anticipata anche per pernici e starneFiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsiNorme tassidermia Liguria. Consulta respinge ricorso Una: soluzioni sostenibili per l'emergenza fauna selvaticaFiliera selvaggina: Arci Caccia si appella alle forze politicheToscana: comunicazione storni abbattuti entro il 20 novembreAudizioni Valle della Canna. Pompignoli "scarico di responsabilità"Toscana: arrivano le guardie venatorie Cia Campania: ok a prelievo selettivo cinghiale in aree criticheCCT dice no ai Rangers a pagamento contro i cinghialiTaricco: filiera selvaggina sì ma da controllo faunisticoInterrogazione PD: su cinghiali serve analisi attuazione 157/92Educare gli anticaccia violenti si puòTroppi cinghiali? Per CIA la soluzione non sono i cacciatoriM5S affossa proposta commercializzazione carne selvaggina cacciataA Pisogne (BS) un concorso per capanniCaccia Futura - Patrizia Andolfi, L'anima gemellaAnuu sul passo: "novembrini sottotono"Piacenza: chiusa anticipatamente caccia alla lepre nell'Atc Pc 2Manifestazione anticaccia Pisa. Cct attiva i propri legali Fidc inizia raccolta ali moriglioneRolfi: Governo riconosca selecontrolloriCaretta: in Veneto serve piano più incisivo sui cinghialiTorbiere Sebino. Da Assessore Rolfi sostegno al presidente cacciatoreMalachini (Lega): Governo ostile a tradizioni lombardeCinghiali in piazzaUNA MISS A CACCIAToscana: emendamento venatorio alla circolazione fuoristradaFedercaccia a fianco degli agricoltoriIL GOVERNO ANNULLA LA DELIBERA LOMBARDA SUI ROCCOLIPER CCT SENTENZA TAR CON LUCI ED OMBRETRAPPOLE ANTI UOMO, MAZZALI PROTESTAToscana: Tar salva caccia alla beccaccia al 31 gennaioToscana. Soddisfazione dalle associazioni venatorieMancato commissariamento Atc Napoli e Benevento. Fidc diffidaBiella, Vassallo e i suoi denunciati dai cacciatoriValle della Canna: riapre la cacciaTorbiere del Sebino. Il nuovo presidente è un cacciatoreRomania, chiusa la caccia ad allodola e altre tre specieCaccia Futura - Emanuele Marchi, di tutto, di piùRimini: sottratti alla caccia 400 ettari sui percorsi fluvialiL'Urca Macerata festeggia Sant'UbertoAnuu: un passo contemporaneoFriuli: disposti abbattimenti a protezione dalla peste suinaCostituita in Sicilia Cabina di Regia del mondo venatorioRichiami vivi. Cabina di Regia scrive al GovernoCaccia Futura. Beatrice Raffi: la caccia è rosaProtesta in Abruzzo. "No ai vincoli alle squadre"Valle della Canna. Caccia agli anatidi ancora chiusaNuove cacciatrici si affermano. Paola Battaia, l'arciera friulanaRicattura sul monte PizzocAnuu: L'esasperata tutela della natura fa ridere chi la viveFedercaccia al lavoro sulla comunicazioneAnuu: su caccia Tar in corto circuitoLombardia: modifiche su giornate integrative in appostamentoAbolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN Toscana: dal 30 ottobre braccata in area non vocataCarni selvatiche nei ristoranti: ecco il manifestoArci Caccia Firenze: dai cinghialai esempi di senso civicoCacciatori investiti mentre soccorrono automobilistaAnuu: un pazzo ottobreUmbria. Gallinella arrostoCaccia Futura. Claudio Bettoni: Cacciatore e calciatoreBaggio: "l'emozione della caccia non è solo lo sparo"Tar Lombardia riforma decreto su giornate integrativeFidc: importante sentenza per la beccaccia in LiguriaGallinella difende la sua proposta: “è lo Stato che deve gestire la fauna”Cct: assemblea regionale per le proposte normativePuglia: Buconi annuncia battaglia su date di chiusuraArci Caccia: in Puglia un successo unitario delle Associazioni VenatorieSequestri da guardie Lac. Fidc Bs "vogliamo vederci chiaro"Capanno vandalizzato. Mazzali "si attivi la Procura"Caccia Futura: Lisa la falconieraLa Regione Toscana potenzia le Polizie provincialiProcura di Roma: Insultare sui social non lede la reputazioneRegione Umbria: nulli i controlli Wwf sui cacciatoriFidc Puglia: Tar non sospende la cacciaA Lodi il primo Congresso nazionale sulla selvagginaNuovo ricorso Lac su giornate integrative LombardiaPiemonte: M5S, "i proprietari terrieri devono poter vietare la caccia"

News Caccia

Sardegna: Comitato faunistico decide su lepre e pernice


mercoledì 25 settembre 2019
    

Pernice sarda
 
E' stato convocato per venerdì 27 settembre il Comitato faunistico venatorio della Sardegna. All'ordine del giorno il calendario venatorio integrativo per le specie pernice sarda e lepre sarda (con opportuna definizione dei carnieri).
Nel calendario venatorio infatti si anticipava che il Comitato Regionale Faunistico avrebbe integrato il calendario all’esito del Piano di Prelievo da redigere sulla base dei dati dei monitoraggi effettuati sia sul territorio libero (effettuato dalCorpo Forestale e di Vigilanza Ambientale e dalla Agenzia Forestas) che sulle Zone in concessione Autogestita, coerentemente a quanto indicato dall’Ispra con il parere citato che testualmente riporta: “per la Pernice sarda si ritiene che la sola restrizione a due giornate di caccia, così come previsto dalla proposta di calendario regionale, non rappresenti una condizione sufficiente per garantire la modulazione del prelievo in relazione alle consistenze locali, che dovrebbe pertanto essere subordinato alla stesura di un piano di prelievo commisurato alla dinamica della   popolazione   sulla   base   dei   risultati   del   monitoraggio   standardizzato   e   della   stima   dell'incremento   utile annuo".

Nel Calendario venatorio si precisava anche che "Qualora non si raggiungesse il monitoraggio del 10% della superficie idonea alla Pernice sarda, risulterebbe accettabile la programmazione del prelievo della specie, per  le  2 giornate indicate  nella  bozza  di  calendario  venatorio  presentata,  nelle  sole  Autogestite  che  abbiano eseguito il monitoraggio delle popolazioni”. Le due giornate dovrebbero essere il 6 e il 20 ottobre.


Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Sardegna: Comitato faunistico decide su lepre e pernice

Datti pure una mazzata sui cojoni e sarai ancora più contento

da masochista manco poco sei 27/09/2019 15.26

Re:Sardegna: Comitato faunistico decide su lepre e pernice

La caccia alla stanziale "dovrebbe" essere sempre legata ai censimenti sulle consistenze numeriche. Tutte le regioni dovrebbero operare in tal senso, senza fare uso dei polli colorati. Di fatto per gli atc la caccia è un business e la gestione è andata a farsi benedire dal 1992. (Legge 157/92). Il turismo venatorio e l'eccessiva pressione venatoria ne sono la causa. Se si programmassero le giornate in funzione del numero della selvaggina tutto sarebbe diverso....prevedere in fine 5 gg a settimana di pressione venatoria è assurdo. 2 giorni fissi a noi sardi vanno bene e dovrebbero essere presi da esempio in tutta Italia.

da Gallura76 27/09/2019 10.15

Re:Sardegna: Comitato faunistico decide su lepre e pernice

2 giornate in tutto il calendario? Non ci posso credere

da calendario ad personam 25/09/2019 14.34

Re:Sardegna: Comitato faunistico decide su lepre e pernice

Quest’anno da parte della RAS c’e Stata vera disponibilità e lavoro affinché,questi selvatici ritornino prelevabili,,,,,,,,in passato la politica ha prevalso......le autogestite ,tramite tecnici faunistici ,hanno effettuato censimenti,nel territorio libero ,TUTTI i comandi CFva hanno fatto censimenti(e sono capillari ),personale di FORESTAS(regione)idem..........vedremo dopo il sicuro ricorso (gratis) dei ns amichetti ,cosa succederà...........le pernici ci sono,le lepri idem........2 gg anno a 2 pernici e 1 lepre x quei cacciatori con cani e gambe......che nn rompessero i [email protected]

da Lisandru 25/09/2019 13.39

Re:Sardegna: Comitato faunistico decide su lepre e pernice

Immagina cacciare nel 2019. Magari è il tempo, finalmente, di evolversi?

da Marco Rossi 25/09/2019 13.01