Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Manifestazione anticaccia Pisa. Cct attiva i propri legali Fidc inizia raccolta ali moriglioneCaretta: in Veneto serve piano più incisivo sui cinghialiTorbiere Sebino. Da Assessore Rolfi sostegno al presidente cacciatoreMalachini (Lega): Governo ostile a tradizioni lombardeRolfi: Governo riconosca selecontrolloriCinghiali in piazzaUNA MISS A CACCIAToscana: emendamento venatorio alla circolazione fuoristradaFedercaccia a fianco degli agricoltoriIL GOVERNO ANNULLA LA DELIBERA LOMBARDA SUI ROCCOLIPER CCT SENTENZA TAR CON LUCI ED OMBRETRAPPOLE ANTI UOMO, MAZZALI PROTESTAToscana: Tar salva caccia alla beccaccia al 31 gennaioToscana. Soddisfazione dalle associazioni venatorieMancato commissariamento Atc Napoli e Benevento. Fidc diffidaBiella, Vassallo e i suoi denunciati dai cacciatoriValle della Canna: riapre la cacciaTorbiere del Sebino. Il nuovo presidente è un cacciatoreRomania, chiusa la caccia ad allodola e altre tre specieCaccia Futura - Emanuele Marchi, di tutto, di piùRimini: sottratti alla caccia 400 ettari sui percorsi fluvialiL'Urca Macerata festeggia Sant'UbertoAnuu: un passo contemporaneoFriuli: disposti abbattimenti a protezione dalla peste suinaCostituita in Sicilia Cabina di Regia del mondo venatorioRichiami vivi. Cabina di Regia scrive al GovernoCaccia Futura. Beatrice Raffi: la caccia è rosaProtesta in Abruzzo. "No ai vincoli alle squadre"Valle della Canna. Caccia agli anatidi ancora chiusaNuove cacciatrici si affermano. Paola Battaia, l'arciera friulanaRicattura sul monte PizzocAnuu: L'esasperata tutela della natura fa ridere chi la viveFedercaccia al lavoro sulla comunicazioneAnuu: su caccia Tar in corto circuitoLombardia: modifiche su giornate integrative in appostamentoAbolire la caccia non aiuta la natura. Lettera su Science di 130 scienziati IUCN Toscana: dal 30 ottobre braccata in area non vocataCarni selvatiche nei ristoranti: ecco il manifestoArci Caccia Firenze: dai cinghialai esempi di senso civicoCacciatori investiti mentre soccorrono automobilistaAnuu: un pazzo ottobreUmbria. Gallinella arrostoCaccia Futura. Claudio Bettoni: Cacciatore e calciatoreBaggio: "l'emozione della caccia non è solo lo sparo"Tar Lombardia riforma decreto su giornate integrativeFidc: importante sentenza per la beccaccia in LiguriaGallinella difende la sua proposta: “è lo Stato che deve gestire la fauna”Cct: assemblea regionale per le proposte normativePuglia: Buconi annuncia battaglia su date di chiusuraArci Caccia: in Puglia un successo unitario delle Associazioni VenatorieSequestri da guardie Lac. Fidc Bs "vogliamo vederci chiaro"Capanno vandalizzato. Mazzali "si attivi la Procura"Caccia Futura: Lisa la falconieraLa Regione Toscana potenzia le Polizie provincialiProcura di Roma: Insultare sui social non lede la reputazioneRegione Umbria: nulli i controlli Wwf sui cacciatoriFidc Puglia: Tar non sospende la cacciaA Lodi il primo Congresso nazionale sulla selvagginaNuovo ricorso Lac su giornate integrative LombardiaPiemonte: M5S, "i proprietari terrieri devono poter vietare la caccia"Dalla Spagna una impotante iniziativa per la conservazione della tortoraCaccia Futura. Emidio del Borrello: tutto per la cacciaAnuu: tordi bagnatiTesserino venatorio. Tar Piemonte sospende disposizioniLiguria. Ecco il testo della sentenza del TarSardegna. Appello per la riapertura della caccia al coniglioEscursionisti soccorsi dai cacciatoriPuglia, Buconi "si va a caccia e si continua a lottare nei tribunali"Mai: Tar dà ragione a Regione Liguria su alcuni puntiPuglia, Consiglio di Stato riforma l'ordinanza del TarLiguria, altra decisione del TarRoccoli. L'Anuu protestaSardegna. Niente coniglioPantanelle. Una rara presenzaCaccia Futura. Alice Bianchini. Più rurale di così...Anuu: considerazioni sulla migrazione del tordo bottaccioAbruzzo. Proposta eliminazione delle aree contigueEmilia Romagna: Lega boccia tesserino venatorio digitalePuglia: Tar respinge richiesta sospensiva di VasIn Friuli serrato dibattito sulla modifica alla 157/92Regione Lombardia conferma calendario riduttivoTaricco (PD): in Senato al lavoro su controllo faunistico Proposta Gallinella. Che ne pensano i candidati umbri?Valle della Canna. Lega: "dall'Assessore risposta imbarazzante"Nuovo ricorso in Puglia contro calendario modificatoOsservatorio Fein Arosio: continua l'ottima migrazioneValle della Canna: divieto caccia ridotto a soli uccelli acquaticiIn Lombardia parte il controllo del cormoranoAnuu: la verità verrà a gallaCaccia Futura - Francesco Lionti: di padre in figlioFidc: da forum Coldiretti riflessioni e spunti immediati

News Caccia

Eps Arci Caccia: Abruzzo, peggio la toppa del buco


giovedì 12 settembre 2019
    

 
 
In un comunicato congiunto Arci Caccia ed Eps (Ente Produttori Selvaggina) criticano la nuova proposta di calendario venatorio predisposta dagli Uffici competenti della Regione Abruzzo, dopo la sospensione del Tar fino alla trattazione cautelare collegiale fissata per il 25 settembre.

"La Regione - scrivono - non ha preso in esame la possibilità di costruire un nuovo calendario venatorio, fatto secondo i crismi dovuti dalle regole della caccia sostenibile, e nemmeno la possibilità di emanare una sequenza di delibere di giunta in grado, progressivamente, di ricondurre nell'alveo di quanto ragionevolmente concedibile al mondo venatorio la disciplina venatoria per la stagione da aprirsi. Bensì ha deciso di lanciarsi in un volo acrobatico che scontenterà le necessità pretese del mondo venatorio".

"Di fatto  -proseguono le due associazioni -, ad esempio, ad oggi risulta completamente vietata la caccia alla coturnice, e forti limitazioni per altre specie, fraintendendo l’interpretazione di quella che è una fase solo provvisoria di costituzione della c.d. Area contigua del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, per cui è stato vietato l'accesso in quest'area ai cacciatori che non vi siano formalmente residenti. Tutto ciò, confuso, con delle clausole condizionali, meramente ipotetiche, e assai discutibili in forza delle quali molte decisioni che apparterrebbero al calendario venatorio in forza di solide basi scientifiche, sono state invece completamente rimesse alla imponderabile discrezionalità del giudice amministrativo, il cui decisum, potrebbe non solo almeno per i prossimi dieci anni condizionare la caccia in Abruzzo, ma anche "contagiare" la giurisprudenza amministrativa di altre regioni della penisola, ove investite delle medesime questioni".
 
Nella nota Arci Caccia ed Eps fanno notare che la maggior parte dei territori in cui in Abruzzo è presente la coturnice sono ricompresi in aree protette, dove la specie sembrerebbe in decremento a causa della scomparsa dei pascoli e dei coltivi in quota e non certo a causa del prelievo venatorio. Questo divieto, così come l'impossibilità del prelievo dell'Allodola e l'obbligo della residenza per esercitare l’esercizio venatorio nella ZPE del Parco d'Abruzzo comporterebbero il "collasso" economico di alcuni Atc Abruzzesi. Limitando così la possibilità di contenere efficacemente il cinghiale, giacché il numero dei cacciatori "residenti" è ben più che risicato.

Sullo sfondo, si celano, ad un attento esame, dei guasti procedimentali e giuridici, che se ulteriormente censurati dalle associazioni ambientaliste ricorrenti, potrebbe portare l'apertura della caccia in Abruzzo come una mera ipotesi, sia sul "se" che sul "come". Basti pensare che è stata indicata come giornata di chiusura per la caccia alle specie Cornacchia grigia, Gazza e Ghiandaia, il 31 gennaio 2020, che è un venerdì. "Nessuna parola può stigmatizzare la superficialità e l'approssimazione che si cela dietro a tale banale errore, ben altro che un mero errore di scrittura" chiude il comunicato.
Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Eps Arci Caccia: Abruzzo, peggio la toppa del buco

Li avete votati, supportati e finanziati, ora le aavv si lamentano? Prendetevela nel [email protected], la prossima volta pensateci prima.

da rivolto anche agli abbruzzesi 14/09/2019 8.53

Re:Eps Arci Caccia: Abruzzo, peggio la toppa del buco

E' vero Eps Arci Caccia: Abruzzo, peggio la toppa del buco. Infatti voi saltimbanco avete creato il buco 157 decet e adesso da perfetti bifronte state cercando di mettere toppe.

da A A F C 14/09/2019 5.00

Re:Eps Arci Caccia: Abruzzo, peggio la toppa del buco

Ci manca solo che tal Galdino cartoni diventa pure comunista! Straccio la tessera

da Riservista sempre 13/09/2019 10.49

Re:Eps Arci Caccia: Abruzzo, peggio la toppa del buco

Continuate ancora ad allargare i parchi e poi si lamnentano delle aree protette.Ci si riempe la bocca che è la regione più verde d'Italia ma che ha anche l'autostrada più cara d'Italia e ha il record della percentuale più alta d'Italia... il 60% di parchi!!!! e allora cosa si pretende? tenetevi i parchi. Saluti

da ettore1158 12/09/2019 17.34

Re:Eps Arci Caccia: Abruzzo, peggio la toppa del buco

MEMENTO AUDERE SEMPER!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da Fucino Cane 12/09/2019 17.11