Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fiducia al Milleproroghe. Bruzzone "Governo appiattito sull'animalismo 5 Stelle"Coldiretti Toscana: serve radicale riforma legge obiettivo Abruzzo: sospeso iter Piano faunisticoQuestura Brescia: rinnovo licenze almeno sei mesi primaCampania, riforma caccia criticata anche dai Cinque StelleControllo Cinghiale. Approvate tre mozioni in Basilicata FACE scrive al Governo inglese: no a nuovi divieti per i trofei di cacciaCCT: Padule Fucecchio fulcro della ricerca scientifica venatoriaBergamo, 57 nuovi monitoratori della beccacciaLa Toscana guarda oltreCinghiale. Fidc Umbria propone l'apertura alla seconda domenica di ottobreFedercaccia sospende le attività sportiveValle D'Aosta: Tar annulla divieto di caccia comunaleDisturbo venatorio. 6 attivisti denunciati dai CarabinieriFidc Piemonte. Caccia, servono altre modificheUmbria, cinghialai protestano contro la RegioneCCT: Regione Toscana corregge Piano controllo volpePiemonte, passa in Commissione Pdl contenimento cinghialiExpoRiva si rinnova. E salta un'edizioneCampania. AIPP: "errori clamorosi sul tema della vigilanza venatoria"Piano Faunistico Marche. Arrivano i ricorsi al TarDreosto, Vicepresidente Intergruppo Ue "ci diamo da fare per la caccia italiana"Fidc Sardegna: riprende il lavoro dei coadiutoriUncza: lo stambecco sia cacciabileUmbria. Assessore Morroni: "sui cinghiali si volta pagina"Piombo, Berlato: "palese avversione contro la caccia"Cabina regia Marche: Piano faunistico risultato importante per i cacciatoriRiserva Monti Livornesi: tutelate attuali forme di cacciaPiombo: l'intervento di Fiocchi alla Commissione AmbienteLombardia: proposta Lega a tutela dello spiedo brescianoPiombo e caccia. La posizione della FACEMarche: approvato Piano Faunistico VenatorioNiccolò Brandini Marcolini presidente Eps ToscanaBerlato alla Commissione Ambiente: "pari diritti per i cacciatori europei"Padule Fucecchio. Cct e Acma a tutela della cacciaNelle scuole italiane con le cacciatriciUna tesi di laurea sul progetto Life PerdixCampania: no alle modifiche di legge da 6 associazioni venatorie CCT: Una giornata spettacolare a Orbetello per le FedercacciatriciMuroni interroga Costa: no cacciatori a gestire la Riserva del SebinoColombaccio. Anlc aderisce a Progetto HobsonGenovesi (Ispra): Più cinghiali anche a causa delle aree protettePresentata Giunta Bonaccini. Alla Caccia Alessio MammiDa Fidc Campania ok a testo modifica legge cacciaFiocchi critico su elezione Amaro: "Presidenza debole"Inizia il lavoro dell'intergruppo "Biodiversità, caccia, ruralità"Trenta europarlamentari italiani a difendere la caccia in EuropaUe: Alvaro Amaro nuovo Presidente dell'Intergruppo CacciaCinghiali e agricoltori, Morroni corregge il tiroCacciatori? I primi paladini del territorioOn. Dreosto: "rilanciare il ruolo del cacciatore"Abbattimenti illegittimi Bolzano. Condanne per quasi un milione di euroCinghiali. Coldiretti Molise sul piede di guerraMazzali: caccia a scuola, bene proposta DonazzanLinee guida Vinca: CCT sollecita la Regione ToscanaA Hit un manifesto per le Cabine di Regia territorialiVinca e calendari. Sorrenti (Fidc): serve forte reazione delle RegioniQuasi triplicati gli ungulati nel VenetoUna manciata di animalisti a HitNatura 2000. Rivalutare la VincaRegione Veneto: bene l'avvio della banca dati dei cacciatoriDonazzan: "la caccia va insegnata ai giovani"Hit Show 2020: gli eventi di sabato e domenicaArci Caccia: "Unità? Noi ci siamo"Fidc: "per stare insieme ci vuole rispetto"Campania: "modifica legge caccia sia ritirata"Hit 2020: i focus sulla caccia della Regione VenetoCinghiale Umbria. Morroni propone apertura a novembreCampania, nuova proposta di modifica della legge sulla cacciaInterrogazione Covolo (Lega) sulla manifestazione animalista a HitToscana: le proposte della cabina di regiaToscana: Wwf e Legambiente bocciano la riforma della cacciaA caccia con Donald Trump Jr e suo figlio: negli USA un'asta pubblicaLangone su Il Foglio "meglio i ragazzini cacciatori dei fan di Achille Lauro"Tutti i convegni di Hit Show 2020Puglia: la Lipu punta alla VincaAnche a Bergamo un corso per monitorare la beccacciaGli Atc e le funzioni pubbliche, il parere dell'Avvocato CarmenatiDa CCT giudizio positivo sulla riforma toscanaLa vita di Roberto Baggio in un film su NetflixI Beach Boys suoneranno alla Convention sulla caccia: è polemicaDa Libera Caccia Toscana proposte di modifica alla Legge regionaleFidc: no a chi semina odioMigratoria. A Hit il punto sugli studi di FedercacciaCaccia in cucina diventa maggiorenneVicenza, Berlato chiede revoca sit in anticaccia a HitBrexit: Sergio Berlato va a BruxellesBiodiversità: uomo e istituzioni al centro per progettare il futuroAbruzzo: le proposte delle squadre per il Piano faunisticoCalabria: importante chiarimento su caccia febbraioCaccia e biodiversità, il nuovo modello franceseDaini Circeo, Pro Natura chiede fermezza sugli abbattimentiUniversità Urbino: tra attività all'aperto caccia meno pericolosaCabina Regia Mondo Venatorio: incidenti in calo negli ultimi tre anniFidc: "si chiude la stagione e si scatenano i soliti profeti di sventura"Mazzali: squallido bollettino animalista a fine stagioneAbruzzo. Squadre in agitazione sul nuovo Piano FaunisticoFidc a Hit Show: tutti gli eventiToscana: approvato piano cinghiale aree non vocate

News Caccia

Fidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialai


giovedì 8 agosto 2019
    

 
Federcaccia Umbria in una nota commenta la volontà di due Atc Umbri di modificare la forma di contributo dovuto dalle squadre di caccia al cinghiale. "La nuova proposta - si legge nella nota - prevede il pagamento di 10 euro a cacciatore, invece dei canonici 250 euro a squadra.

Queste le considerazioni di Fidc: "A tal proposito, vogliamo ricordare che nel 2015 si era deciso - di comune accordo fra i tre Atc umbri e le associazioni venatorie - di fissare in 250 euro il contributo che ogni squadra di caccia al cinghiale doveva pagare, per partecipare alle spese di gestione di questa forma di caccia. Ciò premesso, Federcaccia Umbra non si pone pregiudizialmente contro la nuova proposta, ma pone due questioni imprescindibili:

1. Vogliamo sapere perché, a sole quattro stagioni dall'accordo del 2015, due Atc su tre oggi propongano di modificare il costo di iscrizione delle squadre senza peraltro  coinvolgere preventivamente le associazioni venatorie, per lo meno Federcaccia

2. Nel ribadire che non siamo contrari a priori, vogliamo prima conoscere la destinazione di questi fondi che rappresentano un discreto tesoretto. Siamo, ad esempio, favorevoli all'impiego di questi fondi per progetti mirati al contenimento dei danni causati dalla fauna selvatica, ma - al contrario - non vorremmo che questi soldi venissero impiegati in azioni e progetti privi di risultati concreti per la gestione della specie e i danni ai produttori agricoli".

"Pertanto, se a monte della nuova proposta non si concorda un progetto di prevenzione cui destinare la differenza rispetto all'incasso previsto dalla quota dei 250 euro per squadra, Federcaccia Umbra si dice da subito estremamente contraria ad un aumento della tassazione nei confronti dei cacciatori, in questo caso i cinghialisti. Contestualmente, annunciamo che ci attiveremo immediatamente in tute le sedi competenti al fine di evitare questo ulteriore aggravio di spese.
Detto ciò, si invitano tutti i rappresentanti di Federcaccia negli Atc a portare le varie istanze nei consigli di loro competenza" chiude l'associazione venatoria.

Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Fidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialai

Certo che la Fidc,in Umbria per le tessere;stà facendo la battaglia del grano???

da Il Nibbio 11/08/2019 21.44

Re:Fidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialai

La fidc è come il quotidiano “tutto sport” che parla solo di calcio e piccoli trafiletti di altri sport. La federcaccia da par suo parla solo di norcini e trafiletti di altre forme di caccia.

da Sempre dalla parte sbagliata 09/08/2019 2.57

Re:Fidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialai

In provincia di Como,tutti i componenti la squadra della braccata e girata,battuta,compresa la selezione per cacciare il cinghiale; pagano oltre alla quota di adesione ai CAC € 60 in più, a testa annui!!! E Questi reclamano per i 250 euro a squadra???

da Fucino cane 08/08/2019 21.30

Re:Fidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialai

Fateli pagare sono tutte persone benestanti con fuori strade da50000euro e si lamentano,sempre con metodi arroganti verso i migratoristi!

da Rc 08/08/2019 20.43

Re:Fidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialai

Cinghialari pezzenti e morti di fame, si riempono il freezer e non vogliono pagare 10 euro.....glieli auguro tutti in medicine

da migratorista 2 08/08/2019 20.33

Re:Fidc Umbria: no ad aumenti per le squadre dei cinghialai

Se questo tesoretto servisse ad abbassare l'estorsione che viene perpetrata ogni anno a discapito dei migratoristi che del porco non gli frega una [email protected]@@ sarebbe un gesto che vedrebbe i cinghialisti come gente onesta e non approfittatori di soldi e spazzi indiscriminati.

da Migratorista 08/08/2019 16.36