Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Europee. Cacciatori al votoTar Campania annulla Piano controllo cinghialeLazio, protocollo d'intesa su cinghiali accontenta gli agricoltoriIl punto sulla caccia con il Commissario uscente Karmenu VellaCinghiali, Rolfi: servono risposteElezioni Europee 2019. I candidati vicini al mondo venatorioAnimalisti rinviati a giudizio per aggressione a cacciatoriFidc Pg: i candidati alle europee amici dei cacciatoriFidc, chiarimento sulle coperture assicurative "Giornata della biodiversità. Insostituibile il ruolo dei cacciatori"Appostamenti caccia Toscana, Montemagni (Lega) bacchetta la GiuntaEuropee. Fiocchi "meno burocrazia e ostacoli per i cacciatori"Il Ministro upupaFano, 400 bambini alle lezioni di didattica ambientale FidcConfagricoltura: dal Tar toscano una sponda ai talebani animalistiEuropee. Anche Carlo Fidanza si impegna per la cacciaEuropee. Caroppo (Lega): restituire dignità ai cacciatori842. Botta e risposta tra Arci Caccia e FidcFidc contro M5S: "i cinghiali? Non sono nel contratto"M5S: spostamento deleghe caccia non è nei patti di governoIl Ministro Centinaio si pone come missione riportare la caccia al MipaaftSicilia. Basta parchi e divieti. La posizione unitaria del mondo venatorioUmbria, la giunta approva il calendario venatorio 2019-2020MASSIMO BUCONI ELETTO NUOVO PRESIDENTE NAZIONALE DELLA FIDCCalendari venatori. Ci vuole scienza e non ideologiaDanni sociali ed economici da fauna selvaticaEuropee, altri candidati favorevoli alla cacciaArci Caccia: Gallinella prende le distanze da abolizione 842Piano Faunistico Venatorio Umbria: le osservazioni di Fidc PerugiaCacciatori nelle scuole. Altri due esempi dalla ToscanaBaggio in Tribunale difende la sua passione per la cacciaCampomenosi (Lega): in Europa continuerò la battaglia sui KCFedercaccia: dalla Cia un segnale interessanteTg5, Brambilla e Berlusconi colpiscono ancoraCct: No allo snaturamento delle Zone di ripopolamentoParco Monti Livornesi, le richieste dei cacciatoriDeroghe caccia. La Lombardia cambia strategiaSospensione braccata: sale la protesta degli agricoltori toscaniBruzzone in Senato sollecita modifiche a legge cacciaDa Fidc un no secco all'abolizione dell'842Sicilia, anticipata udienza Tar su calendario venatorioAtc Benevento sulla via del commissariamentoModifica legge caccia: ecco le proposte della CiaItalia prima con Pasqualetti al Campionato europeo di ChioccoloIl volo record del croccoloneCaccia al rifiuto. Nel senese in 3 mila a pulire i boschiCassazione: lecito addestrare cani con richiami acusticiEuropee, Comi ed altri amici della cacciaArci Caccia: più danni dopo stop controllo in braccata in Toscana Bertacchi alla guida di Fidc LombardiaMarco Salvadori nuovo Presidente Fidc ToscanaAssociazioni Venatorie firmano impegno per l'ambienteToscana, sospesa braccata per controllo cinghialeMaullu: "sciagurato ddl Cinque Stelle si accanisce contro i cacciatori"Causa alla Corte di Giustizia Ue sulla caccia al lupoLupo? In Svizzera si vuole facilitare l'abbattimentoRiconfermati Presidenti Atc peruginiCaretta (FdI) Respingeremo attacco ideologico del M5SLa Lega reagisce. Bruzzone "la caccia non si tocca"In Puglia mobilità venatoria gratuita per la migratoriaLiguria, posticipata apertura caccia cinghialeCCT: "M5S attacca caccia pubblica"Cabina di Regia: dai 5 Stelle un nuovo attacco alla cacciaNella Proposta di Legge "Tutela Animali" anche l'abrogazione dell'842CCT: Pulizia ambiente. Ecco l'impegno dei cacciatori Ministri M5S presentano legge contro maltrattamento animaleUn altro defibrillatore donato dai cacciatoriFACE lancia campagna #Vote4HuntingCon il contributo Fidc una laurea sulla beccacciaBrambilla ancora prima assenteista in ParlamentoA Bergamo il 13° concorso di cucina con selvaggina cacciata CCT commenta rapporto Onu sulla biodiversitàFidc Umbria al rinnovo con una lista unitariaFidc sulla difficile situazione della caccia in CalabriaMolise, nuovo disciplinare caccia cinghialeRinnovo Presidenza Federcaccia: presentata lista BuconiNuova sede CCT in Val d'ElsaFACE: le nuove sfide per la caccia e la biodiversitàMarco Bruni rimane alla guida di Federcaccia Brescia Fidc Bg: Su specie problematiche serve intervento nazionaleCalabria: è protesta sulla gestione del cinghialeA Caccia Village incontro con Gallinella su modifica della 157/92Fidc Grosseto: il nuovo Presidente è il trentenne SenseriniCalendario Venatorio Toscana: le osservazioni di Arci CacciaSpagna, leader dei cacciatori candidato alle europeeEuropee: volano fendenti tra Comi e FiocchiIn UK proibito il controllo di specie problematicheLatina, iscrizione Atc solo on line. Protestano le associazioniEmilia Romagna approva nuovo Piano volpeLiguria, proposta modifica calendario caccia cinghialeCabina Regia venatoria, manifesto elezioni EuropeeAtc Firenze Nord Prato: cambio della guardiaTrento, ricorso animalista contro abolizione comitato cacciaRinnovi degli Atc, Federcaccia Perugia sostiene presidenti uscentiSpopola "Colpi", esilarante parodia sulla cacciaInterrogazione Bruzzone contro Parco IbleiBolzano: l'incremento degli ungulati minaccia la ricrescita della forestaFidc Brescia risponde agli attacchi su roccoli e derogheMichele Bornaghi, 36 anni, nuovo Presidente Fidc Bergamo

News Caccia

Rolfi "valorizzare figura ambientale del cacciatore"


giovedì 18 aprile 2019
    

 
“Vogliamo valorizzare il ruolo anche ecologico dell’attività venatoria e del cacciatore". Lo ha detto l'Assessore lombardo con delega alla caccia Fabio Rolfi durante  l’Assemblea Provinciale di Federcaccia Brescia.
 
Secondo l'assessore "è necessario stringere sempre di più il rapporto tra agricoltura e caccia in un periodo storico in cui la fauna selvatica rappresenta un problema anche di carattere sanitario e di sicurezza per l’essere umano, oltre che per le coltivazioni. Il cacciatore - ha detto - è una figura di tutela dell’equilibrio della biodiversità”.
 
Rolfi ha poi parlato dell’Osservatorio Faunistico Regionale “Porterò a breve in giunta una delibera per istituire un osservatorio regionale faunistico che sarà luogo di ricerca scientifica per sostenere le attività venatoria e per avere dati precisi in modo da affrontare con maggiore autorevolezza i rapporti con istituti come Ispra. Apriremo inoltre – ha concluso l’Assessore Regionale – un bando per la valorizzazione il recupero dei roccoli, che sono parte fondamentale del patrimonio culturale della nostra regione”.

Prima di Rolfi erano intervenuti l’on. Guido Galperti neo vice presidente della Provincia di Brescia con delega alla Polizia Provinciale che ha assicurato un impegno rinnovato e maggiore sul territorio da parte della Polizia Provinciale anche a caccia chiusa e durante i censimenti.

E’ intervenuto poi il consigliere Floriano Massardi, particolarmente applaudito anche perché essendo presidente della sezione di Vallio Terme è conosciuto dai colleghi in platea. Il suo intervento è stato interamente dedicato alle nuove strategie per autorizzare gli impianti di cattura e la distribuzione dei richiami vivi. Inoltre ha potuto elencare con orgoglio i risultati raggiunti nel suo primo anno di permanenza in Consiglio Regionale. (Fidc Brescia)

Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Rolfi "valorizzare figura ambientale del cacciatore"

X Roberto B;le faccio i miei sinceri complimenti!!! per la disanima che condivido al 1000% Auguri Buona Pasqua

da Fucino Cane 19/04/2019 12.56

Re:Rolfi "valorizzare figura ambientale del cacciatore"

Caro assessore, intanto dovrebbe farci piacere la sua vicinanza. Dopodichè, sarebbe bene che per le aspettative che manifesta quello che si aspetta da parte dei cacciatori si facesse carico anche dei problemi che l'agricoltura pone, soprattutto nella padania, la più vasta area inquinata del paese dall'industria e dall'agricoltura industrializzata. Per ora, ma non è detto che duri, si salva l'Appennino, ma i problemi che attanagliano i nostri territori (Alpi comprese, malate di iperturismo, e l'argomento è oggi in capo al ministero dell'agricoltura, Centinaio dixit, o meglio: impose) sono questo modello di sviluppo, che insieme alla PARCOMANIA insulsa e all'ambientalismo di maniera, causa di squilibri faunistici molto gravi, ci porteranno a soccombere, non solo come cacciatori. Quindi, caro assessore, cerchi di affrontare il problema collegando tutte le componenti. Il cacciatore, sempre più vecchio e stanco, può ancora dare una mano, e consistente, ma sono gli altri soggetti - agricoltori, industriali, ambientalisti del piffero -che devono invertire la rotta. Noi già ci siamo, si tratta solo di fare in modo di favorire il ringiovanimento delle schiere e questo è compito della politica.

da Roberto B. 19/04/2019 9.40

Re:Rolfi "valorizzare figura ambientale del cacciatore"

mi vien da ridere rolfi sempre tante parole e tante a vanvera da politico ha sempre combinato poco anzi pochissimo

da emilio 18/04/2019 21.30

Re:Rolfi "valorizzare figura ambientale del cacciatore"

BENE ora Si che ve la siete suonata e cantata da soli!!!!!!!!!!!

da Fucino Cane 18/04/2019 15.40

Re:Rolfi "valorizzare figura ambientale del cacciatore"

La fauna selvatica rappresenta un valore aggiunto all'ecosistema non certo un problema o la scusante per fare lingua in bocca con gli agricoltori che gli tirano la giacca per tornaconto in cerca di denari

da Pirellone 18/04/2019 10.44