Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Caccia deroga storno: Consiglio di Stato conferma stop in LiguriaCampania: definiti i comitati degli Atc Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"Sicilia: autorizzato prelievo sperimentale lepre italicaGrandi carnivori, UE "leggi sufficientemente flessibili per gestire i conflitti"Referendum Lombardia: Fava "ambiente sarà competenza regionale"Belluno, i cacciatori voteranno sì all'autonomiaReferendum Lombardia, in gioco anche la competenza ambientale?Dino De Fabrizio: Amare la caccia è anche rispettare la legge Il Movimento animalista (Brambilla) perde colpi ogni lunedìCaccia cinghiale: a Trento primo sì per modifica leggeCCT: processo "fagiani d'oro", tutti assoltiAcma: divieto richiami acquatici, qualche segnale positivoLAZIO. OLIVE A RISCHIO: ARRIVANO GLI STORNIMESSNER: IL FONDAMENTALISMO AFFONDA I VERDIAbruzzo: la regione condannata per i sinistri provocati dalla fauna selvaticaCommissariamento Atc Calabria: salgono le protesteSardegna: nessun passo indietro sull'istituzione degli AtcLombardia: M5S sollecita erogazione contributi ai Cras, risponde SalaAnuu- Fein: il Columbus Day del tordoAllodola: Nuova pubblicazione scientifica da studio Fidc - GilNuove modalità di accesso in Atc Lazio per i cacciatori toscaniCinghiali Toscana, Coldiretti "nelle aree non vocate non devono esserci"Orso e lupo: Trentino apre il dialogo con BruxellesCaccia e Aree contigue Parchi: Cct ottiene l'impegno di quattro senatoriAlto Adige: minacce di morte ai cacciatoriCaccia, Anuu: bene monitoraggio carnieri migratori in ToscanaCaccia: Regione Toscana sospende accordi reciprocità con il LazioParchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatoriPiemonte, proposta chiusura caccia domenica e festiviLa caccia e i titoli fuorviantiLegambiente: esposto alle prefetture campane contro la cacciaLav lancia nuova campagna contro la cacciaNacque oggi Giuseppe Verdi: era un appassionato di caccia“Cinghiali, il problema sono i Parchi”. Pepe annuncia le novità per la cacciaVeneto: aggiornamenti dall'Arci Caccia sul Piano Faunistico Parco Gran Sasso autorizza i cacciatori ad abbattere i cinghialiAnuu: le alternanze della migrazione ottobrinaCaccia e richiami vivi: Borghesi (Lega Nord) interroga la LorenzinRemaschi replica a M5S: "Sulla caccia nessun vuoto normativo"La scomparsa di Franco NobileCaccia Abruzzo, ancora critiche a PepeGestione ungulati in Toscana: la parola ai tecniciSardegna: Fidc chiede il recupero delle giornate di caccia perseAnuu: spazio alle proposte delle cacciatriciPuglia: caccia in deroga allo storno fino al 14 gennaioI cinghialai aretini rispondono agli agricoltoriEcco il lupo!Torino a Cinque Stelle salva le nutrieTrento: decisa caccia a 75 cormoraniPicco di tordi in migrazione: il passo entra nel vivoFidc al Convegno nazionale Ornitologia con tre lavoriCpa Sardegna chiede le dimissioni dell'assessore alla cacciaMolise: novità per la caccia come da Piano faunistico venatorioA Torino anche il M5S farà abbattere le nutrieCaccia Migratoria Lombardia: ok a giornate aggiuntive in appostamentoCinghiali Arezzo: agricoltori uniti lamentano inefficacia controlliVeneto conferma divieto richiami vivi acquatici fino al 31 ottobreSardegna: interrogazione sulla caccia dopo il TarMuflone: al via la caccia anche nel Parco dell'Arcipelago ToscanoCaccia Emilia Romagna: ecco i piani per starna e pernice rossaCaccia cinghiale Sardegna: si avvicina il termine per le richiestePartito animalista Brambilla, sondaggio La7: 1,4%Passo in movimento Coldiretti Calabria: la Regione può già intervenire sui cinghialiDa Acma chiarimenti su divieto richiami acquaticiRiforma della caccia: Panontin, via libera del governoLiguria: Tar sospende caccia in deroga allo stornoAnuu: anche il Parlamento si occupa di IspraVeneto e Friuli: Enel raccomanda prudenza sulla cacciaSondrio, cinghiali: tutto da rifareSardegna: chiesta estensione orario di caccia

News Caccia

Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa


martedì 9 maggio 2017
    

In una lettera inviata in Regione, la Libera Caccia Emilia Romagna esprime il proprio dissenso per quanto previsto dal calendario venatorio 2017-18 in merito alla gestione della starna e della pernice rossa. L'associazione lamenta piani gestionali difficilmente applicabili in nelle diverse realtà territoriali della Regione e non condivisi in sede di consulta faunistico venatoria.

“La pernice rossa è presente sui nostri territori grazie ai passati ripopolamenti, finanziati interamente con le risorse dei cacciatori stabilizzandosi pur essendo oggetto di prelievo, mentre la starna sta subendo negativamente l’attuale agricoltura intensiva” osserva Anlc segnalando all'Assessora Simona Caselli che “sarebbe opportuno proporre dei piani gestionali meno onerosi e con meno vincoli faunistici”.

"Per la pernice rossa, essendo già gestita territorialmente e prelevabile per quantità minime, crediamo che sia convenevole vista la presenza consolidata nel territorio, di mantenerla come specie cacciabile e non vincolarla ai distretti e alle norme dell’allegato G. Conseguentemente lo stesso principio gestionale lo proponiamo per la starna, è auspicabile un progetto più schematico e meno dispendioso di quello da voi proposto, utilizzando le attuali zone vocate protette per un ripopolamento studiato e orientato al consolidamento dei ceppi esistenti a favore di un irradiamento naturale sul territorio per un prelievo quantitativo limitato".

Chiude Anlc: "sollecitiamo codesto Assessorato ad una opportuna e ulteriore verifica dell’allegato in essere perché si possa ripristinare una gestione delle specie più consona alle attuali esigenze venatorie, nel rispetto delle diverse esperienze gestionali e dei relativi risultati, con l’obbiettivo di un prelievo condiviso eco-sostenibile".

Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa

PaoloP: sicuramente dici cose giuste però,prendilo come contributo al problema, la regione piemonte sono decenni che alla starna aveva vietato la caccia, risultato zero,quindi giusto provarci nelle zone protette ma nel terreno venabile meglio una starna di voliera che un pollo colorato, ultima cosa sono anni che io non pago più tessere a queste AV che rappresentano solo i loro interessi di poltrona

da Mino 51 10/05/2017 15.03

Re:Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa

ANLC l'unica a fare qualcosa! prima che uscisse il calendario ANLC c'era e aveva fatto le sue proposte. La regione ha fatto il cavolo suo o meglio, ha ascoltato la cara FENAVERI che vuole questi distretti!!! riflettete amici a chi pagate la tessera!!!

da PaoloP 10/05/2017 13.23

Re:Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa

Domanda: prima che uscisse il calendario dove eravate? Fate tutti i progetti 'schematici e meno dispendiosi' che volete dentro le zrc, ma lasciate cacciare tranquilli in quel poco territorio "lunare" rimasto dopo le culture intensive.

da Mino 51 10/05/2017 11.06

Re:Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa

Il fatto che i ATC e le associazioni venatorie, Non ne parlano . Forse vorranno fare il bene dei loro associati ! . Fate girare la notizia

da Mauro68 09/05/2017 21.30

Re:Emilia R.: Anlc contesta nuova gestione starna e pernice rossa

Anche gran parte dei cacciatori aderenti alla F.R.A.V.R. sono dello stesso parere A.N.L.C. al punto che ne stiamo discutendo nelle varie sezioni al fine di rivedere la situazione venutasi a creare .

da bretone 09/05/2017 17.03