Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
La Cabina di Regia esprime solidarietà e sostegno ai cacciatori lombardiLombardia, calendario sospeso. Rolfi "lavoriamo per provvedimento tempestivo"In Lombardia ricomincia la battaglia contro la cacciaBeccacciai: cambio in Federazione Italiana BeccacciaiFidc Lombardia: la Regione risponde alle richieste IspraBologna. Apertura tutto beneTutta la caccia francese protesta contro le restrizioniAnlc: pronuncia storica del Tar SardegnaArci Caccia: la caccia fa bene al PaeseArci Caccia scrive al Ministro CingolaniMarche, Tar dispone limitazioni sul calendario venatorioUmbria: in arrivo altre giornate per il controllo del cinghialeSardegna: si decide per lepre e pernice sardaLombardia: Mazzali per un corpo di polizia ittico venatorio regionaleFrancia. Aumentano i candidati cacciatoriSparvoli confermato alla guida di Anlc fino al 2025Cinghiale in Piemonte. La parola ai cacciatoriFedercaccia Abruzzo: sentenza del TAR inaccettabileCommissione Ue risponde ad Arci CacciaToscana vieta prelievo della tortoraCinghiali in Piemonte. Coldiretti all'attacco55ª assemblea Uncza. All'ombra del ghiacciaioNota Ispra siccità e incendi. La risposta di FidcAbruzzo: modificato calendario venatorioCongresso Arci Caccia. Confermato il Presidente MaffeiSicilia, la Regione modifica il calendarioAbruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalistiToscana. Tar sospende tortora, pavoncella e moriglioneSparvoli (ANLC): "Ispra ci ha dichiarato guerra, ma noi risponderemo"Chianciano, aperto il XII congresso nazionale Arci CacciaIspra chiede limitazioni sulla caccia a causa di incendi e siccitàToscana: Cabina di Regia chiede chiarimento sulla tortoraSicilia. Nuovo decreto del Tar sulle date di aperturaInterrogazione Bruzzone sul Piano Nazionale TortoraMazzali chiede uniformità procedure caccia e pescaUmberto Venturini Presidente AcvDario Faccin nuovo Presidente nazionale ConfaviToscana. Al via il cinghialeUmbria. Una protestaLombardia: nuove regole per la carne di selvagginaSvizzera. Aumentano le donne a cacciaUk. Attacco alla cacciaLisa, cacciatrice in Corsica30 mila presenze alla sagra degli oseiGiannini attacca blog La cornacchiaTortora. Il Molise si adeguaTar Veneto sospende anche caccia alla pavoncellaSicilia: nuovo decreto riapre la caccia da sabato 4Sardegna. Niente tortora in preaperturaTortora. Sospensione anche per le MarcheNuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienzaSicilia: Tar blocca l'apertura della cacciaFrancia. Lo sport si schieraToscana. Promemoria per lo stornoTrentino. I camosci stanno beneMancata preapertura in Calabria. L'assessore bacchetta l'opposizioneSvizzera: Mostra sulla caccia al Museo Alpino di BernaCct: approvata delibera sulla preaperturaFrancia. Aumentano i cacciatoriPuglia: Tar respinge richiesta sospensiva sulla tortoraCalabria: Tar sospende caccia tortora e quaglia fino al 22 settembreSicilia: approvate modifiche al Calendario VenatorioEmilia Romagna. Pompignoli "vergognosa scelta sulla tortora"Acma aggiorna sulla situazione richiami viviTortora. La Cabina di Regia protesta con Mite e Conferenza Stato RegioniLombardia: pasticcio sulla coturniceRaccolta ali tortora. Il progetto Fidc continuaTorino: preapertura al colombaccio e altre modificheEmilia Romagna: la Regione toglie la tortora dalla PreaperturaCabina regia Toscana "ora lavorare per Piano tortora"Richiami vivi. Nuova circolare ministeriale ne permette l'utilizzoLazio. Arci Caccia "senza Piano tortora impossibile prelievo"Arci Caccia "Ma in Europa la legge è uguale per tutti?"Francia. Il Presidente dei cacciatori chiede le dimissioni della Ministra all'AmbientePreapertura. Anche la Regione Lazio risponde piccheKey Concept. Le associazioni scrivono al GovernoValle Canna. I cacciatori s'impegnano, gli animalisti si fanno fotografareAcma denuncia ritardi per il moriglioneTortora. Berlato protestaTortora in Toscana. La CCT non ci staToscana. Saccardi e la mancata preapertura alla tortoraIncendi. La Regione Sicilia arruola anche i cacciatoriLazio: le associazioni venatorie chiedono la preaperturaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

BigHunter Giovani, Marco Fasoli: "Ricerca e collaborazione: così si salva la caccia"


giovedì 24 aprile 2014
    

Marco FasoliMarco Fasoli ha vent'anni, studia tecnologie forestali ed ambientali a Padova ed è un cacciatore. Nel tempo libero gioca a calcetto in una squadra ufficiale e organizza diverse attività con un gruppo di giovani in parrocchia. Il resto del tempo lo passa a caccia (appostamento alle anatre) e a pesca alla trota, quando la stagione venatoria è chiusa. Fa anche birdwatching con un gruppo di amici e collabora con l'Acma per la raccolta dei dati, come fa da sempre anche il padre, che gli ha trasmesso la sua stessa passione. 

“Alla caccia moderna serve programmazione – argomenta il giovane Marco - Il problema non sono gli ambientalisti, siamo noi cacciatori che dobbiamo cambiare mentalità. Dobbiamo capire che i tempi sono cambiati, non siamo più liberi come una volta e certa selvaggina non è più abbondante come un tempo. Per questo dobbiamo usare la testa e progettare per il futuro in modo che il nostro ambiente migliori e di conseguenza anche la selvaggina: noi siamo cacciatori-gestori non sparatori!”.

Ha una fidanzata che forse sarà presto una cacciatrice. “Lei è molto contenta che io pratichi l'attività venatoria – dice -  in futuro credo che entrerà anche entrerà a far parte di questo mondo. Le piacciono molto gli animali, specie i cani, ama la natura ed il silenzio. Mi piacerebbe iniziasse a cacciare... magari non con me altrimenti poi si litiga”.

Riguardo all'unità delle associazioni venatorie, dice:  “possono stare anche divise se collaborano con intelligenza. Due sono i punti cardine per il futuro a mio giudizio: la ricerca scientifica per quanto riguarda la migratoria (vedi progetto beccaccia e alzavola) e  per la stanziale il futuro è la collaborazione con l' agricoltura per una corretta gestione del territorio e l'uso di una nuova forma di pronta caccia (fagiani-starne) più intelligente con selvaggina inselvatichita come avviene già in alcuni ambiti, ma pochi”.  Secondo Marco ogni associazione venatoria dovrebbe concentrare gli sforzi su ricerca, comunicazione e tutela legale “se questi tre settori funzionassero seriamente – dice -  molti problemi anche a livello mediatico sarebbero risolti. Per il futuro della caccia italiana trincerarsi dietro alle tradizioni soltanto non basta: ci vuole collaborazione e ricerca scientifica come ho precedentemente spiegato... i soldi li abbiamo, usiamoli correttamente”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Leggi tutte le news

9 commenti finora...

Re:BigHunter Giovani, Marco Fasoli: "Ricerca e collaborazione: così si salva la caccia"

Mi spiace deluderti coro Marco ma i tuoi auspici e aspettative son tali e quali a quelli dei cacciatori quando tu eri ancora in fasce e come potrai osservare, nulla è cambiato se non in peggio. Se posso permettermi un consigli da estendere a tutti i giovani, ancor prima di imbarcarsi sulle tue condivisibile idee cercare di rottamare e fare tabula rasa di tutto il vecchiume che si annida in ogni aaw e forse vedrete un puntino di luce in fondo al tunnel.

da Vecchio cacciatore 26/04/2014 11.16

Re:BigHunter Giovani, Marco Fasoli: "Ricerca e collaborazione: così si salva la caccia"

A nessun POLITICO e nessuna ass.venatoria,interessa la "PASSIONE" di Marco FASOLI , è molto bello vedere giovani che si affacciano al mondo venatorio con idee costruttive e chiare con la speranza che non rimangano delusi come noi,comunque sia, w Marco e la caccia,un saluto a tutti.

da MARCELLO64 25/04/2014 20.24

Re:BigHunter Giovani, Marco Fasoli: "Ricerca e collaborazione: così si salva la caccia"

A nessun POLITICO e nessuna ass.venatoria,interessa la "PASSIONE" di Marco FASOLI , è molto bello vedere giovani che si affacciano al mondo venatorio con idee costruttive e chiare con la speranza che non rimangano delusi come noi,comunque sia, w Marco e la caccia,un saluto a tutti.

da MARCELLO64 25/04/2014 20.24

Re:BigHunter Giovani, Marco Fasoli: "Ricerca e collaborazione: così si salva la caccia"

Una visione chiara,lucida e pragmatica di quello che l'associazionismo venatorio non ha mai fatto a memoria d'uomo.Chiediamo la "rottamazione" delle attuali dirigenze delle AAVV sostituendole con chi,come Marco Fasoli,ha idee giuste e pregnanti per dare un futuro alla nostra passione.

da alessandro pani 25/04/2014 14.45

Re:BigHunter Giovani, Marco Fasoli: "Ricerca e collaborazione: così si salva la caccia"

magari fossero tutti come te questi giovanotti di oggi.

da MB 24/04/2014 18.13

Re:BigHunter Giovani, Marco Fasoli: "Ricerca e collaborazione: così si salva la caccia"

anche per la migratoria ci vuole una grande collaborazione con gli agricoltori. dove si fermerebbero i colombacci se non avessimo le ghiande? dove le allodole senza graminacee? dove le quaglie senza i prati? dove le beccacce senza gli animali al pascolo? dove i tordi senza gli olivi? eccetera eccetera e...

da peter 24/04/2014 15.27

Re:BigHunter Giovani, Marco Fasoli: "Ricerca e collaborazione: così si salva la caccia"

Secondo Marco ogni associazione venatoria dovrebbe concentrare gli sforzi su ricerca, comunicazione e tutela legale “se questi tre settori funzionassero seriamente – dice - molti problemi anche a livello mediatico sarebbero risolti. Per il futuro della caccia italiana trincerarsi dietro alle tradizioni soltanto non basta: ci vuole collaborazione e ricerca scientifica come ho precedentemente spiegato... i soldi li abbiamo, usiamoli correttamente”. BRAVISSIMO MARCO TI NOMINEREI SUBITO PRESIDENTE DI TUTTE LE AAVV - BRAVISSIMO ANCORA E SPERO CHE IL MONDO VENATORIO "ADULTO" AFFERRI ALLA LETTERA QUESTE TUE PAROLE. COMPLIMENTI PER QUELLO CHE FAI.

da Stefano De Vita 24/04/2014 14.59

Re:BigHunter Giovani, Marco Fasoli: "Ricerca e collaborazione: così si salva la caccia"

"Marco Fasoli ha vent'anni, studia tecnologie forestali ed ambientali a Padova ed è un cacciatore"....Vent'anni!!! Cacciatore!!!Che spettacolo!!! Bravo Marco ed in bocca al lupo per tutte le "cose" della tua vita!! :-)

da Ezio 24/04/2014 14.35

Re:BigHunter Giovani, Marco Fasoli: "Ricerca e collaborazione: così si salva la caccia"

è bello vedere giovani appliccarsi per una passione così nobile, ed è anche giusto dire che i cacciatori devono cambiare testa, e devono curarsi il territorio, ma attenzione...la caccia è una passione che tende a soddisfare i più possibilitati...e noi stiamo andando verso riserve a pagamento che certe aavv appoggiano quindi bene ricerca bene unione con i coltivatori, ma alt alle lobbi.

da dardo 24/04/2014 12.56