Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
La Cabina di Regia esprime solidarietà e sostegno ai cacciatori lombardiLombardia, calendario sospeso. Rolfi "lavoriamo per provvedimento tempestivo"In Lombardia ricomincia la battaglia contro la cacciaBeccacciai: cambio in Federazione Italiana BeccacciaiFidc Lombardia: la Regione risponde alle richieste IspraBologna. Apertura tutto beneTutta la caccia francese protesta contro le restrizioniAnlc: pronuncia storica del Tar SardegnaArci Caccia: la caccia fa bene al PaeseArci Caccia scrive al Ministro CingolaniMarche, Tar dispone limitazioni sul calendario venatorioUmbria: in arrivo altre giornate per il controllo del cinghialeSardegna: si decide per lepre e pernice sardaLombardia: Mazzali per un corpo di polizia ittico venatorio regionaleFrancia. Aumentano i candidati cacciatoriSparvoli confermato alla guida di Anlc fino al 2025Cinghiale in Piemonte. La parola ai cacciatoriFedercaccia Abruzzo: sentenza del TAR inaccettabileCommissione Ue risponde ad Arci CacciaToscana vieta prelievo della tortoraCinghiali in Piemonte. Coldiretti all'attacco55ª assemblea Uncza. All'ombra del ghiacciaioNota Ispra siccità e incendi. La risposta di FidcAbruzzo: modificato calendario venatorioCongresso Arci Caccia. Confermato il Presidente MaffeiSicilia, la Regione modifica il calendarioAbruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalistiToscana. Tar sospende tortora, pavoncella e moriglioneSparvoli (ANLC): "Ispra ci ha dichiarato guerra, ma noi risponderemo"Chianciano, aperto il XII congresso nazionale Arci CacciaIspra chiede limitazioni sulla caccia a causa di incendi e siccitàToscana: Cabina di Regia chiede chiarimento sulla tortoraSicilia. Nuovo decreto del Tar sulle date di aperturaInterrogazione Bruzzone sul Piano Nazionale TortoraMazzali chiede uniformità procedure caccia e pescaUmberto Venturini Presidente AcvDario Faccin nuovo Presidente nazionale ConfaviToscana. Al via il cinghialeUmbria. Una protestaLombardia: nuove regole per la carne di selvagginaSvizzera. Aumentano le donne a cacciaUk. Attacco alla cacciaLisa, cacciatrice in Corsica30 mila presenze alla sagra degli oseiGiannini attacca blog La cornacchiaTortora. Il Molise si adeguaTar Veneto sospende anche caccia alla pavoncellaSicilia: nuovo decreto riapre la caccia da sabato 4Sardegna. Niente tortora in preaperturaTortora. Sospensione anche per le MarcheNuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienzaSicilia: Tar blocca l'apertura della cacciaFrancia. Lo sport si schieraToscana. Promemoria per lo stornoTrentino. I camosci stanno beneMancata preapertura in Calabria. L'assessore bacchetta l'opposizioneSvizzera: Mostra sulla caccia al Museo Alpino di BernaCct: approvata delibera sulla preaperturaFrancia. Aumentano i cacciatoriPuglia: Tar respinge richiesta sospensiva sulla tortoraCalabria: Tar sospende caccia tortora e quaglia fino al 22 settembreSicilia: approvate modifiche al Calendario VenatorioEmilia Romagna. Pompignoli "vergognosa scelta sulla tortora"Acma aggiorna sulla situazione richiami viviTortora. La Cabina di Regia protesta con Mite e Conferenza Stato RegioniLombardia: pasticcio sulla coturniceRaccolta ali tortora. Il progetto Fidc continuaTorino: preapertura al colombaccio e altre modificheEmilia Romagna: la Regione toglie la tortora dalla PreaperturaCabina regia Toscana "ora lavorare per Piano tortora"Richiami vivi. Nuova circolare ministeriale ne permette l'utilizzoLazio. Arci Caccia "senza Piano tortora impossibile prelievo"Arci Caccia "Ma in Europa la legge è uguale per tutti?"Francia. Il Presidente dei cacciatori chiede le dimissioni della Ministra all'AmbientePreapertura. Anche la Regione Lazio risponde piccheKey Concept. Le associazioni scrivono al GovernoValle Canna. I cacciatori s'impegnano, gli animalisti si fanno fotografareAcma denuncia ritardi per il moriglioneTortora. Berlato protestaTortora in Toscana. La CCT non ci staToscana. Saccardi e la mancata preapertura alla tortoraIncendi. La Regione Sicilia arruola anche i cacciatoriLazio: le associazioni venatorie chiedono la preaperturaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Daniele Pedranghelu e l'etica della caccia


lunedì 23 dicembre 2013
    
Riceviamo e volentieri pubblichiamo:

I frequentatori di alcuni portali internet, lo conoscono come “Breton 78”. Io ho il piacere di annoverarlo tra i miei Amici e pertanto per me è Daniele, il suo vero nome. Daniele Pedranghelu, per la precisione, un cognome che lo colloca inequivocabilmente tra quelle stirpi di persone forti e generose, quali sono gli abitanti di quella terra meravigliosa, italiana, nostra,  che è la Sardegna.

Daniele è esattamente l’opposto di come ci dipingono spesso i nostri nemici, chi ci infanga perlopiù gratuitamente, alcuni addirittura  per “professione”, da troppi anni ormai. Un ragazzo gentilissimo, riservato, dotato di un savoir faire degno di un nobile signore di altri tempi, nonostante la sua giovane età.

Eppure la caccia è la sua passione. Gli scorre forte nelle vene. Gli illumina gli occhi quando ne parla, riesce persino, a volte,  a farlo  infervorare, fargli perdere il suo aplomb. In particolare lo appassiona quella  vissuta con il suo Bullo, fortissimo Breton, implacabile su quaglie, fagiani, minilepri e lepri e, da un po’ di tempo, apprendista di qualità sulle estrose “regine dei boschi”.

Ma  quando ho conosciuto questa meravigliosa persona, ciò che mi ha colpito di più è stato il suo senso dell’estetica e dell’etica. Daniele è sempre attento non tanto al risultato ma a come si ottiene il risultato. E’ un esteta, riesce persino ad accostare le emozioni della caccia a quelle espresse in tempi lontani ma sempre attuali e per passioni di diverse genere,  da Catullo. Suo l'intervento sul blog BigHunter pubblicato pochi mesi fa.


Sapere che esistono i “Daniele”,  “Simone”, “100%Cacciatore”, “Beppe82”, “Laura” e tutti gli altri numerosi giovani appassionati e preparati, ai quali anche Big Hunter da meritoriamente un volto e voce,  che in modo anche diverso contribuiscono però tutti alla difesa di quel fantastico e variegato patrimonio culturale che è la “caccia”, mi fa sperare veramente che il mondo futuro possa essere ancora  “multicolore” e non standardizzato a senso unico così come vorrebbe …qualcuno.

Auguri Daniele! Auguri a tutti i giovani e le giovani  cacciatori  e cacciatrici! Ai giovani ed alle giovani simpatizzanti o  incuriositi/e  dal nostro meraviglioso mondo, auguri non soltanto di un buon imminente Natale e di un sereno 2014 ma  auguri, o se preferite in bocca al lupo, per TUTTI gli aspetti della vostra vita.

E grazie a tutti voi!

Ezio

Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Daniele Pedranghelu e l'etica della caccia

Ma... Dico io... Mi volete davvero far arrossire? Grazie Ezio per le bellissime parole, di sicuro non del tutto meritate, ma prometto che manterrò il mio status senza cambiare mai. E se mai di qualcosa dovrò ringraziare la caccia, oltre che delle ore passate in quella pace perfettissima, sarà per avermi fatto conoscere persone come voi. Un abbraccio e un sincero augurio di Buone Feste a voi e alle vostre famiglie.

da Breton 78 26/12/2013 23.21

Re:Daniele Pedranghelu e l'etica della caccia

Caro P.G. tranquillo ed avanti così! La caccia, come la intendiamo noi, è scuola di vita ed è uno stile di vita.

da Ezio 26/12/2013 11.50

Re:Daniele Pedranghelu e l'etica della caccia

Io sono un giovane cacciatore ( nel senso di licenza di caccia),posso garantire che la mia passione va di pari passo con il rispetto che ho per tutto l'ambiente e per le persone. La caccia come dice giustamente l'articolo dovrebbe essere in grado di creare emozioni e il cacciatore dovrebbe saper cogliere queste emozioni per trasmetterle a che è vicino o a chi non le conosce.La caccia oggi ( per colpa di qualcuno )è una passione di cui bisognerebbe vergognarsi,io vi posso garantire che da quando ho conosciuto e vivo la caccia sono consapevole che ho ben altro di cui vergognarmi. Forse non tutti vorranno o potranno avere il mio percorso verso il mondo della caccia però di una cosa sono certo e fiero io sono una persona migliore e dovrò dire sempre grazie alla caccia e ai cacciatori che ho conosciuto, buoni e meno buoni... si perchè anche quelli servono per capire gli sbagli che non bisogna fare.Auguro a tutti ancora buone feste, e ascoltando la pioggia che ora cade immagino un nuovo e migliore giorno per vivere la mia unica e vera passione.

da P.G. 26/12/2013 10.33

Re:Daniele Pedranghelu e l'etica della caccia

................purtroppo nelle nostre fila la maggior percentuale è quella degli analfabeti!

da francesco da Belvedere 26/12/2013 9.45

Re:Daniele Pedranghelu e l'etica della caccia

Grazie a tutti per i complimenti. Sono lieto di aver ricompensato in modo benevolo il vostro impegno nel leggere fino in fondo questo pezzo! @Sergio Ventura: la crisi economico-sociale è da sempre sottoprodotto di una crisi soprattutto culturale. Come se ne esce? Con la CULTURA! Un abbraccio!!! ----------------------molto modestamente Daniele scriveva questo. Ma ha ragione da vendere. La Cultura è la medicina per tutto, se non altro per l'anima. Catullo ne è solo un'isola sperduta nell'oceano. Bravo !

da Renzo 23/12/2013 13.32

Re:Daniele Pedranghelu e l'etica della caccia

Non sono io che sono troppo buono, siete voi ragazzi che siete tra il meglio di questa società!! Auguri ! :-)

da Ezio 23/12/2013 12.56

Re:Daniele Pedranghelu e l'etica della caccia

Grazie esimio Ezio, Lei è sempre troppo buono! auguri a tutti!

da 100%cacciatore 23/12/2013 11.31