Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Violenta rapina nella villa vicentina di Roberto BaggioSottosegretario Barbaro annuncia svolta sulla caccia in derogaDecreto Agricoltura: le impossibili proposte animaliste sulla cacciaFidc Brescia "da Decreto Agricoltura attese risposte a promesse elettorali"Al Congresso scientifico ECCB, Fidc porta due progetti sulla lepreOasi Valpredina, Wwf perde al Tar contro alcuni capannistiIn Spagna la RFEC chiede istituzione reato d'odio contro i cacciatoriToscana, approvata caccia in deroga a storno, tortora dal collare e piccioneArci Caccia Pistoia "se non si fa manutenzione Padule di Fucecchio a rischio"Marche: ok a modifiche legge sulla cacciaPresentati gli emendamenti sulla caccia al Decreto AgricolturaLazio: approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025Emilia Romagna: annunciato nuovo bando depopolamento cinghiali Lombardia, in arrivo il Piano straordinario controllo fauna selvaticaVerdi e animalisti sconfitti in UE: perdono un quarto degli europarlamentariMarche, approvati piani caccia selezione al cinghiale 2024 - 2025Adottata la Legge per il ripristino della Natura in UeVeneto: Confavi, Acr, Italcaccia, Acv criticano Calendario VenatorioApprovato Calendario Venatorio Veneto 2024 - 2025Richiami vivi, Arci Caccia Pistoia avanza richieste di modificaFidc Brescia: da Regione un chiarimeno sui richiami viviPiani contenimento cinghiale, Coldiretti si mobilitaInterrogazione PD a Lollobrigida "che fine hanno fatto i piani straordinari sul cinghiale?"Lombardia: nuova ordinanza per depopolamento cinghialiFrancia: equivale a 108 mila posti di lavoro il volontariato ambientale dei cacciatoriConsigliera Gibertoni in Emilia R. chiede di cancellare a caccia alla volpePubblicato Calendario Venatorio 2024 - 2025 dell'Emilia RomagnaEmilia Romagna: presentato nuovo regolamento ungulatiAbruzzo: chiesta in Regione modifica Calendario Venatorio 2024 - 2025 Decreto Agricoltura, riprende l'esame in Commissione al SenatoArci Caccia: "dopo estromissione cacciatori il Lago di Porta sta morendo"FACE: "impatto caccia sulla tortora potrebbe essere sovrastimato"In Umbria ancora incertezza sulla caccia alla tortoraRappresentatività negli ATC: Tar Abruzzo solleva incostituzionalitàEuropee: il peso elettorale dei cacciatoriArci Caccia: più chiarezza sulla questione tortoraEuropee: FDI primo partito. Fiocchi e Berlato rielettiAcma: cacciatori fondamentali sentinelle contro aviaria Spagna: Parco nazionale in degrado dopo divieto caccia. Presentata denuncia in UEFACE: "Voto Europee decisivo per la caccia"Bruzzone presenta gli emendamenti sulla caccia al Decreto AgricolturaACL segnala i candidati lombardi Mantovani e InselviniMinistero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in derogaDiniego Ispra "piccole quantità" deroghe. Fiocchi chiede intervento Ministro FratinUmbria, PSA: Puletti e Mancini annunciano audizione di agricoltori e cacciatoriAssessore Beduschi (Lombardia) "con Ispra di fronte a muro ideologico"Caccia in deroga, Bruzzone chiede commissariamento di IspraBASC: nel Regno Unito la caccia vale 9,3 miliardi di sterlineSparvoli contro Alleanza Verdi Sinistra "protagonisti di decenni di assenza di gestione"La Caccia nei programmi delle Elezioni europee 2024Bruzzone: Inaugurata la chiesetta dei cacciatori a Stella Santa GiustinaFidc "sulla tortora dagli animalisti solo ideologia"Marco Bruni nuovo Presidente di Fidc Lombardia3323 cinghiali prelevati in BasilicataConvegno Macerata su caccia e ricerca scientificaBruzzone "basta fake news sulla caccia"Belgio: Con l'approvazione della Caccia, aumentano anche le aree venabiliCalendario Venatorio Marche, soddisfazione dalle associazioni venatorieAbruzzo, le AV: "calendario venatorio punitivo. Tutto da rifare"Studio scientifico: Proteggere gli habitat più importante che limitare la cacciaLazio, circolare Regione su controlli trichinellosiCaccia Tortora, Buconi (Fidc): "Gestire senza vietare"Lorenzo Bertacchi lascia la guida di Fidc LombardiaApprovato Calendario Venatorio Piemonte 2024 - 2025Interrogazione Puletti in Umbria sulla tortora: si segua esempio MarcheToscana: approvato Calendario venatorio 2024 - 2025 caccia cinghialeRegione Toscana approva Piano caccia capriolo 2024 - 2025Andrea Cavaglià spiega la caccia nel Podcast Bazar AtomicoCaccia Tortora, la lettera di diffida degli animalistiEmilia Romagna: in Commissione ok al Calendario Venatorio 2024 - 2025Incontro CPA sulla caccia in LombardiaAnuu Piemonte: su PSA bisogna accelerareStudio europeo dimostra ruolo cruciale dei cacciatori nella conservazione della tortoraUmbria: ok in Commissione alla caccia di selezione 2024 - 2025Buconi: Ispra si doti di moderni strumenti per monitorare i flussi dell'avifauna Marche: approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025Eos Show 2025: appuntamento a febbraioBolzano: Ufficio fauna selvatica cerca volontari censimento pernice biancaFidc BS: nessuna sorpresa da Ispra su Calendario Venatorio LombardiaProliferazione cinghiale Puglia: Gatta (FI) interroga il GovernoLibera Caccia pronta a seguire l'esempio dei cacciatori francesiQuestione caccia tortora sui tavoli della Regione UmbriaSulla caccia continua vergognosa disinformazioneLiguria, approvato emendamento su prelievo cinghiali oltre orarioVaccari (PD) "per tutela biodiversità servono anche scelte difficili"

News Caccia

ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia


giovedì 17 novembre 2011
    
Riceviamo e pubblichiamo:
 
Non è certo il caso di stappare bottiglie di spumante o di organizzare uno spettacolo pirotecnico, ma quanto è successo oggi pomeriggio in un programma radiofonico della Rai la dice lunga sul mutato clima che si respira in Italia.

E’ successo che, durante la popolarissima trasmissione “Un giorno da pecora” di Giorgio Lauro e Claudio Sabelli Fioretti (del quale è peraltro ben nota la passione anticaccia) è stato chiesto al neo ministro per l’Ambiente, Corrado Clini, se fosse pro o contro la caccia.

La sorprendente risposta del Dottor Clini è stata pressappoco questa: “Non ho posizioni preconcette pro o contro la caccia. Non sono cacciatore ma ho amici che lo sono e credo che i cacciatori rispettosi dell’ambiente siano persone perbene. Lo sono meno, invece, quelli che sparacchiano qua e là senza troppi complimenti”.
 
Reduci dalle ben note e viscerali posizioni antivenatorie di alcune ministre, questa prima dichiarazione del nuovo titolare del dicastero dell’Ambiente ci soddisfa pienamente e ci lascia ben sperare per una futura attività ministeriale improntata sul pragmatismo tecnico-scientifico piuttosto che sulle ideologie.

Grazie signor Ministro e buon lavoro.
L’UFFICIO STAMPA

Leggi tutte le news

40 commenti finora...

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

zero assoluto te lo ho già detto il tuo nome dice tutto e tra l'altro non ho piacere di parlare con te. ci sono altri cacciatori più civili che meritano di essere ascoltati te mi fai solo pena...ARIA

da lupo solitario 20/11/2011 21.46

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Zero assoluto .... bellissimo il punto .. arf arf ahahaha però va anche detto slurp.. slurp di chi si lecca le dita mentre si mangia il paperone.

da Peppe1967 20/11/2011 21.32

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

fucile- boom-sciame di piombo caldo- crash ( papera che cade nel canneto )- arf arf ( cane che parte per il riporto ), ci basta questo...... per il resto rivolgersi a redazione QUAK pardon QUARK

da ZERO ASSOLUTO 20/11/2011 19.57

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Carissimo Lupo solitario, è esatto, consumo ciò che caccio e allevo ciò di cui ho bisogno. E' una scelta di vita e non una scelta economica ( non è affatto competitiva , in casa cerchiamo di contenere al massimo gli sprechi e l'unica cosa che davvero mi spiace è non poter più allevare il classico vitello per il consumo personale. Purtroppo in business ha imposto che quel tipo di carne io le debba per forza comperare negli scaffali dei supermercati o macellerie. Per il resto cerchiamo di produrci tutto in casa, frutta e verdura accettando le variazioni stagionali. Quest'anno con grande sforzo economico siamo riusciti a installare sul tetto un bel pannello fotovoltaico ma è appena sufficiente ( sigh soli 4 KWh ) e questo ci ha fatto riflettere e molto su quanta energia si spreca in centri commerciali e altro. Beh, sull'arte potremmo parlare all'infinito come anche sull'anatomia umana. LA posizione eretta che l'uomo ha assunto ha di fatto modificata la sua anatomia. Cosa che non è avvenuta del tutto nelle scimmie che hanno avuto una evoluzione diversa e meno completa rispetto alla specie uomo. Comunque.... non mi sembra questo un blog dove fare certi discorsi, se non altro per non mettersi a scrivere trattati che solamente io e te e pochissimi altri si metterebbero a leggere.

da Peppe1967 20/11/2011 18.40

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

caro lupazzo penso che non ti piacciano i cacciatori per via di quel famoso tuo parente che si era mangiato la nonna ed insidiato il buon cappuccetto rosso .......guarda un pò! Ucciso da un cacciatore, lo so che il vostro revisionismo vuole portare ad insegnare ai bambini che il lupo mangiava la nonna e potenzialmente il cappuccetto di cui sopra per esigenze di catena alimentare ed il lupo viveva lungo felice contento tutelato dall'ente parco. Ma la storia non si cambia anche se i vincitori tentano sempre di riscriverla,....... gheddafi,saddam, realacci.... ed altri, comunque il mio nome non è ZERO ASSOLUTO, quello è il cognome di nome all'anagrafe faccio Celsius ora SPARISCI!!!!!!! te lo ordino!

da ZERO ASSOLUTO 20/11/2011 18.38

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Per ritornare in tema alla news,tratto dalla home page della LIPU...comunicato stampa a firma di Danilo Selvaggi...."Quanto alla questione della caccia, ci fa invece piacere che il ministro accenni ai problemi causati da quei cacciatori che, come lui dice, sparano per sfogarsi e dunque pongono in essere una caccia distruttiva”.Mi chiedo era o no lo stesso programma radiofonico?????

da ilgermano56 20/11/2011 12.16

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Caro skippy Noi esistiamo perchè l'evoluzione, che è un processo del tutto casuale, così ha voluto. Se l'uomo discende come linea genetica dalle scimmie (a meno che tu non sia un creazionista)mi risulta che il 99% di queste siano erbivore e che solo occasionalmente facciano uso di carne (scimpanzè e mandrilli). saluti

da lupo solitario 20/11/2011 12.16

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Non ammazzare più gli animali e aspettare che questi mangino noi.

da legge di natura 20/11/2011 11.50

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

x lupo solitario: non mi risulta che l'uomo nasce erbivoro so solo che l'uomo la prima cosa che ha imparato è cacciare ed è x questo che noi esistiamo.

da skippy 20/11/2011 7.37

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Lieto di aver accettato il mio invito a confrontarci Arte per me è la pittura, la musica e tutto quello che nasce dall'intelletto umano. la caccia nasce per necessità di integrare una dieta prevalentemente erbivora (l'uomo nasce erbivoro, tutto lo dimostra, canini poco sviluppati, intestino lungo e non corto come quello dei carnivori adatto ad eliminare rapidamente i residui di carne che a lungo andare è "tossica" ecc...).Inoltre la prima carne "assaggiata" dall'uomo è stata probabilmente una carcassa di una animale morto trovato per caso... Vabbè se la caccia sia un arte o altro credo che potremmo stare a discuterne all'infinito senza arrivare ad una visione comune. "prelievo solo ciò che consumo..." significa che ti nutri di ciò che cacci??se così fosse tanto di cappello. un saluto

da lupo solitario 20/11/2011 0.33

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Lupo solitario, ribadisco il concetto, forse con un pizzico di presunzione. La caccia non è uno sport, ma un arte che si tramanda nei secoli da generaziine in generazione. Un arte che entra prepotente nell'uomo cacciatore e che lo fa vivere nella natura occupando la posizione che si è guadagnato, anche con la tecnologia. E' un arte che si tramanda e con essa si tramandano tutti gli insegnamenti di conservazione e rispetto per tutti gli esseri viventi. Prelievo solo ciò che consumo rispettando la dignità della mia preda dall'inizio alla fine naturale. Siamo all'apice della catena alimentare, è un dato certo, proprio perchè l'uomo ha saputo evolversi ( purtroppo anche troppo negativamente e le guerre ne sono riprova ) e saputo utilizzare gli strumenti che la natura gli offruva. Il fuoco, il legno, il bronzo, e cosi via fino al'olocausto nucleare dei giorni di oggi. E come uomini dobbiamo saper fare tutti un doveroso passo in dietro e una doverosa riflessione, senza se e senza ma. Tenendo fuori stupidi pregiudizi e prese di parte politiche, ideologiche o di meschino interesse privato.

da Peppe1967 19/11/2011 22.11

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Zero assoluto ...il nome che ti sei scelto dice tutto...ciao. Peppe 1967 con te credo si possa parlare. Magari sono fuori strada ma da quello che scrivi mi sembra che anche tu pensi che la caccia non sia sport. L'uomo non è necessariamente all'apice della catena alimentare. In un ambiente primigenio popolato da orsi, tigri dai denti a sciabola ecc..eravamo noi le prede e gli altri erano al vertice. Siamo arrivati al vertice della catena perchè siamo divenuti uomini "tecnologici" dotati di altre armi rispetto ad unghie e zanne. un saluto

da lupo solitario 19/11/2011 21.32

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Carissimo lupo solitario, mi spiace, ma sei completamente fuori strada. La caccia non è uno sport e come cacciatore non uccido un animale per sport. Sul resto posso essere d'accordo, anche io detesto le jeep sui prati, bossoli lasciatio sul terreno ecc ecc. La caccia è arte, è ilo connubbio tra uomo e ambiente. Tra uomo libero che vive la natura come specie all'apice della catena alimentare. La caccia è arte e vita, la maleducazione è tutt'altra cosa. Quella, la maleducazione, la incontri ovunque, quotidianamente e con quella devi conviverci. Sta a noi stessi non cadere nella maleducazione e nel disprezzo verso il prossimo. LA caccia è arte, rispetto per la natura, per l'ambiente e per la vita. Può sembrare una stortura, ma è cosi caro lupo solitario. Quello che è necessario trovare è il giusto equilibrio tra lecose. Equilibrio che è oggi ormai caos, caos che è frutto del profitto e dell'interesse personale e politico. Un esempio, stiamo pian piano sottraendo territorio alla collettività per puro profitto, tagliamo vigneti e frutteti per ettari e ettari di pannelli fotovoltaici. Circondati a vista dove non è permessi a neppure un filo di erba di crescere. Dove di avvelena con gli erbicidie tante altre porcatelle. Ma questo è il progresso e questo è tollerato. Mi spiace ma non ci sto. Se dobbiamo farlo, tutti dobbiamo fare un passo in dietro con la consapevolezza che il nostro pianeta è un bene comune e la nostra natura eil nostro ambiente ha regole scritte nell'evoluzione di milioni di anni.

da Peppe1967 19/11/2011 19.21

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

lupo solitario torna nel ( tuo ) branco, vai a sbranare agnelli nei tui siti. Avessi detto una cosa sensata sulla caccia! Non ti piace e va bene ok ora puffffff sparisci! ( quella poi del serbatoio di voti la mandiamo a zelig, mi ha fatto rabbrividire anche a me che sono a O°Centigradi)

da ZERO ASSOLUTO 19/11/2011 19.05

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

I soliti creduloni già si sono scordati che il ministro competente per la caccia sarebbe quello delle politiche agricole (che dovrebbe anche presiedere il comitato tecnico venatorio naizionale).Ma è inutile, sempre in troppi son sempre a pendere dalle labbra del primo fesso che passa.

da 30_06 19/11/2011 18.49

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Nessuno di noi è un carnivoro "obbligato", la nostra dieta è varia e cosi deve essere. La nostra natura di uomini e animali ( intesa come specie ) ci impone una alimentazione equilibrata. Essere Vegani è una scelta, quindi una forzatura. Forzatura che può essere voluta ( in caso di demenza da parte di qualcuno ) o obbligata da particolari esigenze e momenti storici. Resta il fatto che la specie uomo, ha bisogno di tutta una serie di principi nutritivi che non sono esclusiva del mondo vegetale. Quindi, per favore, finiamola con le stupidaggini vegane. Con una dieta equilibrata ( non stravolta come l'attuale ) le malattie come gotta ecc ecc vengono comunque ridimensionate, e quindi solo una questione di giusti equilibri. Lo stesso vale per il prelievo di specie, e non solo selvatiche. Se il Busines impone certi ritmi e li che bisogna agire. Bisogna prelevare solo ciò che si consuma e non prelevare il più possibile per abbassare il prezzo. Non è tollerabile ne più sostenibile lo spreco. Se io amo la caccia e caccio ciò che mangio non vedo dove possa essere il problema. MA qui si vuole demonizzare una parte dell'uomo, ovvero la sua parte naturale. L'uomo prima di essere agricoltore era cacciatore. Oggi è tutt'altro. Molti ragazzino credono che i polli nascono al supermercato .. per estremizzare.

da Peppe1967 19/11/2011 6.26

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

stradivari non credi che si più NECESSARIO che il ministro dica che i cacciatori sono trattati da TV,giornali,opinionisti vari, fancazzisti,striscie le notizie varie, attricette,escort....... COME PEZZE DA PIEDI nonostante fedina pena immacolata, e tasse MOLTO ELEVATE e non essere tutelate dico tutelate non privilegiate MAI!

da ZERO ASSOLUTO 18/11/2011 21.13

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Le tanto auspicate quote rosa hanno fatto danni a tutti tranne che a lo stesse,speriamo che in futuro le "rosa"stiano a casa fare l'uncinetto e non fare danni in politica.

da vince50 18/11/2011 20.50

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

x animal raro: se tutti mangiassero vegano, il mondo patirebbe la fame!!!

da cal.20 18/11/2011 20.46

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

animal mangiati una bella fiorentina e poi dammi risposta.basta co ste mele cotte e che diamine!!!!

da skippy 18/11/2011 18.09

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Snon d'accordissimo con cal.20. Via i finanziamenti alle ass.animalambientaliste e gestione dei parchi ai cacciatoria costo zero. volete vedere quanti milioni di euro rimangono nelle casse statali e come facciamo alla svenlta a sanare i conti ?

da tiziano57 18/11/2011 16.17

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Il distinguo del Ministro è necessario, non so dalle vostre parti se ci sono quelli che sparacchiano tutto, da noi nel salento sono tantissimi e se questo non lo denunciamo con forza non andiamo da nessuna parte.

da stradivari 18/11/2011 13.48

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

il solito POLITICHESE

da io 18/11/2011 13.12

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Mah... di governi tecnici non mi sono mai fidato troppo. Ma sicuramente meglio di tutta la "monnezza" che abbiamo avuto in questi anni sia a DX che SX dovrebbe essere. Certo è che la nausea ancora non mi è passata e penso ci vorrà un ventennio perchè mi passi verso il precedente governo. E mi vedrò bene a ridargli fiducia ai precedenti lazzaroni. Vediamo alle prossime elezioni quanti di noi cacciatori rivoteranno PDL e accozzaglia danzante.

da MarcoC 18/11/2011 10.11

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

SPERIAMO BENE!...

da POLLO 18/11/2011 10.00

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Ricordatevi della Brambilla. E' vero che non c'è limite al peggio, ma questo Clini mi pare un abissale passo in avanti, rispetto alle squinzie e ai fighetti di ieri. E i Realacci sarebbe bene che cominciassero a abbassare i toni e a lavora nella direzione giusta, invece che lanciare inutili sloogan. Si ricordino del parco delle cinque terre. Questi banchieri saranno servi di Goldman Sachs, ma cazzate non ne vogliono sentire.

da Buffalmacco 18/11/2011 9.48

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Chi ben comincia è a metà dell'opera.

da vittorio cavaliere-bari 18/11/2011 9.45

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Da nuovo ministro, dovrebbe eliminare tutti gli sperperi che perpetuano le associazioni animalare, dopodiche ridare il territorio alla caccia che ci è stato sottratto con l'allusione della tutela ambientale (sperpero di soldi solo per alimentare il clientelismo),coinvolgere i Cacciatori nella gestione dei parchi aprendo all'esperienza millenaria trasmessa da padre in figlioe come nelle democrazie più avanzate aprire la caccia se pur controllata in tali zone.Una mia riflessione: Che danno ambientale può provocare un prelievo di migratoria nei parchi in giorni stabiliti? L'occhio del Cacciatore non può che vigilare su tanti reati commessi in queste aree scarsamente controllate e abbandonate a se stesse. Vorrei la vostra opinione!

da cal. 20 18/11/2011 9.44

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Anche il centrodestra ci aveva promesso una legge venatoria allineata a quelle europee... Speriamo in bene.

da Arrabbiato 60 18/11/2011 8.32

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Caro zero assoluto, credi, non ho parole. Certo sarebbe stato pegio sentirgli dire: I cacciatori?, se fosse per me, sarebbero da eliminare domani! L'indistriale chimica ha detto proprio così.a presta

da Sergio 17/11/2011 23.21

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

CODOCE leggi codice,CATEGOROIE leggi categorie. Fretta e stanchezza son nemiche della correttezza.

da ZERO ASSOLUTO 17/11/2011 22.19

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

mmmmmmmmmmmmhhhhhhhhhh bha bha bha non ho delle sensazioni.......automobilisti: non ho posizioni preconcette pro o contro le auto,non guido la macchina, ma ho amici tassisti e penso che gli autisti rispettosi del codoce della strada siano dei galantuomini,lo sono meno di chi guidaccia passando con il rosso e stirando le vecchiette sulle strisce.... vado avanti con le categoroie? Alla faccia che sono solo tecnici e non POLITICI, se non sono concetti da politici professionisti questi!

da ZERO ASSOLUTO 17/11/2011 22.04

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

SPERIAMO CHE I SUOI AMICI GLI FACCIANO MANGIARE LO SPIEDO E POLENTA E OSEI, NON SOLO BECCACCE DELLA CRIMEA E CERVO SCOZZESE O CINGHIALE ECC. ECC. E CHE RISPETTI ANCHE LA CACCIA DI NOI POVERELLI CHE CI DIAMO A SIEPI PER FRINGUELLI E PISPOLINE.....

da MATTEOBS1973 17/11/2011 21.32

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

se non altro dalle sue dichiarazioni si evince che e' una persona intellettualmente onesta, e soprattutto, non ha paraocchi ideologici.

da Fabrizio 17/11/2011 20.19

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

direi che come inizio non c'è male....anzi le premesse sono interessanti. Basta pensare a dove abbiamo nuotato,(anzi dove stavamo affondando prima)con la destra(certo che anche con la sinistra poi non saremmo andati meglio...),il PDL e tutti i suoi bravi eletti. Tutto positivo,con una partenza così avrà di sicuro l'appoggio di tutte le ass. ven. di settore e dei neo nati partiti pro caccia. Adesso è giunto il momento di dare valore al nostro voto.... Solo noi possiamo aiutare noi.... si lo so a qualcuno non piace ,ma indiferentemente è proprio una grande verità.

da Mirco Costa Imola 17/11/2011 20.16

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Finalmente un Ministro senza preconcetti ideologici. Sta a noi dimostrare che la caccia è una cosa ben diversa da quella che vogliono rappresentare in tutti gli ambienti politici. Complimenti Dott. Clini, sicuramente avrà l'appoggio e la collaborazione del mondo venatorio fatto da persone oneste e rispettose dell'ambiente.

da BELGIO 17/11/2011 19.54

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

tradotto dal diplomatico, non può far altro che sottendere al fatto che già oggi, la caccia così com'è, ha raggiunto il livello massimo di compressione.

da Fromboliere 17/11/2011 19.37

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Almeno è intelligente, e conosce i suoi amici, e quindi conosce di che pasta è fatta la maggior parte di noi, mi auguro che gli animalisti abbiano a rimpiangere il Berlusca ha ha ha hihi .

da gladiatore 17/11/2011 19.37

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

APPENA ELETTI PARTONO TUTTI BENE......... PURTROPPO E' LA CATEGORIA CHE LASCIA A DESIDERARE.......... IL PROBLEMA E CHE POI CON IL TEMPO SI ARRIVA DOVE?????,SI FINISCE NELLO STESSO LIMBO, DI DOVE CI AVEVANO LASCIATO I PREDECESSORI. INVECE A MIO AVVISO DOVREMMO CERCARE DI SCEGLIERE MEGLIO CHI CI RAPPRESENTA PIU' DIRETTAMENTE DA VICINO COME AD ESEMPIO I PRESIDENTI DEGLI ATC, E DELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA, QUESTO SAREBBE SECONDO IL MIO MODESTO PARERE DI BUON AUSPICIO.

da ANTONIO (BN) 17/11/2011 19.02

Re:ANLC: il neo Ministro Clini e la caccia

Risposta più che scontata da una persona seria e di nota professionalità. Sicuramente non avrà interessi strettamente personali e quindi non potrà essere oggetto di ricatti da parte delle ass. animaliste. Questo neo ministro è del mestiere ed il fatto che non ci saranno avvoltoi politici in giro lascia ben sperare non solo per l'ambiente. Un cordiale buon lavoro al Prof. Clini.

da Gimessin 17/11/2011 18.50