Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI


venerdì 28 ottobre 2011
    
Federcaccia Riceviamo e pubblichiamo:


È giunto il tempo per un’integrazione dell’elenco delle specie cacciabili in Italia a seguito di valutazioni sullo stato demografico di alcune specie che risultano ad oggi incomprensibilmente vietate.

Questa la convinta posizione della Federazione Italiana della Caccia, basata sul fatto che risulta evidentemente poco fondato sul piano biologico che gli elenchi delle specie siano immutabili nel tempo oppure, come accaduto in Italia negli ultimi 20 anni, rivisti solo per cancellarne e mai per inserirne di nuove.
La procedura di esclusione poggia sulla valutazione errata che la cancellazione dalla lista delle cacciabili porti di per sé all’incremento di una specie considerata  in sofferenza.
I dati disponibili dimostrano invece che l’incremento o il decremento delle specie di avifauna migratoria non è legato alla cacciabilità o meno delle stesse, ma dipende invece, nella stragrande maggioranza dei casi, dalla disponibilità di habitat idonei.
Ai fini della conservazione delle specie selvatiche sarebbe più utile instaurare dei regolamenti di caccia integrati con azioni di ripristino e difesa degli habitat che cancellare dall’elenco delle cacciabili determinate specie.

In questo scenario, Federcaccia sta predisponendo un’articolata e motivata richiesta per l’inserimento di diverse specie cacciabili nella legislazione italiana per la loro situazione demografica e per la loro posizione comunitaria nell’allegato II/a e II/b, da inviare, attraverso il Comitato Tecnico Faunistico Venatorio, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e all’Unione Europea.

La richiesta, che sarà corredata da una relazione scientifica, riguarderà:
 
Specie attualmente non cacciabili ma comprese  nell’Allegato II/A della direttiva “Uccelli” 2009/147/CE ovvero elenco delle specie potenzialmente cacciabili in tutti gli stati membri e pertanto  immediatamente  inseribili  nell’elenco delle cacciabili in Italia con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri

Oca Selvatica Anser anser
Oca Granaiola Anser fabalis
Piccione Selvatico Columba livia


Specie presente nell’allegato II/B della direttiva “Uccelli” 2009/147/CE che può essere immediatamente resa cacciabile con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri

Pettegola Tringa totanus

Specie  per le  quali si  chiede di promuovere la procedura per l’inserimento nell’allegato II/B della direttiva “Uccelli” 2009/147/CE

Storno Sturnus vulgaris
Fringuello Fringilla coelebs
Peppola Fringilla montifringilla
Frosone Coccothraustes coccotharustes
Tordela Turdus viscivorus
Piviere Dorato
Pluvialis apricaria

 La Federazione Italiana della Caccia, nell’ambito dell’istruttoria per la discussione dell’inserimento di queste specie, intende mettere a punto un sistema di caccia sostenibile (tempi, forme di caccia, carnieri) che ne garantisca la conservazione favorevole  nello spirito di un saggio utilizzo della risorsa.
Per la Federazione le tradizioni venatorie italiane sono elementi culturali da mantenere, ovviamente adeguando i regolamenti alla modernità e alle conoscenze scientifiche aggiornate.

Non siamo disposti ad accettare più il concetto del divieto assoluto come strumento di protezione né quello della caccia senza regole: solo uno studio delle modalità di caccia può consentire di armonizzare le esigenze di utilizzo sostenibile e conservazione.


Il Presidente Fidc Gian Luca Dall’Olio
Il Vicepresidente Fidc Lorenzo Carnacina
Il Responsabile tecnico scientifico Ufficio Avifauna Migratoria Michele Sorrenti
 
 

 

Nota per i commenti:

Al fine di promuovere una corretta comunicazione tra di noi, è opportuno che ogni utente si identifichi con uno specifico pseudonimo e che utilizzi solo ed esclusivamente quello per ogni commento sul portale.  Preghiamo pertanto ognuno di voi di scegliere un nickname (se non il proprio nome e cognome) e di usare sempre lo stesso. Abbiamo inoltre notato che spesso questo spazio è utilizzato impropriamente per non identificarsi in alcun modo e scrivere concetti che dovrebbero eventualmente stare nello spazio del commento, oltre che per offese di ogni genere. D'ora in poi questo genere di "firma" non sarà più tollerata e comporterà la cancellazione dell'intero commento. Ringraziando tutti per l'attenzione, confidiamo in una pronta e continua collaborazione.

Leggi tutte le news

37 commenti finora...

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Signor pippo,se fosse onesto dovrebbe ammettere che quelli che fanno danni in italia non sono i cacciatori ma ben altre categorie,politiche e "non".Ma ho dei seri dubbi in merito,perchè ritengo che quelli come lei parlano usando il cervello di quelli più furbi.

da vince50 31/10/2011 21.27

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Pippo,ti prometto che smettero di cacciare gli altri animali quando mi permetteranno di cacciare la TUA di specie!!(anche se non siete commestibili va bene ugualmente!)

da Presidente 31/10/2011 19.00

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

X Tordo Toscano: la tordela rientra nell'all. II/B della direttiva 147/2009, tanto come lo storno, ed è l'unico muscicapide tra le specie cacciabili di questo allegato che non è però cacciabile in Italia. Per dire che tecnicamente inserire la tordela è la stessa procedura che inserire lo storno

da Inforziato 31/10/2011 13.03

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

MA NON VI VERGOGNATE?!? vorreste cacciare altre speci? non vi bastano i danni che fate?

da PIPPO 31/10/2011 11.12

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Ma per favore, non si riesce a reintrodurre lo storno, se andiamo a chiedere la tordela ci facciamo ridere dietro

da Tordo toscano 31/10/2011 10.19

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

promesse da marinaio, avevo letto il loro programma un paio di anni fa stesse cose ,anzi in + c'era pure di levare il silenzio venatorio, azzzzzzzzz a tanti pure solo tre giornate l'hanno fatti andare a caccia.parole parole è paroleeeeeeeeeee, i fatti vogliamo.

da francuzzo la spezia 30/10/2011 22.32

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Io non sono F.I.D.C. ma in Veneto raggionando con qualche dirigente inportante di f.i.d.c. su molti punti ci troviamo d'accordo allora, chi ascolta sto c...o di Stival, vorrei proprio saperlo, qualcuno mi dice che ascolta un certo Babbo, possibile?

da Franco 30/10/2011 20.31

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Ampliate e intanto Fringuelli e Peppole passano alla grande. Stival movateeeee!!!!

da RAPINATORE 30/10/2011 12.05

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Il discorso di abolire le zone protette fa il paio con l'inclusione della pettegola...Ma prima di dire che si deve andare a caccia nel 20% di territorio vietato (ma quale 30% d'Egitto !) vediamo com'è gestito l'80% aperto, e da chi.

da Gregor 30/10/2011 0.09

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

il giorno che sarà chiesto di modificare l'elenco delle speci cacciabili vedrete che ne troveremo meno altro che aggiungere. hahahahahahah che pagliacci

da skippy 29/10/2011 23.33

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Prima di pensare di inserire altre specie cacciabili sarebbe utile recuperare tutto il territorio sottratto ingiustamente con le continue istituzioni di aree protette oltre la soglia del 30%,prima riapropriamoci del maltolto e poi potremo pensare alle varie specie,ormai non sappiamo piu' dove andare a caccia per mancanza di territorio.Questo e' il ns. piu' importante problema , e continuando cosi' di questo passo la ns passione cessera' di vivere tra 3/4 anni per mancanza di spazio.Combattiamo la strategia ventennale e modaiola dei soliti noti ,che hanno intravisto questa strada per abolire la caccia in un modo legale(dopo i vari referendum falliti e pagati anche da tutti noi, e dopo ma solo dopo ci potremo occupare degli altri problemi.Un saluto.

da ettore1158 29/10/2011 16.19

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

ci crederò solo quando vedrò scritte le specie sul cartellino.....

da illiacus 29/10/2011 15.22

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

@ un cacciatore.vuoi risolvere tutti i problemi da te elencati....?abolizione del art 842 del c.c.

da max 60 29/10/2011 14.30

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Sempre più INCREDIBILE!!! FIDC in tre atc della provincia di Cuneo, in sostanza impedisce di cacciare quel poco che consente il calendario venatorio piemontese. Oggi l'atc in cui vivo mi tiene a casa quando qualche bekka potrei andarla almeno a cercare mentre sento in lontananza i segugi che inseguono i cinghiali. Qui siamo suddivisi in cacciatori di seria "A", "B", "C" e via discorrendo.... Poi FIDC a livello nazionale chiede di poter cacciare IL PIVIERE DORATO!!!!! Ma veramente ci sono cacciatori in Italia che cacciano il PIVIERE DORATO???? Sempre più BOOHHHH!!!!!!!

da Ezio 29/10/2011 12.08

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Questa è la strada che ci porta dritti nel burrone; continuando a rivendicare più specie, il risultato, come ormai ampiamente dimostrato, sarà esattamente il contrario. La caccia deve ricostruirsi un proprio prestigio a partire dalla corretta gestione del territorio, dimostrando con i fatti che questa attività concorre realmente al miglioramento dell'ambiente e della qualità della vita. Questo obiettivo è ancora lontanissimo da raggiungere. Impegnamoci su questo fronte, dimostriamo di essere utili alla società, e solo a quel punto, attrezzati di una maggiore credibilità, potremmo chiedere l'allungamento di alcune specie. Federcaccia arrovescia le priorità per una questione di pura propaganda e perchè non vuol perdere consenso verso la Libera, il CPA e il resto di quella compagnia. Così facendo, però, abdica a guidare processi di reale trasformazione del mondo venatorio, di cui invece ci sarebbe urgentissimamente bisogno!!

da Un Cacciatore 29/10/2011 11.29

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

La democrazia è una belola cosa, ma attenzione a non scambiare il bar sport per l'accademia dei Lincei. E al bar sport spesso pontificano anche parlamentari, dirigenti venatori, tromboni sfiatati e palloni gonfiati vari. Questo è il paese degli Scilipoti. Che non è un'eccezione. E' la regola! A proposito, nessuno più riven dica di poter cacciare in Italia come si caccia in Europa? Eppure una volta era una canzone molto gettonata!

da Buffalmacco 29/10/2011 10.33

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Chiedetevi perchè in certe zone non c'è più una lepre, altro che piviere, sciocchini di fidc

da Gregor 29/10/2011 10.01

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

solo venditori di fumo........un consiglio,aprite una tabaccheria.

da max 60 29/10/2011 0.08

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Diego, Berlato lo senti solo per il Veneto, il resto non gli frega niente, chiedi dove va a caccia lui, quanto amazza e quanto pagano, poi te ne renderai conto.

da Franco 28/10/2011 20.53

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Certo,limitazioni oscene per le attuali specie cacciabili battendosi e sperare di poter prendere il Coccothraustes coccotharustes,ma crepate tutti quandio in alternativa andate aff.....o.

da vince50 28/10/2011 20.41

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

ma come.............l'altro giorno come dice bene HUNT 67 e BEKEA volevano la caccia ai "celletti" solo per i fortunati estratti a sorte ecc ecc ecc e adesso probabilmente visto la miriade di commenti contrari dicono l'esatto opposto...........FIDC cancellatevi dalla faccia della terra o altrimenti ho una idea inseritevi come specie cacciabile che qualche colpettino.......................

da alberto 28/10/2011 20.18

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Sono nauseato da certi commenti di alcuni di voi. Non vi va bene mai nulla! Sempre pronti a criticare dal vostro salottino di casa! Sempre pessimisti e pronti a vedere ovunque del marcio! SVEGLIATEVI! Se la caccia è messa male in Italia è anche colpa vostra che non fate altro che fare le pettegole come le comari per mettere tutti contro tutti!Che aspettate che vi portano a domicilio un bel carniere di ciò che volete voi? Date una mano ai censimenti, fate l'esame per rilevatore indetto dall'Ispra, fate l'esame per selecontrollori, applicatevi e inseritevi nei gruppi di lavoro che contano! Ricordatevi che sbaglia chi tenta di fare, non di certo chi non fa nulla! E non venite a dirmi che sono un federcacciatore......

da Pintail 28/10/2011 20.13

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Berlato non risponderà, perchè se risponde poi tutti gli danno la colpa. Io non sono un suo tifoso sfegatato, ma se uno vede dal di fuori come viene trattato mi ricorda un cristo in croce...

da Angelo 28/10/2011 19.17

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

IO ASPETTAVO INVECE CHE BERLATO CI DESSE QUALCHE SPIEGAZIONE SU QUESTO COMUNICATO SE FATTIBILE OPPURE SE SOLO CHIACCHERE ALL'ARIA VISTI CHE PENSO CHE IL TUTTO DEBBA PASSARE PER IL PARLAMENTO EUROPEO...

da DIEGO 28/10/2011 18.51

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Se Federcaccia dice di muoversi....c'è da toccarsi le @@ ..... Portano disgrazia!!!! Federcaccia, non basta quello che "avete fatto" ......??!!!??? La caccia non è il vostro forte! date una mano alla Lipu, li vi riesce meglio....

da Rudi4x4 28/10/2011 18.46

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Si sono scordati il brontosauro...

da Gregor 28/10/2011 18.38

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Da noi a Bari si dice "il secchio è arrivato alle pietre" E' finita la pacchia ed così agli stracci la FIDC, che guardacaso ogni giorno ha un comunicato da fare sul blog. Vuol far credere che sono a favore della caccia e dei cacciatori

da nino da Bari 28/10/2011 18.24

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

in non ci credo piu fin quando non vedo non credo.

da calibro 28/10/2011 17.50

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Sono bugiardi e falsi questi comunicati.La fidc ha sempre avversato le cacce alla piccola migratoria, esempio lampante in Veneto, contro le caccie in derogata volute e attuate da altri. Se volete rifarvi una nuova verginità venatoria questo è il modo peggiore di farcelo credere.

da Bekea 28/10/2011 17.26

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

bla bla bla bla e basta!

da presidente 28/10/2011 17.26

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Intanto è una lettera d'intenti, alla quale seguiranno si spera presto atti concreti. Invece di ironizzare, sarebbe bene sollecitare anche le altre associazioni, tutte, a unirsi all'operazione, una buona volta. Le associazioni ambientaliste, alla richiesta di inserire lo storno nelle specie cacciabili, hanno minacciato di rivedere gli elenchi (probabilmente alludendo all'allodola). Quindi,tatticamente, questa è una proposta più che condivisibile, perchè contrasta la posizione barricadiera degli amici di Pecoraro Scanio. E poi finalmente si prova a superare lo spiacevole contenzione delle deroghe, che volenti o nolenti, non sono caccia. E chi pensa che lo siano e insiste con questo strumento in maniera inopportuna non credo che faccia il bene della caccia. Qualcuno dei più aziani mi ricorda la vicenda delle cacce primaverili e quelle all'adorno. Così come furono combattute, alla luce dei fatti, apparirono e oggi ancor più appaiono come battaglie di retroguardia, combattute da un esercito che non ha più capacità di attacco, ma ha solo sempre più residue velleità di difesa.

da buffalmacco 28/10/2011 17.24

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Ricordo che per quanto riguarda la proposta federcaccia sulla caccia in deroga abbiamo letto tutti non più di pochi giorni fa la scandalosa proposta di regolamento dai 1000 e uno assurdi articoli. Scendere dall'auto col piede sinistro, sbadigliare rivolti esclusivamente a sud est o per chi ha superato i 20 anni di licenze anche verso Nord Ovest etc. etc... Cosa possiamo aspettarci di buono ora da questo proclamo. Solo i fatti possono spazzare l'inerzia delle AAVV degli ultimi anni. Proclami e parole = aria fritta.

da HUNT 67 28/10/2011 17.12

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

E' da tanto tempo...che vi svegliate ora? Spero che vada bene e vi diano una mano anche le altre associazioni...verooo!

da Marco 74 28/10/2011 17.09

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

A me sembra tutto così anacronistico e provocatorio. La Lac, la Lipu, l'Enpa, vari TAR, l'ISPRA, tutti contro, un tiro a segno continuo contro i cacciatori e la FIDC non ha altro da proporre che ampliare l'elenco delle specie cacciabili,con questo clima!

da desaparesidos 28/10/2011 17.05

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

io sarei per inserire le seguenti specie ONOREVOLE magiapanem at tradimentun SENATORE ladrorum matricolatum SOTTOSEGRETARIO magna magna MINISTRO arraffa arrafforum

da max1964 28/10/2011 16.34

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

secondo il mio parere era ora che cambiasse qualcosa, le AAVV devono farsi sentire e proporre modifiche suggellate da dati tecnici (anche perchè non quanto ISPRA abbia in mano). non lasciamo in mano agli incompetenti la gestione della nostra passione.

da Lupus 28/10/2011 16.29

Re:FIDC: AZIONI CONCRETE PER AMPLIARE L’ELENCO DELLE SPECIE CACCIABILI

Dall'Olio, se ti attacchi alla pettegola per salvare la caccia, vuol dire che la FIDC è proprio alla frutta. Ma come funzionano gli ATC in cui piazzate presidenti a tutto spiano ? E come usano i soldi degli iscritti e degli ammessi ?

da Gregor 28/10/2011 16.18