Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialePatrizio La Pietra e Vannia Gava sottosegretari ad Agricoltura e AmbienteArci Caccia Toscana chiede trasmissione dati su tortora, storno e piccioneIn Toscana nuovo ricorso contro calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi


venerdì 19 agosto 2011
    
Sale la protesta tra i cacciatori dell'Atc veronese Dei Colli per la “totale assenza di collaborazione” della Provincia nella gestione dei nocivi. “Si fanno le campagne di controllo ma si lasciano fuori i cacciatori” dice infuriato il Presidente dell'Atc 2 Giorgio Framarin, secondo cui l'esclusione subita è frutto di una precisa volontà, come sarebbe emerso durante gli interventi sul cinghiale svolti tra giugno e luglio nella tenuta Musella.
 
In quell'occasione nessun cacciatore dell'Atc 2 è stato inserito nelle squadre di contenimento, nemmeno dopo le proteste. “Siamo stati snobbati, ignorati e umiliati: non ci è mai stato detto – spiega Framarin al quotidiano locale l'Arena - chi sono i cosiddetti grandi esperti che compongono le squadre e perchè vengono definiti così a dispetto del fatto che molte girate sono andate buche”.

Altri elementi del boicottaggio per il Presidente dellAtc sono l'imposizione di disposizioni allucinanti sulle altane, le strutture da utilizzare e la sicurezza, tanto da spingere l'Atc a ritirare la lista dei cacciatori che si erano resi disponibili. I cacciatori si sentono traditi e pretendono una risposta chiara (che finora non è arrivata) da chi la caccia è tenuto ad amministrarla in Provincia in assoluta trasparenza e nell'interesse di tutti.

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

X Lapo è vero che Framarin non si dovrebbe lamentare, ma il male gli è arrivato da quelli prima di lui, purtroppo non ha voluto debellarlo, allora facciamo come con il Mancini e compani si mandano a casa.

da Franco 24/08/2011 23.27

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

é inutile ghe il pres. framarin si lamenti: chi è causa del suo mal pianga se stesso(e il suo partito)

da lapo 23/08/2011 9.54

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

I cacciatori sono chiamati ad intervenire per i danni all'agricoltuta, perche non dare una mano a prevenirli? Ma usare i loro terreni solo per andare a CACCIA non mi sembra del tutto serio.

da Franco 22/08/2011 23.38

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

Buonasera, concordo pienamente con quello che sostiene Vittorio 66 (sembra quasi uno specchio di quello che vado sostenendo da tempo).Noi ne dobbiamo rimanere fuori e non solo per quello che riguarda l'argomento specifico , bensi nella linea generale,in quanto secondo me quello di cui si parla e' uno spaccato di quello che succede in Italia.Quella non e' caccia e questi "TIPI" di problemi lasciamoli risolvere alle autorita' preposte (molto numerose in Italia) e non facciamoci "invitare " a risolverli noi,in quanto ci metteremmo sicuramente ancor piu' nell'occhio del ciclone.Volevo dire una cosa a Bekea, lui dice che sono stati fatti dei corsi apposta per i nocivi : bene, ma non e' scritto da nessuna parte che sia giusto cosi' e non c'e' nessuno obbligo da parte nostra di frequentare questi corsi; la legge mi pare che non ci obblighi a questo.Dunque secondo me dovremmo rimanere nella ns. figura vera ,quella di cacciatori (ambientalisti e amanti della natura)e non sconfinare in situazioni che porterebbero sicuramente ad un riacutizzarsi e aggravare ulteriormente la ns. figura.Un saluto.

da ettore1158 20/08/2011 19.05

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

... comunque è chiaro che vi è molto "marcio" nel settore, e quindi maggior ragione per restarvi fuori. Che si spartissero i loro sporchi favori o le loro misere ingiustizie, l'importante è che il mondo venatorio ne stia fuori e, poi, magari che cjieda conto alla magistratura dei risultati prodotti dagli enti preposti.

da vittorio66 20/08/2011 13.30

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

Bekea vero che la Provincia ha riconosciuto molti corsi fatti da cacciatori, dal 1996 adirittura, ora la polizia provinciale si lamenta che non c'è disponibilità da parte degli abilitati, ma la disponibilità la chide solo per nutria,cornacchia,gazza, lasciando il CINGHIALE a pochi AMICI per il controllo, allora ha ragione chi protesta e sta a CASA.

da Franco 19/08/2011 22.35

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

io rimango dell'idea che noi cacciatori non ci dobbiamo prestare a risolvere questi "problemi".perciò concordo con quanto postato da Vittorio 66.

da max 60 19/08/2011 16.33

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

ecco bekea hai centrato esattamente come si svolgono i fatti e quindi è normale pensare che cè il suo tornaconto anche per queste cose da fare non fatte, per il resto personalmente non mi può fregar di meno visto che a me la selvaggina non piace ma sarebbe solo un tipo di caccia da provare facendo anche un servizio alla comunità ...

da roland 19/08/2011 16.01

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

Vittorio: c'è un altro aspetto della questione, prima la Provincia fa i corsi di abilitazione per la caccia ai nocivi, volpe, corvi, nutrie, e cinghiali, art.37, e poi per gli interventi su tali specie, non chiama gli abilitati a collaborare con la Polizia provinciale, credo sia questo il nocciolo della questione.

da Bekea 19/08/2011 15.25

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

non capisco cosa centrino i cacciatori con i problemi faunistici. Per risolvere questi problemi ci sono appunto le istituzioni con il loro personale e con precisi compiti e doveri. Invece è diritto dei cittadini cacciatori di pretendere che dette attività siano svolte con risultati positivi e verificabili. il pretendere di partecipare a queste iniziative espone il mondo venatorio a critiche ed attacchi di coloro che non aspettano altro per aggredire ogni cosa fatta da e per il mondo venatorio. Diciamo la verità alcuni vogliono partecipare a queste attività perchè si divertono a farlo vero? ma queste attività non solo la caccia e pertanto il cittadino cacciatore poco centra con esse se non quando giustamente pretende risultati positivi dall'adempimento dei doveri istituzionali delle amministrazioni. Quidi concentriamoci a chedere controlli della fauna che funzionino e non a pretendere di aggregarci con i nostri fucili, la caccia non è strumento di controllo della fauna, è una passione e come tale va esercitata. Che si paghino le persone per attuare la gestione del territorio e dei suoi problemi faunistici.

da vittoio66 19/08/2011 13.44

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

A Trieste è successa la stessa cosa coi cinghiali ... Ci andavano a far "contenimento" quattro (4) guardiacaccia provinciali e le carcasse all'inceneritore ! Una vergogna infinita ! Ma i cacciatori, no, non potevano partecipare. Le Guardie Volontarie, invece, avrebbero potuto, ma si sono ben guardate dal presentarsi .. Salvo forse qualche "amico dell'amico", come al solito. Morale della storia ? Il problema permane, anzi, ovviamente è cresciuto ... CHE VERGOGNA !

da OLD_Hunter 19/08/2011 10.25

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

non è una novità tutta questa storia da 10 anni sono un selecontrollore di cinghiali ... non è mai il momento adatto per uscire in battuta cè il suo tornaconto anche in queste faccende sicuramente..............

da roland 19/08/2011 10.08

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

la prassi veronese continua!!!!! Tutto come cinque anni fa. I processi non servono a niente quello che conta è la politica.

da veneto 19/08/2011 10.03

Re:La denuncia dell'Atc 2 Verona: cacciatori esclusi dal controllo nocivi

QUANDO DICEVO CHE VOGLIONO LA CACCIA DI CONTENIMENTO ESERCITATA SOLO DAGLI "AMICI DEI POTENTI", QUALCUNO SU QUESTE PAGINE MI SCONFESSAVA VERO?

da MATTEO.BS1973 19/08/2011 9.25