Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Riprende l'esame della Pdl Bruzzone sulla cacciaIn Umbria mozione Puletti per la caccia in derogaFidc Toscana UCT "no all'ampiamento della caccia al cinghiale in aree vocate" Acma lancia Progetto di censimento sul CombattenteTar Sicilia riabilita coordinatore guardie venatorie WwfMarche, Regione si attiva per Piano Straordianrio contenimento cinghialiToscana, cabina di regia chiede caccia alla tortora in preaperturaPSA, novità in Veneto per il controllo del cinghialeAnatre nel mirino. Negli USA nuova strategia adattativa sul CodonePadule Fucecchio: Arci Caccia Pistoia chiede rimozione vincoli caccia Toscana: Fidc invia memoria integrativa su Calendario VenatorioLazio: Audizione in Regione su gestione e caccia al cinghiale Salerno, problema ammissione cacciatori ATCLombardia: Approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025 Il posto degli animali in Costituzione. Convegno a Roma di Fondazione Una e ABReferendum caccia, ci risiamoTorna concorso fotografico Fidc "A caccia di scatti"Rettifica della Regione Emilia Romagna sugli orari di cacciaLiguria: Presidente Piana e Assessore Scajola alla Festa del Cacciatore Modifiche legge caccia. Lollobrigida chiede istanze alle associazioni venatorieLombardia: approvata caccia in deroga al piccioneRegione Lazio "ecco le nuove misure per il contenimento dei cinghiali"Lazio approva Piano straordinario contenimento cinghialiLa caccia nel Dibattito alla Camera sul Decreto AgricolturaApprovato Odg Bruzzone su urgenza riforma della legge 157/92Ok del Governo a Odg per inserimento stambecco tra specie cacciabiliOggi riunione al Ministero con le associazioni venatorie sulla 157/92Veneto, associazioni chiedono urgente incontro in GiuntaNasce alleanza Coldiretti - Fidc in ToscanaStretta sui cinghiali in Piemonte. In arrivo 176 militariSpagna: quaglie in buono stato di conservazioneDa Federcaccia Lombardia critiche per alcuni emendamenti approvatiBASC alla ricerca di conferme dal nuovo governo laburistaA Palermo un importante convegno sulla lepre italicaBaggio in Tribunale contro gli animalisti "Vado a caccia da 30 anni e rispetto la legge"Massardi (Lega, Lombardia): “Bene approvazione modifiche in materia venatoria”Bravo (FDI): "approvate in Lombardia modifiche alla legge sulla caccia"Caccia in deroga: Italia fanalino di coda in UESondaggio in Romania: i giovani conoscono e apprezzano la cacciaNovità dalla Regione Toscana su controllo del cinghialeRidefinì territori di due squadre di caccia: condannata Regione CalabriaOsservazioni di Arci Caccia Toscana sul Calendario venatorioDocufilm Anuu "Atalante: I Custodi dell'Equilibrio Naturale", su Prime VideoUmbria, il cinghiale si caccia per quattro mesiPuletti, Assessore Morroni approvi caccia in deroga nonostante IspraCastellani (Anuu) a Lollobrigida "ritiro emendamenti beffa ingiustificabile"Enalcaccia al Governo "urgente nuovo Dl per dare certezze normative ai cacciatori"Da Fiocchi stoccata a Bruzzone sul DL Agricoltura "ha illuso i cacciatori"In Puglia in arrivo Piano straordinario cinghialeEcco l'Odg sulle Aziende Venatorie accolto dalla Commissione del SenatoFace: "Gli stagni dei cacciatori potenziano la biodiversità delle zone umide in Italia"Umbria, Mancini (LEGA): servono almeno 120 giorni di caccia al cinghialeLollobrigida cerca di riconquistare i cacciatoriDecreto Agricoltura, esultano animalisti e M5SFidc Lombardia: "Sui valichi soluzione inaccettabile"Il Presidente FACE Larsson ribatte alle critiche del Past President EbnerFiumani (CPA) denuncerà Ispra per mancato calcolo "piccole quantità" sulle derogheAnlc: “non ci arrendiamo”Lollobrigida: "avremo altre occasioni per discutere di caccia"Senatrice Fallucchi (FdI): soddisfazione per l'ampliamento della caccia al cinghialeSottosegretario La Pietra (FdI): "cacciatori mai come ora trattati con rispetto"Lettera aperta di Castellani (Anuu) a Francesco BruzzoneBuconi: "problema calendari venatori rimane, Governo trovi soluzione"Arci Caccia: "Modifica 157, la montagna partorisce un topolino"Bruzzone: "dietrofront del Governo sulla caccia, mi sento preso in giro"Decreto Agricoltura: Ritirati emendamenti della Riforma Bruzzone sulla cacciaDecreto Agricoltura: Ok alla caccia al cinghiale notturna con visori Fidc "Legge ripristino natura fondamentale per ambiente e fauna selvatica"Decreto Agricoltura riprende l'esame. Protestano gli animalisti per emendamenti cacciaVeneto, rettifica Calendario Venatorio su due giornate integrativeGli Ex Presidenti dell'Intergruppo Caccia Ue contestano la FACECinghiali, Abruzzo: "Regione a fianco degli agricoltori"Le posizioni di Fidc Uct Toscana sul Calendario Venatorio 2024 - 2025 Cinghiali, botta e risposta tra Caretta e VaccariAbruzzo "riconosciuti dal Tar diritti dei cacciatori"Fidc Campania: improcedibile ricorso animalisti su calendario venatorio 2023 - 2024

News Caccia

Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana


giovedì 19 maggio 2011
    
Ricorrono al Tar del Lazio Regione e Federcaccia Toscana, dopo l’ennesimo, clamoroso scivolone di Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), l’organismo tecnico vigilato dal Ministero per l’Ambiente che dovrebbe supportare con le proprie competenze e ricerche il lavoro di governo del territorio e della fauna selvatica.

I FATTI
Regione Toscana chiede all’Ispra un parere per poter poi decidere sul prelievo in deroga del fringuello; l’Ispra dice di non avere i dati, sostiene che questi andrebbero reperiti su scala europea ma che questo è tecnicamente impossibile. Non ha i dati, ma emette lo stesso un parere (politico a questo punto, visto l’assenza dei numeri) sul prelievo in deroga: “ovviamente” negativo. Secondo Federcaccia Toscana, che dà la notizia "varrebbe la pena citare per intero i titoli che raccontano l’oggetto del ricorso, perché il comportamento di Ispra riesce in un solo colpo a disattendere capisaldi della normativa europea, nazionale, regionale e giù giù fino alle intese della Conferenza Stato-Regioni".

“Il ruolo dell’ISPRA in materia – ricorda il Presidente di Federcaccia Toscana Periccioli - è espressamente stabilito dalle normative vigenti e consiste nel rilascio del relativo parere tecnico su istanza delle Regioni che intendano procedere con la deroga. L’ISPRA, nella circostanza oggetto del ricorso, ha omesso di provvedere a quanto dovuto, motivando con la stupefacente circostanza che i dati non ci sono e non ci possono essere. Eppure L’UE ha già chiarito a suo tempo che è responsabilità degli Stati membri operare ‘sulla base delle migliori informazioni disponibili’. Informazioni che è compito dell’Ispra raccogliere ”.

"Insomma, l’ISPRA - continua la nota di Federcaccia Toscana - che è tenuto a rendere il parere obbligatorio e all’occorrenza determinare il metodo per definire consistenze e quantità prelevabili, non sembra curarsi poi troppo della missione attribuitagli dalla legge, finendo con l’invadere campi altrui con pareri poco tecnici e assai ‘politici’. Tale appare quello di segno negativo, destinato a causare di fatto la “ paralisi dell’azione amministrativa regionale” come si legge nel ricorso della Regione Toscana, che aggiunge: “Il parere (negativo) che si impugna è stato emanato in assenza di qualsiasi istruttoria scientifica da parte dell’ISPRA che si è limitato a affermare l’impossibilità di emanare un parere in assenza dei dati attualmente disponibili a livello europeo. Tale impossibilità non viene in alcun modo dimostrata e comunque non è stato dato neppure atto del perché non utilizzare il criterio prudenziale che si ricava dalla Guida interpretativa” (della Direttiva Comunitaria).
Leggi tutte le news

20 commenti finora...

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

X Reg.Vi non sarà il caso che ti informi meglio da chi venne fatta la prima legge sulle deroghe che durò due anni, svegliati e informati.

da Franco 22/05/2011 21.56

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

allora se non siete in grado di svolgere il vostro lavoro andate a rubare lo stipendio da altre parti.....questo è quello che accadrebbe a qualsiasi lavoratore..... porco di un cane maledetto..... io faccio l'infermiere e se mi dicono di fare un prelievo di sangue non gli posso rispondere non ho dati sufficenti per farlo, lo devo fare perchè sono pagato per questo, se non lo faccio vado a fare il barbone. Se non avete i dati per fare delle statistiche vi dovete bruciare le dita per far tornare i conti magari lavorando giorno e notte, perchè i conti il 27 di ogni mese li sapete fare benissimo e sulle spalle dei contribuenti!! Poi mi innervosisco e mi fermo qui.

da nicola la spezia 22/05/2011 0.12

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

io sono un cacciatore di massa carrara in possesso dell'art.37 cioe quello che mi permette di effettuare le catture dei nocivi , proprio in questi giorni sono in atto le catture e come al solito ci e stato imposto un numero molto limitato che nella mia zona e di 25 capi fra cornacchia grigia e gazza ma in realta i capi in zona sono a centinaia se non migliaia , voi capirete che prelevando solo 25 capi e come una goccia nel mare ma il numero da chi e stato deciso ? su quale base ? e poi si parla di lanci di selvaggina in queste condizioni sara molto difficile avere dei buoni risultati

da PIETRO 69 21/05/2011 23.52

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

Niente deroghe. Cacciabili da calendario e basta.

da Il Migliore 21/05/2011 10.39

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

Per mè fi298 ha pienamente ragione, merito della lega o di berlato non importa, certo è che nel caso specifico i ricorsi li hanno persi i talebanambientalisti. e tù caro Ludovico 11 hai perso una buona occasione.....per tacere nat!

da marco col-mor 20/05/2011 15.35

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

Ma li BRUNETTA non esiste?! Se ISPRA non sa fare il suo lavoro, che venga chiusa. Noi li manteniamo.. ma è ora che chiudano!

da cioppe 20/05/2011 13.38

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

allora, quanto al veneto stanno arrivando al pettine certe incongruenze, purtroppo. e probabilmente se non cambia qualcosa a livello nazionale (governo) e europeo (commissione UE) sarà tutto roba del passato. Per CA, altrettanto, un fenomeno rpessochè inconsistente. Pernacchie a profusione. Purtroppo. Non si penserà mica che a milano, per esempio, sui quarantamila voti che sono mancati, abbiano influito i cacciatori. In tutta la provincia, i cqcciatori sono ottomila. Anche se avessero disertato tutti e le loro mogli pure, non avremmbbero fatto un terzo del buco. Ma comunque, come è facile immaginare non è andata neanche così. Dove in qualche comune s'è presentato dei candodati, ditemi chi se n'è accorto. Nè un simbolo, nè un eletto. Avanti così che andate bene...!!!!

da chisicontentagode 20/05/2011 7.41

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

X Franco : informati meglio se il merito è della Lega ho di qualcun altro, dell'amministrazione precedente. Se ti informi meglio, forse cambierai idea.

da Reg. Vi. 20/05/2011 0.12

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

X ludovico 11 in veneto è vero che abbiamo cacciato alcune speci in deroga compreso il fringuello, la Regione ha fornito dei dati, gli animalisti hanno fatto due riccorsi prendendolo in qul posto, l'assessore alla caccia è LEGA.

da Franco 19/05/2011 23.07

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

Intanto Cacciambiente poteva avvertire che si presentava, e magari annunciando anche le alleanze. Intanto per rispetto verso tanti di voi che in questo partito sperano. O no??

da Tordo toscano 19/05/2011 22.47

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

caro fi298, scusami se sono un po brutale, ma non hai capito un c.......

da ludovico 11 19/05/2011 22.46

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

bene, che cambino allora, noi siamo pronti.

da lupolucio molisano 19/05/2011 22.46

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

chissà se a queste me...e di politici, gli prometti un risultato positivo nei ballotaggi cambiano parere sullo storno sui fringuelli sulla 157, secondo me sì, basta non toccargli la poltrona e fanno di tutto, questo vale per la dx(guardate il berlusca a milano venderebbe l'anima al diavolo pur di non perderla) sia la la sin che messa magari difronte ad una sonora sconfitta nelle amministrative, riaprirebbe anche i parchi altro che 157!!! tutti uguali questi me...si,allora cerchiamo di dare forza a cacciambiente, ho saputo che non è andata male dove si è presentata!! forza gente c'è bisogno di tutti noi.

da gianni 19/05/2011 21.29

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

Ma ancora chiedono il parere a questi dell'ispra? Noi in Puglia lo chiediamo a Vendola,lui si che se ne intende. " La caccia la vuole chiudere ".

da Adamo 19/05/2011 20.21

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

L'ISPRA DEVE ESSERE ABOLITO SERVE SOLO A FREGARE I NOSTRI SOLDI ED A MORTIFICARE I CACCIATORI POICHE' E' AL SERVIZIO DEI VERDASTRI!VERGOGNATEVI!|

da mario 19/05/2011 20.03

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

fidc toscana e regione mentono sapendo di mentire perchè la regione veneto caccia al fringuello (e non solo) da anni e ha vinto anche ricorsi al TAr e al Consglio di Stato quindi basta che copino la legge veneta senza inventarsi niente e senza incolpare gli altri.

da fi298 19/05/2011 16.48

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

Adesso parere europeo, la prossima volta parere mondiale, mandiamoli a casa questi parassiti che si arricchiscono con le bugie cosa studiano, io non li vedo mai fare censimenti, aprono le finestre e contano le merde dei piccioni, sono come tutti gli animalari nemici della caccia.

da ANONIMO VENEZIANO 19/05/2011 16.41

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

abbiamo scoperto l'acqua calda,è una vita che diciamo che quelli dell'ispra non ricercano niente,sono capaci solo di arrampicarsi sui tetti.i dati l'ispra non li ha,ne del fringuello,ne degli altri animali.

da max 60 19/05/2011 16.11

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

Ciò potrebbe essere materia su cui CACCIAMBIENTE intervenisse. Esistono i presupposti per dare il colpo finale a tale Istituto.

da Attilio A. 19/05/2011 15.19

Re:Ispra nega deroghe. Ricorso al Tar di Regione e Fidc Toscana

il parere chiesto deve essere facoltativo allo stato delle cose,altrimenti faranno sempre i disfattisti questi dell'ispra.

da lupolucio molisano 19/05/2011 14.52