Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Fidc commenta voto Parlamento Ue su Legge Ripristino NaturaBasilicata: ok a modifica dimensoni degli Ambiti Territoriali di CacciaRegione Lombardia vieta la caccia nei valichi montaniFACE: continuare a lavorare su accettazione sociale della cacciaLiguria, cacciatori perplessi su gestione PSAFidc: cacciatori importanti nella conservazione della fauna selvaticaFidc risponde all'allarme cartucce nelle conserve: "preoccupante non si rilevino corpi estranei"Il prelievo del muflone rimane sospeso al GiglioPiano controllo cinghiale Marche: braccata non sufficientemente giustificataMarche: Tar respinge ricorso contro piani corvidi e volpeMarche, associazioni venatorie rispondono ad Arci CacciaPuletti "mantenere tesserino cartaceo in Umbria"Approvato Piano controllo cinghiale Provincia di OristanoAnuu: pretestuose lamentele animaliste in UE. Occhio alle elezioniArci Caccia "basta illudere i cacciatori, ora calendari con i piedi per terra"Il Parlamento europeo ha adottato la legge sul ripristino della naturaZunino "il Fatto fa revisione storica, Videsott (storico Direttore Gran Paradiso) era cacciatore"Bruzzone sugli attacchi dei 100% animalisti: “Fanatici che godono della morte dei cacciatori”Si allarga la zona di restrizione per la PSA in ItaliaAl via a Valdarno aretino il Coordinamento Colombaccio ItaliaItalcaccia Veneto sollecita soluzioni sui richiami viviMarche: il Calendario Venatorio 2024 - 25 fa già discutereFidc: "telemetria, iniziati primi spostamenti beccacce"Appello della Cabina regia Toscana sulla rappresentanza negli AtcParlamento Ue al voto su legge per ripristino naturaPSA: Approvati Piani di Intervento Urgenti 2024 in BasilicataIn Austria il 71% dei cittadini approva la cacciaA Piacenza richiesta cabina di regia contro PSAAggiornamento per 70 guardie venatorie a BolzanoCacciatori pistoiesi donano 2,5 quintali di carne di cinghiale al Banco AlimentareCia Toscana: obbiettivi fauna selvatica vanno rivistiFACE: su habitat e biodiversità siano riconosciuti in UE i risultati ottenuti dai cacciatori A Concesio (BS) il punto sui richiami viviLombardia, Tar accoglie ricorso LAC sui valichi montani 15 nuovi agenti faunistici venatori aTorinoPiano assestamento caccia al cinghiale per l'Atc VasteseFebbo (FI): ci sia più pragmatismo nel nuovo Piano faunistico abruzzeseEos 2024 chiude con record di 40 mila visitatoriBaggio in pandino su Instagram Bruzzone a Eos "sulla sostanza della mia proposta non arretreremo"Toscana, interrogazione di Fantozzi (FdI) sui ritardi del Piano faunistico venatorio30 mila ingressi a EOS. File ai tornelli per rischio infiltrazioni animalisteSalerno: fino a fine marzo controllo con girata al cinghiale Lazio, associazioni venatorie contestano nomine dei GOTLega Emilia R. "mancato controllo dei cinghiali per paura degli ambientalisti"Lombardia: Assessore Beduschi anuncia task force su contenimento fauna selvaticaCia Agricoltori "Regioni attuate Piano straordinario fauna selvatica"A EOS annunciato presidio animalista, sarà scortato dalla PoliziaEmilia Romagna chiede stato di calamità per PSAToscana "per affrontare PSA necessaria collaborazione con i cacciatori"Fidc: "Wwf e Lipu fanno passare per vittoria la batosta al Tar su Vinca e Calendari Venatori"Arci Caccia Toscana: "rinnovo appostamenti di caccia entro il 28 febbraio"Toscana: Ass. Saccardi promette nuovo Piano Faunistico entro 2024Francia: rinnovato alla FNC status di Associazione per la protezione ambientaleLa Cabina di Regia interviene sulla procedura di Infrazione sulla cacciaBasta con l'odio animalista. Solidarietà di Fratin non sia solo ad IspraNo delle associazioni venatorie all'argamento del Parco della MaremmaContinua la campagna anti caccia del Fatto Q.Sottosegretario La Pietra: "le Regioni attuino il Piano contenimento fauna selvatica"Addio al Prof. Silvio Spanò. Il saluto del Club della BeccacciaEos 2024 punta sulla carne selvatica gourmetRichiami vivi: Dall'Europa alla Lombardia - Tra Applicazione, Politica e AnelliniRicco programma di approfondimenti Fidc ad Eos24Sospeso prelievo venatorio di ipotetici mufloni al GiglioSentenza Tar Lazio: Linee guida Vinca non vincolanti su Calendari VenatoriPd ancora su modifiche 157: "riportare Ispra al centro dei processi decisionali"Ministro Tajani: "accelerare approvazione norme caccia"Italcaccia Pescara: "No all'allargamento dei Parchi in Abruzzo"Modifiche alla 157/92, la posizione di Arci CacciaVaccari chiarisce "io e il Pd contro la legge Bruzzone"Pdl Brambilla. In audizione la Cabina di Regia del mondo venatorioAmbientalisti contro Vaccari (PD) per posizione su riforma legge 157Fidc smentisce accuse Lipu su stagione caccia 2023 - 2024Al Senato interrogazione di Paroli (FI) sui controlli del SoardaRiforma Bruzzone. Ecco come la pensano le Associazioni VenatorieProposta Bruzzone prosegue il dibattito in CommissioneTelemetria Fidc, "Nessun tordo ancora in migrazione"Aperta procedura di infrazione contro l'Italia sulla cacciaBuconi: Oltre mille emendamenti alla proposta Bruzzone, pericolo Pdl BrambillaAlleanza Verdi e Sinistra contro riforma BruzzoneToscana, approvata delibera CAV, novità su appostamenti e anelli richiami viviGli avvocati del ricorso: un autogol per il Comprensorio PrealpiVeneto: Italcaccia chiede attivazione caccia in deroga e cattureCommissione per le petizioni Ue risponde a Fiocchi sul lupoPsa, Droni dell'Esercito sul piacentino alla ricerca di carcasse di cinghialeEmilia Romagna. Lega attacca Pd su gestione cinghialeBruzzone: "su caso Puletti manca la condanna delle associazioni ambientaliste"Buconi (FIDC): "solidarietà a Puletti, serve intervento legislativo concreto"Selezione cinghiale Prealpi Bergamasche. Cacciatori vincono ricorso contro CASparvoli "ennesima manifestazione violenta, Governo intervenga"Transito sentieri Umbria. Puletti scortata dopo insulti e minacce ambientalistiConvegno Libera Caccia a Treviso con Bruzzone e Presidente SparvoliAtto vandalico animalista contro la Lega di Legnano

News Caccia

Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"


martedì 7 settembre 2010
    
Dario StefanoSull'equivoco innescato da un comunicato di Federcaccia Puglia rispetto a presunti provvedimenti di modifica del calendario venatorio,  interviene oggi l'assessore regionale alle Risorse Agroalimentari Dario Stefano
 
"Ritengo necessario e doveroso  precisare  - ha dichiarato l'assessore -di non aver dato alcuna disposizione in tal senso ai competenti Uffici dell’Assessorato, i quali, pertanto, non hanno predisposto alcuna bozza di provvedimento di modifica del Calendario Venatorio della Regione Puglia, approvato dalla Giunta nella seduta del 4 agosto 2010".
 
"Intendo, comunque, precisare - ha aggiunto Stefano - che, le risultanze della riunione che si è tenuta lo scorso 30 agosto con tutte le Associazioni Venatorie, hanno visto solo prospettare l'aggiornamento dell’incontro immediatamente dopo l’acquisizione di ulteriori pareri tecnico-giuridici, in merito alle nuove disposizioni rivenienti dall’entrata in vigore dell’art. 42 della legge n. 96/2010 (Legge Comunitaria 2009). Nella stessa sede è stata, altresì, ribadita la massima attenzione dell'Assessorato per ogni iniziativa finalizzata a legittimare le aspettative dei cacciatori pugliesi".

(Diario del Web)

Leggi tutte le news

33 commenti finora...

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

La caccia che noi non possiamo prelevare, può essere prelevata dal cacciatore della porta accanto, esempio: colombaccio. Io non lo posso abbattere, dietro di me chi è al confine lo piò abbattere. Siamo seri: plasica che viene bruciata a tonnellate dagli agricoltori, diserbanti usati in quantità superiori alla norma, depuratori che succhiano soltanto soldi per il disinguinamento dei reflui ma scaricano senza rispettare i parametri, i fiumi sono fogne a cielo aperto. E gli animali che che dovrebbero sostare? Vorrei portare a Vendola in giro per la campagna e dire tu che cazzo fai alla regione, colpisci persone oneste che pagano le tasse e sono i veri ambientalisti. Voi siete gli ambientalisti dei salotti, hai raso al suolo la Sanità Pugliese, ma sei andato nelle Asl, Ospedali, ecc.? Sei solo fazioso e non capisci un cazzo di niente..In altre nazioni gli ambientalisti non sono animalisti e collaborano con gli agricoltori e cacciatori in maniera SERIA. Sono fiero di essere cacciatore in questo mondo di ladri.

da Filippo da foggia 11/09/2010 18.41

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

Mai prova fu più evidente,e ne gioisco,agswitt pochi giorni fa aveva commentato con un pò di furore,ora plaude ad Antonella,cosa che faccio anche io,e non solo per le belle parole usate nei miei confronti,ma per l'esempio che pone e che spero in tanti imiteranno.

da Vittorio-Bari. 10/09/2010 15.41

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

cia lady Diana!!! e kon sommo piacere e gioia di conoscere una cacciatrice!!!! kosa + unika ke rara!! kredo ke dal tuo mododi "parlare" sei unA DONNA!! EQUILIBRIO xfetto ke manka a noi poveri!!! maskietty !!!

da agswitt 10/09/2010 14.18

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

i ciarlatani siamo noi cacciatori, mi sembra giusto che ognuno tiri l'acqua nel proprio mulino e loro lo stanno facendo bene a discapito nostro percui il problema siamo noi cacciatori e non loro vi pare???

da Elio 09/09/2010 15.02

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

nn fatevi l'aasicurazione con queste associazioni pagliacce che abbiamo in puglia...basta farle mangiare senza che ci difendano,anzi ci prendono x il culo!l'assicurazione la potete fare dal vostro assicuratore di fiducia o con CACCIACPAD al prezzo di 31 e 48 euro!basta dare 65 euro a federcaccia,libera caccia,anuu ecc...! iniziamo col tagliarli i ''viveri''...POI SI VEDRA'''......SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAA CACCIATORI!!!

da BERETTA 390 09/09/2010 7.23

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

volevo chiedere ma il forum sul passo non va più?? gli ultimi commenti sono in agosto

da Elio 08/09/2010 20.01

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

Constatare i fatti non è offendere, il CIARLATANO è colui che in pubblico spaccia la sua merce per buona, o comunque chi si spaccia per quello che non è. Siamo in perfetta linea. Se poi i proverbi dicono che il silenzio è d'oro allora è bene metterlo in pratica e quindi fare silenzio invece di divulgare castronerie. Fiduciosamente spero bene.

da BARI 3 08/09/2010 19.51

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

VIVA IL RIKKIONE

da Marcello 08/09/2010 17.17

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

@ARGO: sono d'accordo con te!!! a tal proposito in un armeria ho visto una bella "clava" tutta in noce da 1100 mm. fenomenale per le botte in testa!

da nigno76 08/09/2010 16.15

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

per lupuluciomolisano: bada ai cazzi tuoi che sono grandi. (Mi riferisco al nostro Calendario)

da moli sano 08/09/2010 15.05

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

scrivo dall'umbria, ieri sera ho avuto il piacere di avere un colloquio telefonico con il pres di cacciambiente, e devo dire mi ha fatto una buona impressione, persona preparata con molte cose da dirci che noi neanche ce le sogniamo, lunedi sara' nella nostra reg per nominare il coordinatore reg, ci siamo dati appuntamento per conoscerci di persona, cari amici cacciatori sono molto fiducioso per questa nascita politica, perche' ragionandoci un pochino e' l'ultima spiaggia per noi visti le continue prese per il c....o da parte di tutte le forze politiche, percio' diamoci da fare con gli amici cacciatori e non, altrimenti siamo alla fine!!!!! forza cacciambiente.

da gianni 08/09/2010 14.46

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

ragazzi non diamo la colpa solo ad uno,il calendario l'hanno firmato anche le associazioni venatorie,se non gli andava bene potevano anch ealzarsi e non firmare sarebbe stata la cosa migliore da fare,vogliamo renderci conto che hanno firmato solo per fottersi i nostri soldini???!!!!SVEGLIATEVIIIIIIIIII

da DOMENICO 08/09/2010 13.59

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

bene cosi cari amici cosi la prossima volta mettete giudizio su chi votate amen

da giuseppe69 08/09/2010 13.35

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

non confondiamo sinistra, verde e ambientalista con anticaccia, non facciamo di tutta l'erba un fascio. io sono cacciatore fino al midollo e per questo ambientalista. se non difendiamo l'ambiente con le unghie e con i denti non potremo piu' andare a caccia da nessuna parte.

da country man 08/09/2010 13.30

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

Sono sicuro che tanti amici cacciatori hanno votato alle scorse regionali per NIKY!! Adesso costoro perchè si meravigliano? Vendola non sta facendo altro che portare avanti il suo mandato da politico di sinistra, Verde e ambientalista. Ci si poteva pensare prima!! Quando si è chiamati alle urne, gli elettori votano i programmi quindi dovevano immaginare ciò che li aspettava!!

da roberto 08/09/2010 12.22

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

COME VOLEVASI DIMOSTRARE (purtroppo)... riporto il mio commento in data 3.9.2010 al comunicato FIDC di modifica al calendario ... quando si conosce chi dovrebbe rappresentarci ... era intuibile l'inattendibilità della notizia... spero che la Dirigenza Nazionale FIDC abbia cognizione di chi rappresenti la Puglia. Di questo passo siamo destinati a scomparire...farò la tessera in Basilicata ! Re:Puglia: accolte le modifiche sul calendario venatorio di Federcaccia ""Siamo alle solite..sempre ingenui e a caccia di protagonismo individuale..spesso il silenzio, sino alla vittoria, è un metodo salutare..il sig. Pace, nonostante il cognome, ha già creato una guerra all'Assesore Stefàno che, quantanche abbia promesso modifiche, i suoi colleghi di maggioranza "anticaccia" avranno il tempo e i modi per far rinegoziare l'argomento..era necessario pubblicare quella nota ufficiale della FIDC .. ? ..il danno è fatto .. ! .. mai una strategia utile ai cacciatori..da tempo ormai rappresentati dai meno capaci..chi è causa dei propri mali..pianga se stesso.. ! .. così, come tante altre volte, non si arriva mai da nessuna parte. Andate a raccogliere le lumache ! """ da Antonello, Federcacciatore da Taranto 03/09/2010 8.25

da Antonello, Federcacciatore da Taranto 08/09/2010 11.05

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

ragazzi non ci sono parole che possono esprimero il nostro rammarico,ma come abbiamo perso le parole dobbiamo trovare la forza per un po' di tempo(anni)di non andare a caccia,mettere in pausa la nostra passione fino a quando non ci ridaranno una CACCIA MIGLIORE!!!!!

da DOMENICO 08/09/2010 1.39

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

max a quelli come me hanno tolto di più, chiedi ai vecchi cosa era il passo di aprile e maggio

da andrea ge 08/09/2010 0.44

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

x mario sc io sono trenta anni ,tanto è che ho il porto d'armi o sempre sentito parlare di dialogo,il silenzio è oro etc,sai come è finita?.dal diciotto di agosto che iniziava la stagione venatoria siamo arrivati:se non ci sono ricorsi:hai primi di settembre.dal dieci marzo fine della stagione venatoria,siamo passati alla fine di febbraio infine siamo passati al trentuno gennaio,e per alqune specie anche prima.da quando ho iniziato ad andare a caccia ci hanno tolto più della metà delle specie cacciabili costringendoci per cacciarle ad andare all'estero portando fuori fior di euro.ancora dobbiamo stare zitti sig.Vittorio.

da max 60 07/09/2010 23.49

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

la deregulation fa il gioco degli anticaccia. fate attenzione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da andrea ge 07/09/2010 23.21

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

è vero le assicurazioni possono costare la metà,ma i massimali coprono meno della metà,non è facendo un altro errore che si combatte l'immobilismo delle associazioni.ritengo anche io come vittorio di bari che il dialogo è la migliore arma.

da mario sc.-s.spirito 07/09/2010 23.13

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

i cani!!! xke si cippano!!!! xke si crescono!!! x farli stare x 20gg nei box umiliante vedere a Savignano la caccia separata da una strada a dx si cacca xkè Avellino a sx no perke è puglia!!!! si e perso il rispetto!!! anzi nn c'è mai stato noi cacciatori sempre umiliati!!!!!! nn fate + le assikurazioni presso le associaz venat !!! nn pensate agli amici ke vi fanno il piacere !! di farvi la domanda!!! nn meritano nulla i risultaty sono quelli ke appaiano!!!!!! sui kalendari!!!! la vs assikurazione e sinonimo di numero e di potere x le associazioni!!! andate da quelli ke vi fanno l'assikurazione auto possono assikurarvi ad un kosto inferiore quasi del 50% !! le associaz devono sgobbare x avere il ns voto/numero

da agswitt 07/09/2010 22.16

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

Mi perdonerà il sig.BARI 3,se tralascerò le sue offese,non mi appassionano e mi porterebbero a fare torto agli amici veri della Caccia.Innanzi tutto mi corre l'obbligo di significare la mia vicinanza al sig.Saverio Pace,nonostante il dileggio e le infamanti accuse subite,ha dato prova di civiltà e signorilità,scegliendo la strada del silenzio ,evitando di surriscaldare ancor di più un ambiente già diviso e lacerato.Forse beceri interessi anteposti al bene della Caccia e ambizioni di misero potere hanno instaurato un autentico gioco al massacro.Non difendo Federcaccia,tantomeno me,però mi è facile affermare che se qualcuno dei facinorosi forcaioli,avesse davvero letto il mio primo intervento,così osteggiato,probabilmente oggi non sarebbe così fiero,ancor di più non staremmo a lanciarci insulti,proferire strani proclami,che vedono come unico risultato il nostro divenire facili bersagli di anticaccia vecchi e nuovi.Ho quasi la fondata certezza che anche questo intervento mancherà il segno,sarà oggetto di ulteriori attenzioni,ma l'amore per la Caccia mi porta a rischiare, suggerisco di osservare quel proverbio che recita :"Il silenzio è d'oro",o se preferite :"Il silenzio è il grido più forte". Evitiamo di continuare ad offenderci fra noi,per le offese c'è gente più deputata,prendiamo buone anche le parole dell'assessore Stefano che ribadendo la massima attenzione per le nostre istanze,non cancella le nostre speranze.Non nascondo che oggi la strada ci appare più irta,ma vedrete grazie all'impegno di noi tutti la nostra passione sarà salvaguardata.Ho fiducia,tentate ad everne tutti.

da Vittorio-Bari. 07/09/2010 21.56

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

Non comment... Sono schifato.

da Robj57 Lecce 07/09/2010 21.53

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

solo caccia ambiente e via le associazioni fanno solo i loro interessi

da micail 07/09/2010 21.46

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

ma da un verde di sinistra che vi aspettavate?

da lupolucio molisano 07/09/2010 21.41

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

se non sbaglio anche il CPA con altri due otre associazioni adesso non ricordo bene, su questo portale usci un articolo dopo appunto chiedevano modifiche al calendario. L'articolo si può rintracciare. Io dico a tutti di finirla di scaricare colpe, perchè voi associazioni siete tutte uguali. Vi fate sentire solo quando c'è da recuperare tessere, una volta che tutto è concluso sparite per un anno. Ripeto finitela di dire tante menzogne e scaricare le colpe.

da franco96 07/09/2010 21.24

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

Come al solito i millantatori della Federcaccia hanno colpito ancora,ma come sempre loro stessi .

da giuliano 07/09/2010 20.22

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

cari caciatori pugliesi, tanto non cambierà niente quest'anno ci terremo quel bel calendario dove un cacciatore non può uscire col cane, assurdoooooooooooooooo. Adesso si scaricano le colpe come si è sempre fatto. Chi ci va di mezzo siamo noi. Un appello a tutti dissociatevi delle associazioni fate le tessere presso compagnie assicurative io l'ho già fatto quest'anno e sto spargendo la voce. Dobbiamo mandare a casa tutti i presidenti perchè si svegliano e si fanno sentire solamente all'apertura della stagione venatoria, poi spariscono vanno in letargo con i nostri soldi.

da franco 07/09/2010 18.36

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

Che figura di M...RDA ha fatto la Federcaccia e i suoi CIARLATANI!

da BARI 3 07/09/2010 18.22

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

Aveva ragione mio nonno quando diceva che se sarebbe entrata la politica nella caccia,allora la caccia andrebbe a morire,e che a caccia sarebbe andato solo il nobile pagando fior di quattrini nelle riserve naturali. Vorrei dire ai politici pugliesi e agli ambientalisti che la caccia e nel umano vivere, infatti fin dall'uomo primitivo che esiste la caccia, e non si può condannare la persona che va caccia come un SERIAL KILLER di animali. Cari politici pugliesi, italiani e ambientalisti lasciateci andare a caccia come faceva l'uomo primitivo.

da Argo da taranto 07/09/2010 18.21

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

GRAZIE ASSESSORE STEFANO PER LA SERIETA' E LA CORRETTEZZA TENUTA NEL COMUNICATO,CHE QUANTO DA LEI AFFERMATO, ERA STATO GIA' RESO PUBBLICO DALLE SOTTOSCRITTE. LE ASSOCIAZIONI VENATORIE PUGLIESI ANLC-ANUU-ARCICACCIA-CPA-ENALCACCIA-ITALCACCIA

da Michele 07/09/2010 17.15

Re:Puglia. Assessore Stefano: "nessuna bozza di modifica al calendario venatorio"

Ma quando la finiremo sia da una parte che da l'altra.mi avete stancatoooo, ho deciso cambio nazione mi vergogno di essere Italiano

da Filippo Bari 07/09/2010 17.02