Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Riprende l'esame della Pdl Bruzzone sulla cacciaIn Umbria mozione Puletti per la caccia in derogaFidc Toscana UCT "no all'ampiamento della caccia al cinghiale in aree vocate" Acma lancia Progetto di censimento sul CombattenteTar Sicilia riabilita coordinatore guardie venatorie WwfMarche, Regione si attiva per Piano Straordianrio contenimento cinghialiToscana, cabina di regia chiede caccia alla tortora in preaperturaPSA, novità in Veneto per il controllo del cinghialeAnatre nel mirino. Negli USA nuova strategia adattativa sul CodonePadule Fucecchio: Arci Caccia Pistoia chiede rimozione vincoli caccia Toscana: Fidc invia memoria integrativa su Calendario VenatorioLazio: Audizione in Regione su gestione e caccia al cinghiale Salerno, problema ammissione cacciatori ATCLombardia: Approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025 Il posto degli animali in Costituzione. Convegno a Roma di Fondazione Una e ABReferendum caccia, ci risiamoTorna concorso fotografico Fidc "A caccia di scatti"Rettifica della Regione Emilia Romagna sugli orari di cacciaLiguria: Presidente Piana e Assessore Scajola alla Festa del Cacciatore Modifiche legge caccia. Lollobrigida chiede istanze alle associazioni venatorieLombardia: approvata caccia in deroga al piccioneRegione Lazio "ecco le nuove misure per il contenimento dei cinghiali"Lazio approva Piano straordinario contenimento cinghialiLa caccia nel Dibattito alla Camera sul Decreto AgricolturaApprovato Odg Bruzzone su urgenza riforma della legge 157/92Ok del Governo a Odg per inserimento stambecco tra specie cacciabiliOggi riunione al Ministero con le associazioni venatorie sulla 157/92Veneto, associazioni chiedono urgente incontro in GiuntaNasce alleanza Coldiretti - Fidc in ToscanaStretta sui cinghiali in Piemonte. In arrivo 176 militariSpagna: quaglie in buono stato di conservazioneDa Federcaccia Lombardia critiche per alcuni emendamenti approvatiBASC alla ricerca di conferme dal nuovo governo laburistaA Palermo un importante convegno sulla lepre italicaBaggio in Tribunale contro gli animalisti "Vado a caccia da 30 anni e rispetto la legge"Massardi (Lega, Lombardia): “Bene approvazione modifiche in materia venatoria”Bravo (FDI): "approvate in Lombardia modifiche alla legge sulla caccia"Caccia in deroga: Italia fanalino di coda in UESondaggio in Romania: i giovani conoscono e apprezzano la cacciaNovità dalla Regione Toscana su controllo del cinghialeRidefinì territori di due squadre di caccia: condannata Regione CalabriaOsservazioni di Arci Caccia Toscana sul Calendario venatorioDocufilm Anuu "Atalante: I Custodi dell'Equilibrio Naturale", su Prime VideoUmbria, il cinghiale si caccia per quattro mesiPuletti, Assessore Morroni approvi caccia in deroga nonostante IspraCastellani (Anuu) a Lollobrigida "ritiro emendamenti beffa ingiustificabile"Enalcaccia al Governo "urgente nuovo Dl per dare certezze normative ai cacciatori"Da Fiocchi stoccata a Bruzzone sul DL Agricoltura "ha illuso i cacciatori"In Puglia in arrivo Piano straordinario cinghialeEcco l'Odg sulle Aziende Venatorie accolto dalla Commissione del SenatoFace: "Gli stagni dei cacciatori potenziano la biodiversità delle zone umide in Italia"Umbria, Mancini (LEGA): servono almeno 120 giorni di caccia al cinghialeLollobrigida cerca di riconquistare i cacciatoriDecreto Agricoltura, esultano animalisti e M5SFidc Lombardia: "Sui valichi soluzione inaccettabile"Il Presidente FACE Larsson ribatte alle critiche del Past President EbnerFiumani (CPA) denuncerà Ispra per mancato calcolo "piccole quantità" sulle derogheAnlc: “non ci arrendiamo”Lollobrigida: "avremo altre occasioni per discutere di caccia"Senatrice Fallucchi (FdI): soddisfazione per l'ampliamento della caccia al cinghialeSottosegretario La Pietra (FdI): "cacciatori mai come ora trattati con rispetto"Lettera aperta di Castellani (Anuu) a Francesco BruzzoneBuconi: "problema calendari venatori rimane, Governo trovi soluzione"Arci Caccia: "Modifica 157, la montagna partorisce un topolino"Bruzzone: "dietrofront del Governo sulla caccia, mi sento preso in giro"Decreto Agricoltura: Ritirati emendamenti della Riforma Bruzzone sulla cacciaDecreto Agricoltura: Ok alla caccia al cinghiale notturna con visori Fidc "Legge ripristino natura fondamentale per ambiente e fauna selvatica"Decreto Agricoltura riprende l'esame. Protestano gli animalisti per emendamenti cacciaVeneto, rettifica Calendario Venatorio su due giornate integrativeGli Ex Presidenti dell'Intergruppo Caccia Ue contestano la FACECinghiali, Abruzzo: "Regione a fianco degli agricoltori"Le posizioni di Fidc Uct Toscana sul Calendario Venatorio 2024 - 2025 Cinghiali, botta e risposta tra Caretta e VaccariAbruzzo "riconosciuti dal Tar diritti dei cacciatori"Fidc Campania: improcedibile ricorso animalisti su calendario venatorio 2023 - 2024Violenta rapina nella villa vicentina di Roberto BaggioSottosegretario Barbaro annuncia svolta sulla caccia in derogaDecreto Agricoltura: le impossibili proposte animaliste sulla cacciaFidc Brescia "da Decreto Agricoltura attese risposte a promesse elettorali"Al Congresso scientifico ECCB, Fidc porta due progetti sulla lepre

News Caccia

LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA


giovedì 29 aprile 2010
    
Coordinamento Face su 157Dopo l'inghippo dell'articolo 43, le associazioni venatorie aderenti alla Face (Anlc, AnuuMigratoristi, Enalcaccia, Fidc), riunitesi oggi 29 aprile 2010, hanno concordato l'azione futura rispetto ad alcune priorità. Si è pensato anzitutto alla formazione di un gruppo di lavoro tecnico scientifico composto dalle migliori professionalità all'interno delle diverse associazioni per dare applicazione reale alla decade di febbraio consentita dall'articolo 43 della Comunitaria.
 
L'imperativo ora è superare l'epilogo della vicenda comunitaria e "trasformare il poco concesso – si legge nella nota FACE – in “giornate di caccia vere e non teoriche grazie alla disponibilità di dati scientifici certi e inoppugnabili sulla base dei quali - dicono ancora le associazioni - sarà poi possibile motivare le nostre richieste per una più completa applicazione della normativa comunitaria e poter godere di tutte le opportunità che questa concede”.

Novità anche dal punto di vista assicurativo: l'obiettivo è quello di raggiungere un contratto unico condiviso per condizioni base. Insomma, una risposta concreta sul piano dei servizi ai soci su uno dei più importanti e discussi aspetti della caccia, anche e soprattutto da un punto di vista economico.
 
Su entrambi i punti Face Italia promette incontri di lavoro operativi già i primi giorni di maggio. Nel corso della riunione, che ha visto anche l'avvicendamento previsto dallo statuto delle cariche dirigenziali, con la Presidenza di Face Italia affidata per il prossimo anno a Libera Caccia e la segreteria all'AnuuMigratoristi, sono state stese anche le linee programmatiche per l'immediato
futuro.
 
In particolare, strutturare e coordinare la difesa dell'immagine del cacciatore e del mondo venatorio, anche sul piano legale, attraverso un gruppo di professionisti dei vari settori. In questo modo Face Italia intende dimostrare la volontà delle Associazioni aderenti di affrontare in modo condiviso le problematiche del mondo venatorio lavorando per dare risposte concrete ai cacciatori italiani.
 
Leggi tutte le news

40 commenti finora...

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Sig.Mitola buonasera,conoscendo i niei limiti di comunicazione forse è meglio che riformuli la domanda a lei rivolta nel mio precedente post.Prima però una piccola precisazione,nessuno vuol sminuire il lavoro di LIBERACACCIA PUGLIA,anzi ben vengano tutte quelle azioni che fanno si che i cacciatori si possano riappropriare di quella libertà che proprio gli ATC hanno tolto loro sia residenti ancor più se exstraregionali.Poco inporta se un atc di una regione costa meno di un'altra,il principio sarebbe quello che almeno per la migratoria gli stessi non dovrebbero nemmeno esistere,e chi più di LIBERACACCIA dovrebbe far prevalere questo principio,chi se non colei che nel proprio acronimo ha forse dimenticato il significato di quella piccola "L".

da ilgermano56 03/05/2010 21.51

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Carissimo "da ilgermano"buongiorno,La informo che per quanto riguarda la quota ANNUALE di partecipazione per l'ATC-BA per i Cacciatori EXTRAREGIONALI è di Euro 84.00(ottantaquattro),mentre la quota per permessi GIORNALIERI è di Euro 10/33(dieci/33).Per ulteriori informazioni e richiesta modulistica può telefonare al 080.3744041 ATC-BA Via D'Acqui s.n.c. 70100 BARI. Cordiali Saluti. Nino MItola Segreteria Provinciale LIBERACACCIA BARI

da Nino Mitola 03/05/2010 12.53

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Scusi sig Mitola ma tale trattamento è riservato anche ai cacciatori axtraregionali?Vede io non frequento la Puglia ma la Calabria ed essendo "forestiero" due mensili mi costano 320 euro e non 42 (magari).Forse l'obbiettivo da voi prefissatovi,come ass.regionale è stato raggiunto,ma quello di LIBERA CACCIA NAZIONALE a cui mi riferivo,quando sarà raggiunto?.

da ilgermano56 02/05/2010 18.21

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Nino Mitola: beati voi, ho mandato una mail ad ad ANLC per informazioni relative al tesseramento, in una città capoluogo di regione e sono più di due settimane fa, nessuna risposta ricevuta. Allora ho cambiato associazione e mi sono rivolto a FIDC, idem come sopra da dieci giorni: avete troppi soci e dei nuovi non sapete cosa farvene. Comunque grazie per la risposta, almeno lei si è degnato, saluti.

da Fromboliere 02/05/2010 17.43

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Carissimo "da ilgermano56" La informo che la LIBERA CACCIA PUGLIA ha superato una delle "GRANDI SFIDE" per quanto riguarda le ATC Pugliesi.Infatti in Puglia per la MIGRATORIA si può cacciare in tutte e sei le Provincie versando la quota di partecipazione di Euro 42/00(quarantadue)all'ATC di appartenenza.Cordiali Saluti. Nino Mitola Segreteria Provinciale LIBERACACCIA BARI

da Nino Mitola 02/05/2010 13.05

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Una delle "grandi sfide" come le definisce LIBERA CACCIA,dovrebbe essere quella della eliminazione degli ATC (almeno per la migratoria)non fosse altro per onorare il nome che porta.

da ilgermano56 01/05/2010 17.33

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Carissimo Fromboliere,i tesseramenti parlo della provincia di BARI vanno bene anzi benissimo sono in aumento di circa il 10x100.Questo vuol significare che la LIBERA CACCIA barese stà lavorando molto bene,difatti ha un gruppo dirigente molto giovane. Cordialità e Saluti. Nino Mitola LIBERA CACCIA BARI

da Nino Mitola 01/05/2010 12.51

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

CI AVETE PRESO IN GIRO X DECENNI,ORA BASTA!ORA NON LO CONSENTIAMO PIU,A NESSUNO,DI LEGGERE LE FIABE,TESSERA PRIVATA,E VOGLIO VEDERE CON QUALI SOLDI VI PAVONEGGIATE,IN PIU VOTERO LEGA NORD,DA CACCIATORE CAMPANO,

da BRED67 30/04/2010 18.03

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Signor Mitola, se può rispondere: come vanno i tesseramenti?

da Fromboliere 30/04/2010 14.17

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

GRANDE PAOLO con tè alla presidenza di FACE ITALIA sicuramente ci sarà un nuovo modo di lavorare congratulazioni vice presidente A N L C SISTO DATI

da SISTO DATI 30/04/2010 14.15

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

L'obbiettivo dell'unità delle Associazioni Venatorie è centrale per la LIBERA CACCIA.Le grandi sfide che stanno davanti al mondo venatorio in ITALIA ed a livello Internazionale impongono una riflessione approfondita ed uno sforzo convinto,in direzione di un'unità concepita come valore aggiunto di un fronte che si presenta assieme,unito negli obiettivi e nelle iniziative,davanti agli interlocutori istituzionali e sociali.AVANTI TUTTA. Nino Mitola Segreteria Provinciale LIBERA CACCIA BARI

da Nino Mitola 30/04/2010 12.58

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Voi pensate all'assicurazione unica, che la risolvete così la questione... Povera caccia, come l'avete ridotta.

da lucas 30/04/2010 11.57

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

FATE SCHIFO "VENDUTI"

da PDL 30/04/2010 11.18

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

la FACE deve agire collegata al COORDINAMENTO PER LA DIFESA DELLA CULTURA RURALE, e a FEDERFAUNA. MANCANO ALL' APPELLO CPA E CONFAVI: bisogna lavorare per unire non per dividere!! la sola associazione da lasciare fuori e' ARCICACCIA.

da Fabrizio 30/04/2010 10.40

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

L'unione incomincia e dovremmo incrementare più che denigrare, comunque é bene che qualche associazione inizi a capire che uniti si vince. Ora sono solo quattro le associazioni che hanno un disegno comune inseriti nella FACE, si spera che altre si uniscano e così si debellerà la CONFAVI che più che unire sta dividendo ulteriormente i cacciatori italiani con la sua arroganza. Speriamo bene.

da gelso 40 30/04/2010 10.25

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

bla..bla...bla...bla...bla...prima di fare tavoli...tavolini...seggiole...!!!fate qualcosa per revisionare i kc!!altrimenti non si và da nessuna parte!!!altro che la decade di febbraio...ci ritroveremo con la decade di gennaio!!.

da sandro. 30/04/2010 10.18

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

ADESSO VE SETE SVEGLIATI !!!!! CHIAMATE TUTTE LE ASS. VEN A RAPPORTO E FATECI SAPERE A NOI CACCIATORI LE INTENZIONI DEGLI ALTRI COSI SAPREMO CHI E CON NOI O CONTRO DI NOI

da PIRO PIRO 30/04/2010 10.16

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Parole, parole, soltanto parole ma i fatti concreti quando si faranno?? Finchè non ci sarà un unione concreta di tutte le AA.VV. non si farà un bel niente.

da marcello. 30/04/2010 8.43

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

x Pino e x Tutti Lodevole è la tua iniziativa,ma non basta,per i "politici Amici del PDL" basta non votarli alle prossime consultazioni governative,mentre per le Nostre AA.VV. basta NON FARE NESSUN TESSERAMENTO.Vedrai sia gli uni che gli altri incominceranno a PREOCCUPARSI SERIAMENTE.Salutoni

da spartacus60 30/04/2010 8.24

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

cacciatori italiani contro il pdl su fb

da pino 29/04/2010 23.26

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

era ora ma insomma invece di delegare alla politica che tanto oramai si è capito fa solo il proprio interesse sono le nostre associazioni che bene o male ci rappresentano a tutelarci sia come immagine ma anche riguardo alle problematiche venatorie e quantaltro svegliaaa nè lega nè pdl nè pd ci possono tutelare perchè non sanno di cosa si parla... SUI QUISQUE FABER FORTUNAE!!!! Ciao W la caccia

da Tiburzi 29/04/2010 23.18

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Tutte queste Ass.Ven. si fanno sentire e vedere in primavera quando inizia il tesseramento per acalappiare più cacciatori possibili. Delle richieste che vengono dai cacciatori a questi signori non interessa un cavolo,per loro contano i soldi delle tessere per pagarsi i lauti stipendi che prendono ....

da Bekea 29/04/2010 23.12

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Le quattro dell'ave maria

da renato 29/04/2010 22.56

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

ok diamoci una mossa,soprattutto nella comunicazione agli altri circa 50milioni di italiani che non sanno niente del nostro mondo e che pensano che siamo cattivi perche spariamo agli uccellini.sveglia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da ok facciamo qualcosa 29/04/2010 22.25

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Bravo Fox!! Non si rinnova più la tessera e si fanno più vacanze!! questa è la vera protesta!!

da Pietro 29/04/2010 22.25

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

x saby77....Se facciamo proprio come l'inter ci vorranno altri 20 anni prima di ottenere qualcosa....!A parte gli scherzi....le nostre care AA.VV. dov'erano il 9 marzo alla manifestazione di ROMA????MA dai, ci possiamo mai credere.....????CERTO LE PAROLE SONO QUELLE GIUSTE,SONO,PURTROPPO I FATTI CHE MANCANO....CON STIMA

da ANTONIO 29/04/2010 20.44

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

solo se si e' uniti si possono attenere dei risultati (guarda l'inter) solo unendoci potremo spuntarla perche' se si continua a remare chi da una parte e chi dall'altra non si andra da nessuna parte anzi sconpariremo . ai nostri presidenti delle asociazioni venatorie e' arrivato il momento che mettiate da parte i vostri interessi e facciate qualcosa di concreto per noi cacciatori .questa volta la tessera la faro quando vedro'qualcosa di concreto o la faro presso qualche assicurazione

da saby77 29/04/2010 19.54

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

forse si avvicina il tesseramento?abbiamo bisogno di fatti e non parole.dimenticavo farò la tessera privata.saluti

da marcello59 29/04/2010 19.36

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Ma ci si può mai credere a ciò che viene scritto,se per circa 20 anni vi siete nascosti e incolpati a vicenda???Se siamo arrivati a questo punto di nn ritorno,il merito per molti versi è soprattutto delle AA.VV.!!!Belle parole dalle molteplici speranze,ecco,appunto speranze che tali rimarranno. Siete delle stessa pasta dei politici,solo bla bla bla bla bla bla bla bla bla........

da ANTONIO 29/04/2010 19.05

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

POI DICONO ALL'ESTERO,CHE SIAMO IL PAESE DI PULCINELLA.e NON HANNO RAGIONE????.

da BRED67 29/04/2010 19.03

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

4 LA BARA DEI MORTI. LE ASSOCIAZIONI VANNO COINVOLTE TUTTE PICCOLE E GRANDI .

da CLAUDIO 29/04/2010 19.03

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

la sapete la canzone PAROLE, PAROLE ,PAROLE, SOLTANTO PAROLE. DALLA PUGLIA IO NON RINNOVO PIU' E CON QUEI SOLDI ME LA GODO IN VACANZA QUALCHE GIORNO IN PIU'.

da fox 29/04/2010 18.54

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Tutto qui, accidenti che sforzo.

da Giovanni59 29/04/2010 18.49

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

E' una buona cosa questa ma ci debbono essere tutte le associazioni venatorie

da franci 29/04/2010 18.44

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

cercare di coinvolgere tutte le associazioni, magari si faceva prima!!!!

da Pino 69 29/04/2010 18.36

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

finalmente ma che ci vuole lo dobbiamo ai nostri figli cacciatori 20 anni finisce tutto ma non per nostra colpa ma x la vostra colpa

da calibro 29/04/2010 18.32

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Cosa fa confavi??????Fabrizio mi sembra che il tuo obbiattivo ,sia di piccolissimo cabotaggio e non vada al di la dell'orto di casa.Confavi non è un'associazione nazionale,ed è distante anni luce da obbiettivi condivisi,che non siano il suo voler prevalere e comandare sulle altre associazioni che sono invece NAZIONALI.Già lo dessi che il nome risulta ambiguo,come gli intenti che porta avanti,lo hanno dimostrato nei fatti e nelle parole.Le associazioni nazionali dovrebbero essere credo 5,che queste si compattino,con l'aggiunta delle settoriali federcaccia per i settori specifici,come ANUU,UNCC,UNCZA,e anche se non come settoriale ma come associazionea se stante perché rilevante nel settore della caccia specialistica e scientifica,l'URCA.Solo una volta che queste sigle avranno trovato delle serie convergenze bisognerà coinvolgere il mondo agricolo/rurale e il mondo ambientalista serio.Le convergenze si troveranno se finalmente si lascierà a casa la politica una volta per sempre.Come divulgatore e coordinatore super partes si potrebbe chiedere al simpatico e conduttore di LINEA VERDE,che si è dimostrato persona gradita al pubblico,oltre che competente.Un non cacciatore che divulga la positività del mondo caccia,mi sembra esempio di limpidezza.ciao veci

da Mirko 29/04/2010 18.32

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

Con questi comunicati non fate altro che confermare che dal lontano 1992,epoca in cui ci fù "affibbiata" questo schifo di 157 non avete fatto altro che dormire,per non dire altro.

da il tesseramento si avvicina 29/04/2010 18.23

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

finalmente qualcosa si sta muovendo c'e' da costruire la casa comune dei cacciatori, coordinata con la casa comune di chi vive e opera nel mondo rurale, e di chi lavora con gli animali, cioe' confavi e federfauna. se vogliamo che la nostra azione sia durevole e incisiva, dobbiamo imparare a fare squadra, superando le diatribe per il bene comune. il traguardo successivo e' invadere la menta' campo dei nostri nemici, sui mass-media, e ribattere alle loro menzogne.

da Fabrizio 29/04/2010 18.03

Re:LA FACE GUARDA AVANTI: STILATE LE PRIORITA' DELLA CACCIA ITALIANA

FINALMENTEFINALMENTEFINALMENTEFINALMENTEFINALMENTEFINALMENTEFINALMENTE

da NAPPA 29/04/2010 17.54