Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Vaccari "per tutela biodiversità servono anche scelte difficili"Giornata Biodiversità: Fidc "serve approccio nuovo alla gestione"Calendario Venatorio Marche 2024 - 2025 in dirittura d'arrivoIl Senato inizia l'esame del Decreto AgricolturaLiguria, approvate modifiche su anelli richiami vivi e foraggiamento cinghialeDopo stop cacce tradizionali i cacciatori francesi sospendono la caccia al cinghialeGiovani e caccia, in Inghilterra si punta sulla formazione scolasticaCampania, Circolare per i cacciatori di selezione al cinghialeAssemblea nazionale Anuu "Caccia: una passione al servizio della società"Cacciatori veri ambientalisti: continuano le iniziative dei paladiniAB (Agrivenatoria Biodiversitalia) chiede Iva 10% su cessioni fauna selvaticaDecreto Agricoltura (e caccia?): ecco il testo in esame in CommissioneRiforma legge caccia Marche, polemiche da ColdirettiArci Caccia Marche: Calendario Venatorio non concertato con le associazioniLiguria, Piana: "con autoconsumo cinghiali vero coinvolgimento dei cacciatori"Il Decreto di Lollobrigida fa infuriare i 5 StelleBonelli chiede referendum contro la cacciaIn Francia 90 specie cacciabili, 60 sono uccelliDe Carlo:"Dl Agricoltura in approvazione entro fine giugno"Bruzzone: pronti a superare ostruzionismo contro le modifiche alla 157/92 sulla cacciaLollobrigida annuncia firma di Mattarella su Decreto AgricolturaInterrogazione M5S chiede al Governo di rafforzare ruolo del SOARDAFidc: riconosciuta finalmente utilità pubblica della cacciaScienza e calendari venatori. A Bastia Umbra il punto di Federcaccia Bargi (Lega Emilia Romagna) "su regolamento ungulati persa occasione di confronto"Preapertura caccia e deroghe in Umbria. Puletti chiede di sollecitare IspraCommissario Caputo: già 15 mila bioregolatori, puntiamo a 100 mila entro l'annoAutoconsumo cinghiali abbattuti. Pubblicata Ordinanza PSA30 mila ingressi a Caccia VillageBruzzone: "Cinghiali, torna diritto all'autoconsumo in zone PSA"Ministro Lollobrigida all'inaugurazione di Caccia VillageCarabinieri Forestali, Mattarella esprime dubbi su Decreto AgricolturaProblema oche in Olanda, cacciatori lamentano regole inattuabiliCaccia, l'Enpa attacca Vaccari e i cacciatori "allarme selvatici inesistente"Ignazio Zullo (FdI) interroga il Ministro: "densità venatoria, disparità tra i cacciatori pugliesi"Francia: nuovo stop alle deroghe per "caccia tradizionale"Successo per il progetto nidi artificiali per il germano realePercezione distorta della caccia, un nuovo sondaggio in UE la fomentaAssessore Beduschi "su PSA siano riconosciuti gli sforzi dell'Italia"Selvatici e buoni: nasce manuale operativo per gli addetti alla filieraEmilia Romagna: Giunta vara nuovo regolamento ungulati Europee: Anna Maria Cisint (Lega) sottoscrive il suo impegno per il mondo venatorioArci Caccia: "finalmente corretto l'errore sulle guardie volontarie"Coldiretti "Bene Dl Agricoltura su cinghiali ma servono i piani regionali"Buconi "positivi provvedimenti dal Decreto Agricoltura"Fiocchi all'evento contestato di Sumirago “fiero di essere cacciatore”Europee: Cabina di Regia Venatoria chiede impegni alla politicaTar respinge ricorso contro 842 (ingresso cacciatori sui terreni privati) Face raccomanda ai cacciatori di votare alle prossime europeeApprovato DL Agricoltura. Novità su vigilanza venatoria, Psa, ForestaleCacciatori ancora all'opera nel weekend per ripulire boschi e ripristinare habitatCalendario Venatorio 2024 - 2025 Liguria: ecco il testoIl Soarda passerà sotto il controllo del MinAgricoltura. Decreto al CdMPutin e Berlusconi, quando l'amicizia si incrinò per una battuta di cacciaMassimo Buconi confermato alla guida di FedercacciaFondazione Una e Università Pollenzo presentano nuova filiera selvaticaL'invito di Buconi ai candidati: "caccia argomento da maneggiare con cura"Valle D'Aosta. Lega propone riapertura caccia allo stambeccoFiocchi ricandidato al Parlamento Ue. Polemica per il manifesto col fucileRegione Umbria preadotta Calendario Venatorio 2024 - 2025Coldiretti: fauna selvatica causa 200 milioni di euro di danniConsiglieri Lega Umbria "accolte nostre richieste su Calendario Venatorio"Campania: tra Salerno e Benevento stanziati quasi 200 mila euro per i fagianiCaccia di selezione aperta nella Zps del Parco Sirente VelinoDopo focolaio Lombardia, Ue aggiorna zona di restrizione PSA in ItaliaCalendario Venatorio Umbria: Morroni annuncia novità in ConsultaInterrogazione Brambilla contro la caccia al cinghiale in area protettaColdiretti "mancano ancora i Piani regionali di controllo della fauna selvatica"Buconi nella tana del lupo: Confronto con Wwf sul Fatto Q.In Estonia l'88% dei cittadini promuove la cacciaDimissioni Arci Caccia. La lettera di Gabriele SperandioOsvaldo Veneziano si dimette dal comitato scientifico dell'Arci CacciaLegge Bruzzone: Commissione Agricoltura tratta (e respinge) solo 5 emendamentiLega Umbria scrive al Governo per la caccia in derogaUmbria, rinnovato Piano controllo gazza e cornacchia grigiaBolzano: nel 2023 picco di licenze, crescono le cacciatriciBarbara Mazzali a difesa della caccia in deroga in LombardiaFriuli chiede aiuto ai cacciatori per abbattere 4 mila cinghialiTrento, approvato Calendario Venatorio 2024 - 202512 mila visitatori alla Fiera di Longarone Caccia, Pesca Natura Emilia Romagna, Mammi chiede intervento del Governo. Occhi (Lega) "perso troppo tempo"

News Caccia

Firenze: le novità della legge sulla caccia discusse in Provincia


martedì 23 marzo 2010
    
Incontro sulla nuova legge toscana sulla caccia a Firenze“Una scelta giusta”. Così ha definito le modifiche alla legislazione regionale sulla caccia la vice presidente della Provincia di Firenze con delega alla caccia Laura Cantini, in occasione dell'incontro organizzato a Palazzo Medici Ricciardi in collaborazione con la Regione.

Si è parlato in particolare di programmazione/PAR e del calendario venatorio regionale e provinciale, del controllo degli ungulati e della fauna selvatica, di gestione dell’ATC e delle Zone di Ripopolamento e Cattura, le aziende agrituristico-venatorie e delle Aree Addestramento Cani e di gestione dell’avifauna e delle deleghe previste dall'art. 37bis, 37ter.

All’incontro hanno preso parte rappresentanti di tutto il territorio, a livello regionale e provinciale. Sono intervenuti infatti sia addetti ai lavori, per prendere parte alla giornata di studi, che esponenti dei vari settori venatorio, faunistico e agricolo. “Si è cercato di rispondere alle esigenze dettate dai danni all’agricoltura – ha spiegato la Vice Presidente della Provincia – L’intervento è stato adeguato ai mutati scenari di riferimento, dotandoci di strumenti più idonei per ricercare l’equilibrio tra ambiente, salvaguardia della fauna e attività agricole che è venuto meno".
 
La riforma contribuisce anche ad una rivalutazione in generale dell'immagine del cacciatore, non solo fruitore della natura ma soggetto attivo nel perseguire e mantenere gli equilibri ambientali. La revisione operata dalla Regione Toscana - ha sottolineato Cantini - va assolutamente in direzione della tutela della biodiversit�e non è affatto più aggressiva della legge preesistente.
 
La Provincia utilizzerà i nuovi strumenti a disposizione. "Avendo ravvisato l’inefficacia dei cosiddetti metodi ecologici, come recinzioni o eliminazione di fonti alimentari" - ha annunciato la responsabile del settore in provincia - , l'amministrazione ha già approvato "alcuni provvedimenti per il controllo della predazione da parte di volpe, cornacchia grigia e gazza al fine di tutelare la naturale riproduzione della fauna selvatica stanziale in taluni ambiti protetti e nelle zone di produzione naturale”.
 
“Altre criticità provengono dagli ungulati, – dichiara la Vice Presidente – mentre per i cinghiali i provvedimenti già attuati hanno consentito di ridimensionare i danni alle culture. Per i caprioli, che adesso sono i principali responsabili delle incursioni nelle coltivazioni, stiamo lavorando per poter utilizzare anche le nuove opportunità di controllo inserite nella legislazione regionale”.
Leggi tutte le news

9 commenti finora...

Re:Firenze: le novità della legge sulla caccia discusse in Provincia

Consentimi di dire :una politica del caz... ma non è che mi meravigli più di tanto. Con rammarico vedo "selecontrollori",che tutti euforici per queste decisioni,prendon la 270w pronti far ciccia alla prima occasione(stò parlando di questo periodo)....ma anche altri che pur essendo cacciatori assidui come me,vedono con più razionalità e logica certe prese di campo assolutamente assurde. anzi politiche

da cacciatore senese 24/03/2010 19.44

Re:Firenze: le novità della legge sulla caccia discusse in Provincia

Cacciatore Senese, anche se io sono favorevole alla nuova legge, non credo che il problemna danni venga risolto puntando sui caprioli (per il daino il discorso è un pò diverso). Però oggi come oggi tutti incolpano il piccolo cervide di fare danni quanto il cinghiale (???!!!) e purtroppo ci sono anche numerosi cacciatori che sostengono ciò (tra i quali anche l' associazione pro-segugio.....ma per loro lo scopo non è contenere i danni ma..... tutti sappiamo!!) quindi è chiaro che una crociata contro i caprioli che viene appoggiata da numerosi cacciatori e tutti gli agricoltori riscuote notevoli consensi!!! Questa è....POLITICA!!

da SPRINGER TOSCANO 24/03/2010 14.30

Re:Firenze: le novità della legge sulla caccia discusse in Provincia

Una piccola considerazione: han deciso di far piazza pulita di caprioli e daini. Non capisco bene il senso di questa "crociata" da parte della regione come delle amministrazioni provinciali,ma la realtà che emerge è questa. A ora stiamo continuando ad andare a caccia di caprioli e daini ....mà sarà bene ??? qualche dubbio mi sorge

da cacciatore senese 23/03/2010 19.54

Re:Firenze: le novità della legge sulla caccia discusse in Provincia

su facebook a NATURALMENTE CACCIA del grande nino, stiamo aumentando di numero. fatevi contagiare BIG HUNTER di tutta ITALIA, senza dimenticare il sito molto ben progettato di (MI RIPETO) BIG HUNTER.

da paolo t fano pu 23/03/2010 18.26

Re:Firenze: le novità della legge sulla caccia discusse in Provincia

sicuramente saranno stati qualche milione visto che l'80% degli italiani è contrario!!!! vero ROSARIO????

da dodo 23/03/2010 17.42

Re:Firenze: le novità della legge sulla caccia discusse in Provincia

franci spiegati meglio!!!!! cos'è successo??? fammi sapere che ho parecchi sassolini nelle scarpe da scagliare.

da dodo 23/03/2010 17.26

Re:Firenze: le novità della legge sulla caccia discusse in Provincia

Avete visto amici cacciatori che la paventata manifestazione anticaccia e' andata a farsi benedire forse perche' questa volta per manifestare non li paga piu' nessuno come hanno fatto fino adesso

da franci 23/03/2010 17.22

Re:Firenze: le novità della legge sulla caccia discusse in Provincia

Cosa serve la manifestazione anticaccia? Sperate che venga chiusa? ILLUSIONI Andate a lavorare, dando prova di redditività, altro che "caccia no"

da gelso 40 23/03/2010 11.49

Re:Firenze: le novità della legge sulla caccia discusse in Provincia

ma notizie sulla manifestazione anticaccia di firenze????

da dodo 23/03/2010 11.16