Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Riprende l'esame della Pdl Bruzzone sulla cacciaIn Umbria mozione Puletti per la caccia in derogaFidc Toscana UCT "no all'ampiamento della caccia al cinghiale in aree vocate" Acma lancia Progetto di censimento sul CombattenteTar Sicilia riabilita coordinatore guardie venatorie WwfMarche, Regione si attiva per Piano Straordianrio contenimento cinghialiToscana, cabina di regia chiede caccia alla tortora in preaperturaPSA, novità in Veneto per il controllo del cinghialeAnatre nel mirino. Negli USA nuova strategia adattativa sul CodonePadule Fucecchio: Arci Caccia Pistoia chiede rimozione vincoli caccia Toscana: Fidc invia memoria integrativa su Calendario VenatorioLazio: Audizione in Regione su gestione e caccia al cinghiale Salerno, problema ammissione cacciatori ATCLombardia: Approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025 Il posto degli animali in Costituzione. Convegno a Roma di Fondazione Una e ABReferendum caccia, ci risiamoTorna concorso fotografico Fidc "A caccia di scatti"Rettifica della Regione Emilia Romagna sugli orari di cacciaLiguria: Presidente Piana e Assessore Scajola alla Festa del Cacciatore Modifiche legge caccia. Lollobrigida chiede istanze alle associazioni venatorieLombardia: approvata caccia in deroga al piccioneRegione Lazio "ecco le nuove misure per il contenimento dei cinghiali"Lazio approva Piano straordinario contenimento cinghialiLa caccia nel Dibattito alla Camera sul Decreto AgricolturaApprovato Odg Bruzzone su urgenza riforma della legge 157/92Ok del Governo a Odg per inserimento stambecco tra specie cacciabiliOggi riunione al Ministero con le associazioni venatorie sulla 157/92Veneto, associazioni chiedono urgente incontro in GiuntaNasce alleanza Coldiretti - Fidc in ToscanaStretta sui cinghiali in Piemonte. In arrivo 176 militariSpagna: quaglie in buono stato di conservazioneDa Federcaccia Lombardia critiche per alcuni emendamenti approvatiBASC alla ricerca di conferme dal nuovo governo laburistaA Palermo un importante convegno sulla lepre italicaBaggio in Tribunale contro gli animalisti "Vado a caccia da 30 anni e rispetto la legge"Massardi (Lega, Lombardia): “Bene approvazione modifiche in materia venatoria”Bravo (FDI): "approvate in Lombardia modifiche alla legge sulla caccia"Caccia in deroga: Italia fanalino di coda in UESondaggio in Romania: i giovani conoscono e apprezzano la cacciaNovità dalla Regione Toscana su controllo del cinghialeRidefinì territori di due squadre di caccia: condannata Regione CalabriaOsservazioni di Arci Caccia Toscana sul Calendario venatorioDocufilm Anuu "Atalante: I Custodi dell'Equilibrio Naturale", su Prime VideoUmbria, il cinghiale si caccia per quattro mesiPuletti, Assessore Morroni approvi caccia in deroga nonostante IspraCastellani (Anuu) a Lollobrigida "ritiro emendamenti beffa ingiustificabile"Enalcaccia al Governo "urgente nuovo Dl per dare certezze normative ai cacciatori"Da Fiocchi stoccata a Bruzzone sul DL Agricoltura "ha illuso i cacciatori"In Puglia in arrivo Piano straordinario cinghialeEcco l'Odg sulle Aziende Venatorie accolto dalla Commissione del SenatoFace: "Gli stagni dei cacciatori potenziano la biodiversità delle zone umide in Italia"Umbria, Mancini (LEGA): servono almeno 120 giorni di caccia al cinghialeLollobrigida cerca di riconquistare i cacciatoriDecreto Agricoltura, esultano animalisti e M5SFidc Lombardia: "Sui valichi soluzione inaccettabile"Il Presidente FACE Larsson ribatte alle critiche del Past President EbnerFiumani (CPA) denuncerà Ispra per mancato calcolo "piccole quantità" sulle derogheAnlc: “non ci arrendiamo”Lollobrigida: "avremo altre occasioni per discutere di caccia"Senatrice Fallucchi (FdI): soddisfazione per l'ampliamento della caccia al cinghialeSottosegretario La Pietra (FdI): "cacciatori mai come ora trattati con rispetto"Lettera aperta di Castellani (Anuu) a Francesco BruzzoneBuconi: "problema calendari venatori rimane, Governo trovi soluzione"Arci Caccia: "Modifica 157, la montagna partorisce un topolino"Bruzzone: "dietrofront del Governo sulla caccia, mi sento preso in giro"Decreto Agricoltura: Ritirati emendamenti della Riforma Bruzzone sulla cacciaDecreto Agricoltura: Ok alla caccia al cinghiale notturna con visori Fidc "Legge ripristino natura fondamentale per ambiente e fauna selvatica"Decreto Agricoltura riprende l'esame. Protestano gli animalisti per emendamenti cacciaVeneto, rettifica Calendario Venatorio su due giornate integrativeGli Ex Presidenti dell'Intergruppo Caccia Ue contestano la FACECinghiali, Abruzzo: "Regione a fianco degli agricoltori"Le posizioni di Fidc Uct Toscana sul Calendario Venatorio 2024 - 2025 Cinghiali, botta e risposta tra Caretta e VaccariAbruzzo "riconosciuti dal Tar diritti dei cacciatori"Fidc Campania: improcedibile ricorso animalisti su calendario venatorio 2023 - 2024

News Caccia

Il Presidente Dall’Olio a Radio 24: “Nessun pentimento sul nostro manifesto”


giovedì 23 luglio 2009
    
Dall'Olio: non sono pentito Riceviamo e pubblichiamo
 
Quasi tutti i 700mila cacciatori italiani hanno iniziato da bambini accompagnando genitori e nonni
 
Qualche minuto fa, su Radio 24, il Presidente nazionale della Federazione Italiana Della Caccia Gian Luca Dall’Olio ha rilasciato una breve intervista congiunta con il senatore Orsi, relatore della proposta di riforma della legge quadro sulla caccia 157/92.
 
A proposito del manifesto per la campagna di tesseramento 2009-2010, a domanda specifica sul suo presunto pentimento – di cui si legge sul Corriere della Sera di ieri – per l’immagine del bambino ritratto con il richiamo in bocca e il fucile appoggiato poco distante, il Presidente Dall’Olio ha chiarito che “non mi sono pentito; la giornalista che mi ha intervistato al telefono ha compreso soltanto una parte delle mie parole. L’immagine sul manifesto rappresenta un ricordo profondo per quasi tutti i 700mila cacciatori italiani, e anche per gran parte di quelli europei. Il manifesto è un messaggio interno alle nostre sezioni, non è destinato al pubblico, ed è un invito a tutti i cacciatori a mantenere viva la tradizione di portare con sé a caccia i propri figli o nipoti”.
 
Il senatore Orsi, tra le altre cose, ha reso noto il fatto che c’è un emendamento alla proposta di legge che toglie la possibilità del cosiddetto “foglio rosa” per i 16enni. Infine, tra gli altri emendamenti in discussione c’è quello relativo al reinserimento della specie Stambecco nell’elenco di quelle cacciabili, ipotesi avvalorata da una relazione favorevole dell’Infs-Ispra.
 
Roma, 23 luglio 2009
 
Ufficio Stampa Federazione Italiana Della Caccia
Leggi tutte le news

10 commenti finora...

Re:Il Presidente Dall’Olio a Radio 24: “Nessun pentimento sul nostro manifesto”

una volta si che era caccia ti alzavi la mattina e andavi dove volevi adesso la sera devi chiamare l'avvocato per sapere come ti devi comportare a caccia in bocca al lupo a tutti

da da pucettu 01/08/2009 11.03

Re:Il Presidente Dall’Olio a Radio 24: “Nessun pentimento sul nostro manifesto”

La cosa più semplice sarebbe di fare pagare tutti i danni causati dai cinghiali a questi signori che si oppongono al loro abbattimanto,portiamo i cinghiali a casa loro mettendoli nel proprio orto o giardino,vedrete che cambiano subito idea.

da il nibbio 25/07/2009 17.32

Re:Il Presidente Dall’Olio a Radio 24: “Nessun pentimento sul nostro manifesto”

evviva presidente!!!!! finalmente una bella presa di posizione!!!!!e glie lo spieghi bene ai nostri politici delle nostre radici. questi fenomeni si dovrebbero scandalizzare per quello che fanno ai bambini nel mondo come lo sfruttamento del lavoro minorile, la prostituzione, e per finire tutte le sporche guerre specialmente in africa dove queste creature vengono assoldate per sparare non a un uccello ma a un essere umano, ecco dove si dovrebbero scandalizzare, ma evidentemente a questi lor signori queste cose non interessano,sono veramente patetici!!!!!!!!!!!!!!

da gianni 23/07/2009 22.50

Re:Il Presidente Dall’Olio a Radio 24: “Nessun pentimento sul nostro manifesto”

COMUNQUE SIA, CONTINUO A ESSERE ORGOGLIOSO DI FEDERCACCIA E DEL PRESIDENTE DALL' OLIO!! BRAVO DALL' OLIO: NESSUN CEDIMENTO!! QUANDO LA LOTTA SI FA DURA.... I DURI DEVONO SCENDERE IN CAMPO!!!

da FABRIZIO 23/07/2009 18.22

Re:Il Presidente Dall’Olio a Radio 24: “Nessun pentimento sul nostro manifesto”

Bye bye sedicenni...ed evviva la coerenza di Orsi. Se non altro finirà questa auto-flagellaxione venatoria che da' lo spunto a giornali e verdastri.

da Renzo 23/07/2009 14.53

Re:Il Presidente Dall’Olio a Radio 24: “Nessun pentimento sul nostro manifesto”

23-07-09 CACCIA: ORSI, MIO EMENDAMENTO A DDL. DOPPIETTE SOLO A MAGGIORENNI (agenzia ASCA) - Roma, 23 lug - La possibilita' di cacciare a 16 anni ''e' prevista da una direttiva europea, che prevede che la caccia possa essere esercitata da minori, sotto il controllo di adulti. Ma visto che si sono sollevate polemiche ho ritenuto di togliere questa norma che difendo sul piano culturale e giuridico. Volevo evitare di catalizzare l'attenzione sulla riforma per la questione dell'eta' e dunque c'e' un emendamento a mia firma che riporta a 18 anni l'esercizio dell'attivita' venatoria''. Lo ha assicurato, il sen. Orsi (Pdl), relatore del contestatissimo disegno di legge di riforma dell'attivita' venatoria in Italia in discussione al Senato, intervenuto stamane a Radio 24."

da Erminio 23/07/2009 14.49

Re:Il Presidente Dall’Olio a Radio 24: “Nessun pentimento sul nostro manifesto”

bRAVO DALL^olio NON C"è NIENTE DI CUI PENTIRSI ANZI.VORREI PERO" CAPIRE COSA VUOL DIRE QUANDO PARLA DELL"EMENDAMENTO DE FOGLIO ROSA AI SEDICENNI NON AVRA" MICA RIPENSATO A ABOLIRE LA RICHIESTA DEL PORTO DI ARMI AI SEDICENNI è?

da il falco nero 23/07/2009 14.06

Re:Il Presidente Dall’Olio a Radio 24: “Nessun pentimento sul nostro manifesto”

TI PREGO DALL'OLIO NON TI PENTIRE DELL'UNICA COSA BELLA CHE HA FATTO FEDERCACCIA NEGLI ULTIMI TEMPI!

da oldhunter 23/07/2009 11.27

Re:Il Presidente Dall’Olio a Radio 24: “Nessun pentimento sul nostro manifesto”

Caro Ciro; facciamo ridere il mondo quando non ragioniamo con la nostra testa! Saluti a tutti, Paolo

da gp 23/07/2009 11.16

Re:Il Presidente Dall’Olio a Radio 24: “Nessun pentimento sul nostro manifesto”

Più immediata di così. Solo a chi non faceva comeodo capire non ha capito la faziosità della giornalista. Saluti a tutti, Paolo.

da gp 23/07/2009 11.11