Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Belluno, popolazione ungulati stabile. Coperto 83% piani di prelievoFiocchi risponde a Corriere della Sera "basta accostamenti caccia - bracconaggio"Cacciatori impegnati nella tutela ambientale e per il sociale in tutta ItaliaSalta l'esame della Pdl Bruzzone previsto per domani in CommissioneFortunato Busana confermato alla guida di CPA LombardiaConvegno Anuu su fauna e ambiente della Val di SusaSalvadori confermato alla guida di Fidc Toscana UctA Caccia, Pesca e Natura mix perfetto tra scienza, cultura e tradizioneFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaNei Paesi Bassi si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta BruzzoneDl Brambilla, rimandato l'esame in aulaMarche, Presidente Consiglio Regionale accoglie richiesta pluralismo Arci CacciaAppello da 42 consiglieri lombardi al Governo: "ISPRA sia organismo scientifico e non politico"Fidc Lombardia: basta soldi della Regione ai Cras del WwfFACE: Prossimi passi per la conservazione e la gestione del lupo in EuropaBasilicata: ok dalla Giunta a nuovo Piano Faunistico VenatorioInammissibile la proposta di vietare importazioni trofei di cacciaGuardie zoofile, no a proposta Brambilla per vigilanza anche venatoriaPompignoli "serve contenimento cinghiali, uscire da immobilismo animalista"Lazio, presentate proposte su nuovo Calendario VenatorioIn Francia beccaccia di 11 anni catturata per la terza voltaCacciatori Danesi contro Ue: "eliminare requisito 4% farà perdere habitat per la selvaggina"Cia: "Cinghiali fuori controllo. Immobilismo per non scontentare gli animalisti?"Cpa invita Regioni a presentare richieste caccia in deroga ad IspraCabina regia Toscana: importante archiviazione su "atteggiamento di caccia"Face: "I francesi dicono sì alla caccia"Primo parere ufficiale sulla caccia del CTFVNIn via di commissariamento i 10 Atc lazialiTar respinge ricorso Arci Caccia su rappresentanza nel Comitato faunistico nazionaleBerlato: oltre 2500 cacciatori all'incontro sul calendario venatorio

News Caccia

Confagricoltura ed Eps unite anche in Calabria per valorizzare Aziende venatorie


venerdì 28 aprile 2023
    
 
 
Anche in Calabria prende forma l’accordo tra l’Ente produttori di selvaggina (Eps) e Confagricoltura per la tutela del comparto faunistico e agrituristico venatorio. Per sancire questa stretta collaborazione si è svolto un incontro nella sede di Confagricoltura Calabria che ha di fatto dato il via alla nuova alleanza.

L’Eps - si legge in una nota -  infatti opererà in Calabria nella struttura regionale di Confagricoltura. All’incontro hanno partecipato il Presidente di Confagricoltura Calabria Alberto Statti, il Direttore dell’Area Politiche Sviluppo Sostenibile e Innovazione di Confagricoltura Donato Rotundo, il Direttore dell’Ente Produzione Selvaggina Marco Franco Franolich ed il Direttore di Confagricoltura Calabria Angelo Politi.

"Garantiremo la massima collaborazione per raggiungere quei risultati condivisi dalle due organizzazioni. Si tratta di far ottenere un giusto riconoscimento agli istituti faunistici privati per l’attività che svolgono a beneficio del sistema della biodiversità, ma anche della collettività. Nella convinzione che la corretta gestione venatoria possa rappresentare una straordinaria opportunità per la Calabria sia sotto il profilo della sostenibilità economica delle imprese sia per la tutela dell’ambiente"
ha dichiarato il Presidente regionale di Confagricoltura.

Verranno messe in campo attività finalizzate a far comprendere il ruolo decisivo del comparto faunistico e venatorio per la tutela dell’ambiente nelle aree interne. Aree che sono particolarmente fragili sotto il profilo socio-economico e che per questo necessitano di maggiore attenzione.

"Si potrà dare seguito – aggiunge il direttore di Eps Marco Franco Franolich – ad azioni utili ad incentivazione e valorizzazione la filiera alimentare, venatoria e naturalistica che comporterà ricadute positive, dirette ed immediate nella regione. Una strategia – conclude – che esce rafforzata proprio grazie a questo accordo che prende il via operativamente da ora anche in Calabria".

Una posizione a cui fa eco il neo referente regionale Eps Serafino Nero: «Sono certo che il settore beneficerà di questo accordo che muove i primi passi nella regione. Ma gli effetti positivi si riverbereranno sull’intera economia calabrese».

«Il comparto faunistico e venatorio infatti – conclude – può offrire opportunità di crescita straordinaria ad un segmento produttivo come quello turistico che rappresenta un asset strategico per la Calabria».


Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Confagricoltura ed Eps unite anche in Calabria per valorizzare Aziende venatorie

Io caccio in Azienda esclusivamente colombacci e tordi. E solo nel privato esiste il modo di cacciare serenamente e senza scocciatori come nel bel tempo che fu.

da Provare per credere 01/05/2023 18.10

Re:Confagricoltura ed Eps unite anche in Calabria per valorizzare Aziende venatorie

EPS e Confagricoltura puntano sulla privatizzazione della caccia, questo è evidente da tempo, condizione per cui se se vuole mantenere una caccia "sociale" che sia alla portata economica di ogni cittadino appassionato cacciatore, bisogna fare affidamento sulle associazioni venatorie (quella vera che dispone di contenuti tali da sostenere la caccia sociale) questo lo si voglia o nò rimane la sola strada percorribile. Non disperdiamo le ns. forze ma chiediamo chiarezza e efficienza a chi ci rappresenta.

da bretone 01/05/2023 11.58

Re:Confagricoltura ed Eps unite anche in Calabria per valorizzare Aziende venatorie

Mettimi 4 faggiano in nero tanto non me li detraggono dalle tasse. Certo che si! proprio stamane me ne hanno scaricate in nero giusto 10 cassette.

da bella la vita itagliana. 01/05/2023 11.56

Re:Confagricoltura ed Eps unite anche in Calabria per valorizzare Aziende venatorie

Giusto Pierino condivido pienamente gli agricoltori dove ci sono le riserve diventano custodi della biodiversità che sono tutte palle xk coltivando i campi usano anche li pesticidi e diserbanti lasciano solo un po di bosco e qualche sporco x un fattore di sodi xk altrimenti sono uguali a quelli che coltivano dove non ci sono riserve ! Signori quest'anno non andate più nelle riserve a spendere i sodi così vediamo come fanno a campare queste persone viva la caccia libera

da Re rob 30/04/2023 20.47

Re:Confagricoltura ed Eps unite anche in Calabria per valorizzare Aziende venatorie

I pollivendoli si sfregano le manie fanno accori con coloro che hanno distrutto ambiente, biodiversità e patrimonio faunistico. Poi se non bastasse dicono di stare dalla parte dei cacciatori. Si di quelli da pollaio però . I veri cacciatori quei pollasti puzzolenti di mangime nemmeno li mettono sotto mira.

da "gallinari a cuccia" 30/04/2023 18.32

Re:Confagricoltura ed Eps unite anche in Calabria per valorizzare Aziende venatorie

Se questo è il futuro della caccia come cacciatore mi converto! Vado con il WWF. Io invece come cacciatore propongo di aumentare le tasse delle aziende faunistico venatorie del1000x1000 la caccia deve essere libera x tutti anche quelli che non si possono permettere di andare all'estero e tantomeno pagare in aziende private! alla faccia della democrazia!!!

da Pierino 28/04/2023 15.58

Re:Confagricoltura ed Eps unite anche in Calabria per valorizzare Aziende venatorie

Ottimo! La caccia deve tornare attività selettiva. Almeno 1.000 euro a testa agli agricoltori associati e via ATC e tasse statali e regionali.

da Privatizzare tutto 28/04/2023 15.46