Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Commissione Agricoltura Camera torna sulla Pdl Bruzzone martedì prossimoFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaNei Paesi Bassi si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta BruzzoneDl Brambilla, rimandato l'esame in aulaMarche, Presidente Consiglio Regionale accoglie richiesta pluralismo Arci CacciaAppello da 42 consiglieri lombardi al Governo: "ISPRA sia organismo scientifico e non politico"Fidc Lombardia: basta soldi della Regione ai Cras del WwfFACE: Prossimi passi per la conservazione e la gestione del lupo in EuropaBasilicata: ok dalla Giunta a nuovo Piano Faunistico VenatorioInammissibile la proposta di vietare importazioni trofei di cacciaGuardie zoofile, no a proposta Brambilla per vigilanza anche venatoriaPompignoli "serve contenimento cinghiali, uscire da immobilismo animalista"Lazio, presentate proposte su nuovo Calendario VenatorioIn Francia beccaccia di 11 anni catturata per la terza voltaCacciatori Danesi contro Ue: "eliminare requisito 4% farà perdere habitat per la selvaggina"Cia: "Cinghiali fuori controllo. Immobilismo per non scontentare gli animalisti?"Cpa invita Regioni a presentare richieste caccia in deroga ad IspraCabina regia Toscana: importante archiviazione su "atteggiamento di caccia"Face: "I francesi dicono sì alla caccia"Primo parere ufficiale sulla caccia del CTFVNIn via di commissariamento i 10 Atc lazialiTar respinge ricorso Arci Caccia su rappresentanza nel Comitato faunistico nazionaleBerlato: oltre 2500 cacciatori all'incontro sul calendario venatorioFidc: 4 tordi marcati hanno iniziato la migrazione

News Caccia

Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"


mercoledì 26 aprile 2023
    
 
 
In Trentino, l'Assessore regionale Lorenzo Ossanna è intervenuto sulla questione dell'esubero di grandi carnivori, proponendo che ad abbattere gli orsi in futuro siano i cacciatori.  "Atteso che gli orsi si riproducono con una intensità decisamente fuori controllo e che la popolazione plantigrada non si allontana dal Trentino orientale – spiega Ossanna, – non resta che introdurre l’animale nel calendario venatorio".

Ossanna, che è anche consigliere provinciale a Trento per il partito autonomista PATT, ha presentato un  Disegno di legge che prevede la creazione di un nuovo Comitato operativo grandi carnivori formato da persone del posto: la Provincia, il dirigente del Servizio faunistico, quello delle Foreste, un esperto di grandi carnivori e un esperto di Ispra.

Su questo impianto, in base alle norme sul controllo faunistico previsto dalla legge , sarebbe possibile derogare per autorizzare gli abbattimenti tramite una modifica alla legge provinciale 24/91 sulla caccia e la protezione della fauna.
 
Il disegno legge è stato illustrato in una conferenza stampa dal consigliere provinciale Ossanna alla presenza dei vertici del partito autonomista, in particolare dal segretario politico Simone Marchiori, che ha commentato: “Non vogliamo abbattere tutti gli orsi, serve buonsenso ed eliminare gli animali problematici. Questo per garantire la stessa sopravvivenza del progetto Life Ursus. La gente di montagna è esasperata e chiede tempi certi e risposte rapide in tempi certi”.

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

15 commenti finora...

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

ecco bravi, mancavate voi. Voi che sparate a qualsiasi cosa si muova, compresi i vostri cani e pure qualche compagno di merende. Non sono animalista, ma questa proposta e' disgustosa. Tanto per voi e' un gioco, un passatempo. In queste circostanze mi viene naturale dare piu' valore ad un animale che ad un essere umano come voi. Fate tristezza, oltre che rabbia. Gente senza un minimo di buon senso

da Marika 27/04/2023 21.11

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

Gli orsi come i lupi vanno abbattuti in giusta prozione da personale addetto, come forestali, guardie dei parchi e guardie provinciali facendo una selezione annuale. Per i cinghiali il discorso cambia qui devono essere i cacciatori ad abbatterlo con un calendario venatorio più lungo da 1 ottobre e fino al 15 maggio. Nelle nostre zone meridionali il problema gravissimo sono i nocivi ad iniziare dagli STORNI che hanno messo in ginocchio lolivocultura, chiusa la caccia dal lontano governo PRODI. Sono in fortissimo aumento corvi, cornacchie, gazze che fanno strage di nidiate di qualunque genere e in agricoltura sono il flagello del secolo. Si dovrebbe consentire il prelievo almeno fino al 31 di marzo. W la CACCIA ed i Cacciatori

da Cacciatori calabresi 27/04/2023 15.32

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

La Slovenia nazione(UE) a noi confinante;ha appena,approvato un decreto che permette l'abbattimnto di 250 orsi nel suo territorio,meditate gente,meditate????????????????

da Fucino Cane 27/04/2023 13.04

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

assassini!!!!

da sabry 27/04/2023 12.55

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

Bisogna fare un portò darmi per legittima difesa da grandi carnivori orsi lupi così quando andiamo in montagna per divertimento o lavoro( agricoltori o chi gestisce animali al pascolo )possono difendersi loro e i suo animmali e degli orsi o lupi vengono in paese abbattere all istante prima che facciano danno a cose animali o persone

da Pino 27/04/2023 12.44

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

Ormai l'idiozia di ripopolare il territorio trentino con gli orsi è stata compiuta, ora cercate di ridurre al più presto gli orsi e sterilizzare le femmine se non volete ritrovarvi nuovamente con questo problema, nel frattempo speriamo non accada più un episodio come quello accaduto con la morte di un ragazzo, gli animalisti cittadini si preoccupino dei cinghiali e non degli orsi e della popolazione che vive in montagna, lasciate che siano le persone che vivono in montagna a giudicare la situazione

da Gino Sperotto 26/04/2023 23.24

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

Esatto, la caccia deve restare fuori da lupi orso cinghiale cittadino etc...non abbiamo bisogno di altra merda addosso

da Bg 26/04/2023 22.55

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

Orsi e lupi possono essere abbattuti solo con procedure speciali e non certo immettendoli fra le specie cacciabili. Almeno in UE ciò non è possibile. Che poi vengano effettuati abbattimenti è vero, ma con procedure autorizzative complesse.

da Franco 26/04/2023 22.00

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

Franco specie particolarmente protetta solo in Italia perchè in Europa viene abbattuto regolarmente e io NON RIESCO A CAPIRE perchè in Italia le oche no, i cormorani no, i lupi no, gli orsi, le tortore no, le pavoncelle no, ecc. ecc, a noi è sempre no ! PERCHè IN EUROPA ABBIAMO MANDATO DEI VERDI INCCALLITI CHE SONO CONTRO L'ITALIA non sono patrioti ma traditori della patria tutti rigorosamente di sinistra PD IN TESTA! GRAZIE SINISTRA ITALIANA....

da PD SPUT 26/04/2023 19.44

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

Ottima e irrealizzabile proposta fino a che l’UE considererà l’Orso (come il lupo) specie particolarmente protetta.

da Franco 26/04/2023 19.38

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

Bellissima proposta !! Le gattare però , lasciatele fuori dal comitato !! Se volete una Europa Unita le leggi devono essere uguali per tutti gli Stati ...

da Arturo 26/04/2023 18.14

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

Oramai parlano tutti, come per il covid, ed è gara a chi la dice più grossa, solo per ottenere il trafiletto sui giornali.

da ninni 26/04/2023 17.48

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

La proposta è sensata. Senza dubbio. stabilire annualmente il numero di selvatici ritenuti in esubero in considerazione dell'estensione territoriale ove insistono e quanto territorio necessita per ogni animale e di conseguenza stabilire quanti capi possono essere prelevati. Compresi ovviamente i soggetti classificati come "problematici". In molti altri Stati Europei e non si adotta questo sistema. E' una proposta a mio avviso condivisibile ed attuabile se gli animalzisti ragionassero e mettessero da parte le loro strampalate ideologie.

da Hunter74 26/04/2023 16.45

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

E' una proposta sensata visto e considerato che, anche se la si pensa diversamente, alle porte di casa nostra (Slovenia) lo scorso anno ne sono stati abbattuti 120 e per questa stagione è stato previsto un prelievo di altri 250.

da Red 26/04/2023 16.22

Re:Proposta legge su grandi carnivori a Trento "siano inseriti in calendario venatorio"

A mali estremi estremi rimedi dice il proverbio.

da Giacomo 26/04/2023 15.40