Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Toscana, Libera Caccia contesta pratiche di rinnovo degli appostamenti fissi Lombardia, affrontato nodo banca dati richiami viviDivieto piombo zone umide, incertezza in UmbriaLombardia, caccia alla beccaccia senza interruzioniReggio Calabria: Ricorso al Tar per le nomine negli ATCL'Aquila: c'è l'ok di Ispra per caccia di selezione dei cervi Selvaggina, in Toscana oltre 2.200 kg di carne donati al Banco alimentareDopo verifica aree incendiate, chiusa la caccia in un Sic sicilianoSpagna, a nuovo Governo richiesto "rispetto sociale della caccia"Caccia in zona protetta. Assolti perchè l'area non era delimitataFidc acquisisce i locali della storica sezione fondata da Giacomo PucciniRiduzione PSA in Svezia: Cacciatori fondamentali Anche Lollobrigida al Convegno su fauna e ambiente a PistoiaEmergenza cinghiali. In Molise riunione con il PrefettoL'On. Fiocchi presente a convegno anti piombo a BergamoBando per componenti Commissioni guardie venatorie in AbruzzoPsa: le novità sulla strategia di gestione in Emilia RomagnaWebinar di Confagricoltura su convivenza con grandi carnivoriTorna il master in Amministrazione gestione fauna selvatica a VeneziaOrsi e lupi, in Finlandia si chiede modifica legge sulla cacciaGestione delle Oche: Risultati e Prospettive dalla Riunione a BonnTelemetria satellitare. Il ritorno in Italia di un tordo bottaccioUmbria: concessione contributi ai cacciatori ancora in sospesoLombardia, riparte il bollettino Meteo BeccacciaA Bergamo un Corso per diventare bioregolatore del cinghialeContinua la querelle dei Mufloni al GiglioConsiglio di Giustizia salva la caccia in SiciliaImperia, battuta al cinghiale con oltre 100 cacciatoriTrentino, abbattuti 127 cervi nel Parco dello StelvioA Lecco il punto sulla filiera delle carni cacciateLombardia, M5S segnala all’Ue legge su richiami vivi e appostamentiI Giovani Cacciatori di Fidc in campo contro la violenza sulle donneFedercaccia Vicenza: nuovi risultati su monitoraggio avifauna migratoriaIl Parco Po Piemontese cerca cacciatori per gestione cinghialeDdl contro la caccia ai trofei (specie CITES) inizia suo iter in SenatoSardegna, in arrivo modifiche al Calendario VenatorioMarche, 900 posti disponibili per cacciatori bioregolatoriUmbria: ufficiali le modifiche sulla caccia al cinghialeEcco come il meteo ha cambiato il passo migratorioIl Gruppo Cacciatrici Anuu e la solidarietàIn Friuli un incontro sulla cacciaUmbria, agricoltori abilitati potranno abbattere cinghiali ad un'ora dalla segnalazioneCia Basilicata: attivare subito piano abbattimento cinghialiColdiretti: bene Lollobrigida sul problema dei lupi in Europa Starna, docuspot per i cacciatori italiani sulle buone pratiche francesiIn Puglia al via caccia di selezione in area protettaIn arrivo ampliamento stagione caccia cinghiale e autoconsumo anche in area PSAVigilanza Richiami vivi, in Lombardia appello delle Associazioni Venatorie FACE al 77° Comitato CITESIn Francia i cacciatori dedicano 54 milioni di ore di volontariato all'ambienteFirmato il decreto che riapre la caccia in SiciliaToscana, raggiunti 15 mila storni abbattuti. Prelievo continua per chi segna sull'AppAd Acqui Terme Convegno Fidc su PSA e cacciaUmbria, in vista novità su autorizzazioni appostamenti di cacciaCaccia alla lepre chiusa per l'Atc piacentinoIncontro sulla caccia con Francesco Bruzzone a Mendole (MN)Face, nuovo appello alla von der Leyen sul lupoBeccaccino e frullino "serve maggiore partecipazione", appello Fidc ai cacciatoriSicilia: Regione al lavoro per riaprire la cacciaFiocchi: incontro su Piano Lupo a Ministero Politiche AgricoleLa Pietra e Caretta "rimane alta l'attenzione del Governo sulla caccia"Nuova Ordinanza Psa: aumenta caccia al cinghiale in LombardiaTar Calabria rigetta richieste animaliste. Fidc "vittoria netta dei cacciatori"Fidc Sicilia: caccia sospesa, si attende risposta della RegioneFACE: raggiunto accordo su legge ripristino natura in UERichiami vivi illeciti, Berlato difende i cacciatori vicentiniSu Ordinanza CGA le obiezioni di Arci Caccia Sicilia Calabria, oltre 3 mila "bioregolatori" contro la PSAPrimo caso PSA in Emilia Romagna

News Caccia

Campania, chiarimenti dalla Regione


giovedì 25 agosto 2022
    
Caccia Campania
 
L'Unità caccia e pesca della Regione Campania in una lettera protocollata risponde ad Eps Campania che alcune settimane fa aveva chiesto delucidazioni su ulteriori costi richiesti da alcuni Comuni ai cacciatori per la vidimazione del tesserino venatorio.

Ecco la risposta: "Circa la segnalazione che alcuni Comuni della Regione Campania esigono il pagamento di esosi diritti di cancelleria per procedere alla vidimazione del tesserino si rappresenta che questo Ufficio, quando informato dei fatti, è intervenuto tempestivamente comunicando ai Comuni interessati (Casalnuovo di Napoli lo scorso anno e quest'anno Pozzuoli) che la vidimazione del tesserino venatorio regionale da parte dei cacciatori è obbligatoria e necessaria per poter procedere ad una corretta definizione delle procedure autorizzative per l'espletamento della caccia. Pertanto questa UOD ha invitato e diffidato gli Enti in questione, a voler rimuovere urgentemente l'obbligo del pagamento di qualsiasi somma dovuta come diritti di istruttoria per la vidimazione dei tesserini venatori regionali e procedere alla dovuta vidimazione gratuita a tutti i cacciatori residenti, onde scongiurare un indebito arricchimento nonchè un'interruzione di pubblico servizio".

Inoltre la Regione risponde anche in merito alla richiesta di chiarimento sull'utilizzo del cane a caccia:

"Relativamente all'utilizzazione del cane in periodo di caccia da appostamento temporaneo, ai sensi dell'art. 12 comma 5 lettera C della L. 157/92, si fa presente che vige il divieto dell'uso del cane per il riporto della selvaggina abbattuta e/o ferita durante la caccia da appostamento nel periodo 18 - 30 settembre 2022 in conformità al parere Ispra che prevede, in tale periodo, l'esercizio della cacccia esclusivamente nella forma dell'appostamento, poichè la pratica della caccia in forma vagante cocn il cane è da evitarsi per ragioni connesse al disturbo arrecabile alla restante fauna, non oggetto di prelievo nello stesso periodo, per la presenza di giovani ancora alle dipendenze dei genitori. L'Ispra, infatti, ritiene che la caccia vagantiva nel mese di settembre crei disturbo alla fauna stanziale". 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le nuove regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Campania, chiarimenti dalla Regione

Fate come me fatevi il gatto da riporto... questi 4 scriteriati incompetenti non sanno che altro inventarsi per farci desistere.

da gianbottaccio 26/08/2022 10.44

Re:Campania, chiarimenti dalla Regione

guarda caso solo in CAMPANIA danno fastidio i cani da caccia, amici lasciate le AAVV non date più soldi alle AAVV e vedete come cacciano i denti quando si siedono al tavolo con gli anticaccia, tanto loro dicono i fessi pagano sempre. FATEVI LE POLIZZE PRIVATE. IL 25 SETTEMBRE DATE FORZA AL MOVIMENTO SCELTA ETICA.

da GENNY 4 BOTT 25/08/2022 21.42

Re:Campania, chiarimenti dalla Regione

Come mai i parere Ispra é valido solo in Campania x il cane in appostamento, vedi altre regioni che autorizza il cane a seconda delle specie cacciabili da riporto già addirittura in preapertura.. Esempio Basilicata, il cane è autorizzato tutta l annata venatoria... Sempre complicazioni, cioè in appostamento fisso devo mettere il fucile in fodere e andare a recuperare la preda.. Il merlo poi, a settembre cioè a ridosso dei boschi, vallo a cercare nello sporco.. Molto più semplice se ho il cane da riporto, senza complicazioni..

da Il cacciatore del paese fantasma 25/08/2022 17.08