Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Campania, chiarimenti dalla Regione


giovedì 25 agosto 2022
    
Caccia Campania
 
L'Unità caccia e pesca della Regione Campania in una lettera protocollata risponde ad Eps Campania che alcune settimane fa aveva chiesto delucidazioni su ulteriori costi richiesti da alcuni Comuni ai cacciatori per la vidimazione del tesserino venatorio.

Ecco la risposta: "Circa la segnalazione che alcuni Comuni della Regione Campania esigono il pagamento di esosi diritti di cancelleria per procedere alla vidimazione del tesserino si rappresenta che questo Ufficio, quando informato dei fatti, è intervenuto tempestivamente comunicando ai Comuni interessati (Casalnuovo di Napoli lo scorso anno e quest'anno Pozzuoli) che la vidimazione del tesserino venatorio regionale da parte dei cacciatori è obbligatoria e necessaria per poter procedere ad una corretta definizione delle procedure autorizzative per l'espletamento della caccia. Pertanto questa UOD ha invitato e diffidato gli Enti in questione, a voler rimuovere urgentemente l'obbligo del pagamento di qualsiasi somma dovuta come diritti di istruttoria per la vidimazione dei tesserini venatori regionali e procedere alla dovuta vidimazione gratuita a tutti i cacciatori residenti, onde scongiurare un indebito arricchimento nonchè un'interruzione di pubblico servizio".

Inoltre la Regione risponde anche in merito alla richiesta di chiarimento sull'utilizzo del cane a caccia:

"Relativamente all'utilizzazione del cane in periodo di caccia da appostamento temporaneo, ai sensi dell'art. 12 comma 5 lettera C della L. 157/92, si fa presente che vige il divieto dell'uso del cane per il riporto della selvaggina abbattuta e/o ferita durante la caccia da appostamento nel periodo 18 - 30 settembre 2022 in conformità al parere Ispra che prevede, in tale periodo, l'esercizio della cacccia esclusivamente nella forma dell'appostamento, poichè la pratica della caccia in forma vagante cocn il cane è da evitarsi per ragioni connesse al disturbo arrecabile alla restante fauna, non oggetto di prelievo nello stesso periodo, per la presenza di giovani ancora alle dipendenze dei genitori. L'Ispra, infatti, ritiene che la caccia vagantiva nel mese di settembre crei disturbo alla fauna stanziale". 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le nuove regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Campania, chiarimenti dalla Regione

Fate come me fatevi il gatto da riporto... questi 4 scriteriati incompetenti non sanno che altro inventarsi per farci desistere.

da gianbottaccio 26/08/2022 10.44

Re:Campania, chiarimenti dalla Regione

guarda caso solo in CAMPANIA danno fastidio i cani da caccia, amici lasciate le AAVV non date più soldi alle AAVV e vedete come cacciano i denti quando si siedono al tavolo con gli anticaccia, tanto loro dicono i fessi pagano sempre. FATEVI LE POLIZZE PRIVATE. IL 25 SETTEMBRE DATE FORZA AL MOVIMENTO SCELTA ETICA.

da GENNY 4 BOTT 25/08/2022 21.42

Re:Campania, chiarimenti dalla Regione

Come mai i parere Ispra é valido solo in Campania x il cane in appostamento, vedi altre regioni che autorizza il cane a seconda delle specie cacciabili da riporto già addirittura in preapertura.. Esempio Basilicata, il cane è autorizzato tutta l annata venatoria... Sempre complicazioni, cioè in appostamento fisso devo mettere il fucile in fodere e andare a recuperare la preda.. Il merlo poi, a settembre cioè a ridosso dei boschi, vallo a cercare nello sporco.. Molto più semplice se ho il cane da riporto, senza complicazioni..

da Il cacciatore del paese fantasma 25/08/2022 17.08