Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati


giovedì 25 agosto 2022
    

Elezioni 2022 caccia
 
In merito alle prossime elezioni politiche del 25 settembre, il Comitato Nazionale Caccia e Natura, insieme a Federazione Italiana della Caccia, Associazione Nazionale Libera Caccia, Enalcaccia, AnuuMigratoristi e Italcaccia, riunite nella Cabina di Regia Unitaria del Mondo Venatorio, hanno sottoposto all’attenzione delle forze politiche, dei partiti, dei movimenti e dei singoli candidati un manifesto e una lettera di intenti per il riconoscimento del ruolo dell’attività venatoria come protagonista della preservazione e conservazione della biodiversità, rendendosi disponibile per un confronto serio e costruttivo sui temi della salvaguardia ambientale. 

Le Associazioni scriventi hanno ricordato l’importanza e la legittimità dell’attività venatoria, basata sull’utilizzo di risorse naturali rinnovabili, scientificamente orientata, regolata da norme che garantiscono la sostenibilità del prelievo e la conservazione delle specie nel loro complesso, e si augurano che le forze politiche mettano in agenda la tutela di questi valori.

Di seguito il manifesto



Il valore della caccia, per le tradizioni, la cultura rurale, per la tutela
dell’ambiente e la difesa della biodiversità.


Un manifesto per le forze politiche e i cittadini.



L’attività venatoria è basata sull’utilizzo di risorse naturali rinnovabili, scientificamente orientato, regolato da norme nazionali e internazionali che garantiscono la sostenibilità del prelievo e la conservazione delle specie nel loro complesso, non solo quelle oggetto di caccia. La gestione attiva del territorio realizzata anche attraverso la caccia è un valore assoluto per la tutela della biodiversità, la salvaguardia del nostro ambiente naturale e agrario, la sopravvivenza del tessuto rurale, la qualità della vita della popolazione.

In un Paese sempre più vulnerabile come il nostro occorre assumere un nuovo paradigma di sviluppo improntato alla qualità ed alla sostenibilità nel quale si inserisce a pieno titolo la figura del cacciatore inteso nella sua concezione moderna di paladino del territorio.

Da tempo, con il nostro impegno sul territorio, lontani dai salotti degli ideologismi, operiamo per sostenere lo sforzo delle istituzioni e della comunità scientifica per uscire dalla crisi e dare una prospettiva di benessere alle generazioni che verranno. Ci anima l'interesse generale partendo dalla nostra millenaria specificità che è al tempo stesso storia, cultura, tradizione e impegno civico.

Il 70% del territorio agro-silvo pastorale italiano è gestito attraverso gli Ambiti Territoriali di Caccia (ATC), i Comparti Alpini (CA) e gli Istituti faunistici, quindi da cacciatori, agricoltori e ambientalisti.

I cacciatori intervengono sul territorio facendosi carico dei relativi costi, quindi senza alcuna spesa per la collettività, lavorando al mantenimento e al miglioramento dell’ambiente e della biodiversità.

Contrastano il bracconaggio; affiancano la Pubblica Amministrazione nelle operazioni di monitoraggio delle specie selvatiche, nonché al controllo e al contenimento delle specie alloctone e delle specie in esubero, che mettono a repentaglio l’incolumità e la salute dell’uomo e le sue proprietà; sono chiamati a collaborare in operazioni di soccorso e di recupero; concorrono alla prevenzione e allo spegnimento degli incendi; tramite le proprie Associazioni partecipano alla gestione degli ATC, al perfezionamento dei piani di azione riferiti alle specie selvatiche meritevoli di maggiore attenzione; concorrono a combattere il consumo di suolo; presidiano il territorio dall’inquinamento e dall’incuria; partecipano a operazioni di monitoraggio e controllo di zoonosi (Psa, West Nile Fever, Aviaria, ecc) potenzialmente dannose per il patrimonio faunistico, gli allevamenti e per l’uomo. Prendono parte e promuovono osservazioni, studi e ricerche, progetti di tutela e reintroduzioni di specie in difficoltà in collaborazione con Associazioni ambientaliste, Amministrazioni ed Enti pubblici, Ispra, Università.

Sono impegnati tutto l’anno nella valorizzazione di aree abbandonate e periferiche con interventi di miglioramento ambientale che vanno dalla creazione e mantenimento di migliaia di ettari di zone umide e di pascoli montani; provvedono alla pulizia di boschi e campagne e al mantenimento delle fonti e delle zone di abbeverata; eseguono interventi colturali negli habitat di pianura e collina, contribuiscono in modo insostituibile ad aumentare il numero di queste zone ricettive per tutta la fauna, cacciabile e non. Senza questi interventi svolti dai cacciatori il territorio risulterebbe innegabilmente più povero e meno ospitale per tutte le specie viventi, uomo compreso.

L’attività venatoria non prevede alcuna trasformazione degli ecosistemi a discapito degli habitat naturali, collabora fattivamente al mantenimento dell’equilibrio faunistico e può concorrere in modo significativo alla realizzazione degli obbiettivi posti dalla transizione ecologica nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e da quelli che attraverso la Politica Agricola Comune (PAC) la Commissione Europea si è prefissata sulla biodiversità e per una agricoltura sostenibile.

È una fonte di carne sana, dalle alte qualità nutrizionali e organolettiche, proveniente da animali nati e vissuti liberi, senza alimentazione forzata e senza trattamenti farmacologici o vaccinali, quindi decisamente salubre, etica, sostenibile e "rinnovabile" oltre a garantire una riduzione della produzione di CO2 e del consumo di terreno e di acqua e limitare l’impatto ambientale dovuto agli allevamenti.


Tutto questo, nel suo complesso è la caccia. Una pratica millenaria che non è una attività ludico ricreativa finalizzata al solo impiego del fucile, ma persegue il soddisfacimento dell’interesse pubblico alla tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi e quindi risulta conforme ai principi dell’art. 9 della Costituzione così come rinnovato.

Da ultimo, ma non per questo di minore importanza, il valore economico-occupazionale del comparto sportivo-venatorio e dei settori ad esso collegati con i suoi quasi 100.000 addetti, rappresenta lo 0,51 del PIL nazionale e le sue eccellenze artigianali, industriali e zootecniche che fanno del Made in Italy un riferimento mondiale, è un fattore di primaria importanza da tutelare e di cui tenere massimo conto nelle politiche di sviluppo del Paese.

Siamo a chiedere ai candidati e alle forze politiche di affrontare la questione ambientale in modo neutrale e senza pregiudizi ideologici, in tutte le sue articolazioni. Per questo facciamo richiesta a tutti i candidati di dare un riscontro di consenso a questo nostro appello.



Le scriventi Associazioni


(Federazione Italiana della Caccia, Associazione Nazionale Libera Caccia, Enalcaccia,, AnuuMigratoristi, Italcaccia e Comitato Nazionale Caccia e Natura)
 
 
 

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

21 commenti finora...

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

andate dietro a questo branco di impostori ma poi dovrete avere le palle per non lamentarvi di come va a finire la caccia.

da Paolo 28/08/2022 11.07

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

Dio , Patria , Famiglia e Caccia !! E ministro dell' ambiente un Cacciatore qualsiasi !!! P.S. Caro X questo qua sotto non commentare .... che di quello che pensi tu non me ne fragra un [email protected]@o !!!!!

da La Qualunque 27/08/2022 10.52

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

Non ti fare questi film. Al ministero ambiente verrà riconfermato Cingolani. Persona competente, preparata e che antepone la scienza alle ideologie.

da x questo qua sotto 27/08/2022 0.27

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

Ministro agricoltura Brambilla e Ministro Ambiente Frattini

da X questo qua sotto 26/08/2022 21.09

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

Se vince la destra ( che spero) ministro agricoltura Berlato e ambiente Bruzzone, allora si che credo....

da Mario 26/08/2022 20.38

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

Mettiti l’animo in pace e preparati a una lunga ppposizione. Eh eh eh eh !!

da X Cirillo 26/08/2022 14.24

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

padre dudù avete visto che imbarcata di comunisti aveva tra i suoi delfini. Che lo sia anche la pesciarola!!!!!!!ha ha ha.

da cirillo 26/08/2022 13.52

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

Sono preoccupato....nn si vedono piu i Gardena...i Viscarda....i vari Turdus....e quello autorevole....dell Ufficio rottami che in questo periodo potrebbero dare il loro contributo alla causa ....come mai ??? Chi l ha visti ???....li hanno silenziati ???

da Maffai 26/08/2022 13.40

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

Si è dovuto radunare il pollaio per chiedere una manciata di grano alla politica. Dal raudo al cerino in mano. Che carriera di pochezza questi capogregge.

da SIETE UNA VERGOGNA 26/08/2022 8.33

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

... ma ancora crediamo a babbo natale.....

da marco 25/08/2022 23.06

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

la caccia é finita! andate in pace!

da m,m 25/08/2022 21.50

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

Ma anche alle ultime elezioni avevate chiesto l’impegnò ai politici si è visto come ci hanno trattato in Lombardia poi sempre peggio con Rolfi (lega) le promesse erano altre

da Pino 25/08/2022 19.02

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

VERGOGNA BUFFONI..... .E CON QUESTA FARSA FIRMATA CABINOVIA ..NN AVETE IL CORAGGIO NE DI SCHIERAVI...NÉ DI DISSENTIRE SULLE ALLEANZE DEI PIU FEROCI E FETIDI ANTICACCIA CON I PARTITI A CUI VI SIETE ASSERVITI NEL TEMPO ,....QUI OGGI SI SCOPRE PALESEMENTE LA PASTA DI CUI SIETE FATTI E IL TRADIMENTO DEI CACCIATORI SEMMAI NN BASTASSERO I RISULTATI MAI CONSEGUITI...PERCHÉ NON PERSEGUITI SE NN CON ATTI DI FACCIATA,IN ALTRI TEMPI ERA...INTESA COL NEMICO,....VERGOGNA BUFFONI.

da OP....Osservatorio Politico. 25/08/2022 18.27

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

Tremonti è veramente inguardabile ma poi mi volto e vedo Letta poi Conte...Di maio...cosi--- vominto

da piangere 25/08/2022 15.46

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

....FARE TUTTO IL CONTRARIO....

da Annibale 25/08/2022 13.56

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

E' sceso in campo il circo equestre. Con questi contatti tenete d'occhio la cassetta della posta che saranno riempite dai soliti"Caro amico cacciatore" HI HI HI.

da x i raccatta voti modello mariastella ex dudù 25/08/2022 11.02

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

Manifesto senza alcuna proposta concreta. Una cosa penosa che grida all’assicurazione privata. Tremonti, autore dell'ultimo aumento della tassa di concessione governativa sulla caccia, candidato con chi ? Meloniiiii, ma guarda te.

da Carmine 25/08/2022 10.53

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

prima MELONI poi ci prendiamo i prosciutti per festeggiare alla faccia degli animalisti frustrati e associazioni che vanno a braccetto hahahaaha

da max 25/08/2022 10.21

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

Per un cacciatore italiano votare la coalizione PD verdi e Company o movimento 5 stelle,equivale ad evirarsi perché la moglie ti fa le corna.signori cerchiamo di sostenere i meno peggio diciamola così buona giornata a tutti e viva la caccia sempre

da Pep66 25/08/2022 9.54

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

REFOLO.. PER FORTUNA CHE I CACCIATORI SI SPOSTANO E NON GUARDANO AL PARTITO IO ERO CONVINTO NELLA LEGA IN LOMBARDIA CI HA FOTTUTO .PROVIAMO ULTIMA VOLTA CON LA MELONI MA MAI COL PD.. NOI CACCIATORI ALMENO NEL VOTO SAPPIAMO CASTIGARE CHI CI HA FOTTUTO VERO SALVINI..CERTO IL SINISTROIDE CONVINTO MAI SI SPOSTA MA NON SI PUO MAI LAMENTARE SE PIACE PRENDERLO NEL DERETANO..

da WILLY 25/08/2022 9.34

Re:Elezioni 2022. Cabina di Regia chiede impegno sulla caccia ai candidati

Attenzione!! A Firenze chi vota PD fa eleggere all’uninominale la candidata di SINISTRA ITALIANA che ha nel programma l’abolizione della caccia!! Chi glielo dice a MASSIMO BUCONI??

da Refolo 25/08/2022 9.08