Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fondazione UNA: Al via iniziativa Paladini del Territorio Wwf e Lipu contro il Mite "no alla caccia contro la PSA"Bolzano: abilitati 285 nuovi cacciatoriArci Caccia: "Cosa ci azzecca la PSA con la caccia?"Lombardia: approvato in commissione progetto di legge sullo spiedo brescianoPeste suina, Lega chiede all’Ue misure economiche straordinarie per combattere l’epidemiaFIDC. Andrea Costa a Radio24: "I cacciatori sono i nostri alleati in questa battaglia"Coldiretti: "bene impegno su prolungamento caccia al cinghiale"UK. GWCT contro il bracconaggioRoma, arriva l'ordinanza per abbattere i cinghiali nella zona rossaPSA. Interrogazione Ceccardi a Ue "necessario efficace prelievo cinghiali"Elia Vivani è il nuovo Coordinatore dei Giovani di Federcaccia MarcheKey Concepts: Animalisti allarmati "Cingolani pro cacciatori"Francia. I cacciatori fanno squadraLife Perdix a confronto con le esperienze francesiPsa: Probabili misure straordinarie all'orizzonteNon è la caccia il pericolo per i migratoriA Roma ampliata la zona rossa PSAMazzali: "su cinghiale finalmente scelte intelligenti"Piano faunistico venatorio. Le proposte di Fidc CalabriaRoma. In arrivo Piano ministeriale per abbattere i cinghiali e allungare la cacciaLiguria: Giunta approva Calendario Venatorio 2022 - 2023Eps Puglia, rinnovate le caricheToscana, audizioni su regolamento attuativo Legge CacciaBruzzone "accaduto quanto si temeva: bambino aggredito da cinghiale"Fidc "sul cinghiale qualcosa si muove ma servono risposte chiare"Roma, PSA "ci saranno abbattimenti"Arci Caccia Toscana. Confermato Presidente BussolottiMazzali "serve contenimento cinghiali nell'area Bosco Fontana"In Spagna censimenti su tortore e quaglieSparvoli, Anlc. I misteri della PsaTortora. Secondo il Mite, si puòAnimalisti contro IbrahimovicRoma. Altri due casi di PSAIn Friuli accordo Fidc e ColdirettiLazio. Scatta ordinanza Zingaretti contro Peste suinaBuconi. Su Psa a Roma le istituzioni agiscano tempestivamenteUmbria: caccia di selezione dal primo giugnoFondazione Una pubblica manifesto Paladini del territorioConfermato caso PSA a RomaCaretta: Psa a Roma certifica fallimento gestione commissarialeBruzzone: sospetto il caso di Peste suina a RomaCalendario venatorio Emilia R. La protesta di Acma e Fidc RavennaCaccia di selezione. Lega bacchetta Atc reggianiEmilia Romagna. Scattano i divieti nelle zone incendiatePeste suina: in Piemonte deroghe per attività outdoorA Montelupone Giornata ambientale con i cacciatoriA Vernasca (PC) calendimaggio e festa del cacciatore di montagnaLe zone umide vanno gestite. Su Nature la conferma di Wetlands InternationalEOS: la voglia di ritrovarsi in fieraViva la libertàVigilanza Venatoria, nuove abilitazioniArci Caccia chiede confronto su calendariLe associazioni venatorie incontrano il Presidente FontanaCCT, tenuta assemblea annuale Umbria. Ok della Commissione sulla caccia di selezioneA Siena un progetto per la sicurezza a cacciaCaccia in Africa. Tavola rotonda a BruxellesRegione Umbria raccomanda buona cottura delle carni di cinghialeCaretta "su pavoncella e moriglione ridicolo parere Ispra"Emilia Romagna. Protesta la LegaSentenza Tar Campania su pavoncella Emilia Romagna. Nel nuovo calendario stop abbattimenti per moriglione e pavoncellaImportante per i cacciatoriPeste suina. Una sfida per il mondo rurale piemonteseFrancia. Resa dei conti dopo la disfatta ambientalistaArcicaccia contesta tuttiUmbria. Federcaccia costituisce ufficio legaleMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Roma. Altri due casi di PSA


martedì 10 maggio 2022
    
Cinghiali Roma
 
 
Altri due casi di Peste suina Africana sono stati accertati al Parco dell'Insugherata a Roma. I rilievi sono stati fatti su 14 carcasse di cinghiale rinvenute all'interno dell'area.  Secondo il Commissario Ferrari, stando ai dati epidemiologici finora raccolti, pare all'origine di questo focoloaio ci sia il problema rifiuti, sembra infatti che i cinghiali si siano infettati per via alimentare, tramite il cibo trovato vicino ai cassonetti.  Anche se al vaglio ci sono tutte le ipotesi, questa sembra la più plausibile e sembra scartare la possibilità che l'infezione sia stata veicolata direttamente dall'uomo. 

Secondo l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio "Da primi riscontri su analisi dei prelievi effettuati sui cinghiali emergono con alta probabilità altri due casi di positività su 16 campioni prelevati. I campioni verranno inviati all’Istituto zooprofilattico di Perugia per la definitiva conferma".

Ora la priorità è fermare la diffusione del contagio. Secondo il sottosegretario alla Salute Andrea Costa bisogna intervenire al più presto sulla popolazione di cinghiali.  "Ormai i nostri cinghiali li troviamo nei parchi, nelle ville, nei centri urbani. Serve un protocollo per ridurre sensibilmente la popolazione di ungulati" ha detto in queste ore. Intanto la Regione Lazio si è attivata per procedere agli abbattimenti selettivi. L'obiettivo è creare un'area di vuoto attorno alla zona infetta, per evitare che l'epidemia possa espandersi. 

Purtroppo data la situazione fuori controllo nella capitale c'era da aspettarselo. Le innumerevoli segnalazioni, con tanto di filmati e allarmi diffusi anche per il rischio concreto di incidenti con i cittadini, a poco sono serviti. Abbiamo assistito per anni ad un inqualificabile rimpallo di responsabilità, ma sul lato pratico le catture e gli abbattimenti organizzati sono stati davvero esigui. Intanto proprio in queste ore, finalmente, a Roma è partita l'installazione di reti di contenimento dei cinghiali in alcune zone di Roma dove sono state più frequenti le incursioni degli animali.


 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Roma. Altri due casi di PSA

peste inesistente e covid inesistente =

da Toto' 13/05/2022 18.04

Re:Roma. Altri due casi di PSA

Onorevoli ministri della salute,dell'ambiente,dell'agricoltura MUOVETEVI SUBITO ,NON PENSATE AI CONSENSI PER LA POLTRONA.Bisogna contenere immediatamente i cinghiali con piani concreti di abbattimento.Ci sono tantissime aziende a rischio.Non fate come il covid quando dicevate che era una influenza.La salute pubblica è tutelata dalla nostra amata Costituzione e non da questi pseudo animalisti.

da Antonio 12/05/2022 6.04

Re:Roma. Altri due casi di PSA

Ottima trovata, cosi' si potranno decimare i cinghiali senza scontrarsi con gli animalisti . di sicuro la peste suina e' inesistente,

da henry bates 11/05/2022 20.30

Re:Roma. Altri due casi di PSA

Come sempre, anche se non sono un cinghialaio e non me ne può fregar di meno se dovessero morire tutti i porci in una nottata, voglio ugualmente dire la mia sulla questione. Innanzitutto dubito che gli animalisti siano in grado di diffondere la PSA. La maggior parte di loro non ha mai messo piede in un bosco. Sbraitano, inneggiano, accusano, abbaiano, ma dubito per la stragrande maggioranza di loro, riesca a distinguere una mucca da un rinoceronte. Quindi li escluderei dal fattore scatenante l'epidemia. Piuttosto mi preoccupa il loro conclamato opportunismo da "babbi maligni", ovvero: il poter cogliere e strumentalizzare il virus per contrastare l'attività venatoria con il benestare di una parte politica animalisticamente schierata che sarebbe ben lieta di avvalorare tesi asurde e subdole, studiate ad hoc per limitare al massima la caccia. A questo dobbiamo prestare molta attenzione. Altro invito che mi sento di fare da collega cacciatore è di fargliela vedere esclusivamente a politici, Ispra, animalisti, AAVV compiacenti e a tutti quelli che ogni giorno ci osteggiano e ci calunniano. Noi non dobbiamo muovere un dito se non in cambio di vantaggi concreti a nostro favore. Purtroppo a mali estremi, estremi rimedi. Questo è ciò che penso.

da Hunter74 10/05/2022 23.20

Re:Roma. Altri due casi di PSA

Mi dispiace se nn ci daremo una svegliata,la caccia per un paio di anni chiude ma quando sarà quasi risolta gli ambientalisti di merda butterano di nuovo carne infetta e così il virus di nuovo gira e così chiuderà per sempre la caccia ...hanno perso il referendum per chiudere la caccia e da bastardi hanno trovato il modo più viscido per chiudere la caccia per sempre!!!e chi se ne frega se chiuderanno per sempre gli allevamenti di suini....stanno creando un modo più meschino e schifoso per chiuderla.....sono stati gli ambientalisti di merda a espandere la psa occhio alle spalle

da Fagiano 10/05/2022 21.38

Re:Roma. Altri due casi di PSA

Cacciatori laziali,non commettete l errore fatto da noi cacciatori liguri...prima abbiamo monitorato i boschi e poi ci hanno dato 2 calci in Qlo e ancora ad oggi,non hanno fatto nulla per contenere la peste(hanno solo piazzato recinzioni qua e la) in oltre 4 mesi...però maiali negli allevamenti ce li hanno fatto abbattere,senza ricevere ancora i 100 euro ad abbattimento.....e la caccia per qualche anno ce la dimentichiamo...

da Ligure 10/05/2022 20.22

Re:Roma. Altri due casi di PSA

adesso e il momento per prendere uno a uno i cinghiali e visitarli vediamo questi moralisti di animalisti dove sono ...che tristezza questa politica viva la caccia moralita vera

da lory 59 10/05/2022 20.02

Re:Roma. Altri due casi di PSA

Anche se ho serissimi dubbi che la peste suina africana in Italia l'hanno portata in qualche modo i ambientalisti di merda,fanno in modo di espangerla in diverse regioni così avranno in qualche modo vinta l'oro con la chiusura della caccia!apriamo gli occhi prima che ci fregano con la chiusura della caccia in tutta Italia!!!tanto chi se ne frega se in Italia uccideranno tutti i allevamento dei suini?ci sono milioni di persona che lavoro in quellambito, tanto la carne,prosciutto ecc lo prenderemo dall'estero ormai siamo un paese allo sfascio.....mcon gli ambientalisti anche i cacciatori di cinghiali andranno sempre a caccia come selezioni e noi amanti della caccia alla beccaccia e fagiano e altre forma vera di caccia che non sia i cinghialari di merda staremo a casa .....apriamo gli occhi

da Fagiano 10/05/2022 17.13

Re:Roma. Altri due casi di PSA

è la fine.... come volevano i verdi... la caccia verrà chiusa... tutti i maiali uccisi ... un indotto di migliardi di euro andrà in fumo grazie all ispra agli atc agli uffici caccia alle squadre del cinghiali---ecc..cc..c..c.c.c.c.c.c.c.c.

da pier 10/05/2022 15.13

Re:Roma. Altri due casi di PSA

C'è da preoccuparsi, con l'ordinanza del ministero della salute che prevede la chiusura della attività venatoria e tutte le attività in campagna, speriamo bene.

da un cacciatore 10/05/2022 14.23

Re:Roma. Altri due casi di PSA

Cacciatori di Roma se vi chiamano non andate a sopprimerli lasciate che arrivino in casa dei politici almeno ridiamo

da Pino 10/05/2022 13.22

Re:Roma. Altri due casi di PSA

Buona fortuna

da Ligure 10/05/2022 12.26

Re:Roma. Altri due casi di PSA

Magari adesso i cacciatori torneranno utili per fare 'pulizia'...., come sempre in Italia non si fa nulla se prima non succedono impicci

da orion 10/05/2022 11.11

Re:Roma. Altri due casi di PSA

Ridicoli

da Padule 10/05/2022 10.03