Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Arci Caccia scrive al Ministro CingolaniMarche, Tar dispone limitazioni sul calendario venatorioUmbria: in arrivo altre giornate per il controllo del cinghialeSardegna: si decide per lepre e pernice sardaLombardia: Mazzali per un corpo di polizia ittico venatorio regionaleFrancia. Aumentano i candidati cacciatoriSparvoli confermato alla guida di Anlc fino al 2025Cinghiale in Piemonte. La parola ai cacciatoriFedercaccia Abruzzo: sentenza del TAR inaccettabileCommissione Ue risponde ad Arci CacciaToscana vieta prelievo della tortoraCinghiali in Piemonte. Coldiretti all'attacco55ª assemblea Uncza. All'ombra del ghiacciaioNota Ispra siccità e incendi. La risposta di FidcAbruzzo: modificato calendario venatorioCongresso Arci Caccia. Confermato il Presidente MaffeiSicilia, la Regione modifica il calendarioAbruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalistiToscana. Tar sospende tortora, pavoncella e moriglioneSparvoli (ANLC): "Ispra ci ha dichiarato guerra, ma noi risponderemo"Chianciano, aperto il XII congresso nazionale Arci CacciaIspra chiede limitazioni sulla caccia a causa di incendi e siccitàToscana: Cabina di Regia chiede chiarimento sulla tortoraSicilia. Nuovo decreto del Tar sulle date di aperturaInterrogazione Bruzzone sul Piano Nazionale TortoraMazzali chiede uniformità procedure caccia e pescaUmberto Venturini Presidente AcvDario Faccin nuovo Presidente nazionale ConfaviToscana. Al via il cinghialeUmbria. Una protestaLombardia: nuove regole per la carne di selvagginaSvizzera. Aumentano le donne a cacciaUk. Attacco alla cacciaLisa, cacciatrice in Corsica30 mila presenze alla sagra degli oseiGiannini attacca blog La cornacchiaTortora. Il Molise si adeguaTar Veneto sospende anche caccia alla pavoncellaSicilia: nuovo decreto riapre la caccia da sabato 4Sardegna. Niente tortora in preaperturaTortora. Sospensione anche per le MarcheNuova sospensione in Abruzzo e rinvio dell'udienzaSicilia: Tar blocca l'apertura della cacciaFrancia. Lo sport si schieraToscana. Promemoria per lo stornoTrentino. I camosci stanno beneMancata preapertura in Calabria. L'assessore bacchetta l'opposizioneSvizzera: Mostra sulla caccia al Museo Alpino di BernaCct: approvata delibera sulla preaperturaFrancia. Aumentano i cacciatoriPuglia: Tar respinge richiesta sospensiva sulla tortoraCalabria: Tar sospende caccia tortora e quaglia fino al 22 settembreSicilia: approvate modifiche al Calendario VenatorioEmilia Romagna. Pompignoli "vergognosa scelta sulla tortora"Acma aggiorna sulla situazione richiami viviTortora. La Cabina di Regia protesta con Mite e Conferenza Stato RegioniLombardia: pasticcio sulla coturniceRaccolta ali tortora. Il progetto Fidc continuaTorino: preapertura al colombaccio e altre modificheEmilia Romagna: la Regione toglie la tortora dalla PreaperturaCabina regia Toscana "ora lavorare per Piano tortora"Richiami vivi. Nuova circolare ministeriale ne permette l'utilizzoLazio. Arci Caccia "senza Piano tortora impossibile prelievo"Arci Caccia "Ma in Europa la legge è uguale per tutti?"Francia. Il Presidente dei cacciatori chiede le dimissioni della Ministra all'AmbientePreapertura. Anche la Regione Lazio risponde piccheKey Concept. Le associazioni scrivono al GovernoValle Canna. I cacciatori s'impegnano, gli animalisti si fanno fotografareAcma denuncia ritardi per il moriglioneTortora. Berlato protestaTortora in Toscana. La CCT non ci staToscana. Saccardi e la mancata preapertura alla tortoraIncendi. La Regione Sicilia arruola anche i cacciatoriLazio: le associazioni venatorie chiedono la preaperturaMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti


venerdì 10 settembre 2021
    

 
 
Il Tar dell’Abruzzo, con ordinanza del 10 settembre, ha accolto in parte l’istanza di Wwf, Enpa, Lipu, Lav, Lndc e confermato la sospensione della preapertura alla tortora e alla quaglia (l’11, il 12 e il 19 settembre), ritenendo  inoltre illegittima l'apertura il 19 settembre per gli acquatici (Ispra la fissa al 2 ottobre) e la caccia alle foci dei fiumi per 500 metri dalla costa e per 100 metri a destra e sinistra dei fiumi stessi .

Il Tar evidenzia come “le varie estensioni delle preaperture non appaiono realmente sostenute da elementi statisticamente affidabili circa la ricorrenza di una popolazione faunistica in grado di supportare un simile impatto e, dall’altro, che alcune regole appaiono gravemente compromissorie degli equilibri delle specie volatili”.

Per gli acquatici per esempio il Tar sottolinea che la Regione avrebbe dovuto motivare le ragioni “sovrappopolazione faunistica in grado di superare l’assunto per cui si poteva derogare al parere dell’ISPRA circa la necessità di un’apertura generale della caccia programmata a tutte le specie ornitiche al 2 ottobre 2021”.
Il Tar si spinge oltre, facendo osservazioni di ordine tecnico, quali "è evidente, a livello nazionale, la vetustà dei dati relativi al periodo 2009-2018, concernenti le pretese tendenze in aumento del fischione, del germano reale, del mestolone, dell’alzavola, della canapiglia e del codone, e della tendenza stabile del beccaccino".

Per la quaglia ritiene invece non assolutamente compatibile il prelievo in preapertura con l’art. 18, comma 1-bis lett. b (per cui “L'esercizio venatorio è vietato, per ogni singola specie:… b) durante il periodo della nidificazione e le fasi della riproduzione e della dipendenza degli uccelli”).

Illegittima anche la parte in cui il calendario venatorio non vieta – a differenza dei Calendari per gli anni pregressi -- la caccia alle foci dei fiumi per 500 metri dalla costa e per 100 metri a destra e sinistra dei fiumi. Gli assi fluviali, per la presenza della vegetazione, infatti assolvono un ruolo fondamentale per la migrazione di ritorno per tutte le specie. Nel caso in esame non risultando infatti istituite le zone di protezione lungo le rotte N. 00292/2021 REG.RIC. di migrazione dell'avifauna ed essendo ampiamente decorso il termine per provvedere, doveva essere applicato il divieto di “cacciare lungo le suddette rotte a meno di cinquecento metri dalla costa marina del continente e delle due isole maggiori; le regioni provvedono a delimitare tali aree con apposite tabelle esenti da tasse” (così il secondo comma del predetto art. 21). Di qui la necessità di dover sospendere il Calendario impugnato nella parte in cui non consente l’esercizio della caccia al di sotto del detto limite di legge".


Vai all'ordinanza

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.

 

 

Redazione Big Hunter. Avviso ai commentatori
 
Commentare le notizie, oltre che uno svago e un motivo di incontro e condivisione , può servire per meglio ampliare la notizia stessa, ma ci deve essere il rispetto altrui e la responsabilità a cui nessuno può sottrarsi. Abbiamo purtroppo notato uno svilimento del confronto tra gli utenti che frequentano il nostro portale, con commenti quotidiani al limite dell'indecenza, che ci obbligano ad una riflessione e una presa di posizione. Non siamo più disposti a tollerare mancanze di rispetto e l'utilizzo manipolatorio di questo portale, con commenti fake, al fine di destabilizzare il dialogo costruttivo e civile. Ricordiamo che concediamo questo spazio, (ancora per il momento libero ma prenderemo presto provvedimenti adeguati) al solo scopo di commentare la notizia pubblicata. Pertanto d'ora in avanti elimineremo ogni commento che non rispetta l'argomento proposto o che contenga offese o parole irrispettose o volgari.
Ecco le ulteriori regole:
1 commentare solo l'argomento proposto nella notizia.
2 evitare insulti, offese e linguaggio volgare, anche se diretti ad altri commentatori della notizia.
3 non usare il maiuscolo o ridurre al minimo il suo utilizzo (equivale ad urlare)
4 rispettare le altrui opinioni, anche se diverse dalle proprie.
5 firmarsi sempre con lo stesso nickname identificativo e non utilizzare lo spazio Autore in maniera inappropriata (ad esempio firmandosi con frasi, risate, punteggiatura, ecc., o scrivendo il nickname altrui)
Grazie a chi si atterrà alle nostre regole.
Leggi tutte le news

47 commenti finora...

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Annibale forse che hai il vizietto come il mio di pigliarlo nel di dietro? lo so non si fa ma piace

da Gardena 13/09/2021 23.35

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

annibale ti è venuta la tosse a fumare erba, vacci piano che non hai il fisico, ti avevo detto di studiare, guarda che così non ti fanno neanche pulire i bagni delle sedi LAC, ma dai puoi sempre fare il lustrascarpe dei soci LIPU

da Gardena 13/09/2021 22.04

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

I TAR sono la rovina dell’Italia, una delle rovine. I TAR esistono solo in Italia. I vincitori sono solo gli animalari.

da Lando 13/09/2021 22.01

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

ma non è chiara una cosa se FUCINO CANE E ANNIBALE sono i perdenti chi sarebbero i vincitori? Quelli che per caso prendono in giro la gente con il conteggio delle ali di tortora e quant altro? solo per capire potrestr elencare le vostre vittorie,quali sono i risultati positivi che avete ottenuto? grazie.

da genny 4 bott 13/09/2021 21.41

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Ma i TAR sono una barzelletta solo quando emanano sentenze no caccia?

da X Lando 13/09/2021 20.28

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Caro Gardena...la testa dura l avete voi....fate sempre lo stesso errore ...siete seriali,ti ci vuole un giretto alla NEURODELIRI SOLO PER LA CONVINZIONE DI QUEL CHE SCRIVI. Porta risultati,lavora sul serio....puo darsi che mi tessero all ESSELUNGA loro portano la spesa a casa !!!....UUUUUUAHAHAHAHAHSH.....PANT PANT...COF...COF !!!

da Annibale 13/09/2021 19.38

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

No Paolo ti sbagli, informati prima di scrivere

da Fauno 13/09/2021 17.37

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

annibale anche oggi l'erba ti ha dato alla testa, proprio gli anticaccia come te ci portano dritti alla caccia a nutrie piccioni etc., proprio quello che vorrebbero MITE e ISPRA, ma tu invece di ringraziare chi lavora per opporsi sei contento dove si perde ai TAR. Continua a darci prove della tua testa dura, vai con gli oppiacei, così hai una scusa per scrivere tante minchiate.

da Gardena 13/09/2021 14.19

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Quando un animalista va fuori strada per i cinghiali io godo chissa' perche!

da Godot 13/09/2021 12.04

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Eh poverino....mi sa tanto che tu nn ti renda conto che in ogni dove prendi sculacciate da ISPRA E MITE,nonche dai Cacciatori stufi delle vostre peane inconcludenti,prendi pure ...bacchettate sulle mani...e tranvate sui denti,evide temente fai finta di nn sapere che proprio voi vorreste mettere i Cacciatori in sudditanza degli agricoli...con piccioni,nutrie porki e caproni...continua....ti daranno la benemerenza civica.

da Annibale 13/09/2021 11.51

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

annibale stai deviando il discorso, forse ti sei reso conto che non capisci niente? Dai è un primo passo per migliorare

da Gardena 13/09/2021 11.18

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Mi sa Gardena che hai capito poco.....a me mi fate tutti schifo.....voi finti paladini della caccia ma lavoratori del Re di Prussia e gli agricoltori sudditi del Dio chimica...siete la sciagura piu grossa che il territorio italiano abbia mai visto.Vacci pure te dagli agricoltori,che ve li leccate negli ATC chissá con quali propositi .......baluba.

da Annibale 13/09/2021 10.51

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Ecco fatto l'accoppiata dei codardi perdenti invidiosi annibale+fucino, pronti a prenderlo nel didietro e ad andare a caccia su chiamata degli agricoltori e ISPRA. Vi aspettano a braccia aperte alla LAC, andate e levatevi voi dai coglioni che puzzate di vecchio.

da Gardena 13/09/2021 10.15

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Ripeto, vattene che gli elefanti stanno finendo!

da Scipione 13/09/2021 10.07

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Ah...SCIPIÒ....ore 9,21....e sparo da Dio....tu....a casa,se arrivano i GEV...gli mostro la tessera della LIPU....UAHAHAAUUUUUUUAHAHAHAH....se arrivano quelli di Gedercaccia....gli do quella di LEGAMBIENTE....UAHAHAHAHAUUUUUUUUAHAHAHAHAH...

da Annibale 13/09/2021 9.24

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

I TAR sono una barzelletta solo italiana inventata dalla popolosa più beota del mondo

da Lando 13/09/2021 9.22

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Ma se I vari TAR sembra diano ragione ai numerosi ricorsi degli animalisti è possibile che la teoria che i cacciatori difendono e proteggono l'ambiente non sia proprio veritiera?

da Paolo 13/09/2021 9.06

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Ottima idea Annibale, parti. E non tornare più. Nessuno sentirà la mancanza di un anticaccia come te.

da Scipione 13/09/2021 6.57

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Porco mondo,anche questa volta un certo Gardena(alias Sorrenti FIDC)lui ed il suo Ufficio Recuperi Rottami FIDC;ha preso l'ennesima legnata sui denti??? detto in brianzolo "CAMBIA MESTEE AMBROS,CHE QUEST AL FA' MINGA PER TE"(tradotto in italiano)cambia mestiere Ambrogio,questo NON fà per te)

da Fucino Cane 13/09/2021 2.24

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Anticaccia fa rima con Federcaccia.....caro Scipione tortorello africano.....una cosa ammiro di Lac,lav,wwf,lipu ..che loro sanno quel che vogliono e come ottenerlo.....da parte nostra....troppi padrini e politicanti da accontentare.Noi pur se fosse il Presidente della Repubblica Cacciatore.....riusciremmo con questi dirigenti "creativi"....a prenderla nel..bau.Allegri fenomeni fra un pò parto....colombacci a go go...poi resoconto alla Lipu...uuuuuahahahahahuuuuuuuuuaaaaahahahah....PRRRRRRRRRRRRRRRRRRR !!!!!.CARO GARDENA...son contento delle vostre sconfitte....cercate e volute,fate interventi che gia sapete che fine faranno.Siate seri..per il bene dei Cacciatori,..levatevi dai coglioni.

da Annibale 13/09/2021 1.25

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Annibale sei un anticaccia

da Scipione 12/09/2021 22.24

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

A causa di questi animalisti può chiudere pure big hunter

da Alexander 12/09/2021 21.16

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Annibale, sei sempre più contento delle sconfitte dei cacciatori, fai il paio con fucino, iscriviti alla LAC, vedrai che lì ti trovano anche gli allucinogeni a buon prezzo.

da Gardena 12/09/2021 21.12

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

gira e rigira il collezionista d ali vuole avere sempre ragione ,a finale sa che il grande sconfitto è lui e l AV che dice di rappresentare, speriamo che i pochi che gli sono riamasti fedeli si rendano conto e presto abbandonino anche loro l AV di cui fa parte, studi delle rotte migratorie , 1mo e 2ndo atlante delle rotte migratorie ,poi le ali spedite,adesso la tortora niente preapertura ,a cosa sono serviti tutti sti stratagemmi, fino a poco fa l illustre (dottore) della grande AV si vantava che con il conteggio delle ali di tortore aveva risolto il problema ,e meno male.

da genny 4 bott 12/09/2021 20.16

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

HI HI HI I SOLITI GIUDICI ROSSASTRI CHE PONTIFICANO CONTRO LA CACCIA!MA CHIUDETELA COSI'TRA AMBIENTALISTI E COSIDDETTI GIUDICI NON ROMPONO PIU' I MARONI!E BASTA LA PAZIENZA HA UN LIMITE!

da mariolino umbro 12/09/2021 18.00

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Lacacia è finita, è una cosa anacronistica in un mondo malato dove proliferare solo l'uomo, che inquina e distrugge gli habitat di tanti animali selvatici....dove hanno fatto le piste di sci in Trentino 50 anni fa era pieno di bianche..

da Fine 12/09/2021 17.04

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Egregio signor Gardena mi risulta che la paternità del calendario sia di un ingegner consulente dell’assessore noto esponente fidc. Che sia l’unica associazione costituita è il minimo è quali risultati…… Lei fino a qualche anno fa mi irrideva dicendomi che i problema era il piano faunistico…. aveva proprio ragione per continuare a togliere specie e periodi. A proposito i dieci giorni ai corvidi mi devono ridare sul calendario parli con l’ingegnere amico suo.

da Montesilvano 12/09/2021 16.44

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Dai che fai filotto Gardena.....persevera...sei sulla strada giusta....aumenta le pastiglie.....eccetto placebo....

da Annibale 12/09/2021 16.25

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Ma le associazioni animaliste non sanno che ogni anno con i trattori a tagliare l'erba gli animali alcune specie come fagiani starne quaglie anche caprioli piccoli ecc vengono tritati dalle lame di questi macchinari intere nidiate e i veleni che usano e il disboscamento e la scomparsa di zone paludose dove nidificano gli animali x questo le specie sono in calo non a causa della caccia e se la togliete poi cosa fate fermare l'agricoltura il progresso ? Uccidono più queste cose che la caccia e continueranno anche se non cifosse più la caccia ma a voi non ve ne frega un cazzo il problema siamo solo noi cacciatori poveri inlusi

da Re rob 12/09/2021 14.05

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Alle associazioni animaliste interessa solo a togliere la caccia così pensano che tutte le specie aumentano alcune si come ungulati e cinghiali e altre che non hanno più abitat e sempre meno zone boschive e paludose voglio vedere come aumentano senza immissioni dei cacciatori alle associazioni animaliste non gliene frega niente dell ambiente il problema pensano che sia la caccia poveri inlusi

da Re rob 12/09/2021 13.27

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Annibale, difficile dialogare con te che non hai ascoltato abbastanza le maestre e i professori d'italiano, ti faccio i complimenti per la tua felicità a una sconfitta dei cacciatori abruzzesi, almeno avessi letto l'ordinanza...unica associazione costituita Federcaccia. Aumenta il Serenase che ti fa stare bene.

da Gardena 12/09/2021 12.49

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Beccati pure sta pastiglia.....Gardena !!! ....sia chiaro..NO DUBT CARTA CANTA..avete vinto voi !!! Uuuuuahahahahaha....uahahahah...pastiglia Abruzzese...

da Annibale. 12/09/2021 12.04

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Da ragione si tra fenuocchi certo che se la spassano a pomini

da vladimir 12/09/2021 11.29

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

da anonimo 12/09/2021 10.36

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Anno dopo anno i selvatici vanno diminuendo? Che robaccia fumi? Cinghiali, Cornacchie, Gazze, Storni sono in fortissimo aumenti. Germano Reale e Alzavola sono in aumento, tordo bottaccio è stabile così come le lepri. I fagiani e le pernici laddove ben gestiti sono ben presenti. Quindi dire TUTTI I SELVATICI SONO IN DIMINUZIONE È UNA [email protected] PAZZESCA

da X NOTIME ALIAS GIZZI 12/09/2021 9.36

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Semplicemente, disgustosamente assurdo.

da Gaspare 12/09/2021 9.17

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Semplicemente, disgustosamente assurdo.

da Gaspare 12/09/2021 9.17

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Semplicemente, disgustosamente assurdo.

da Gaspare 12/09/2021 9.17

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Semplicemente, disgustosamente assurdo.

da Gaspare 12/09/2021 9.17

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Rendiamoci conto che anno dopo anno, ci sono sempre meno animali selvatici (le cause sono arcinote), le coscienze dei cittadini si vanno evolvendo verso le attività I cruente e di conseguenza la caccia andrà ridimensionata

da Notime 12/09/2021 6.54

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Siamo in mano agli ambientalisti, i giudici del Tar o dei tribunali vari sono delle persone, quindi possono essere cacciatori o ambientalisti. Questa volta è capitato quello dalla parte degli ambientalisti

da Raffaele 11/09/2021 22.11

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Ho osservato che tutte le associazioni 'anti sono largamente foraggiate da potentati anche esteri (Soros,per non citarne che uno..); hanno studi legali che studiano sistemi per romperci i coglioni. Noi tiriamo fuori il fucile per 40 giorni l'anno; loro, per 365 giorni, si impegnano e studiano il prossimo calendario venatorio per opporre ricorso 2 gg.prima dell'apertura... Non c'è storia: impegnano più di noi.

da Moana. 11/09/2021 20.42

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

E le AAVV a cui date i vostri soldi stanno a contare tessere e assicurazioni, fregandosene altamente di tutto.

da genny 4 bott 10/09/2021 23.38

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Gli ambientalisti esultano, però cacciabile 11 e 12 e dal 19 corvidi da appostamento, dal 19 merlo anche vagante e il 25 e 26 la quaglia e come da ordinanza si potrebbe inserire il 20 alla quaglia. Quindi male si, ma non malissimo.

da Montesilvano 10/09/2021 21.20

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Ma i TAR non hanno proprio un CAZZO da fare visto che non passa giorno che non si occupano che di caccia. Vorrei sapere se per le altre cause sono così solerti?

da Francesco 10/09/2021 20.27

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

Calendario deciso in Bulgaria

da bastaaa 10/09/2021 18.26

Re:Abruzzo: ordinanza del Tar dà ragione agli animalisti

IL CALENDARIO VENATORIO LO FANNO I TAR E LA CACCIA ALLA MIGRATORIA CHIUDE. CORRETTEZZA SAREBBE RESTITUIRE I SOLDI INDIETRO.

da CACCIA ALLA MIGRATORIA FINITA 10/09/2021 18.00