Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Ornella, Lucio e la caccia


mercoledì 10 febbraio 2021
    

 
 
Sorprende a volte come la caccia attraversi mondi, epoche e pensieri che a volte sembrano lontani anni luce da questa attività. Capita infatti di imbattersi in storie e persone che non immagineresti mai collegati alla tua passione. Prendi ad esempio Ornella Vanoni e scopri che nel periodo del suo maggior successo, produce una compilation ("Uomini",1983) che contiene una canzone dal titolo "Grandi cacciatori", dedicata ad Hemingway. Conviene ascoltarla (reperibile su Youtube) e, qui, leggerne il testo.
 
Eccolo:
 
E in questa città/Tu ti senti straniero/È dura per te/Che sei nato guerriero
Per te ci vuole l'Africa/Di tam tam e zulù/E un libro di Hemingway/Per non pensarmi più
I grandi cacciatori/Non fanno mai errori/E nella giungla dei momenti neri/Cacciano i dubbi, cacciano i pensieri
E finalmente soli/Non hanno più paura/Niente donne mangiauomini/Ma elefanti e ippopotami
E in questa città/Tu ti senti sprecato/È dura per te/Che selvaggio sei nato
Mercante d'impossibile/Trafficanti di armi/E poi deserti immensi/Per dimenticarmi
I grandi cacciatori/Non fanno mai errori/E nella giungla dei momenti neri/Cacciano i dubbi, cacciano i pensieri
E finalmente soli/Non hanno più paura/Niente donne, niente tradimenti/Ma il veleno vero dei serpenti
E va, la tua piroga va/Tra i caimani e le piene/Ma in fondo (abbiamo dentro/Il fiume) delle mie lacrime
I grandi cacciatori/Non fanno mai errori/E nella giungla dei momenti neri/Cacciano i dubbi, cacciano i pensieri
E finalmente soli/Non hanno più paura/Niente donne mangiauomini/Ma elefanti e ippopotami
Niente donne, niente tradimenti/Ma il veleno vero dei serpenti/Niente donne in gabbia d'ora in poi/Ma pantere nere.

Ma le sorprese non finiscono qui. Perchè, approfondendo la ricerca, scopri anche che arrangiatore delle musiche e accompagnatore al sax dell'Ornellona nazionale è nientepopodimeno che
Lucio Dalla.

Del resto, anche lui ha storie collegate alla caccia. Suo padre, infatti, fu Giuseppe Dalla, direttore fino al 1950 (anno della sua scomparsa) del Club  del Tiro a Volo di Bologna.  Lucio lo ricorda anche nella sua canzone "Com'è profondo il mare", quando così lo invoca:"Babbo, che eri un gran cacciatore di quaglie e di fagiani..."

Una perdita  struggente quella del grande bolognese, che rimase senza il genitore quando era ancora piccolo. "Avevo sette anni... - ricorda - Provai la sensazione struggente di una perdita che mi consentiva di dire a me stesso con pietà e tenerezza: da oggi sei solo come un cane». E ancora: «Così ho imparato a fare della mia vita un modello di solitudine, cioè a cercarmela, a organizzarmela, a viverla, questa mia solitudine, come un momento di benessere profondo, necessario per una corretta lettura dell'esistenza».
 

 
Leggi tutte le news

18 commenti finora...

Re:Ornella, Lucio e la caccia

La musica leggera, ma anche la grande musica, ha dato grandi arie in onore della caccia. Può darsi che qualche tentativo (la piacevole canzone di Luisella, per esempio) sia stato promosso appositamente per rendere popolare la caccia. Ricordo anche Cocciante, Branduardi, Mogol e Battisti. E' un modo per rendere familiare un argomento. E chi ha avuto il coraggio o l'idea di sostenere la caccia, per me, cacciatore, ha fatto bene. Ne potessimo avere anche oggi dei cantanti di grido che ci danno una mano...

da Claudio V. 12/02/2021 11.33

Re:Ornella, Lucio e la caccia

Caro DA IF, a me sembra che BIG HUNTER da visibilità e spazio ad argomenti anche al di fuori della caccia e questo è una cosa molto sensata. Come vedi da spazio anche al tuo modo di esprimerti che meno male non fa parte della cultura dei cacciatori professionisti, seri e preparati in materia dove spesse volte giustamente o ingiustamente vengono criticati da animalisti, ambientalisti, carnivori, vegani, etc. Dai caro DA IF fatti coraggio e se puoi modernizza il tuo modo di esprimerti che di certo non rendi onore al sito in questione... E con questo termino e ti saluto per sempre...

da Credente peccatore 11/02/2021 20.56

Re:Ornella, Lucio e la caccia

Ci volevano tanti e tanti altri cantanti che inneggiassero alla caccia perché è l'attività più salutare e bella, sono anche tantissimi i calciatori famosi che esercitano tale attività. Bravissimi!!!!

da Cacciatori calabresi 11/02/2021 20.03

Re:Ornella, Lucio e la caccia

Ma perché date voce e spazio in un forum di caccia a questi mentecatti?

da If 11/02/2021 16.08

Re:Ornella, Lucio e la caccia

La risposta è bella e pronta, su un sito di cacciatori non vorremo mica discutere che ci sono animalisti o altri loro simili a cui caccia e cacciatori vanno bene ( ne consegue becerume statico o deambulante )? E giunto a sto punto anche i cantanti vari strimpellatori come la cicala che credono che il loro inverno non verrà mai che si accomodino anche loro , magari accompagnati da qualche brano di celentano che se, si limita a cantare non dice belinate

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX ( per sempre) 10/02/2021 21.46

Re:Ornella, Lucio e la caccia

Penso che a volte essere beceri puo' significare risvegliare le coscienze altrui smettendola di avere preconcetti nei confronti dei cacciatori, degli animalisti, degli ambientalisti, dei vegetariani, dei vegani, etc. A volte esaltiamo all'inverosimile la figura di un cantante seppur bravissimo e non ascoltiamo i consigli di un bravo cacciatore, animalista, etc., che senza dubbio puo' dar lezione ai beceri, ai cantanti e a coloro che esaltano la figura dei cantanti perchè si chiamano Lucio Dalla o Ornella Vanoni o Tordo...

da Credente peccatore 10/02/2021 21.16

Re:Ornella, Lucio e la caccia

MACCHECCIAZZECCA la caccia con i cantanti ????? Vanoni, Dalla ............Pietro Focaccia!!!!!!!!!!! Piuttosto tutti si sono dimenticati di "Luiselle "! che si presentò a San Remo cantando : ...... La colpa è del tordo che tarda. che tarda............ ( non vinse peccato! già si vedevano i primi vagiti di quello che sarà ed è il becero animalismo nostrano)

da ZERO ASSOLUTO + breton INOX ( per sempre) 10/02/2021 18.38

Re:Ornella, Lucio e la caccia

E tra i musicisti-cacciatori ricordiamoci anche del grande Raoul Casadei

da Leo 10/02/2021 18.35

Re:Ornella, Lucio e la caccia

La pubblicità non ha confini, nel senso che per assorbire sempre piu' visibilità si pesca ovunque pur di attirare pubblico e partecipanti, solo che non riesco a comprendere cosa centri il coinvolgimento di due talenti della musica che pure loro possono aver vissuto tragedie e sofferenze famigliari come qualsiasi cittadino italiano, rispetto ad un sito dove il suo scopo principale è discutere, riflettere ed altro sull'andamento della caccia compresi i pregi ed i difetti. Forse si ha bisogno di pubblicità? E' come quando noti che grandi aziende delegano grandi personaggi dello sport ed altro per pubblicizzare i prodotti che metteranno in vendita, come dire che questi personaggi sono la garanzia dei prodotti che venderanno... le grandi aziende? Nel nostro paese abbiamo ambientalisti, animalisti, cacciatori, legislatori, e tante altre figure professionali che pur essendo piene di talento non desiderano mettersi in evidenza ma sono una pedina importante per far funzionale bene le cose. Io penso cosi, puo' darsi che mi sbagli e per questo chiedo scusa.

da Credente peccatore 10/02/2021 18.25

Re:Ornella, Lucio e la caccia

Altri due cacciatori soliti frequentare anche la ex Jugoslavia per le loro battute di caccia erano Lucio Battisti e Mogol

da Pilade 10/02/2021 17.49

Re:Ornella, Lucio e la caccia

Ma le avete ascoltato bene queste canzoni? A me sembra che adottino i protagonisti.

da Sergio no Costa 10/02/2021 15.34

Re:Ornella, Lucio e la caccia

Commento rimosso

da giacomo 54 10/02/2021 14.43

Re:Ornella, Lucio e la caccia

Beh....l Ornella nazionale....ci onora con la sua voce e qualche cicchetto,i Lucio sono due....Dalla..nel ricordo struggente del padre e per la familiarità con la Caccia.....e Battisti .....un Cacciatore. Per i contemporanei...E i fintiambientalisti...meglio dimenticare.

da Via Gluck 10/02/2021 13.25

Re:Ornella, Lucio e la caccia

un genio è un genio, un talento è un talento. la sua vita privata sono affari suoi. a me hanno insegnato così. poi ci sono i bigotti, gli ipocriti, i farisei... chi conosce la vita, e la storia, è in grado di capire.

da Epicuro 10/02/2021 11.15

Re:Ornella, Lucio e la caccia

LUCIO E ORNELLA,DUE GRANDI DELLA MUSICA! SENZA PROBLEMI DI SMENTITA!!!!!!!!!!!

da Fucino Cane 10/02/2021 11.14

Re:Ornella, Lucio e la caccia

Più che impedire l'accesso ai vegani qui bisognerebbe impedirlo agli impediti.

da A.Z. 10/02/2021 11.13

Re:Ornella, Lucio e la caccia

Ammazza Gg che commento dotto... si vede che sei culturalmente una spanna sopra tutti!

da ostuni 81 10/02/2021 10.46

Re:Ornella, Lucio e la caccia

commento rimosso

da Gg 10/02/2021 10.23