Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionale Parlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Umbria chiede a Ispra caccia al cinghiale fino al 31 gennaio


martedì 12 gennaio 2021
    

Cinghiali Regione Umbria
 
 
La Regione Umbria ha chiesto all'Ispra di poter allungare il periodo di caccia al cinghiale. Lo ha spiegato l'Assessore Roberto Morroni martedì in consiglio regionale rispondendo a un’interrogazione del consigliere Dem Michele Bettarelli. Sul finire dello scorso anno – ha detto il vicepresidente della giunta – gli uffici regionali hanno avanzato richiesta di parere all’Ispra per avere l’avallo riguardo l’allungamento del calendario fino al 31 gennaio per il prelievo specie cinghiale. Siamo in attesa del parere, che speriamo arrivi prima del 17 gennaio, giornata di chiusura da calendario venatorio, così da poter procrastinare il calendario al 31 gennaio. Oltre non è possibile".

Nella sua interrogazione Bettarelli aveva chiesto alla giunta anche provvedimenti specifici per ridurre i costi di abilitazione per la prossima stagione venatoria, a ristoro dei costi sostenuti per questa stagione.  Secondo Morroni la Giunta valuterà "quali provvedimenti eccezionali mettere in campo per derogare rispetto a un percorso che prevedere dinamiche per le squadre dei cinghialisti. Siamo consapevoli che a situazioni straordinarie si risponde con provvedimenti straordinari".

Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Umbria chiede a Ispra caccia al cinghiale fino al 31 gennaio

Concordo con Mauro. Ci deve essere un tempo per cacciare ma non deve venir meno il rispetto per gli animali.

da Frank 44 14/01/2021 11.37

Re:Umbria chiede a Ispra caccia al cinghiale fino al 31 gennaio

E bravo assessore....ma perchè non la apri prima invece di elemosinare due cacciate alla fine della stagione? ma come intendete gestire la caccia in generale ripetete sempre gli stessi errorri ora le scrofe sono gravide e non gli si dà la caccia anche se il cinghiale deve sparire dal territorio

da Mauro 14/01/2021 11.17

Re:Umbria chiede a Ispra caccia al cinghiale fino al 31 gennaio

Se lo scopo è quello di riportare,o almeno tentare di farlo,la specie cinghiale,nei parametri di una "sostenibilità di un determinato terrirorio",BEN VENGA.Macchievelli sosteneva"CHE IL FINE GIUSTIFICA I MEZZI!!!!!

da Fucino Cane 13/01/2021 15.16