Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend


venerdì 8 gennaio 2021
    
 Calendario Venatorio Umbria 2018 2019
 
La Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, ha firmato oggi un’ordinanza che consente ai cacciatori umbri lo spostamento al di fuori del proprio comune, nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 gennaio, per esercitare le attività di controllo della fauna selvatica e la caccia, nel rispetto delle normative in materia venatoria e delle misure di distanziamento sociale e prevenzione antiCovid. È quanto rende noto l’assessore regionale alla Caccia, Roberto Morroni.
   L’ordinanza regionale prevede che “nelle giornate del 9 e 10 gennaio 2021 è consentito lo spostamento al di fuori del comune di residenza, domicilio o abitazione:
●    per le attività di controllo della fauna selvatica autorizzate dall’amministrazione regionale;
●    per l’esercizio dell’attività venatoria nell’ambito territoriale di caccia di residenza venatorio ovvero di iscrizione, compresa la caccia da appostamento fisso, e tutte le attività complementari alla caccia e al controllo, come, ad esempio, l’addestramento e allenamento cani, il recupero degli ungulati feriti e il trasporto e trattamento delle carcasse presso gli appositi centri di raccolta, nel rispetto della normativa di settore;
●    per l’esercizio venatorio all’interno delle aziende faunistico-venatorie e delle aziende agri-turistico venatorie, in quanto autorizzati dal concessionario dell’azienda, nel rispetto della normativa di settore”.
   Il provvedimento è limitato “ai soli residenti anagraficamente in Umbria ed esclusivamente all’interno dei confini amministrativi regionali e, pertanto, non è consentita l’attività venatoria né l’attività di controllo ai cacciatori e ai soggetti abilitati e autorizzati con residenza anagrafica fuori dai confini amministrativi della Regione Umbria, anche nel caso di domicilio o abitazione all’interno del territorio regionale”.
    Gli spostamenti e l’esercizio di tutte le attività venatorie e di controllo “dovranno avvenire nel rispetto delle misure di distanziamento sociale e con l’utilizzo dei previsti dispositivi di protezione individuale”.


 
Leggi tutte le news

13 commenti finora...

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

MA DOVE VOLETE ANDARE A CACCIA CHE SON DUE MESI CHE TRA ZONE ROSSE ED ACQUA TUTTI I GIORNI NON SI PUO'USCIRE DI CASA!HO UN LAGHETTO DA CACCIA E NON CI POSSO ANDARE ALTRIMENTI RIMANGO IMPANTANATO NEI CAMPI E MI AFFOGO!QUESTANNO E' ANDATA MALE SOTTO TUTTI I PUNTI DI VISTA!IL PROSSIMO ANNO COMUNQUE GRADIREI CHE PER LE ZONE ROSSE CHE CI HANNO RIFILATO CI FACESSERO PERLOMENO PAGARE LA META' DI TASSE VENATORIE!

da mariolino umbro 10/01/2021 19.35

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

Buone speranze da noi in Sardegna...il presidente Solinas ha firmato stanotte(!!!) il decreto/deroga per poter cacciare fuori dal comune di residenza. Ma leggete cosa scrive sulla deroga su YouTG.net la fidanzata di DiMaio...un offesa alla intelligenza e al buon senso...vorrei sapere se ha mai acceso un aspirapolvere in vita sua !!!

da Bachis 10/01/2021 12.19

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

Caro tordo molisano come ti giri ti giri male. Qua in Umbria dopo oltre settant'anni di egemonia comunista abbiamo cambiato bandiera ma la musica non è cambiata. Il duo Tesei Morroni (lega) erano troppo affaccendati per accorgersi che mentre loro “pensavano”al futuro di noi cacciatori, il futuro era già passato e con essi anche i due mesi di caccia sottratti senza motivazione. Dopo il danno la beffa. A breve gli presenteremo il conto e a lungo termine anche. Come anche al Sig. Salvini referente di questi due signori eletti anche con i voti dai cacciatori umbri che con ingiustificato ritardo si son degnati di riaprire la caccia nel mese di Gennaio credendo di averci accontentato e di aver svolto bene il loro lavoro con buon padre/madre di famiglia.

da Dario Diamanti 09/01/2021 16.06

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

In effetti siamo piuttosto sfigati in quanto a classe politica. Speriamo migliorino invecchiando ... come il vino.

da Frank 44 09/01/2021 15.57

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

Frank 44 sono umbro e ho votato chi ci governa, è l unica cosa buona che ha fatto questo nuovo assessore....calendario da schifo....sta riguadangnando punti con questa ordinanza!!! Chissà il calendario della prossima stagione....!!!!???? TUTTI UGUALI!!!!! BLA BLA BLA

da LUCAS 09/01/2021 15.47

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

Invece di piangervi addosso, azione che notoriamente non serve a nulla, siate più accorti quando andrete a votare. Ammesso che nel Belpaese questo sia ancora possibile.

da Frank 44 09/01/2021 12.52

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

Infatti nella grande Emilia Romagna democratica fuori comune vanno solo i cinghialai e caro Francesco io mi incazzo con le associazioni perché penso che debbano fare l'interesse di TUTTI gli associati e così non è, se poi leggi bene dico che i cacciatori emiliano romagnoli devono ricordare riferito a chi governa in regione filo diretto di certe associazioni.

da Incazzato 08/01/2021 21.44

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

Beati voi, qui in Molise invece soltanto i cinghiali potranno cacciare nell atc di residenza, il resto dei cacciatori non potranno uscire dal comune di residenza, io che caccio tordi e colombacci e risiedo nel comune di Campobasso sarò costretto a stare a casa! Come sempre in questa regione comandano sempre i cinghiali! Spero proprio che piova tanto sia sabato che domenica.

da Tordo molisano 08/01/2021 19.12

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

Per Antoine64. Su queste pagine, in passato, ho sempre sottolineato la differenza (per noi positiva) rispetto alle altre regioni. Nel caso specifico dell'Italia suddivisa in zone, viceversa, devo rimarcare, con dispiacere, che non siamo stati trattati in maniera benevola(volendo usare un eufemismo) dall'attuale giunta, che, guarda caso, ha lo stesso colore politico della regione Toscana, che consente l'uscita dal proprio comune anche quando la regione è in fascia arancio. Questa è la pura verità, così come mi pare che da parte delle AA.VV non ci si sia dannata l’anima per cercare di fare cambiare idea alla giunta Bonaccini, se si vuole esser obiettivi. Buone cose.

da Loredano-Bologna 08/01/2021 18.49

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

Cari amici, vi ricordo che l'Emilia Romagna ed il Lazio, sono regioni in cui si caccia tranquillamente nel rispetto della 157 e delle leggi regionali, che non possono essere attaccate dal Tar. E questo grazie alle amministrazioni di sinistra e del PD! Pertanto siete pregati di lagnarvi delle regioni governate dalla destra…… Il nostro nemico non e' il PD, bensi' le 5 STALLE, a cui vi invito a perpetrare l'odio e convincere la gente ( soprattutto i cacciatori) a non votare tale partito.

da ANTOINE64 08/01/2021 17.51

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

Purtroppo in Emilia Romagna temo che non ci abbiano nemmeno provato a estendere a tutti i cacciatori, la possibilità di uscire dal proprio comune per cacciare nell'atc, anche solo di prima scelta. Dico questo per due motivi: il primo è che ho contattato consiglieri Fidc provinciali e poi perche ho "tastato"il polso ai vari assessorati competenti tramite svariate Pec (per avere la certezza che non finissero direttamente nella Spam), alle quali nemmeno una risposta di "ricevuto" ho avuto. Il secondo motivo (e qui sta il grave) ho scritto pure al presidente regionale Fidc Emilia Romagna (componente pure dell'Assemblea regionale Emilia Romagna) con lo stesso esito. Dalle nostre parti la regione è troppo filogovernativa in tutto (figurarsi se per una marginalità come la caccia "non utile"prende posizione) e, in cascata, pure i nostri vertici Fidc sono troppo appiattiti sul governo regionale. Poi sarà anche vero che oramai il potere contrattuale delle AA.VV è ridotto ai minimi termini….. ma sarebbe onesto chiedersi il perché. Io credo che aver sponsorizzato la cosiddetta caccia utile in piena pandemia (e sappiamo tutti a cosa mi riferisco) non sia stata una scelta strategica vincente né in questo momento, né in altre occasione gli anni passati. Mi riferisco alla caccia agli storni durante la maturazione della frutta rossa in primavera e la caccia agli ungulati tutto l’anno, senza provare a ottenere un “ristoro “normativo per tutta la categoria (specie e calendario seppure all’interno della normativa vigente.) Dispiace ma è così. Buon anno a tutti.

da loredano-Bologna 08/01/2021 17.36

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

O Incazzato perchè t incazzi con le associazioni venatorie che non contano un cazzo e non con quei politici che della caccia non gniene frega un cazzo ?

da Francesco 08/01/2021 16.55

Re:Umbria: Ok a spostamenti per i cacciatori nel weekend

In Emilia Romagna niente spero che i cacciatori non abbiano la memoria corta quando sarà il momento.Da novembre ad oggi sono riuscito ad andare 7 giornate con 2 ATC pagati profumatamente le associazioni i miei soldi non li prenderanno mai più.

da Incazzato 08/01/2021 16.39