Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Addio all'ex Presidente Face Gilbert de Turckheim


lunedì 21 dicembre 2020
    

 
 
 
Il 19 dicembre scorso è morto Gilbert de Turckheim, ex Presidente della FACE (2003-2015) e Presidente onorario della FACE. Lo rende noto l'organizzazione stessa in una nota.

Ecco come viene ricordato:
 
"Gilbert de Turckheim è stato un eccezionale ambasciatore per la caccia e la conservazione per la quale ha dedicato gran parte del suo tempo e preziose abilità.
In qualità di presidente di FACE, ha svolto un ruolo importante nella negoziazione dell'Accordo FACE-Birdlife, firmato il 12 ottobre 2004. Questo accordo ha segnato più di un decennio di cooperazione costruttiva tra conservazione e caccia ed è stato progettato per porre fine al conflitto emotivo aprendo la strada a un dialogo costruttivo più ampio. Gilbert è stato anche attivamente coinvolto nella promozione dell'impegno e del dialogo della FACE nell'accordo sulla piattaforma dell'UE sulla coesistenza tra persone e grandi carnivori.

Gilbert de Turckheim è stato sempre energico nel promuovere soluzioni e un grande promotore del ruolo di conservazione della caccia in tutta Europa. Tutti quelli che hanno incontrato Gilbert sono stati accolti dalla sua calda personalità, dalla sua generosità e dal suo sorriso gentile. Gilbert amava essere il presidente di FACE ed era sempre pronto e in grado di accettare un invito, essere un ospite calorosamente accogliente e pronunciare il miglior discorso possibile per ogni occasione.

Prima della sua presidenza alla FACE, Gilbert è stato presidente della Federazione dei cacciatori del dipartimento del Basso Reno nella sua nativa Francia (1986-2004) e presidente regionale della caccia per il nord-est. Ha ricoperto molti incarichi chiave, tra cui vicepresidente della Federazione nazionale francese dei cacciatori (Fédération Nationale des Chasseurs), presidente dell'ONCFS (Agenzia nazionale francese per la caccia e la fauna selvatica) per 6 anni - allora presidente onorario - ed è stato membro della Francia Consiglio economico e sociale.

L'impegno di Gilbert per la conservazione della natura e le iniziative per la fauna selvatica in Francia e in Europa è stato lungo e vario e deriva da una vita di esperienza e passione".

Leggi tutte le news

0 commenti finora...