Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"Macerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Francia. Vincono i verdi


martedì 30 giugno 2020
    

 
 
La vittoria dei verdi ai ballottaggi delle comunali in Francia sta preoccupando i cacciatori d'Oltralpe per le presidenziali del 2022. Si paventa l'arrivo sulla scena  dell'ecologista Yannik Jadot, che non è affatto tenero con la caccia. Sulla scia di questa vittoria francese rialzano la testa anche i verdi italiani, anche se la situazione - secondo Rossella Muroni, parlamentare europea ed ex presidente di Legambiente - appare meno rosea.
 
“Benché anche da noi si stia lavorando - dice - il problema è che si continua a pensare ai contenitori invece che alle sfide poste dai territori". Che non sono - aggiungiamo noi - quelli esposti dagli animalisti ambientalisti nostrani al presidente Conte. E finchè costoro continueranno a privilegiare i temi dell'anticaccia rispetto ai veri problemi ambientali, che stanno a cuore anche ai cacciatori, non avranno le stesse opportunità francesi.


Leggi tutte le news

34 commenti finora...

Re:Francia. Vincono i verdi

La morale, purtroppo, è che anche noi cacciatori pensiamo più a sparare che a proteggere l'ambiente. Non gli animali selvatici, che se anche proibisci totalmente la caccia scompariranno comunque se non avranno un ambiente che consente loro di sopravvivere. In Italia, poi, abbiamo più del 30% interdetto alla caccia, dove qualsiasi animale "impaurito" (??) può rifugiarsi e prosperare. Per cui, gli ambientalisti animalisti si mettano l'animo in pace: se certi selvatici scompaiono, non è certo per colpa dei cacciatori. Pecoraro Scanio, nemico dei cacciatori, è "protetto" da certi agricoltori. E' diventato poco più che un faccendiere, burrattinaio di chi sta nella stanza dei bottoni, e voi sapete a chi mi riferisco.

da Asola 02/07/2020 8.57

Re:Francia. Vincono i verdi

Purtroppo a fare schifo e distruggere la natura sono le teste di [email protected]@@ò come qualcuno qua sotto che straparla senza saper di cosa parla.Diversamente intelligente oltre ogni limite accettabile.

da Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr 02/07/2020 6.59

Re:Francia. Vincono i verdi

Sempre verde grandi

da La caccia fa schifo 01/07/2020 21.08

Re:Francia. Vincono i verdi

Basta ricordare il Pecoraro Scanio, indagato allora e ritornato in politica.. L Italia è questa ahimè

da Il cacciatore del paese fantasma 01/07/2020 19.18

Re:Francia. Vincono i verdi

Signori,io non sono contro la caccia lavorerei che venisse effettuta in modo corretta ,tra l'altro ho anche 220 olivi i quali mi vengono visitati cinghiali e caprioli

da Raffaello 55 01/07/2020 18.45

Re:Francia. Vincono i verdi

Innominato comunque il trombato resti tu e a vita.

da Renzo 01/07/2020 17.59

Re:Francia. Vincono i verdi

RENZO, Tranquillo che la Lucia se la trombavano oltre che Don Abbondio,anche Fra Cristoforo in coppia con il Griso

da L'INNOMINATO 01/07/2020 16.50

Re:Francia. Vincono i verdi

La gestione della fauna e del patrimonio forestale in Italia non esiste c'è solo protezione e sta causando solo danni.il problema della fucilata è colpa del governo che non applica le deroghe della u.e. sui soppressori di rumore come gli altri paesi europei,niente rumore no problema tutti contenti.ricordatevi che i danni causati agli agricoltori dagli animali selvatici li paghiamo noi cacciatori e non voi ambientalisti!

da Cacciadorello 01/07/2020 16.36

Re:Francia. Vincono i verdi

Yannik Jadot, non è affatto tenero con la caccia? Nemmeno i cacciatori francesi son mollaccioni come gli italiani e ancor meno le associazione venatorie che si vendono. Oltralpi cacciatori e associazioni venatorie collaborano con gli ambiantalisti fino a quando questi non rompono i marroni dopo di che......

da i francesi si che sanno fare gli"scioperi" 01/07/2020 15.58

Re:Francia. Vincono i verdi

Bisognerebbe lasciare a loro lonore di pensare a l'ambiente vetremo di cosa sono capaci. Che non sanno cosa significa una macchia o una montagna. Non fidimoci di questi quattro verdi e ambientalisti viva la la caccia siembre

da Mario da Terni 01/07/2020 15.14

Re:Francia. Vincono i verdi

In Italia pochi esemplari di verdi fortunatamente?? viva la caccia!!!!

da Tino 01/07/2020 14.22

Re:Francia. Vincono i verdi

Cara RAFFA 55 in codesto modo dovrete PAGARE chi va a caccia, quella che descrivi è un lavora e non una passione bassissima e sana praticata in tutti i paesi democratici del mondo.

da BILLO 01/07/2020 13.51

Re:Francia. Vincono i verdi

Mi ritengo un ambientalista, ma penso che la caccia debba esserci su commissione; mi spiego meglio , noi abbiamo il problema cinghiali, bene quest'anno vada x i cinghiali e poi vediamo.saluti a tutti

da Raffa 55 01/07/2020 13.44

Re:Francia. Vincono i verdi

Hei simpaticone ti sei incartato da solo come una trota al cartoccio----La gestione del territorio è qualcosa di serio non gestibile da persone che hanno in mente solo il loro tornaconto di piacere personale.--- L'incartata sta nel fatto che proprio "per e da" il nostro tornaconto che ne usufruirebbe tutta la popolazione di un'ambiente sano e protetto. Ma se vi piacciono i generati e la terra dei fuochi con annessi e connessi fate pure infatti dopo quasi mezza secolo che l'ambiente e caduto nelle pani di protezionisti i risultati si vedono in ogni dove.

da Viva la caccia 01/07/2020 13.13

Re:Francia. Vincono i verdi

Franco, non ci sono parole per qualificarti.

da Renzo 01/07/2020 12.45

Re:Francia. Vincono i verdi

A Renzo, magnate ha bistecca che sei verde de bile

da Franco 01/07/2020 12.04

Re:Francia. Vincono i verdi

Mimmo sei una carogna senza se e senza ma.Stai tranquillo l'universo ti risponderà quando meno te lo aspetti.

da Renzo 01/07/2020 11.31

Re:Francia. Vincono i verdi

In risposta a "quello piu su"... Io non fumo ne maggiorana ne tantomeno sono vegano mangio carne e la tua risposta mi convince sempre di piu' che la caccia ed I cacciatori non hanno piu ragione di esistere.

da C. R. 01/07/2020 11.14

Re:Francia. Vincono i verdi

Io stamattina ho steso un verro di 67 kg. Alla faccia degli anticaccia.

da Mimmo 01/07/2020 11.03

Re:Francia. Vincono i verdi

Innominato pensa a chi tromba la tua. Spiritoso.Si dice che i cacciatori sparano agli uccelli che volano, perché loro volano e il loro no.

da Renzo 01/07/2020 10.52

Re:Francia. Vincono i verdi

E vaiiii! Non è l' Italia, ma le creature innocenti vanno tuttelete ovunque

da Giovy 01/07/2020 10.46

Re:Francia. Vincono i verdi

Renzo attento che Lucia se la tromba don Abbondio nel concessionale!!!

da L'INNOMINATO 01/07/2020 10.36

Re:Francia. Vincono i verdi

A quello qua sotto gli consiglio di usare meno ma....ggiorana nella sua giornaliera tavola vegana e assolutamente eliminarla nel suo cestino da Pic Nic montano

da viva la caccia 01/07/2020 10.03

Re:Francia. Vincono i verdi

Vi ricordate come ando' a finire il referendum contro i pesticidi? e allora di casa stiamo parlando!?

da basiancontrario 01/07/2020 9.51

Re:Francia. Vincono i verdi

Non sono I cacciatori come sostengono alcuni I veri ambientalisti riempono I terreni di piombo e non sono preparati per una corretta gestione della fauna (vedi il caso cinghiali). Anche da un punto di vista acustico il fucile disturba l'habitat mi trovo spesso nei boschi e sempre noto il fuggi fuggi di animali terrotizzati dagli spari "per non parlare della paura di essere raggiunto dai pallini". La gestione del territorio è qualcosa di serio non gestibile da persone che hanno in mente solo il loro tornaconto di piacere personale. La caccia quindi è una attivita espletata da persone egoiste che non hanno a cuore il bene comune.

da C. R. 01/07/2020 9.42

Re:Francia. Vincono i verdi

Ambientalisti..... Si definiscono tali xchè gli suona bene la parola, parlano di ambiente....non sanno nemmeno la strada x arrivare in montagna, i sentieri Eni boschi li vedono solo su geo e geo!!!! La natura è di chi la vive e la tutela attivamente. Noi cacciatori siamo vittima di pregiudizi di trogloditi che ci dipingono come gli pare, colpa anche di noi cacciatori solo xchè nn siamo in grado di mostrarci per quello che siamo veramente ovvero i primi a tutelare l ambiente

da Pasquale 01/07/2020 9.33

Re:Francia. Vincono i verdi

Questo lo dici tu.La bistecca mangiala tu.Ciao bello.

da Renzo 01/07/2020 8.57

Re:Francia. Vincono i verdi

A RENZO………...LO SAI COME SE DICE A ROMA? MA MAGNATE NA' BISTECCA CHE CIAI ER COLORITO VERDOGNOLO!!!!!!!!!!!! FORZA LAZIO CAMPIONE D'ITALIA!!!!

da ANTOINE64 01/07/2020 8.26

Re:Francia. Vincono i verdi

Qualcosa di bello per il mondo Abbasso la caccia.

da Renzo 01/07/2020 8.08

Re:Francia. Vincono i verdi

Siamo noi I veri ambientalisti, non i verdi Dovremmo proporci con progetti che rendano visibile questa verità. E nostro interesse salvaguardare l'ambiente ed è questo che dovremmo far capire alla gente

da [email protected] 01/07/2020 7.51

Re:Francia. Vincono i verdi

NO BASTA ANCHE LORY

da Gabriele 01/07/2020 7.06

Re:Francia. Vincono i verdi

I cacciatori francesi non sono i cacciatori italiani.

da Cambronne 30/06/2020 23.37

Re:Francia. Vincono i verdi

Ma come?!? Voi cacciatori italiani non eravate sempre a raccontarci quanto fossero idilliaci i rapporti tra i cacciatori francesi e gli ambientalisti d'oltralpe (che loro sì sono seri, mica come i verdastri italiani!), che la francia è un paradiso, di fantomatici patti di collaborazione e supporto reciproco tra ambientalisti e cacciatori... E adesso invece salta fuori che la vittoria degli ambientalisti francesi preoccupa non poco i cacciatori. Come al solito si scopre che le cose sono ben diverse da come le raccontavano i cacciatori italiani.

da Allons enfants 30/06/2020 21.16

Re:Francia. Vincono i verdi

ok bene basta auto basta aerei basta treni no lavatrici no lavastoviglie no strade no diserbanti no pesticidi basta immonnezza sulle strade ,,,,rinunciamo...ma...

da lory 59 30/06/2020 17.59