Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Livorno: urgenti modifiche caccia selezione e cinghialeContenimento fauna. Centro-destra abbandona CommissioneValle della Canna, da Bruxelles i complimenti di Dreosto ai cacciatoriLegge Toscana. Cct soddisfattaCCT: approvata riforma legge caccia ToscanaUmbria: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Francia, nuovi MinistriToscana. Cinghiale in braccata aree non vocate, piani cervidi e mufloneApprovato Calendario venatorio 2020 - 2021 BasilicataTar Abruzzo: improponibile questione di legittimità su aree contigueUmbria: gli agricoltori potranno abbattere cinghiali senza guardie venatorieToscana. In cantiere la legge sulla cacciaLivorno. Arcicaccia chiede modifiche per il caprioloCct: depositate osservazioni regolamento Padule di FucecchioMoriglione e Pavoncella. CCT sulla sentenza del Tar toscanoPiemonte. PagoPa per le concessioni regionaliUe. Conferenza Intergruppo sulla biodiversitàUmbria. Atteso parere Ispra su calendario venatorioBruzzone (Lega) "Conte non escluda mondo venatorio, chiarisca"Campania: approvato Calendario VenatorioPiemonte. Ok a modifiche sulla cacciaToscana. Piano controllo cornacchia e gazzaFrancia. Vincono i verdiLivorno. Cct incontra selecontrollori e capi squadraIl Governo impugna la legge del Molise sulla cacciaCaretta: basta ritardi sulla caccia in derogaLega commenta questione Piemonte e Stati GeneraliPiemonte. Stralciate norme caccia da ddl OmnibusCalendario venatorio Campania: richieste modifiche Trento. Cinghiale sotto controlloCalabria. Verso la modifica della leggeCabina Regia: errore escludere il mondo venatorio da Stati GeneraliEnalcaccia. Stati generali o particolari?Bruxelles, dove si decide il nostro futuroArci Caccia: "Stati Generali con animalisti? No grazie!"Eps Campania: no alle limitazioni di IspraCinghiale. Protestano le squadre umbreVicenza. Patto fra cacciatori e agricoltoriVeneto. Berlato chiede piena applicazione mobilità venatoriaStati Generali. Animalisti all'attaccoLombardia approva deroga per storni e colombiToscana. Ripartono gli esami per la licenza di cacciaVenezia: cacciatori per la lagunaUmbria. Rinviata ancora la selezioneFrancia. 100 deputati firmano un appello per le cacce tradizionaliVeneto: approvato calendario venatorio 2020 - 2021Piemonte. E' blitz anticaccia in consiglio regionale Regione Lombardia individua valichi migratori in provincia di BresciaRolfi: ora attuiamo nuova legge per contenere i cinghialiCaretta: "finalmente chiarezza sul rinnovo del Porto d'Armi"Uncza annulla assembleaAnuu Emilia R. e Anuu Veneto unite contro il Covid 19Umbria: Arci Caccia sollecita la Regione sulla stanzialeUmbria. Slitta la selezioneLiguria. Assessore Mai "I cinghiali se li prenda il Ministro Costa"Piemonte. Animalisti in allarmeLucca. Enalcaccia dice no al tesserino elettronico per lo stornoCuneo. Perplessità di Anlc su selezione al cinghialePiemonte. Dal 1 luglio il tesserino si paga con PagopaToscana. La Regione incontra le associazioni venatorieBerlato sulle cacce in derogaPer la starna forum al Mezzano

News Caccia

Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi


venerdì 15 novembre 2019
    

 
 
 
 
Pietro Fiocchi, europarlamentare FdI (gruppo ECR), ha organizzato una riunione a Milano con i rappresentanti del mondo venatorio per parlare delle possibili limitazioni sul piombo, al vaglio del Parlamento Ue. Presenti i rappresentanti  delle principali Associazioni Venatorie, Piscatorie e del Tiro sportivo a livello nazionale e regionale: Federcaccia, ACL, ANUU - Migratoristi, Libera Caccia, CPA, ENALCACCIA, ARCICACCIA, FIPSAS, FIPIA, Poligono nazionale di Milano, FITAV, UITS.

L’On. Pietro Fiocchi ha illustrato la situazione creatasi a seguito della proposta di ECHA (European Chemicals Agency), che avrebbe rilevato in base a dati opinabili, un possibile danno indotto alla salute da parte del piombo. Da qui un’accelerazione nel volerlo bandire, dopo una consultazione pubblica che si chiuderà il 16 dicembre.

"Dati alla mano - scrive in una nota Fiocchi - , si ha ragione di pensare che dietro allo stop al piombo vi siano ben altri motivi volti, molto probabilmente, ad ostacolare il mondo venatorio, della pesca e del tiro sportivo. Il danno diretto e indotto da questa decisione sarebbe rilevante sotto molteplici aspetti in quanto verrebbero preferiti altri metalli come l’acciaio o il tungsteno con delle caratteristiche inidonee e antieconomiche nell’utilizzo delle armi da caccia, da tiro e del relativo munizionamento, nonché delle dotazioni per la Pesca sportiva e subacquea".

Fiocchi fa sapere che "dopo un confronto e un dialogo aperto con tutte le Associazioni e le categorie interessate, si è convenuto di sensibilizzare e mobilitare i rispettivi iscritti, in modo da incidere sulla consultazione pubblica in corso. A tale scopo sono state fornite le modalità e le istruzioni per partecipare alla consultazione con l’obiettivo di far sentire le proprie ragioni contando sulla positiva risposta di Cacciatori, Pescatori e Tiratori italiani ed europei".
  
Leggi tutte le news

20 commenti finora...

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Beh le fabbriche di armi eccellenze italiane sono già in Turkia,poi fanno rientrare le armi in Italia e siccome le inscatolano nel nostro paese magicamente diventano " Made in Italy).Le aziende di trombonari e caricatori gia hanno delocalizzato altrove e ora piangono miseria quando son già 5 anni che è stato ribadito che il piombo verrà messo al bando

da Come al solito si tenta di chiudere la stalla quando i buoi son gia' scappati 18/11/2019 22.15

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Buona sera ! A mio parere il piombo usato per le munizioni non è dannoso perché solido . Ingerito da sempre insieme alla selvaggina sin dalle generazioni passate casi di piobemia relativi non ne sono mai venuto a conoscenza. Altro argomento è questo metallo allo stato gassoso . Ritengo sia migliore di altre soluzioni a parità di costo nella la balistica e nel potere di sicuro abbattimento che evita più feriti .

da Alessio mencacci 18/11/2019 19.12

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Il piombo è dannoso solo quando esce "sparato" dalla canna del fucile. Sono ben altre le sostanze pericolose per la salute di tutti gli esseri viventi, solo che per vietarle bisogna combattere contro colossi come la bayer (che, guarda caso è tedesca) e allora con chi se la possono prendere? Fa bene Fiocchi ad opporsi e male quelli che lo criticano.

da MarioP 18/11/2019 13.58

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Acciaio, piombo, ecc. ecc., = ulteriore disoccupazione, assisteremo ai vari dibattiti di varia estrazione,dove verrà detto tutto e il contrario di tutto con l'esperto di turno bla bla bla, con 'ambientalista animalardo di turno, tutto contento, tanto lui sicuramente il suo cxxo lo salva lo stesso,col ministro di turno che parlerà di aria fritta, mentre operai e relative famiglie, sapranno chi ringraziare... nel paese dei cachi, non se ne esce, come disse qualcuno, l' Italia sta in piedi perché non sa da che parte cadere....

da Piombo? Si grazie. 18/11/2019 13.53

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Stabile Giuseppe, la preoccupazione del sig. Fiocchi non è certo quella di rivedere la linea di produzione. Se passa il bando del piombo, l'azienda non potrà più utilizzarlo al suo interno nei processi produttivi. Cosa credi, che l'azienda rimarrà in Italia a caricare ferraccio per far contento qualche euroburocrate anticaccia o antiarmi? Le aziende di munizioni faranno l'unica cosa che resterà loro da fare: si sposteranno in Turchia o in qualche Paese africano o asiatico e continueranno a produrre munizioni in piombo per i mercati che lo utilizzano, e da lì caricheranno il ferraccio per i pirla d'Europa. Col rischio piuttosto elevato di veder crescere pure il loro margine di profitto, dato il minor costo del lavoro e della componentistica. Facendo pure il ditone medio a Commissione europea, ECHA, ISPRA e suononnoincarriola. E il governo italiano, ora inerte come sempre, si troverà a dover gestire, alla carlona come sempre, tutti i lavoratori appiedati da queste aziende e dalle aziende del loro indotto. Senza contare le ripercussioni varie, per esempio il settore tiro sportivo dove spariranno le armi sportive in calibro .22, o i tiri a volo che adesso pigliano quattro soldi per stare in piedi dalle raccolte periodiche del piombo, ma che poi dovranno accollarsi i costi di raccolta di un ferraccio che non vale nulla. Penso anche che gioiranno i cacciatori di ungulati, con le loro palle in materiale alternativo, quello che Paesi tipo la Svezia avevano imposto per legge salvo poi pentirsene amaramente e ritornare all'utilizzo del piombo.

da Non c'è da stare allegri 18/11/2019 13.04

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Facciamoci il segno della croce,s è avuta Wlacacciasempre

da Sigarino toscano 18/11/2019 0.27

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Sti caxxi, uso la fionda

da Davide 17/11/2019 19.49

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Mauro con la strozzatura 3/4stelle o CIL potrai continuare a usare il tuo fucile.

da Dario 17/11/2019 14.25

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Per quanto mi riguarda se passa questa cosa oltre che dare addio al piombo dovro' dare addio anche alla caccia ! E se lo faro'io che ho pensione decente che mi permette da vivere senza sfarzi, dignitosamente ma che non mi permette acquisti di nuovi fucili , penso che anche una moltitudine di cacciatori farà lo stesso , con buona pace delle industrie armiere Bresciane che dovranno vendere i loro prodotti su Marte o Sulla Luna !

da Mauro Roma 17/11/2019 12.01

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Quale è il problema? Sparate un colpo .un pacco in piombo 200 euro uno in ferro 100.

da sceriffo 16/11/2019 19.17

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Sono 4 anni che se ne parla, ora come il classico dei classici italiani, arriverà il bando e tutti cadranno dalle nuvole, poi dopo fate i comunicati...

da prevenire è meglio che curare 16/11/2019 18.19

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Ma l'eurodeputato sig.Fiocchi e' inutile che convochi delle riunioni con le associazioni venatorie che nn contano niente, e' meglio che si faccia valere in europa se ha veramente gli attibuti, oppure ha piu' interesse a togliere il piombo dalle cartucce ?

da franco 16/11/2019 17.16

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Sono dell idea anche io che chi trae maggior interessi da questo cambiamento sono proprio le industrie armiere. La maggior parte dei nostri fucili nella tradizione di noi più anziani, sono da buttare.

da Francesco 16/11/2019 16.45

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Il signor Fiocchi è preoccupato di dover rivedere tutta la linea di produzione,gli armaioli bresciani sono contenti perché così si forzatamente si rinnova il parco fucili dei cacciatori/tiratori e come al solito chi subisce il tutto saranno questi ultimi.A Napoli si dice “ca’nisciuno è fesso”!!

da Stabile Giuseppe 16/11/2019 13.56

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Le cartucce in acciaio non vanno fanno dei gran feriti anche a tiro utile il tungsteno Costa un occhio della testa

da Passatore 16/11/2019 13.06

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

ee quando si parla già di questo la frittata è fatta.....ormai siamo alla frutta

da setter'63 16/11/2019 12.34

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Addio al piombo nelle cartucce da caccia sabato, 15 novembre 2014, 17:43 Addio al piombo nelle cartucce da caccia, che sarà sostituito entro il 2017 da altre leghe meno dannose per la salute dell’uomo. Il nuovo corso sarà valido anche per l’Italia. Lo stop è arrivato settimana scorsa dal summit delle Nazioni Unite a Quito, in Ecuador, e più precisamente durante l’11° meeting della Convenzione sulle specie migratorie. Questo è l'accordo che è stato preso c'è solo da aspettare che venga applicato.

da un cacciatore 16/11/2019 10.20

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Sono anni che sfornano munizioni lead free,e armi che dovrebbero spararle con tanto di campagna pubblicitaria e menate sulla pericolosità del piombo per l'ecosistema e la salute umana....il tutto pur di vendere,ed ora queste pagliacciate??I trombonari bresciani che fanno produrre in turkia le loro "eccellenze" possono stare sereni.

da Non vi si coglie nessuno 16/11/2019 8.16

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

....ma la Fiocchi già da qualche anno ha messo in commercio una gamma di munizioni atossiche, super certificate e, che si fanno pagare una cifra!!!

da s.g. 15/11/2019 20.51

Re:Fiocchi: l'Ue vuole vietare il piombo. Associazioni pronte a mobilitarsi

Forza Fiocchi, grazie

da Dino 15/11/2019 18.24