Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Commissione Agricoltura Camera torna sulla Pdl Bruzzone martedì prossimoFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaNei Paesi Bassi si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta BruzzoneDl Brambilla, rimandato l'esame in aulaMarche, Presidente Consiglio Regionale accoglie richiesta pluralismo Arci CacciaAppello da 42 consiglieri lombardi al Governo: "ISPRA sia organismo scientifico e non politico"Fidc Lombardia: basta soldi della Regione ai Cras del WwfFACE: Prossimi passi per la conservazione e la gestione del lupo in EuropaBasilicata: ok dalla Giunta a nuovo Piano Faunistico VenatorioInammissibile la proposta di vietare importazioni trofei di cacciaGuardie zoofile, no a proposta Brambilla per vigilanza anche venatoriaPompignoli "serve contenimento cinghiali, uscire da immobilismo animalista"Lazio, presentate proposte su nuovo Calendario VenatorioIn Francia beccaccia di 11 anni catturata per la terza voltaCacciatori Danesi contro Ue: "eliminare requisito 4% farà perdere habitat per la selvaggina"Cia: "Cinghiali fuori controllo. Immobilismo per non scontentare gli animalisti?"Cpa invita Regioni a presentare richieste caccia in deroga ad IspraCabina regia Toscana: importante archiviazione su "atteggiamento di caccia"Face: "I francesi dicono sì alla caccia"Primo parere ufficiale sulla caccia del CTFVNIn via di commissariamento i 10 Atc lazialiTar respinge ricorso Arci Caccia su rappresentanza nel Comitato faunistico nazionaleBerlato: oltre 2500 cacciatori all'incontro sul calendario venatorioFidc: 4 tordi marcati hanno iniziato la migrazioneLegge Brambilla benessere animale presto in aula. Primo ok ad eccezione caccia

News Caccia

Caccia Futura. Niccolò, cacciatore per generazioni


lunedì 30 settembre 2019
    

 
 
I giovani e le donne sono una risorsa indispensabile per la caccia di oggi e per quella di domani. Soprattutto se si impegnano per la promozione e il sostegno di questa nostra attività. In questa prospettiva abbiamo  dato inizio alla pubblicazione delle testimonianze di tanti di coloro che si danno da fare con responsabilità e impegno. Una concreta speranza per  la caccia di domani, da parte di chi è pronto a ricevere il testimone dai tanti appassionati che fino ad oggi con dedizione continuano a tenere alta la nostra bandiera, consapevoli che il contributo degli uni e degli altri (e delle altre) è la strada più sicura per riaffermare i nostri valori.
 
CACCIA FUTURA: QUELLI CHE SI DANNO DA FARE
 
 
NICCOLO', CACCIATORE PER GENERAZIONI
 
 
Mi chiamo Niccolò Baldi, ho 22 anni. Sono di Pescia (Pistoia),  dove vivo con i miei genitori. Da tre anni lavoro nell'azienda vivaistica di famiglia: produciamo olivi, mimose e gelsomini.

Mi sono diplomato cuoco all'Istituto Alberghiero di Montecatini Terme, dove si è diplomata anche mia madre. Dopo brevi esperienze lavorative come cuoco in Italia ( Lago Maggiore, Punta Ala) ho fatto l'Erasmus a Siviglia. Al rientro dalla Spagna ho deciso di cambiare mestiere e dedicarmi al vivaismo.

Calcio e caccia sono le mie passioni. Per quanto riguarda il calcio ho sempre giocato a livello agonistico e per tre anni ho fatto pure l'istruttore nel Pescia Calcio.

Come tutti i giovani mi piace girare il mondo e conoscere culture diverse. Anche per questo vorrei imparare meglio l'inglese, che comunque è indipensabile oggi per stare aggiornati su tutto. Me la cavo bene, invece, con lo spagnolo, molto meno col francese.

Per la caccia ho avuto due maestri. Il nonno e il babbo. Li ho seguiti sin da piccolo, sognando i diciotto anni per prendere la licenza. Nonno e babbo mi sono da modello anche nel lavoro; sotto la loro guida, con umiltà  e impegno, come tutti i giovani che intendono intraprendere, spero di dare ulteriore impulso alla nostra azienda, per farla crescere innovando tecniche e obiettivi.

Pratico con passione  la caccia da appostamento, ma anche molte altre forme di caccia previste dall'attuale normativa.

In autunno vado ad allodole, una tradizione di famiglia che già il mio bisnonno praticava, poi a tordi (con i richiami in gabbia), a colombacci e ad acquatici. Seguo anche mio padre nella selezione a cinghiale e a capriolo.

Ultimamente sono entrato a far parte del consiglio della Sezione Comunale Federcaccia di Pescia, anche qui nella tradizione di famiglia, trasmessa da mio nonno a mio padre e da mio padre a me.  Nella caccia e per la caccia c'è molto da fare. Sto cercando d'inserirmi alla svelta, per poter contribuire al sostegno di questa grande tradizione popolare della mia terra.


Niccolò Baldi


Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Caccia Futura. Niccolò, cacciatore per generazioni

E già!! fintanto che voterai a sx tu farai fatica a coniugare il pranzo con la cena considerato che da sempre tassano indiscriminatamente tutti, non creano lavoro e tengono tutto bloccato. Quello che ancora non avete capito che voi rimarrete sempre poveri e i vostri capoccia si arricchiscono alle vostre spalle leggasi emigrazione incontrollata dove tutti noi tu/voi dovrete rinunciare anche le cure mediche per agevolare le loro. Senza difendere l’indifendibile ma la branby e soci che non è certo la dx ma un’accozzaglia di democristiani socialisti e comunisti pentiti peraltro in “disuso” non ti obbliga a tenere in animale da compagnia invece la sinistra ti obbliga a mantenere gli emigrati mantenere i fannulloni ecc...ecc.. Riuscirete un giorno a ragionate?? Riuscire a capire che questa non è più la sx di Berlinguer ma un’accozzaglia di gentucola poltronara?????????

da Caro signor compagno5 stelle 01/10/2019 10.45

Re:Caccia Futura. Niccolò, cacciatore per generazioni

Caro signor centrodestra, ieri la Brambilla e diversi scemotti assortiti hanno sfilato in piazza Duomo a Milano, chiedendo a gran voce che gli animali da compagnia siano considerati a tutti gli effetti componenti della famiglia. Con marchette, pensione e assistenza sanitaria senza ticket. Abbiamo quasi cinquantamila euro di debito a testa e c'è ancora gente (di destra) che pretende simili sciocchezze. Il problema non sono questi signori (e signore, sopattutto) ma il fatto che tutti i grandi quotidiani e le televisioni, non solo Mediaset, che è del Berlusca non certo di sinistra, ma anche di stato, ne hanno dato ampia documentazione. Che mi dite, poi, di un Salvini che protegge le gattare romane? L'animalismo, ormai, si è radicato nell'immaginario dell'Italia opulenta, genera un business enorme, viene sostenuto da interessi che spaziano in diversi settori commerciali, con ricadute mediatiche (pubblicità) che ne alimenta il circuito. E chi lo sostiene non è certo chi, a sinistra, fa fatica a coniugare il pranzo con la cena. Riusciremo un giorno a ragionare?

da Cartesio 01/10/2019 9.03

Re:Caccia Futura. Niccolò, cacciatore per generazioni

Vi chiediamo...i scendere in campo politico candidarsi nei partiti di centrodestra grazie alla vostra attenzione

da Cacciatore 64 30/09/2019 20.37

Re:Caccia Futura. Niccolò, cacciatore per generazioni

"..Seguo anche mio padre nella selezione a cinghiale e a capriolo..." la si facesse finita di chiamarla selezione forse,e sottolineo forse,si darebbe più il senso di essere Cacciatori seri.

da toscano 30/09/2019 14.27