Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Coronavirus. Fidc Lombardia: testimonianza di un medico in prima lineaAnuu: "Domenico Grandini non è più tra noi"Emilia Romagna: quasi 100 mila euro anche dai cinghialaiCuneo: donazione dall'Arci Caccia per l'emergenzaFidc raccoglie quasi 800 mila euro per l'emergenza CoronavirusCampania. Proposte sul calendario venatorio 2020 2021Lazio, proroga scadenze per cacciatori e istituti faunisticiRinviata al 2021 Caccia VillageUn ventilatore polmonare al S. Martino di Genova dalle cacciatriciControllo volpe. Lav attacca Regione LombardiaMazzali segnala Mocavero in ProcuraDonazione alla Croce Rossa da Enalcaccia Una: dal mondo venatorio oltre 1 milione di euro per emergenza covid19La Cultura rurale contro il CoronavirusCct: attenzione alle fake news18 mila euro all'Azienda Sanitaria da Fidc FrosinoneFidc Emilia Romagna: donati 108 mila euro per l'emergenzaLombardia, rinviato termine iscrizione ad Atc e CaVietato spostarsi fuori dai comuni di residenzaDai cacciatori toscani altri 35 mila euro per la lotta al Covid 19Bana, il ricordo di Massimo MarracciBana, altri messaggi di cordoglioDa Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienzaBana: il ricordo della FACEI cacciatori veneti rinunciano a 300 mila euro per l'emergenza Covid-19Addio all'Avvocato Giovanni BanaStiamo a casaFidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalistiFidc: dalla Lipu una proposta sconvolgenteEmergenza Covid: altre donazioni dal mondo venatorioToscana: Arci Caccia in campo contro il Corona VirusDonazione alla Croce Rossa Italiana dalla Cabina di RegiaCovid-19. Raccolta fondi di ItalcacciaServe uno sforzo da parte di tuttiCovid-19: anche i Giovani Cacciatori si attivanoDall'Atc Caserta altri 100 mila euro per l'emergenza Eleonora e la storia di Nello. Un pensiero a tutti i cacciatoriCCT: Cacciatori gente concreta e onestaEps Campania propone fondo Emergenza Covid19Mazzali: le associazioni venatorie si autotassano per donare agli ospedaliAssessore Rolfi "il cuore grande dei cacciatori"Dreosto plaude alla solidarietà delle associazioni venatorieCovid-19. Ancora solidarietà dai cacciatoriAnnullata Assemblea Generale CICLombardia, le nuove disposizioni sulla fauna selvatica100 mila euro per emergenza sanitaria anche dai Cacciatori TrentiniRolfi: restituzione tesserini venatori al 20 aprileBerlato: Raccolta fondi dalle attività portatrici della cultura ruralePiemonte, per la Giunta 15 specie devono tornare cacciabiliFidc Sardegna "cacciamo il coronavirus"Veneto: sospesa caccia di selezione e censimentiBergamo: da Enalcaccia 5 mila euro all'OspedaleEmergenza Covid-19. Da Fidc nazionale altri 100 mila euro Covid-19. Da Arci Caccia Marche donazione al servizio sanitarioFidc Marche invita a donare il sangueCovid-19: 5 respiratori anche dall'Atc Unico di BresciaPiani di prelievo ungulati e galliformi. Indicazioni da Ispra CoronaVirus, CCT: "insieme per l'Italia"CoronaVirus: le cacciatrici si organizzano su facebookAnlc: "Tutti insieme contro il CoronaVirus"Da Fidc Bergamo 30 mila euro per l'emergenza CoronaVirusAnuu Lazio: Regione al lavoro per proroga tesseriniSvezia, a caccia fin dai 15 anniFidc Brescia dona 8 respiratori all'OspedaleCovid-19: raccolta fondi Fidc Friuli Venezia GiuliaEmilia R. Pompignoli chiede proroga termini tesserino venatorioNorvegia. 70 mila cacciatriciLombardia, consegna tesserini slitta al 20 aprileCoronaVirus: rimandata operazione Paladini del territorio Caccia di selezione sospesa. Un chiarimento dalla CCTFrancia, assemblea FNC: cacciatori in campo contro l'ecologia da salottoVeneto: Zottis (PD) chiede proroga termini riconsegna tesseriniPAC post-2020. Scienziati chiedono impegno per la biodiversitàRichiami vivi: Commissione Ue risponde a interrogazioneCovid-19. Sospesa caccia di selezioneFidc Umbria, vertici sospesi. Elezioni da rifareLiguria: incostituzionale caccia dopo tramonto. Ok accertamento capiAnuu: un febbraio da ricordareFidc Brescia: poco utili controlli a campione su tesserini venatoriCaccia in cucina. Ecco i ristoranti aderentiAbruzzo: approvato disciplinare caccia di selezione cinghialeAncora catture caprioli nell'area dell'ospedale di PistoiaStudiare la pernice elbana per salvare la specie in ItaliaSalerno, iniziate le immissioni di 4 mila fagianiMilioni di visualizzazioni per il video di "cucina" di un cacciatoreAnnullata Assemblea nazionale Anuu MigratoristiMolise, proroga per i corsi caccia selezione al cinghialeUe: nuova interrogazione contro bando del piomboToscana. Eps e CCT si confrontanoCinghiali. Assessore Mai "va cambiata la legge sulla caccia"Salvatore La Spada. Scultore e cinofiloM5S Piemonte: "sventato blitz su specie cacciabili"Cinghialai abruzzesi contro il Piano faunistico e IspraFassini: “Verifichiamo condizioni per Cabina di Regia in VenetoCinghialai puliscono le strade di Genga (AN)Specie simili, studio scientifico cita esempio italianoCinghiali, Remaschi smentisce Coldiretti "in Toscana 160 mila cinghiali"Piemonte: ecco le modifiche alla legge sulla cacciaCuneo, rinviati esami abilitazione venatoriaCacciatori arruolati contro le nutrieGiornata mondiale fauna selvatica. Il ruolo dei cacciatoriUmbria: Coldiretti propone estensione caccia cinghialePuglia: proposta unitaria per il regolamento degli AtcAl via la diciottesima edizione di Caccia in Cucina

News Caccia

Benevento: osservazioni su disciplina caccia cinghiale


martedì 16 luglio 2019
    

 
Le associazioni provinciali Anuu, Arcicaccia, Eps, Italcaccia, Libera Caccia di Benevento commentano il nuovo disciplinare sulla caccia al cinghiale approvato con DD 98/2019 del 10 luglio 2019.

Ecco le osservazioni inviate in Regione:
 
"Nella passata stagione le AVCC erano 32 x un minimo di 25 cacciatori = totale 800 minimo iscritti. Stagione corrente 2019 24 AVCC x 30 =720  + 13 aree di girata x 6 = 78 totale 798 minimo iscritti.  Alla luce dei numeri sopra evidenziati, ci chiediamo: “che senso ha ridurre le AVCC e creare le aree di girate? Premesso che l’unico strumento normativo vigente attualmente è il calendario venatorio che tra l’altro non prevede la caccia in girata che pertanto riteniamo una grossa forzatura.

Se le aree di girata sono individuate a priori come si evince dai documenti in nostro possesso da Voi accuratamente inoltrati, con acclamata presenza di cinghiali, allora sono da considerarsi aree a vocazione (AVCC) e non aree di girata, e quindi l’art.18 è totalmente da modificare/eliminare perché lo scrivente usa il potrà. Siamo d’accordo in riferimento alla individuazione in corso d’opera ove sussistano criticità al rilascio di girate, ma non a priori.

Ulteriormente in merito alle aree di girata e solo per citarne una la G9 e sulle informazioni raccolte vi è una presenza abnorme di cinghiali e la superficie della stessa è tale per cui potrebbe essere considerata AVCC, inoltre riteniamo che le altre possono essere attribuite direttamente alle squadre che operano in prossimità.

Abbiamo appreso dal comunicato stampa che il tutto era stato concertato a priori con le Associazioni Venatorie, una semplice chiacchierata fatta a giugno scorso, lei non può definirla “concertazione”.

È in Suo possesso una proposta da noi condivisa e sottoscritta dove speravamo nell’accoglimento dei punti di vista che andavano nella direzione della praticità La concertazione deve svolgersi con l’ATC che è responsabile del T.U.C.  (territorio utile alla caccia) l’atc non ha il rappresentante legale ma i componenti ci sono sia delle associazioni venatorie ed agricole e non con i singoli attori che pur nostri iscritti agiscono solo ed esclusivamente in conflitto di interessi.

In merito alla riduzione delle AVCC lo avevamo previsto anche noi, ma solo su espressa richiesta delle Squadre e non  d’ufficio. La riduzione di 8(otto) AVCC fatta eccezione per le squadre che lo avevano concordato, le restanti cosa faranno? Tenteranno di lanciare un’OPA  su di un altra AVCC alla faccia della democrazia?

Ribadiamo con forza che il numero di 25 componenti sia il minimo previsto per richiedere una AVCC , come Salerno, Avellino e Caserta, l’80% delle squadre sono in grossa difficoltà e basterebbe un giro di consultazione per verificarlo. Sono state accorpate aree a discapito di una corretta gestione, eliminato zone coltivate ed aree industriali, ma questo certosino lavoro andava fatto per tutte le AVCC.

La concertazione doveva esserci appena preparata la bozza, e prima della pubblicazione, sarebbe stata cosa  giusta e di buon costume, che venisse concertata con i portatori di interesse, che, seppur a malincuore di qualcuno, sono le Associazioni Venatorie Sannite. Speriamo che nonostante tutto, possiamo rincontraci e ragionare sugli aspetti pratici e di buon senso che sono la cosa principale, nell’interesse generale che ci ha sempre contraddistinti.
 

Leggi tutte le news

1 commenti finora...

Re:Benevento: osservazioni su disciplina caccia cinghiale

Siete riusciti a far tutto questo,senza la Fidc????? "Bravi"

da Fucino Cane 16/07/2019 21.24