Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Bilancio sociale Fidc "raddoppia impegno sociale dei cacciatori"Mazzali: animalisti distruggono un altro capannoToscana. Consiglio di Stato respinge ricorso animalistaAcma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riforma


martedì 9 luglio 2019
    

Disturbo caccia

 

Non è ancora una realtà in Francia il reato di ostacolo alla caccia, che alcuni mesi fa, grazie ad un emendamento, era stato inserito dal Senato francese nella discussione della legge di fusione tra Oncfs (vecchio ufficio nazionale della caccia e della fauna selvatica) e l'agenzia francese per la biodiversità.

La legge, dopo i primi passaggi, è tornata in Commissione per i correttivi, dove si è lavorato per raggiungere un compromesso, a seguito del tempestoso dibattito. In questi passaggi il reato di ostruzione della caccia è stato ritirato ma non accantonato. Come si apprende dalla Federazione Nazionale dei Cacciatori francesi, sarà oggetto di una legge da discutere in Parlamento in un prossimo futuro su tutti gli ostacoli alle attività rurali. A questo proposito i ministri Emmanuelle Wargon e Marc Fesneau, a nome del governo hanno preso un impegno scritto.

La riforma prevede un incremento della vigilanza, dato che le stesse forze impegnate sulla tutela ambientale vigileranno anche sulla caccia, ma anche una maggiore competenza affidata ai deposatari della ricca e consolidata cultura venatoria d'oltralpe.




Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riforma

Caro Genny non si sente perchè è impegnato a fare la gita sulla Senna con il battello!!! un caro saluto

da Fucino Cane 10/07/2019 20.00

Re:Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riforma

Ma come? le testate italiane e gli starnazzatori strombazzavano il tutto come cosa già fatta ,da cui avremmo dovuto attingere e copiare ed ora l'ennesima bufala è venuta a galla.Ringraziamo che a parte le sparate dei fregnaccia ri ,siamo ancora garantiti e tutelati dal nostro codice penale,con i reati sulla violenza privata ed i relativi risarcimenti.

da Ora il senatore starnazzante che diceva di copiare cosa ci racconterà?? 10/07/2019 16.02

Re:Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riforma

Verdi in Francia terzo partito alle europee...qualcosa vorra' dire?

da bastiancontrario 10/07/2019 10.02

Re:Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riforma

ciao FUCINO CANE RICAMBIO I SALUTI,sai da un po di giorni non leggo i commenti del nostro comune amico asfaltista. forse la grande av a cui dice di appartenere gli ha dato un calcio in c..o, o meglio ancora sarà DECEDUTO? LO VOLESSE IL CIELO- X LORENZA LEI DEVE SAPERE CHE NOI AMIAMO L NATURA MOLTO PIù DI VOI CHE VI RITENETE PALADINI DELLA NATURA MA COL VOSTRO MODO DI FARE AVETE FATTO SI CHE LA NATURA IN ITALIA NON ESISTE QUASI PIù, VERGOGNATEVI.

da GENNY 4 BOTT 09/07/2019 23.52

Re:Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riforma

Se dovessi dire che ho capito a quali commenti stia facemdo riferimento lorenza, mentirei. Tornando on-topic: è giusto tutelare una forma di introito importante come il turismo. La domanda rimane: chiuderanno il trekking in periodo di caccia? Bisogna trovare la coesistenza tra caccia, funghi, trekking ecc

da Perplesso 09/07/2019 23.34

Re:Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riforma

Caro Genny tu pensa che per colpa dei soliti noti gli ANNI PASSATI quanto di quel terreno abbiano perso noi??? Però per qualcuno andava sempre bene così??? Un caro saluto

da Fucino Cane 09/07/2019 23.12

Re:Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riforma

X: Umberto, PIPPO, Pippo, Annibale, MARCELLO 64, x Lorenza e The end, Paolo, GENNY 4 BOTT, ulisse, Senese un facce ride, Angelo biondo, Fucino Cane. Alla voce: "Liguria valuterà anticipazione caccia cinghiale", potrete, se lo vorrete, leggere le mie risposte. Poiché saranno le ultime, auguro a tutti voi e agli altri commentatori buona fortuna: super partes.

da Lorenza 09/07/2019 23.07

Re:Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riforma

Anche in italia è stato accantonato....o no Onorevoli amici dei cacciatori

da Mario 09/07/2019 22.37

Re:Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riforma

Amici francesi non molate!

da Pietro 09/07/2019 18.14

Re:Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riforma

ANCHE I CACCIATORI FRANCESI COMINCIANO A PERDERE TERRENO.

da GENNY 4 BOTT 09/07/2019 18.11

Re:Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riforma

Se cominciano anche loro, bisognerà davvero tutti insieme studiare una exit strategy per riprenderci la scena.

da Tresi Mario 09/07/2019 17.39