Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Violenta rapina nella villa vicentina di Roberto BaggioSottosegretario Barbaro annuncia svolta sulla caccia in derogaDecreto Agricoltura: le impossibili proposte animaliste sulla cacciaFidc Brescia "da Decreto Agricoltura attese risposte a promesse elettorali"Al Congresso scientifico ECCB, Fidc porta due progetti sulla lepreOasi Valpredina, Wwf perde al Tar contro alcuni capannistiIn Spagna la RFEC chiede istituzione reato d'odio contro i cacciatoriToscana, approvata caccia in deroga a storno, tortora dal collare e piccioneArci Caccia Pistoia "se non si fa manutenzione Padule di Fucecchio a rischio"Marche: ok a modifiche legge sulla cacciaPresentati gli emendamenti sulla caccia al Decreto AgricolturaLazio: approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025Emilia Romagna: annunciato nuovo bando depopolamento cinghiali Lombardia, in arrivo il Piano straordinario controllo fauna selvaticaVerdi e animalisti sconfitti in UE: perdono un quarto degli europarlamentariMarche, approvati piani caccia selezione al cinghiale 2024 - 2025Adottata la Legge per il ripristino della Natura in UeVeneto: Confavi, Acr, Italcaccia, Acv criticano Calendario VenatorioApprovato Calendario Venatorio Veneto 2024 - 2025Richiami vivi, Arci Caccia Pistoia avanza richieste di modificaFidc Brescia: da Regione un chiarimeno sui richiami viviPiani contenimento cinghiale, Coldiretti si mobilitaInterrogazione PD a Lollobrigida "che fine hanno fatto i piani straordinari sul cinghiale?"Lombardia: nuova ordinanza per depopolamento cinghialiFrancia: equivale a 108 mila posti di lavoro il volontariato ambientale dei cacciatoriConsigliera Gibertoni in Emilia R. chiede di cancellare a caccia alla volpePubblicato Calendario Venatorio 2024 - 2025 dell'Emilia RomagnaEmilia Romagna: presentato nuovo regolamento ungulatiAbruzzo: chiesta in Regione modifica Calendario Venatorio 2024 - 2025 Decreto Agricoltura, riprende l'esame in Commissione al SenatoArci Caccia: "dopo estromissione cacciatori il Lago di Porta sta morendo"FACE: "impatto caccia sulla tortora potrebbe essere sovrastimato"In Umbria ancora incertezza sulla caccia alla tortoraRappresentatività negli ATC: Tar Abruzzo solleva incostituzionalitàEuropee: il peso elettorale dei cacciatoriArci Caccia: più chiarezza sulla questione tortoraEuropee: FDI primo partito. Fiocchi e Berlato rielettiAcma: cacciatori fondamentali sentinelle contro aviaria Spagna: Parco nazionale in degrado dopo divieto caccia. Presentata denuncia in UEFACE: "Voto Europee decisivo per la caccia"Bruzzone presenta gli emendamenti sulla caccia al Decreto AgricolturaACL segnala i candidati lombardi Mantovani e InselviniMinistero Ambiente convoca riunione urgente con Ispra sulla caccia in derogaDiniego Ispra "piccole quantità" deroghe. Fiocchi chiede intervento Ministro FratinUmbria, PSA: Puletti e Mancini annunciano audizione di agricoltori e cacciatoriAssessore Beduschi (Lombardia) "con Ispra di fronte a muro ideologico"Caccia in deroga, Bruzzone chiede commissariamento di IspraBASC: nel Regno Unito la caccia vale 9,3 miliardi di sterlineSparvoli contro Alleanza Verdi Sinistra "protagonisti di decenni di assenza di gestione"La Caccia nei programmi delle Elezioni europee 2024Bruzzone: Inaugurata la chiesetta dei cacciatori a Stella Santa GiustinaFidc "sulla tortora dagli animalisti solo ideologia"Marco Bruni nuovo Presidente di Fidc Lombardia3323 cinghiali prelevati in BasilicataConvegno Macerata su caccia e ricerca scientificaBruzzone "basta fake news sulla caccia"Belgio: Con l'approvazione della Caccia, aumentano anche le aree venabiliCalendario Venatorio Marche, soddisfazione dalle associazioni venatorieAbruzzo, le AV: "calendario venatorio punitivo. Tutto da rifare"Studio scientifico: Proteggere gli habitat più importante che limitare la cacciaLazio, circolare Regione su controlli trichinellosiCaccia Tortora, Buconi (Fidc): "Gestire senza vietare"Lorenzo Bertacchi lascia la guida di Fidc LombardiaApprovato Calendario Venatorio Piemonte 2024 - 2025Interrogazione Puletti in Umbria sulla tortora: si segua esempio MarcheToscana: approvato Calendario venatorio 2024 - 2025 caccia cinghialeRegione Toscana approva Piano caccia capriolo 2024 - 2025Andrea Cavaglià spiega la caccia nel Podcast Bazar AtomicoCaccia Tortora, la lettera di diffida degli animalistiEmilia Romagna: in Commissione ok al Calendario Venatorio 2024 - 2025Incontro CPA sulla caccia in LombardiaAnuu Piemonte: su PSA bisogna accelerare

News Caccia

Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento


venerdì 21 dicembre 2018
    

 
 
 
A dirlo è Andrew Hoodless, esperto del Game & Wildlife Conservation Trust (GWCT), associazione scientifica che promuove la caccia sostenibile nel Regno Unito. Hoodless è a capo della ricerca sulle zone umide e dichiara di aver avuto segnalazioni di un gran numero di beccacce in arrivo nella seconda metà di novembre. Il che ha spiazzato le previsioni, dato che si presupponeva una scarsa stagione riproduttiva a causa della lunga estate secca nei paesi nordici, in particolare in Scandinavia.

"Ho ricevuto notizie in varie località in tutto il paese all'inizio di dicembre, il che indica che i numeri delle beccacce sono leggermente sopra la media. In alcune zone occidentali, come quelle dell'Irlanda e della Cornovaglia, i numeri sono ben al di sopra della media e sembra che sarà una stagione di beccacce abbastanza buona ", ha spiegato il dott. Hoodless.

Le ragioni di questo incremento non sono del tutto chiare. È possibile che le condizioni in primavera sui principali siti di riproduzione in Russia e Scandinavia possano avere migliorato la sopravvivenza dei pulcini subito dopo la schiusa, quando sono vulnerabili al freddo e al clima umido e compensati per una maggiore mortalità durante il clima secco più tardi in estate. L'afflusso delle beccacce quest'anno ha coinciso con improvvise e diffuse nevicate in Scandinavia durante la terza settimana di novembre, accompagnate da venti orientali provenienti dall'Europa centrale.

"Nel nostro sito di studio nello Hampshire – ha aggiunto Hoodless - , i numeri delle beccacce sono quasi al loro solito picco di metà inverno e, di particolare interesse, è il fatto che stiamo catturando un'alta percentuale di uccelli del primo anno, molto probabilmente ciò indica che la stagione riproduttiva era migliore di quanto avessimo temuto".

Concorda Owen Williams, direttore della Woodcock Network: "Ho visto un numero di beccacce superiore alla media qui nel Galles centrale. È incoraggiante vedere numeri così buoni, ma è stata una sorpresa".

Leggi tutte le news

21 commenti finora...

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

Non capiscio me so ncartato---Per la sosta ci vuole l'ambiente. E per questo noi saremmo diciamo privilegiati, visto che fra tutto abbiamo più di un terzo di territorio dove la beccaccia non avrebbe problemi di fucile.--- Poco sotto--Purtroppo, però, l'ambiente giusto per la beccaccia va scemando ogni anno di più, per cui se non riprisitiniamo le condizioni. Ma nsomma sto ambiente che sta o non ce sta? Ammesso che non c’è sta,ma de chi è l’ambiente? De lu padrone e se non giè dai li bocchi er padrone e disposto a fa mette le mamo su la su proprietà per cacciacce? E po' ma che la beccaccia va do pianteno lu grano lorzo lu girasole o su lu bosco e lungo li fiumi quanno gela? Lungo li fiumi mica cè pianteno. Giuppe li prati ci vonno quanno è mollo per nfila lu becco per trovà lumbrichi mica vonno pe arcogle li chicchi de lugrano e de grandarco. Sarà che de beccacce nu c’è caspisco gnente ma scommettemo che tu si federcaccino e raggiuni co la mente de sottoioe de li clubbus de le beccacce. Mahh che e capisce è bravu

da lu villicu 24/12/2018 18.25

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

UN conto è il passo e un conto è la sosta. E un altro conto è l'ambiente. Per la sosta ci vuole l'ambiente. E per questo noi saremmo diciamo privilegiati, visto che fra tutto abbiamo più di un terzo di territorio dove la beccaccia non avrebbe problemi di fucile. E come cacciatori si dovrebbe stare tranquilli, qanche perchè non dipenderà mai das noi, fossimo anche il triplo, la sua consistenza e la sua permaneza. Purtroppo, però, l'ambiente giusto per la beccaccia va scemando ogni anno di più, per cui se non riprisitiniamo le condizioni, la vedremo passare, ma non sostare. Per la migrazione, e il passo, non sono certo le beccacce inglesi che ci mancano in Italia. WQuelle, semmai, vanno (e andavano)in Francia e in Spagna. Le nostre vengono dalle lande del nordest europeo. Il loro arrivo dipende dall'ambiente e dal clima in primavera (nidificazioni) e dal meteo in autunno. La caccia c'entra poco, direi quasi niente. E' qui che ci dovremo impegnare per difendere i nostri interessi e anche quelli di ambientalisti che a chiacchiere vorrebbero salvare i migratori ma strepitano solo contor i cacciatori. velo pietoso sull'Ispra.

da Velo Pietoso 24/12/2018 16.54

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

Ai vegani il Natale gli si mette male, Anche i produttori vegan/animalari se li prendono per il c@@@. Non solo mangino alimenti spazzatura ma le”leccornie” che gli farebbero passare il Natale da meno depressi sembra che…….. Copia incolla da Libero quotidiano -- Allarme di Natale. Un allarme che riguarda i panettoni. Per la precisione un panettone vegano, che è stato ritirato dal commercio per ordine del ministero della Salute. Il fatto è che all'interno del prodotto sono state trovate tracce di latte e di proteine del latte. Il lotto interessato è il numero 8290 di Dolce Natale del marchio Despar Veggie, prodotto da Vergani. Il latte, come è noto, è un alimento vietato dalla dieta vegana. Potete rifarvi sempre con le banane e un poco d'erba

da Categoria di sfigati 24/12/2018 13.53

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

Beccaccia sono più che certo che tu l'abbia vista solo su qualche foto. Io ne ho fatte un bel mucchietto anche quest'anno. L'ultima risale a Giovedì 20 e il 26 si replica.Per Natale fatti una spiedata di cetrioli mentre io mangio carne di selvaggina cacciata con passione e rispetto a 360°

da Ciao 23/12/2018 20.44

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

Sei triste

da ma triste triste triste 23/12/2018 20.15

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

Lasciamo che la beccaccia prosperi.Fantastico vederla volare e sapere che nessun cacciatore le darà mai più fastidio spaventandola,peggio uccidendola! Lunga vita alla beccaccia! No alla caccia. Sempre NO.

da Beccaccia 23/12/2018 14.58

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

Non disperate e guardiamo avanti. Basta avere rispetto per questo grande volatile. Da noi è al sicuro, tra restrizioni ambientali e calendario venatorio può dormire sonni tranquilli. Buon Natale a tutti.

da Italia libera 22/12/2018 20.47

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

Saranno sempre di più ! Con queste limitazioni che abbiamo noi in Italia e i parchi a iosa poi, diamo un contributo a favore di altri. La beccaccia come tutti i migratori nel periodo del passo segue spesso le correnti d'aria dovute alle variazioni di pressione che gli favoriscono il volo secondo direzione Nord-Est di quel momento che spirano su un qualsiasi Paese ospitante e se trova territorio fertile per le sue esigenza si ferma altrimenti sosta breve e cambia aria. Dire che la beccaccia nel futuro diminuirà è una previsione sballatissima ! Quello che si deve fare è semplicemente uniformare i prelievi lungo tutto l'arco del passo con calendario venatorio continentale. Pace e bene fratelli

da jamesin 22/12/2018 19.18

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

no non sono un postarolo di beccacce,sono un cacciatore generico con propensione agli anatidi. Ma lei che si firma con uno pseudonimo lungo una pagina e' sicuramente caduto nel pozzo e deve anche aver battuto,la testa...

da T el C 22/12/2018 14.35

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

quello che si fa e si dice in UK lo avremo, spero tra 50 anni. I Talebani ambientalisti vengono smentiti da dati certi e basta. Da noi i dati certi (telemetria) non vengono presi in considerazione. Serve formattare l'Ispra e ricominciare con il lavoro scientidico e sul campo di TUTTI

da Johnny 22/12/2018 13.53

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

C'è stato un passo vecchio stile .ma sempre poche .con la siccità non pensavano ci fossero tanti allevi .con la beccaccia i pronostici non si fanno.a parte che il latino rusticola" ti fa capire chi anno davanti .il mio pensiero è che tra clima e pressione venatoria fra 20 anni saranno la metà della metà.

da mario 22/12/2018 13.06

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

T.e C. Sei un altro postarolo? O un altro beccccchacccciAaaro.!

da non guardate in cielo sennò cadete in un pozzo nero 22/12/2018 12.00

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

Aldila' dei pretestuosi commenti letti qua' sotto ,una cosa mi appare chiara: chi dovrebbe sapere non sa' un ca...o!

da T el C 22/12/2018 10.40

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

infatti da noi in sud piemonte,passaggi enormi come non si ricordava da anni....che cacciate ragazzi e che grandi ferme.Un Buon Natalea tutti i cacciatori

da setter'63 22/12/2018 7.42

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

La presenza in Salento come nel centro è alta perche il mese di ott e nov a piovuto molto e basta .i dati dicono che è in aumento perché si fermano volentieri in inglilterra e paesi del nord perche nel sud europeo non piove e non fa più freddo.ora vi dico una cosa e ricordatevi l'anno prossimo se il meteo non ci aiuta sarannoe poche uno non ci sono più come una volta la pressione venatoria e sempre più alta.la cultura italiana per la caccia è da medioevo.devono riempire il congelatore per farsi chiamare beccacciari.appendete il fucile al chiodo datemi retta dico ste cose perche ho avuto il modo di conoscere molti cacciatori distruttori .l inglese non è come l italiano .e le ricerche non le leggete.

da non guardate in cielo 22/12/2018 5.46

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

Sarà così ma l'ISPRA come la pensa?

da claudio 21/12/2018 23.17

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

Bene così almeno per gli appassionati della specie per il prossimo futuro non ci saranno problemi. Considerando che oltre alla beccaccia al colombaccio e al cinghiale sono le specie che garantiscono al cacciatore le valide motivazioni la restante selvaggina è in netta diminuzione vedi l'allodola.

da un cacciatore 21/12/2018 19.46

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

Ma, senza andare in UK ce ne siamo accorti anche in Puglia, nel Salento, dove la presenza della regina in questa stagione è veramente apprezzabile. Si tratta di giovani esemplari ben nutriti , sani e soprattutto, scaltri. Un inchino.

da Italia libera 21/12/2018 18.54

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

La beccaccia ha arretrato il suo areale di sversamento vs i cambiamenti climatici....un mio amico piemontese 20 anni fa ne prendeva 5 poi neve e stop..io 70ora ne prende 40 e io 20.......nn nevica più da lui e rimangono più a nord e vengono meno da me......parere personale sia chiaro......

da Lisandru 21/12/2018 17.42

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

concordo con toscani o. finchè non ci si renderà conto che solo la caccia come è fatta negli altri paesi può sopravvivere saremo sempre alla mercè dei nostri rivali. gli ATC devono cambiare completamente prima di tutto sulle dimensioni

da Christian 21/12/2018 16.57

Re:Sorpresa in Uk: La beccaccia è in aumento

E ora non ditemi che ce le massacrano lassù e che pertanto non arrivano da noi. Quelle beccacce lì, proveniente dalla Scandinavia, lì si fermano. A volte, sono anche stanziali, grazie alla gestione privatistica della caccia e a queste organizzazioni di cacciatori ambientalisti (ma non ci dovrebbe essere alcuna differenza), che si preoccupano della conservazione della specie, soprattutto adoperandosi per la salvaguardia degli ambienti adatti. Ma siamo fra privati. Il pubblico fa solo i controlli, ma essendo un patrimonio di grande valore, il proprietario fa di tutto per conservarsela. Ci sono anche da quelle parti dei rompico..oni anticaccia, ma vengono annullati da un sistema che anche con la comunicazione giusta e la cultura di popolo fa di tutto per isolare queste frange di stupidi.

da Toscani O. 21/12/2018 16.38