Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialeMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Piombino, l'assurda petizione contro la caccia


martedì 30 ottobre 2018
    

 
In continua opposizione alla concessione di appostamenti fissi sul promontorio di Piombino, ora gli animalisti hanno promosso una petizione rivolta al Presidente della Regione, Enrico Rossi, affinché sia chiusa la caccia nella zona.

I Presidenti di tutte le Associazioni Venatorie Piombinesi (Anlc Arci Caccia, Enalcaccia, Federcaccia) ricordano come il territorio del promontorio pari a circa 1000 ettari sia in larga parte (614 ettari) di proprietà privata. Da anni anche con il contributo delle istituzioni locali, si è raggiunta una intesa per la fruizione di questo importante polmone ambientale, non solo da parte dei cacciatori, ma per tutti i cittadini. Varie attività si svolgono oggi liberamente; trekking, mountain bike, raccolta funghi, pesca dilettantistica, escursionismo etc.
 
Grazie alla caccia ed ai cacciatori vengono inoltre garantite le azioni di controllo antincendio e la manutenzione di larga parte della sentieristica facendo della caccia e dell’attività venatoria un forte elemento di garanzia per la fruizione e la salvaguardia di un bene “per tutti”.  "La raccolta firme e le eventuali, quanto scellerate scelte di chiusura della caccia nel promontorio, - commenta la Confederazione Cacciatori Toscani - provocherebbero sicuramente, danni e chiusure del territorio, impedendone l’accesso e la fruizione a tutti. Se questi ed altri argomenti, il mondo venatorio unito è deciso a dare battaglia e stabilire un confronto chiaro e diretto con la politica, le istituzioni locali e la Regione Toscana.
 
"La Confederazione Cacciatori Toscani sosterrà questa battaglia con ogni sforzo per difendere i diritti dei cacciatori e di tutti i cittadini. Oltre al sostegno per ogni eventuale iniziativa legale, la CCT si farà promotrice di un incontro con l’ Assessore Remaschi e con i consiglieri regionali eletti sul territorio al fine di poter rappresentare i rischi e le conseguenze di una campagna anti caccia che fa male all’ambiente ed ai diritti dei cittadini. Il nostro auspicio è quello di trovare le giuste risposte da parte della Regione Toscana per impedire rischi reali per la caccia in provincia di Livorno, dettata anche dalla recente istituzione del Parco delle Colline Livornesi".

 

Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Piombino, l'assurda petizione contro la caccia

Scratch scratch scratch s cratch voce del verbo rosicare...

da Non vi si può guardare! 01/11/2018 16.02

Re:Piombino, l'assurda petizione contro la caccia

Contrastate in tutti i modi, certamente civili e democratici, tali iniziative, perché confermo quanto sostenuto dal cacciatore "Brigante Mammone" aggiungendo anche la confinante Regione Abbruzzo.

da Da Federcacciatore 01/11/2018 8.39

Re:Piombino, l'assurda petizione contro la caccia

l'ignoranza e di casa per questi babbuini incapaci di fare un cazzo solo di sbraitare uaa uaa uaa uaa uaaaaaaaa

da yana dalle vedute 31/10/2018 13.13

Re:Piombino, l'assurda petizione contro la caccia

X G e L; credo che voi due necessitiate di un urgente TSO, inotre che cambiate subito il vostro fornitore ufficiale; perchè l'ultima fornitura NON ERA BUONA.

da Fucino Cane 31/10/2018 11.54

Re:Piombino, l'assurda petizione contro la caccia

Ambientalisti bastardi....la caccia a voi dovrebbero dare

da Marcottu 31/10/2018 5.15

Re:Piombino, l'assurda petizione contro la caccia

Agli evidenti analfabeti che per firmarsi non sono capaci di usare più di una consonante vorrei far notare che i cinghiali mangeranno anche loro quando non ci sarà più la caccia , unico vero attuale metodo di controllo di tale specie al di là delle risibili farneticazioni degli integralisti animalisti ambientalisti nostrani , capaci di molte chiacchiere e zero fatti. Ricordino inoltre che la causa principale della rarefazione della selvaggina alpina è dovuta all'invasione di tali luoghi da parte di gitanti domenicali , passeggiatori , ciclisti , automobilisti etc. , permessa dalla selvaggia viabilità che per motivi turistici è stata realizzata.

da Pasquino 1 31/10/2018 5.05

Re:Piombino, l'assurda petizione contro la caccia

CONTINUATE A FARVI TESSERE E ASSICURAZIONI .POI ANDRETE A FIRMARE LA DEMOLIZIONE DEI FUCILI, NON RIBELLATEVI DA CHI CI STA PRENDENDO PER IL C..O VENDENDOCI AGLI ANIMALARI

da GENNY 4 BOTT 30/10/2018 21.44

Re:Piombino, l'assurda petizione contro la caccia

oltre ai parchi si si sono inventati i pre parchi una ulteriore fascia di protezione esterna e se per caso gli animali del parco invadono territori circostanti chiudono anche quelli è da 20 anni che le migliori zone di caccia della mia zona sono state chiuse...un consiglio se non avete la capacità di difendere il vostro territorio di caccia non avrete scampo lo chiuderanno e non servono le tante chiacchiere che già state facendo

da il brigante mammone 30/10/2018 19.10

Re:Piombino, l'assurda petizione contro la caccia

Stanno mirando a togliere i migliori territori di caccia, lo hanno già fatto anche in Campania dove in provincia di Salerno e altre province hanno istituito parchi a iosa prendendosi i migliori territori montani con in più aree contigue dove possono cacciare solo i privilegiati e così piano, piano alla fine diamo le dimissioni da soli. Che le raccolgano pure le firme vediamo cosa saranno capaci di fare. Pace e bene.

da jamesin 30/10/2018 18.40

Re:Piombino, l'assurda petizione contro la caccia

Parchi di qua, parchi di la, oasi, zone chiuse, e addirittura qualcuno paventa l'ipotesi di allungare le distanze dalle abitazioni. Fra un po ci toccherà cacciare dalle terrazze delle nostre abitazioni. Deficienti.

da Italia libera 30/10/2018 17.45

Re:Piombino, l'assurda petizione contro la caccia

Classico RUGGITO DEL CONIGLIO. Potete star certo che questa è l’ultima stagione di caccia nel promontorio di Piombino. Non basta una letterina a Babbo Natale (Assessore) a salvare quel che resta di quello che non avete mai difeso se non a chiacchiere e a costo zero

da AAVV MAI PERVENUTE 30/10/2018 16.58