Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
La caccia negli USA cresce insieme alle altre attività outdoorRegione Lombardia presenta ufficialmente richiesta caccia in deroga e roccoliLav diffida Provincia di Asti su Piano contenimento caprioloLa FACE alla Conferenza sulla Conservazione delle Specie MigratriciNuovo aggiornamento sulla trattazione della riforma sulla cacciaColdiretti chiede intervento immediato sui cinghiali per fermare la PSAAl Question Time, Ministro Lollobrigida interviene su Peste Suina e cinghialiSi allarga ancora la zona di restrizione per la PsaSorrenti (FIDC): dati di migrazione da quasi tutti i tordi monitoratiAncora iniziative ecologiche dei cacciatori dal centro ItaliaCacciatore accoltellato nel maceratese. Marzi (Arci Caccia): "basta con la violenza"Cacciatori ambientalisti, la Francia ci insegna a fare sistemaMastrovincenzo (PD Marche): Situazione critica su cinghiali nelle aree urbaneBelluno, popolazione ungulati stabile. Coperto 83% piani di prelievoFiocchi risponde a Corriere della Sera "basta accostamenti caccia - bracconaggio"Cacciatori impegnati nella tutela ambientale e per il sociale in tutta ItaliaSalta l'esame della Pdl Bruzzone in CommissioneFortunato Busana confermato alla guida di CPA LombardiaConvegno Anuu su fauna e ambiente della Val di SusaSalvadori confermato alla guida di Fidc Toscana UctA Caccia, Pesca e Natura mix perfetto tra scienza, cultura e tradizioneFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaIn Belgio si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta Bruzzone

News Caccia

Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”


venerdì 24 agosto 2018
    

 
A commento della recente decisione del Tar di sospendere la caccia di selezione a femmine e piccoli di capriolo, l'Atc Siena Nord ricorda che la decisione di ampliare il periodo di abbattimento (di un mese) degli animali era stata presa dalla Regione Toscana a seguito del forte incremento dei danni alla viticoltura di pregio in Toscana, come sollecitato dai Consorzi di tutela dei vini toscani.

“È sconcertante che la richiesta di sospensiva sia arrivata dal mondo venatorio, seppur della caccia di selezione (URCA). Ci potevamo aspettare un intervento simile da parte del mondo ambientalista, quello più oltranzista che continua a chiamare Bambi il capriolo, ma non da una parte, seppur minoritaria, del mondo venatorio”.

L'Atc ricorda che nel 2017 i danni alla viticoltura da capriolo rappresentano il 40% del totale, 350.000 euro, (solo di rimborsi sulle uve e non il mancato ricavo commerciale). “Se le motivazioni che hanno incredibilmente portato URCA e i suoi associati a chiedere la sospensiva sono di tipo conservativo sulla specie, li rassicuro – scrive il presidente dell'Atc Roberto Vivarelli - : da una stima (prudenziale) dei nostri tecnici faunistici nel territorio provinciale abbiamo appurato la presenza di non meno di 40.000 caprioli: ci sono capi da abbattere in abbondanza. La specie è assolutamente in salute, non rischia minimamente l’estinzione e ci preme ricordare che in provincia di Siena, per oltre vent’anni, la caccia di selezione si apriva a TUTTO il primo di agosto: non ci sembra che il capriolo ne abbia risentito, anzi… Il piano approvato dalla Regione per la stagione in corso prevede l'abbattimento di circa 8.500 Caprioli e mediamente, purtroppo, in caccia di selezione la nostra provincia riesce a malapena a completare il 50% del piano.


 

Leggi tutte le news

67 commenti finora...

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Credo che URCA abbia fatto bene e spero che ci sia in futuro anche una revisione dei piani di prelievo. Infatti, da due anni (io caccio a Siena Sud da una quindicina di anni) il capriolo è in notevole riduzione. Laddove si vedevano decine di caprioli, oggi si fa fatica a vederne, sebbene non sia cambiato il paesaggio e le colture. Inoltre, le poche femmine che si vedono quest'anno non hanno il piccolo (prima ne avevano due e non era raro vederne anche 3). Io credo che il prelievo ufficiale (e purtroppo molto ufficioso) sia stato eccessivo. Si aggiungano anche i piccoli falciati nei campi a giugno e quelli predati e si fa presto a capire come un danno sia stato fatto. Speriamo che il patrimonio capriolo non verrà dissipato in futuro. I caprioli non sono un problema ma una risorsa per tutti. Weidemans heil!

da appassionato cacciatore a palla 29/08/2018 16.39

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Credo che URCA abbia fatto bene e spero che ci sia in futuro anche una revisione dei piani di prelievo. Infatti, da due anni (io caccio a Siena Sud da una quindicina di anni) il capriolo è in notevole riduzione. Laddove si vedevano decine di caprioli, oggi si fa fatica a vederne, sebbene non sia cambiato il paesaggio e le colture. Inoltre, le poche femmine che si vedono quest'anno non hanno il piccolo (prima ne avevano due e non era raro vederne anche 3). Io credo che il prelievo ufficiale (e purtroppo molto ufficioso) sia stato eccessivo. Si aggiungano anche i piccoli falciati nei campi a giugno e quelli predati e si fa presto a capire come un danno sia stato fatto. Speriamo che il patrimonio capriolo non verrà dissipato in futuro. I caprioli non sono un problema ma una risorsa per tutti. Weidemans heil!

da appassionato cacciatore a palla 29/08/2018 16.37

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Buongiorno a tutti, sommessamente mi aggiungo alla discussione (che trovo molto utile ed interessante) perché devo, ahimè, dare ragione ad URCA. Infatti, da due anni (io caccio a Siena Sud) il capriolo è in notevole riduzione. Laddove si vedevano decine di caprioli, oggi si fa fatica a vederne, sebbene non sia cambiato il paesaggio e le colture. Inoltre, le poche femmine che si vedono quest'anno non hanno il piccolo (prima ne avevano due e non era raro vederne anche 3). Io credo che il prelievo ufficiale (e purtroppo ufficioso) sia stato eccessivo. Si aggiungano anche i piccoli falciati nei campi a giugno e quelli predati e si fa presto a capire come il danno sia stato fatto. Speriamo che il patrimonio non verrà dissipato in futuro. Weidemans heil!

da appassionato cacciatore a palla 27/08/2018 17.08

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

X Cristiano Montano; grazie della risposta,il lupo è un particolare da inserire nelle cause che mi era sfuggito, da noi il capriolo è stato tolto dai piani di abbattimento per l'aumento esponenziale del cervo, in quanto il lupo si è presentato sulle nostre montagne con sole due coppie, perchè essendo confinanri con la Svizzera la ci pensano loro a tenerlo sotto controllo(PAM,PAM risolto il problema lupo) Se poi mi dici che i censimenti come qualcuno sostiene li fanno al Bar Sport, questi della caccia di selezione non hamnno ancora capito l'etica!!!!! un caro saluto e auguri per la nuova stagione venatoria.

da Fucino Cane 27/08/2018 16.48

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

la rovina sono gli ATC il cancro della caccia !! io sarei pronto a CHIUDERE la caccia solo per mandare a casa i mafiosi degli ATC ma i 5 STELLE ARRIVANO....E CHIUDERANNO QUESTA PORCHERIA ITALIANA !

da atc NO GRAZIE 27/08/2018 16.25

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

questa è tutta politica sporca i vigneti di pregio del chianti sono tutti recintati se si doveva risolvere il problema con gli abbattimenti e la caccia di selezione cosi mal gestita ero andati falliti e si fanno le leggi ad personam sono state modificate le zone vocate al cinghiale per accontentare due persone e una squadra di cinghialai della val d'elsa senese sono stati fatti dei piccoli ritocchi qua e la per nascondere ma se lo sono accorti tutti.

da selecontrollore 27/08/2018 15.13

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

X URCA OK: a codesti prezzi meglio un pacchetto in AFV altana fatta a modo censimenti fatti spellato e trofeo pronto. Con codeste tariffe diventa tutto parco nazionake

da Fabio 27/08/2018 14.53

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

X fucini cane. A questo posso risponderti io. No, il cervo non ha alcuna attinenza con il calo di caprioli, in primo luogo perché in calo anch’esso, e in secondo luogo perché là popolazione di cervi Toscana è miserrima. Parliamo di 800 prelievi su 4000 capi di consistenza totale ogni anno, il Trentino AA su una superficie metà della Toscana ne preleva oltre 5000...I problemi del capriolo sono due calendari e piani alla pene di segugio, e il fatto di essere la regione con la più alta densità di lupi......al mondo.

da Cristiano Montano 27/08/2018 13.46

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Ma infatti quella dei danni è una colossale cazzat a

da il bello è che c è chi ci crede 27/08/2018 13.17

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

DANNI INVENTATI INCHIESTA GIUDIZIARIA IN CORSO. BOICOTTARE I PIANI DI ABBATTIMENTO TUTELARE GLI ANIMALI PER GARANTIRE UN FUTURO ALLA CACCIA. Nota di cronaca: la produzione vinicola toscana è aumentata del 15% alla faccia dei danni

da Cacciatore ecologo 27/08/2018 12.31

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

I danni della fauna selvatica servono solo a far cassa ai soliti personaggi, sbaglio o ne hanno già arrestato qualcuno di quel tac?

da Chissà perché 27/08/2018 12.30

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

ma che danni e danni ! i danni SONO FALSI NEL 90% DEI CASI! qui c'è sete di strage ! una carneficina senza alcun motivo! fate pagare il pacchetto 500 per due capi e gli extra 200 euro l'uno cosi si rimediano i soldi per i danni e chi non li vuole vada a PESCARE che è meglio! stragisti senza cervello !!!

da URCA OK! 27/08/2018 10.33

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Da quello che leggo il capriolo in Toscana, si attesta in densità medio/basse, qualcuno mi sà dire se in quelle zone per caso è aumentato il Cervo??? Perchè questa potrebbe essere una delle cause della diminuizione del capriolo!!! PERCHE'DOVE MANGIA UN CERVO NON MANGIANO 4 CAPRIOLI!!!!!!

da Fucino Cane 27/08/2018 10.14

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

A me sta bene. Ma i danni, veri e periziati, li paghino i soci urca!!!!

da troppo facile 27/08/2018 9.58

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Condivido in toto quello scritto qua sotto, il problema è che oramai sono tutti cacciatorelli

da Ben fatto URCA 27/08/2018 8.55

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

URCA ha fatto doverosamente ciò che il suo statuto prevede. E dirò di più, a questo punto è l’unica associazione che gode di tutta la mia stima per aver cercato di fermare questa inutile strage degli innocenti. Qui gli sparatori folli dimenticano che io ricorso non è inventato , ma è basato sul parere contrario di ISPRA che ha visto in questo calendario un offesa alle necessità biologiche del capriolo. Io mi vergogno, come cacciatore, di quei cacciatori che non hanno a cuore la salute e le esigenze delle specie oggetto di caccia. Lo stesso ricorso , e ISPRA riportano CHIARAMENTE che la specie NON è affatto sovrabbondante in Toscana , e anzi si attesta su densità medio/basse , nonché in calo sensibile da almeno due anni. VIVA URCA , VIVA chi difende i caprioli, e chi difende una caccia scientificamente corretta , e non è al soldo dei potentissimi e ricchissimi signori del vino.

da VIVA URCA , veri ambientalisti, veri Cacciatori. 27/08/2018 6.47

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Urca ambientalisti? Smettiamo di nasconderci dietro un dito: Guardate i componenti del consiglio nazionale urca e trovatemi un non cacciatore. Il problema non e' tanto questo. E' che hanno anche posizioni di rilievo nelle associazioni venatorie!

da ma siamo seri 27/08/2018 5.26

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Martufoni ,a parte che Pecoraro non inserisce ne ha inserito nulla .Urca,è nata come Ass ambientalista con finalità gestionali della fauna,e non ha mai voluto ne costitutivame te , e statutariamente essere o diventare una Ass venatoria.Il nome completo è "URCA Gestione fauna e ambiente """...Ora prendi il tuo sacchettino di ignoranza e vatti a nascondere,che per oggi la tua figura da ignorante l'hai fatta.....domani è un'altro giorno.

da Sa cassa manna 26/08/2018 21.41

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Martufoni fai pace col cervello. Se i bovidi (e i cervidi) sono aumentati è positivo per chi li caccia...o no? E se dei cacciatori sino riconosciuti ambientalisti è un bene x tutta la categoria o no?

da Grande URCA 26/08/2018 18.28

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

URCA = leggo dal CCT che è un assaciazione trasversale.Terminologia di comodo,ma per piacere.Invito chiunque a leggere qualsiasi dizionario che spiega cosa è "ambinetale"Orbene il Ministero di PECORARIO SCANIO l'ha inserita nell'elenco delle associazioni ambientaliste, perchè non raggiungeva i requisiti come associazione venatoria.Con questo balzello può entrare nei comitati degli ATC.Roba da Italianetti furbini. URCA sono 25 anni che pratica la caccia di selezione, risultato i bovidi sono quadruplicati. EVVIVA è evidente che i censimenti e i piani sono truccati.RISETTATE IL CERVELLO

da MARTUFONI 26/08/2018 16.19

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

X io: a quei tempi i selecontrollori erano pochissimi e tutti motivati. Oggi cani e porci. da Urca ottimo lavoro 26/08/2018 14.48

da Magari fossero gli ultimi...peggio 26/08/2018 14.55

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

X io: a quei tempi i selecontrollori erano pochissimi e tutti motivati. Oggi cani e porci.

da Urca ottimo lavoro 26/08/2018 14.48

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

X(Ottimo lavoro URCA) Il discorso è questo, parlando del capeiolo: L'abbattere femmine e piccoli non si và ha nessun sterminio ansi. Quando iniziò la caccia di selezione in Toscana veniva fatta dal 1 agosto su cui potevi abbattere tutto ,cioè ti assegnavano un maschio e 2 d femmine o una dopo il quale abbattuti a caccia non ci andavi davano un piano di abbattimento in base ai censimenti fatti di cui la specie con questo metodo non andata a diminuire anzi quindi non era uno sterminio.

da Io 26/08/2018 14.25

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Selecontrollore senese, non solo li succede ciò ma anche nel resto della Toscana e non solo. Tutti a ciccia senza cognizione, basta premere il grilletto e svoltare gli euro della carne, per giuntasvenduta a due lire o regalate perchè in abbondanza

da Cacciatore VT1 26/08/2018 14.17

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Non esiste che l'agricoltura non subisca danni dalle specie selvatiche. Se volete questo occorre avvelenare tutti gli animali selvatici.

da Ottimo lavoro URCA 26/08/2018 14.08

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

quando avremo ancora danni causati da specie ungulate chiederemo a Ispra di farsene carico. Ovvia e semplice deduzione

da Silvio 26/08/2018 14.02

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Oh Vivarelli!...maremma vignaiola, ma che s’ha a fare il conto dei colossali danni fatti dalla viticoltura all’ambiente ??!!!??!!! ...così poi vediamo chi è che deve pagare!...e per quali colossali cifre!

da Glifosate 26/08/2018 10.24

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Abbattere femmine con cuccioli da latte ma come si fa

da Olmo 26/08/2018 7.52

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

l'opinione pubblica che è la maggioranza delle persone che non sono ne a favore ne contro la caccia perchè non la conoscono, sono influenzati dal fatto che alla fine vengono uccise dele povere bestie e non vanno a cercare come noi i motivi che sosteniamo, leggendosi articoli e opinioni a destra e a sinistra e ti confesso che non sono per niente convinto che il mondo venatorio continuando così ne esca rafforzato.- i cittadini capirebbero solo toccando con mano e questo accadrebbe solo, e lo continuo a sostenere, se dopo la caccia lasciassimo il fucile appeso al chiodo fino alla riapertura lasciando che nutrie cinghiali colombi corvi taccole e quant'altro facciano il loro lavoro, solo allora forse dopo aver visto i danni in agricoltura ed incidenti stradali, oltre a quelli sanitari, la gente appoggierebbe la nostra idea, per il resto a noi rimane l'illusione di essere utili e indispensabili ma sono gli altri che lo devono capire confermando le nostre idee.-

da claudio 25/08/2018 22.29

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

E' come se un volontario Dell ambulanza scegliesse di non andare su una richiesta di intervento.... La tua immagine ne esce parecchio migliorata si....

da x renzo . apro la finestra e guarda oltre l orto 25/08/2018 22.20

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

I cicciai sono 9 sel3controllori ch3 svendono la carne del suide a 2.5 euro al kg......

da Sbaglio ? 25/08/2018 21.29

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Claudio non è una guerra fra cacciatori ma fra amministrazione regionale coldiretti e cicciai contro Cacciatori. La nostra immagine pubblica esce rafforzata e per questo dobbi amo ringraziare URCA

da Renzo 25/08/2018 21.09

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

qualunque siano le motivazioni, indipendentemente da che parte arrivino, non importa chi tra le parti abbia ragione, ma alla fine questa battaglia è tra cacciatori, e noi così ben organizzati pensiamo di vincere quella guerra che si stà combattendo con il mondo ambientalista? unica speranza che questi prima o dopo moriranno dal ridere?

da claudio 25/08/2018 19.53

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Per il periodo di prelievo sono d'accordo, un mio amico che non aveva mai fatto la femmina a Febbraio, scelse di accettare un'offerta che faceva un ATC,dopo avere abbattuto la femmina, ed all'interno vi erano due piccoli di circa 25 cm,questi NON HA PIU' VOLUTO cacciare la femmina in quel periodo!!!

da Fucino Cane 25/08/2018 19.49

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Il ricorso tratta ESCLUSIVAMENTE dei periodi di prelievo, non dei piani NUMERICI!!!! Spero che colleghiate il cervello al più presto......

da Ma...sapete di cosa si parla? 25/08/2018 18.33

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

X taro...fatto salvo che rispetto al prodotto stiamo parlando di meno dell’ 1 per mille , non esiste una cifra abbastanza alta per consentire un prelievo contrario alla biologia di una specie. In virtù del fatto che quei redditi sono privati, mentre la fauna è pubblica e risponde quindi ad un interesse primario e superiore. Il principio per cui gli animali che stanno in un posto li decide il viticoltore è una colossale sciocchezza. Anche perché non ci lascerebbe niente altro che le sue maledette vigne.

da Mustang x taro 25/08/2018 18.10

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

E' assodato che nei censimenti al capriolo, VEDI UN TERZO di quelli realmente presenti in quel territorio!!! Se però è vero come qualcuno sostiene che i censimenti li fanno al bar, vuol dire che chi li fà non hanno capito lo scopo della caccia di selezione, ed il 50% dei capi abbattuti corrisponde purtroppo realmente alle bestie presenti su quel territorio. La non correttezza nei censimenti dipende da chi è delegato a ricervere i dati dei censimenti!!!

da Il Nibbio 25/08/2018 16.10

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Selezionatore senese l'urca non rappresenta certo le squadre dei cinghialai

da M.v. 25/08/2018 16.09

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

nelle riserve di ripopolamento della val d'elsa senese ci viene cacciato tutto l'anno da gente di fiducia dell'atc e guardiette con la scusa di abbattere i cinghiali e la cosa è aumentata dopo che è stata aperta la caccia di selezione al cinghiale queste zone sono diventate riservate alla caccia per alcune persone e non ci sono più ne lepri e fagiani ma allora a che servono ma si allora se non trovi più nulla o appendi il fucile al chiodo o vai a caccia nelle squadre come possibile che non protesta nessuno ne l'urca ne il wwf.

da selecontrollore senese 25/08/2018 15.40

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Selecontrollore senese sei come pinocchio e ti si allungherà il naso

da 243 Winchester 25/08/2018 15.20

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

viene ostacolata la caccia di selezione al capriolo e al cinghiale per pressione delle squadre dei cinghialai perchè vogliono gestire tutto loro condizionano i selecontrollori a fare una scelta o vai con loro perchè gli manca personale o appendi il fucile al chido nel senese valdelsa abbiamo minacce verbali continue altane distrute ecc questa gente cighialai e guardiette cacciano tutto l'anno dappertutto e nessuno li disturba nemmeno l'urca o il wwf.

da selecontrollore senese 25/08/2018 14.47

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Nibbio i piani realizzati al 50% dipendono dal fatto che i censimenti li fanno a tavolino e gonfiano gli avvistamenti.

da X Nibbio 25/08/2018 13.53

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

La posizione urca e' chiara e limpida...certo Ispra ordina e loro ubbidiscono. Cosa mi dici del prelievo maschile pre riproduttivo del capriolo, idea illuminante di Ispra?

da x cristiano montano....scendi dal monte 25/08/2018 13.21

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Danni danni danni... I soldi li prendete dal mondo ambientalista wwf,lipu, empa,vittime della caccia, Ispra etc che li piovono addosso. Ecco risolto il problema!

da L.b. 25/08/2018 13.12

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Se i caprioli in provincia di Siena sono troppi, con la caccia di selezione i piani di abbattimento si fermano al 50%,perchè non fate pacchetti di abbattimento annuali con costi inferiori a quelli proposti dalle varie agenzie venatorie estere????? Vedrete che diversi cacciatori al posto di portare moneta sonante in qualche nazione dell'est europeo, li lascerebbe ben volentieri in italia. Non mi sembra che questo non si possa fare, forse manca la volontà di farlo??????

da Il Nibbio 25/08/2018 12.48

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

urca e come a sorca

da ahha 25/08/2018 12.16

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Mai sparato ai cinghiali in selezione

da W urca 25/08/2018 12.14

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Urca dovrebbe far ricorso anche in Piemonte! Si caccia troppi giorni e troppo tempo!In alcune zone i caprioli sono diminuiti del70%! Altro che danni!

da Natan 25/08/2018 12.05

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Ma adesso è da vigliacchi abbattere una femmina o un cucciolo di capriolo!!!, avete sparato da aprile ad aggi a femmine di cinghiale con prole a seguito lasciando morire i piccoli di stenti, l'ipocrisia non ha limite.

da Quoto mille..vergognosi 25/08/2018 11.47

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Basterebbe che chi legifera,conoscesse a memoria il periodo in cui le femmine di Ogni Ungulato "NON ANDREBBERO CACCIATE", perchè gravide!!! Bisogna riformare la 157/92,e modificarne i tempi di caccia, perchè che quando è entrata in vigore e pubblicata sulla gazzetta ufficiale,di ungulati quasi nessuno dei padri di questa legge, ne conosceva l'esistenza o la loro espansione sul territorio italiano!!!

da Fucino Cane 25/08/2018 11.30

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Ma adesso è da vigliacchi abbattere una femmina o un cucciolo di capriolo!!!, avete sparato da aprile ad aggi a femmine di cinghiale con prole a seguito lasciando morire i piccoli di stenti, l'ipocrisia non ha limite.

da M.v. 25/08/2018 9.37

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

ROBERTO VIVARELLI È COLDIRETTI.

da W URCA 25/08/2018 8.45

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Ma Vivarelli non è presidente di uno di quegli Atc che ha , in modo legittimamente dubbio, concesso agli agricoltori di avere delle priorità per l’accesso al prelievo ?...strano perché non mi pare che alcuna legge ne nazionale ne regionale lo preveda. È sempre vivarelli non è un ex noto gestore di grandi tenute? Non sarà che stiamo parlando di qualcuno più attento ai soldi che alla conservazione? ...non sarà che c’è una grande voglia di lasciare gli ungulati solo dentro le AFV nobiliari e tornare al medioevo venatorio? Vivarelli , ci dica , quanti caprioli vorrebbe lei a Siena?....perché la sua posizione mi pare SCIENTIFICAMENTE insostenibile, al contrario di quella limpida e cristallina di URCA.

da Cristiano Montano 25/08/2018 8.07

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

concordo con mustang e vitara...abbattere una femmina con cucciolo e' soltanto da vigliacchi e' veramente abominevole

da Alpigino 24/08/2018 23.40

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

In Atc Siena nord non hanno nemmeno capito cosa sia Urca,figuriamoci se possono comprendere le motivazioni del ricorso.......Guardate i le dichiarazioni di Coldiretti deve affermano che quest'annata 2018 hanno messo il turbo col 15% in più di produzione.Davvero ancora non avete capito che piangono il morto per fregare i vivi e Gli ATC in questa situazione sono solo conniventi.

da Toscanello 24/08/2018 23.17

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Ragazzi, andate piano, la caccia agli ungulati deve restare una nobile tradizione. Non ci fate colorare dalla politica e usate bene il cervello non il piombo.

da Mark58 24/08/2018 22.40

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Come spesso succede il nuovo spaventa....sono dell'avviso che non doveva essere l'Urca a fare un ricorso ma dovevano essere le associazioni venatorie a non spingere o a contrastare un calendario di selezione come quello proposto, sarebbe stato più responsabile da coloro che vogliono gestire popolazioni di selvatici. Interpretare i piani di abbattimento selettivo non è come interpretare piani di prelievo o eradicazione...

da Rimescolo 24/08/2018 22.33

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Caprioli e affini in provincia di Siena dovrebbero non esserci

da Maax 24/08/2018 21.20

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Obbravo Pier italiota magrebino!

da Carlo 24/08/2018 20.53

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Autorizziamo la caccia al capriolo anche in braccata!

da Pier 24/08/2018 20.40

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Urca ...che bello, i danni sono solo sul tavolo per chi fa cassa

da Urca hai fatto bene 24/08/2018 19.56

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Io concorodo con l'ATC Siena Nord è la giusta spiegazione.

da 1o 24/08/2018 19.12

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Chi vende vino a 30 euro a bottiglia da 0.75 litri dovrebbe solo starsene zitto. Caro Vivarello non so chi ti ci ha messo li, ma abbattere una femmina che allatta è abominevole e vergognoso pet chi lo fa, anche peggio per chi lo propone e per chi approva certe regole cobtro natura. La caccia è arte nobike non macelleria al servizio di attivita econoniche che navigano nell'oro.

da Vitara 24/08/2018 18.50

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Bravo Mustang

da Toscano di Siena 24/08/2018 18.21

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Vivarelli... La provincia di Siena è 400.000 ettari l tutti biologicamente vocatissimi per la specie, quindi una popolazione di 40.000 caprioli e meno della metà di quella che ci dovrebbe essere. E , parliamoci chiaro, le vostre vigne producono vini per molte centinaia di milioni di euro, quindi direi che 350.000 euro di danni sono una parte infinitesimale, ampiamente tollerabile. Oppure vogliamo sterminare tutto quello che vi dà fastidio in quelle vigne?...suvvia, non vi lamentate, che le cose vi vanno meglio che a chiunque altro in Italia. Certo l’avidita è una brutta bestia...

da Mustang 24/08/2018 18.11

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Sono decenni che i cinghiali (non i caprioli) depredano le vigne del Chianti. Perchè solo adesso questo Vivarelli si fa vivo a tambur battente?

da Boh 24/08/2018 17.56

Re:Atc Siena 3 protesta “sconcertante ricorso da Urca”

Bravo vivarelli!

da finalmente qualcosa si muove 24/08/2018 16.42