Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Conferenza caccia Toscana. Wwf e Legambiente si defilanoAl via domani gli Stati Generali della caccia toscanaArci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore MoltrerFidc Piemonte. Primo incontro con l'Assessore ProtopapaViezzi rieletto alla guida di Fidc FriuliE se non ci fossero i cacciatori?Parlamento Ue. Berlato in codaLa Libera Caccia compie 60 anniCoordinamento Campania commenta ultime novitàFidc, prosegue raccolta dati con i diari di cacciaBrescia, aperta la caccia di selezione al cinghialeSardegna. Ok dal Comitato faunistico al Calendario venatorioPiemonte: in approvazione piani ungulatiPolemiche in Puglia sulla mobilità venatoriaVeneto sollecita riforma 157 "stop alla crescita delle specie nocive"Droni in soccorso dei caprioliFidc: dall'Ue richiesta divieto caccia moriglione e pavoncellaToscana approva caccia in deroga allo stornoBruzzone "La legge ligure sui Parchi rimarrà in vigore"Puglia: ok legge caccia 20 giornate migratoria in mobilitàGoverno impugna legge Liguria su riperimetrazione ParchiFidc Veneto sull'incontro con l'assessore PanA Macerata ripartono i corsi per nuove guardie venatorieAbruzzo. Presentata proposta calendario venatorio Tar Campania ordina ricalcolo del territorio cacciabileCaccia Veneto. Le richieste di Berlato alla RegioneBrescia. Otto rinviati a giudizio per il controllo del cinghiale Roccoli, ancora nulla di fatto in LombardiaFidc Umbria: dalla Regione inutili penalizzazioni sul calendario venatorioFidc Bergamo "i cacciatori siano impiegati nel controllo faunistico"Caccia cinghiale. Regione Calabria sollecita modifica 157 I cacciatori catanesi impegnati nella tutela ambientaleBerlato alla guida di ACRAncora risultati dallo studio sul beccaccinoHabitat floridi nelle zone gestite dai cacciatoriPiemonte. La nuova GiuntaCCT: attenti a ddl tutela animaliModena. Nuove guardie volontarieCalendario Campania: la Federcaccia dissenteFoggia. Corso di formazione per cacciatori di selezioneSvizzera: meno vincoli per l'abbattimento dei grandi predatoriSICILIA. La Regione incontra i cacciatoriFIDC. Si riunisce a Roma il consiglio di presidenza Benevento. Proposte per la caccia al cinghialeCalendario Venatorio CampaniaLARA COMI RINUNCIATOSCANA: PIANO DI PRELIEVO DEL CAPRIOLOPIEMONTE. FEDERCACCIA SUL CAPRIOLOFIDC BERGAMO: UN CORSO DI FORMAZIONE PER LA CACCIA COLLETTIVA AL CINGHIALEUK. I GIOVANI E LA CACCIALOMBARDIA. LO SCIOPERO DEI CINGHIALAI MUOVE LA REGIONESTUDIO COLLI EUGANEI SU EMERGENZA CINGHIALIArezzo Corso Articolo 37Caccia bloccata. Fidc Piemonte scrive agli associatiDopo servizio de Le Iene dietrofront sulla volpe della RegioneCCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra Atc Firenze Sud, tempo di bilanciIn Senato inizia esame su Ddl proteggi animaliFACE, il progetto del mese è quello di FedercacciaComo: i cacciatori di selezione incrociano le bracciaPiccoli uccelli. Campionato spagnolo di cantoFidc Veneto, Tosi lascia. Possamai nuovo PresidenteUmbria, nuovo sistema informatico per la caccia di selezioneKC: la Spagna dice la sua"Sui calendari venatori il solito terrorismo animalista"Notizie da WeHunter: in Puglia presentate modifiche al Piano faunisticoCalabria, "l'agricoltura si impegni su cinghiale e per la biodiversità"Marche, Regione inserirà tortora in preaperturaSu Instagram la caccia è under 30Francia. La migrazione pre nuziale del beccaccinoBenevento, ancora ferme abilitazioni venatorieGiunta non approva. Caccia di selezione bloccata in PiemonteRavenna, Coldiretti chiede Piani controllo ungulatiLav: Regione Lazio finanzi ricerca su contraccettivi per cinghialiMassimo Bulbi Presidente Fidc Emilia RomagnaCacciatori salentini in campo per la difesa dell'ambienteFidc, Liguria. Sui caprioli pieno appoggio alla RegioneBaggio: attacchi animalisti mi avvicinano ai cacciatori Fauna selvatica. Sul tavolo del Ministro Centinaio la proposta CiaBornaghi (Fidc Bg): novità positive per la caccia lombardaSpecie aliene tra cause principali perdita biodiversitàMazzali "mio emendamento salverà molti appostamenti fissi"Salvini spara sui Ministri Cinque Stelle: "avanti senza Toninelli, Trenta e Costa"Piemonte. Vignale esce dal Consiglio regionaleFiocchi va in Ue "voglio mantenere gli impegni presi"Berlato torna al Parlamento europeoSuggerimenti EPS su Calendario Venatorio CampaniaLombardia, via libera all'Osservatorio. Rolfi "Sarà nostro Ispra"KC, Italia isolata. Commissione UE riapre la partita

News Caccia

Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari


mercoledì 13 giugno 2018
    

 
 
Sono stati resi noti nella serata di ieri i nomi dei 39 sottosegretari e dei sei viceministri. Si completa così la squadra di Governo del premier Conte.
 
Per quanto riguarda la nostra materia, ovvero le competenze sulla caccia, affidate al Ministero dell'Agricoltura e in parte dipendenti, per quel che concerne la tutela della fauna, dal dicastero dell'Ambiente, troviamo i seguenti nomi: alle Politiche Agricole alimentari e forestali i sottosegretari Franco Manzato (Lega Nord), ex assessore alla caccia e all'agricoltura in Veneto, attualmente consigliere regionale, e Alessandra Pesce, del Movimento 5 Stelle,  già dirigente e capo della segreteria tecnica del vice ministro all’Agricoltura Andrea Olivero.
 
All'Ambiente, tutela del territorio e del mare vanno invece gli onorevoli Vannia Gava, Lega Nord, vicina ai cacciatori, che dovrebbe dunque equilibrare la situazione dopo la nomina di Mamone Capria a capo della segreteria del Ministro, e Salvatore Micillo, in quota 5 Stelle.

Leggi tutte le news

27 commenti finora...

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Avete letto a roma i 5 stelle hanno gia cominciato a rubba'?

da hullalla' 16/06/2018 14.04

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Cambiare i KC potrebbe significare cambiare solo i calendari venatori regionali, visto che le regioni hanno facoltà di decidere a loro piacimento se ridurre o allungare i periodi di caccia.

da jamesin 14/06/2018 17.58

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Cosa c'entrano i levrieri spagnoli in questa discussione ? Bisogna avere appunto il cervello di un cane per coinvolgerli...

da Pasquino 1 14/06/2018 15.37

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

REx , non abbaiare troppo forte, dai fastidio....I LEVRIERI SPAGNOLI ? E' un problema della Spagna, , ah già, ma un cane non può capire.......

da REX ? NO GRAZIE. 14/06/2018 10.13

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Altrimenti mi fai fare la fine dei levrieri spagnoli?

da Rex 14/06/2018 9.55

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Rex a cuccia !

da REX ? NO GRAZIE. 14/06/2018 9.26

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Speriamo che si areni la la fare Piemonte

da Mirko 14/06/2018 7.58

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Il Ministro può modificare l'elenco delle specie cacciabili ma non può estendere il periodi di caccia oltre il 10 febbraio come prevede la legge. Per fare ciò bisogna modificare la legge 157.

da Pasquino 1 14/06/2018 7.53

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

La spina va staccata cacciatori!!!!

da Rex 14/06/2018 7.47

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Tutte belle parole però in piemonte stanno chiudendo la caccia. A questo punto sarebbe bene che staccassero la spina a qualcuno in maniera definitiva (o ai pro caccia o ai contrari) E' diventata un angoscia....

da l.b. 13/06/2018 22.13

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

amico JAMESIN non sognare a occhi aperti.LO VOLESSE IL CIELO CHE SI AVVERASSE QUEL CHE DICI

da GENNY 4 BOTT 13/06/2018 21.36

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Il Presidente del Consiglio dei ministri, SU PROPOSTA del Ministro dell'Agricoltura e delle Foreste, D’INTESA con il Ministro dell'Ambiente, SENTITO l'Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica (ISPRA), dispone variazioni dell'elenco delle specie cacciabili in conformità alle vigenti direttive comunitarie e alle convenzioni internazionali sottoscritte, tenendo conto della consistenza delle singole specie sul territorio.”>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> Allora, mettiamo che il Ministro dell'Agricoltura propone ; < visto gli studi fatti da varie fonti scientifiche riconosciute e autorevoli in campo internazionale > che : poichè il tordo e in stato favorevole come anche la beccaccia, il colombaccio e alcuni anatidi, di portare la caccia al 20 Febbraio cosa succede ?

da jamesin 13/06/2018 20.56

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Pinocchio , cosa vuoi dire ?

da jamesin 13/06/2018 19.10

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

E mo' chi glielo dice a Jamesin?

da Occhiopinocchio 13/06/2018 18.20

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Appunto

da A Punto 13/06/2018 18.17

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Fatte salve poche questioni puramente amministrative (es. decreti di riconoscimento delle AAVV, rapporti annuali sulle attività di vigilanza), le iniziative del Ministero dell'Agricoltura (MIPAAF) in materia di caccia sono tutte vincolate all’assenso del Ministero dell’Ambiente: tra queste, la più importante è senz'altro quella inerente l'elenco delle specie cacciabili, come se si legge bene l'art. 18, c. 3 della L. 157/92: "Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, SU PROPOSTA del Ministro dell'Agricoltura e delle Foreste, D’INTESA con il Ministro dell'Ambiente, vengono recepiti i nuovi elenchi delle specie di cui al comma 1, entro sessanta giorni dall'avvenuta approvazione comunitaria o dall'entrata in vigore delle convenzioni internazionali. Il Presidente del Consiglio dei ministri, SU PROPOSTA del Ministro dell'Agricoltura e delle Foreste, D’INTESA con il Ministro dell'Ambiente, SENTITO l'Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica (ISPRA), dispone variazioni dell'elenco delle specie cacciabili in conformità alle vigenti direttive comunitarie e alle convenzioni internazionali sottoscritte, tenendo conto della consistenza delle singole specie sul territorio.” Per quanto riguarda l’esercizio delle deroghe, il Ministero dell’Ambiente è purtroppo l’unico ente governativo competente (supportato dal parere di ISPRA). Se a ciò aggiungiamo che nel 2013 è stato abrogato il Comitato tecnico-faunistico venatorio nazionale (ex. art. 8, della 157/92), che contemperava le diverse istanze, capiamo bene quanto il Min. Ambiente sia influente in materia di caccia: non si fa nulla contro il suo parere. Saluti.

da ERMES74 13/06/2018 16.09

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

spesso contano più i sottosegretari e non i ministri stessi,sono quelli che scrivono decreti ministeriali o leggi e che poi il ministro deve solo eventualmente correggere e firmare.

da mallardo 13/06/2018 15.29

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Guidoberto sicuro sicuro? Oppure l'ambiente può occuparsi solo della tutela della fauna ove naturalmente ve ne sia la necessità?

da gigino 13/06/2018 15.21

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Io penso che prima mandano a casa questo governo (e i cinque stelle) e prima si respira. Sinceramente, temo anche per la stabilità del paese. Il referendum senza quorum porterà dritti a una dittatura delle minoranze. O del popolo bue che le beve tutte.

da Occhiopinocchio 13/06/2018 15.16

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

C'è ancora questa vecchia credenza che il ministero delle politiche agricole si occupi di caccia. Ricordo la cancellazione, da diversi anni, del comitato tecnico venatorio nazionale, assieme ad altre commissioni ministeriali.

da Guidoberto 13/06/2018 15.11

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Ragazzi, se è vero quello che hanno detto stamattina in radio, e cioè che vogliono togliere il quorum nei referendum, è vero, allora si che siamo nei guai! inizierei a battermi per questo piuttosto!! se la legge rimane così, cioè con 4 firmette prese a caso fra il popolino è possibile bandire un referendum... la caccia è bella che chiusa. i 5* predicano da tempo la caccia solo dentro le riserve e solo a 4 polli.... che brutta fine!

da A. 13/06/2018 14.35

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Non è sparito Mamone, questi due personaggi occupano altri posti. Ci sarà purtroppo

da Nello 13/06/2018 14.05

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

non facciamoci illusioni se si va avanti cosi la caccia è finita e a quanto vedo gli unici che si rammaricano siamo noi povera gente che paga solo e si fa illudere a ogni campagna elettorale. dove sono le nostre aavv le case costruttrici i produttori di cartucce e tutto quello che ci gira intorno DOVE CA..O SONO? le aavv basta che fanno tessere x loro il problema è risolto. vado a caccia da 39 anni e per me la caccia è vita ma mi auguro che la eliminano cosi voglio vedere questi mangiapane a tradimento che fanno?

da genny 4 bot 13/06/2018 14.02

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Comunque una persona della lega a vigilare sul ministro dell ambiente

da Angelo biondo 13/06/2018 13.39

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Salvatore Micillo fu cofirmatario di un emendamento alla legge Comunitaria 2013 per l'abolizione dell'uso dei richiami vivi. Saluti.

da Ermes74 13/06/2018 13.25

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

E' sparito il Mamone?

da rocco 13/06/2018 12.31

Re:Ambiente e Agricoltura: ecco i sottosegretari

Speriamo bene.

da Giovanni 13/06/2018 11.54