Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Cites. Non cambia nienteFidc: un vaccino nel mirino, con lo Spallanzani per combattere il virusRegione Toscana approva proroga scadenze venatorieDa Fidc Campania 20 mila euro al Centro ricerche della Fondazione PascaleCoronavirus. Fidc Lombardia: testimonianza di un medico in prima lineaAnuu: "Domenico Grandini non è più tra noi"Emilia Romagna: quasi 100 mila euro anche dai cinghialaiCuneo: donazione dall'Arci Caccia per l'emergenzaFidc raccoglie quasi 800 mila euro per l'emergenza CoronavirusCampania. Proposte sul calendario venatorio 2020 2021Lazio, proroga scadenze per cacciatori e istituti faunisticiRinviata al 2021 Caccia VillageUn ventilatore polmonare al S. Martino di Genova dalle cacciatriciControllo volpe. Lav attacca Regione LombardiaMazzali segnala Mocavero in ProcuraDonazione alla Croce Rossa da Enalcaccia Una: dal mondo venatorio oltre 1 milione di euro per emergenza covid19La Cultura rurale contro il CoronavirusCct: attenzione alle fake news18 mila euro all'Azienda Sanitaria da Fidc FrosinoneFidc Emilia Romagna: donati 108 mila euro per l'emergenzaLombardia, rinviato termine iscrizione ad Atc e CaVietato spostarsi fuori dai comuni di residenzaDai cacciatori toscani altri 35 mila euro per la lotta al Covid 19Bana, il ricordo di Massimo MarracciBana, altri messaggi di cordoglioDa Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienzaBana: il ricordo della FACEI cacciatori veneti rinunciano a 300 mila euro per l'emergenza Covid-19Addio all'Avvocato Giovanni BanaStiamo a casaFidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalistiFidc: dalla Lipu una proposta sconvolgenteEmergenza Covid: altre donazioni dal mondo venatorioToscana: Arci Caccia in campo contro il Corona VirusDonazione alla Croce Rossa Italiana dalla Cabina di RegiaCovid-19. Raccolta fondi di ItalcacciaServe uno sforzo da parte di tuttiCovid-19: anche i Giovani Cacciatori si attivanoDall'Atc Caserta altri 100 mila euro per l'emergenza Eleonora e la storia di Nello. Un pensiero a tutti i cacciatoriCCT: Cacciatori gente concreta e onestaEps Campania propone fondo Emergenza Covid19Mazzali: le associazioni venatorie si autotassano per donare agli ospedaliAssessore Rolfi "il cuore grande dei cacciatori"Dreosto plaude alla solidarietà delle associazioni venatorieCovid-19. Ancora solidarietà dai cacciatoriAnnullata Assemblea Generale CICLombardia, le nuove disposizioni sulla fauna selvatica100 mila euro per emergenza sanitaria anche dai Cacciatori TrentiniRolfi: restituzione tesserini venatori al 20 aprileBerlato: Raccolta fondi dalle attività portatrici della cultura ruralePiemonte, per la Giunta 15 specie devono tornare cacciabiliFidc Sardegna "cacciamo il coronavirus"Veneto: sospesa caccia di selezione e censimentiBergamo: da Enalcaccia 5 mila euro all'OspedaleEmergenza Covid-19. Da Fidc nazionale altri 100 mila euro Covid-19. Da Arci Caccia Marche donazione al servizio sanitarioFidc Marche invita a donare il sangueCovid-19: 5 respiratori anche dall'Atc Unico di BresciaPiani di prelievo ungulati e galliformi. Indicazioni da Ispra CoronaVirus, CCT: "insieme per l'Italia"CoronaVirus: le cacciatrici si organizzano su facebookAnlc: "Tutti insieme contro il CoronaVirus"Da Fidc Bergamo 30 mila euro per l'emergenza CoronaVirusAnuu Lazio: Regione al lavoro per proroga tesseriniSvezia, a caccia fin dai 15 anniFidc Brescia dona 8 respiratori all'OspedaleCovid-19: raccolta fondi Fidc Friuli Venezia GiuliaEmilia R. Pompignoli chiede proroga termini tesserino venatorioNorvegia. 70 mila cacciatriciLombardia, consegna tesserini slitta al 20 aprileCoronaVirus: rimandata operazione Paladini del territorio Caccia di selezione sospesa. Un chiarimento dalla CCTFrancia, assemblea FNC: cacciatori in campo contro l'ecologia da salottoVeneto: Zottis (PD) chiede proroga termini riconsegna tesseriniPAC post-2020. Scienziati chiedono impegno per la biodiversitàRichiami vivi: Commissione Ue risponde a interrogazioneCovid-19. Sospesa caccia di selezioneFidc Umbria, vertici sospesi. Elezioni da rifareLiguria: incostituzionale caccia dopo tramonto. Ok accertamento capiAnuu: un febbraio da ricordareFidc Brescia: poco utili controlli a campione su tesserini venatoriCaccia in cucina. Ecco i ristoranti aderentiAbruzzo: approvato disciplinare caccia di selezione cinghialeAncora catture caprioli nell'area dell'ospedale di PistoiaStudiare la pernice elbana per salvare la specie in ItaliaSalerno, iniziate le immissioni di 4 mila fagianiMilioni di visualizzazioni per il video di "cucina" di un cacciatoreAnnullata Assemblea nazionale Anuu MigratoristiMolise, proroga per i corsi caccia selezione al cinghialeUe: nuova interrogazione contro bando del piomboToscana. Eps e CCT si confrontanoCinghiali. Assessore Mai "va cambiata la legge sulla caccia"Salvatore La Spada. Scultore e cinofiloM5S Piemonte: "sventato blitz su specie cacciabili"Cinghialai abruzzesi contro il Piano faunistico e IspraFassini: “Verifichiamo condizioni per Cabina di Regia in VenetoCinghialai puliscono le strade di Genga (AN)Specie simili, studio scientifico cita esempio italianoCinghiali, Remaschi smentisce Coldiretti "in Toscana 160 mila cinghiali"Piemonte: ecco le modifiche alla legge sulla cacciaCuneo, rinviati esami abilitazione venatoriaCacciatori arruolati contro le nutrieGiornata mondiale fauna selvatica. Il ruolo dei cacciatoriUmbria: Coldiretti propone estensione caccia cinghialePuglia: proposta unitaria per il regolamento degli AtcAl via la diciottesima edizione di Caccia in Cucina

News Caccia

Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto


lunedì 11 giugno 2018
    

 
 
Al termine della manifestazione sulla caccia di Torino la Regione ha pubblicato una nota, evidenziando l'esito dell'incontro avvenuto con il Presidente della Regione Chiamparino e l'Assessore Ferrero e una delegazione formata da cacciatori e alcuni consiglieri regionali di opposizione.

"Un confronto serrato ma sereno, dove ognuno ha potuto esprimere il proprio punto di vista - si legge nel comunicato - sul provvedimento e più in generale sul ruolo del mondo venatorio, durante il quale presidente e assessore hanno ribadito che il provvedimento all’esame del Consiglio non è contro la caccia, ma è il frutto di un lungo lavoro di sei mesi in Commissione e di tre mesi d’aula che ha portato a una mediazione utile a ridare al Piemonte una regolamentazione che manca dal 2012".

Nessun esito positivo, nessun ripensamento. La Regione continua imperterrita sulla propria strada. "Il testo che dovrebbe essere approvato martedì - si precisa nel testo - prossimo prevede il blocco della caccia tutte le domeniche di settembre ed esclude dall’attività 15 specie: 11 anatidi (fischione, canapiglia, mestolone, codone, marzaiola, folaga, porciglione, frullino, pavoncella, combattente, moriglione), il merlo, l'allodola, la pernice bianca e la lepre variabile, oltre a quelle tutelate per norma nazionale. Inoltre, introduce la possibilità per i proprietari dei fondi di vietare la caccia sui propri terreni e riorganizza gli ambiti territoriali di caccia e i comprensori alpini, limitando l'adesione a un solo comprensorio per la tipica fauna alpina".

Leggi tutte le news

33 commenti finora...

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Approvata la legge sulla Caccia 12 Giugno 2018 Dopo venti sedute di Commissione e quindici di Consiglio, il Piemonte approva la legge sulla caccia. L’Aula di Palazzo Lascaris ha infatti licenziato a maggioranza (contrari i consiglieri M5s, Mns, Fi, Fdi e Lega Nord) il disegno di legge della Giunta 182 “Tutela della fauna e gestione faunistico-venatoria in Piemonte”. Il testo sostituisce la legge 70 del 1996, che era stata abrogata nel 2012. il Consiglio regionale infatti aveva approvato un emendamento che faceva venire meno la necessità del referendum sulla caccia. Il provvedimento approvato - come ha più volte sottolineato l’assessore regionale alla Caccia - rivede la legislazione in materia faunistico-venatoria in chiave nuova e moderna, in sintonia con i cambiamenti nazionali ed europei e in maniera tale da recepire le esigenze e le sollecitazioni delle associazioni di settore. La principale novità è costituita dal divieto di caccia per tutto il primo mese del calendario venatorio durante la domenica, una posizione portata avanti da alcuni consiglieri del Pd, di Articolo1 e di Sel, che ha generato un delicato lavoro di mediazione in seno alla stessa maggioranza che ha prodotto lo specifico emendamento, non votato tuttavia da Scelta di rete civica. Il provvedimento si caratterizza anche per la tutela nei confronti delle specie della tipica fauna alpina e degli uccelli protetti dalla direttiva comunitaria, dall’aumento della superficie venatoria minima degli ambiti territoriali di caccia e dei comprensori alpini, dall’obbligo di una prova di tiro per la caccia di selezione e dalla possibilità di commercializzare gli animali abbattuti. Nello specifico, sono state inserite quindici specie non cacciabili: fischione, canapiglia, mestolone, codone, marzaiola, folaga, porciglione, frullino, pavoncella, combattente, moriglione, allodola, merlo, pernice bianca, lepre variabile. L’articolata e lunga discussione tra relazioni introduttive

da FRANCO 12/06/2018 17.08

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Se noi cacciatori (foranei o residenti) fossimo uniti e compatti, dovremmo avere un solo obbiettivo: non rinnovare più il tesserino degli ATC del Piemonte, per determinare così l'impoverimento delle casse degli ATC e il proliferare incontrollato dei caprioli e dei cinghiali, affinché le strade ed i boschi piemontesi alla domenica si spopolino di gente, per la presenza incontrollata di questi animali. E forse ne gioverebbe anche il ritorno dei lupi..... Invece siamo qui a "sperare" che ci ammettano, pronti a versare il primo giorno disponibile, la quota di ammissione di oltre 100 euro.....per poi sentirci insultare dal contadino perché abbiamo parcheggiato l'auto su un fazzoletto di terra, magari pure incolta.....

da Ciacci 12/06/2018 15.09

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Introduce la possibilità di vietare la caccia ai proprietari......QUESTO CREEREBBE GRANDE CONFUSIONE NON SOLO PER I CACCIATORI, MA ANCHE PER GLI STESSI PROPRIETARI, che dovranno dimostrare in qualche modo (naturalmente incostituzionale) che sono i veri proprietari; immaginatevi quando un cacciatore attraversa decine di proprietà; mi sembra una barzelletta che non fa neppure ridere.

da MV MS 12/06/2018 14.35

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

ZANETTI WALTER: in questo caso ricorrere al TAR è inutile e nemmeno ammesso. Trattandosi di legge regionale e non atto amministrativo il ricorso al TAR contro la stessa non è ammesso.

da Lorenzo 12/06/2018 11.56

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

E alla prima curva, con le regionali 2019, ci auguriamo vada a sbattere!

da Zena 12/06/2018 11.09

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

S, versassimo 15000 euro a testa nelle casse dello stato, i tuoi commenti non sarebbero più tollerati. Che eravate poco svegli era noto, ma tu te ne approfitti

da Maax 11/06/2018 22.46

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

La selvaggina è proprietà indisponibile dello stato vietare speci cacciabili secondo la legge statale non è materia della Regione stesso dicasi sul divieto di caccia che non può essere prerogativa del singolo proprietario del terreno.....RICORRERE AL TAR È INPRESCINDIBILE

da Zanetti Walter 11/06/2018 22.11

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

S pure a te per le tue passioni anzi 20000€.

da Lino 11/06/2018 21.59

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

S, sei proprio limitato! Andare a Caccia, non significa sparare e basta! E di certo a persone come lei rinuncio in partenza a spiegare cos'è la passione venatoria. Cordiali saluti Claudio

da Beccacinista doc Torino 11/06/2018 21.25

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Bisognerebbe farvi pagare 15 mila euro all'anno andate al poligono vastasi

da S 11/06/2018 20.48

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Sei mesi in commissione e tre in aula per partorire una simile iniziativa. Complimenti continuate così, almeno sapremo con certezza chi votare e chi evitare.

da bretone 11/06/2018 19.32

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Ogni tanto riesco a leggere qualche cosa su questo sito e da tempo continuo a ripetere che ci si deve fermare per quanto riguarda i vari controlli.- quanto capiranno che bisogna farli e verranno a chiedere aiuto ci si potrà confrontare. per quanto rigurada la manifestazione nessuno ne ha parlato mentre invece la brambilla ha avuto qaulche minuto di pubblicità quanto ha portato i cagnolini al parlamento. come già avevo detto un paio di mesi fà la manifestazione era ed è stata inutile.- comunque l'importante è essere ancora disponibili per togliere le castagne dal fuoco alle istituzioni magari beccandosi una denuncia.-

da claudio 11/06/2018 18.43

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Che tutte le federazioni d'Italia si riuniscano dicendoci di non pagare le tasse così da mettere in crisi il ministero dell'Ambiente. entrate di euro , zero.

da pietro 11/06/2018 17.30

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Il bracconaggio NON VA LASCIATO A NESSUNO va fermato assolutamente...si spera in un forte inasprimento delle pene senza sconto alcuno...

da Roberto 11/06/2018 17.27

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Il bracconaggio lasciamolo ai bracconieri....che non hanno nulla a che fare con la caccia.....il cacciatore é ben altra cosa

da Ligure 11/06/2018 17.11

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Inorebla parla di ciò che vuoi,esprimi ogni tuo concetto,ogni tua proposta,qualsiasi tuo pensiero,manifesta ogni tuo diritto civilmente ma non dire mai più viva il bracconaggio,anzi il bracconaggio va ferocemente combattuto in prima linea proprio dai cacciatori...

da Roberto 11/06/2018 15.03

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Anche io non caccio in Piemonte ma mi dite oltre a pagare una tassa salata x 4 mesi non va bene neanche così che cazz vogliono ancora dai cacciatori sai che vi dico viva il bracconaggio

da Inorebla 11/06/2018 14.05

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

A mali estremi estremi rimedi. Anche a me che vivo in campagna dispiacerebbe se non si facessero piu contenimenti ma forse finalmente gli agricoltori capirebbero con chi dovrebbero collaborare. Certo che molti di noi per poter fare una fucilata rinunciano anche alla Dignità e non si preoccupano che così facendo pregiudicano il futuro della caccia.

da Gio 11/06/2018 13.57

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Bisogna fare ricorso perché se si apre una breccia nella diga si può allagare tutta il Italia

da Mirko 11/06/2018 13.54

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Cacciate quegli imbroglioni dalla regione. Intervenga lo Stato.

da Marc58 11/06/2018 13.10

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

cacciatore da sempre di sinistra ma se passa col magone ma cambio..so che ci sono cose piu importanti pereo un cittadino esemplare va premiato

da lory 59 11/06/2018 12.46

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Ho letto che l'Australia ha avuto negli anni dei seri problemi co i conigli, qui da noi comunque non potrebbe mai succedere.

da RABBIT 11/06/2018 11.58

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

SONO ROSSI MA ROSSI DI RABBIA , MA COSI' FACENDO FANNO MALE A SE STESSI E ALL'ECONOMIA LOCALE ARRIVERANNO LE ELEZIONI

da GIANNI 11/06/2018 11.45

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

È più di 20 anni ke vado a caccia e mi dispiacerebbe tantissimo ke la nostra bellissima passione possa finire.....è una bella tradizione da tramandare in padre in figlio. .....io nn caccio in Piemonte ma posso tranquillamente dar un consiglio ai miei amici piemontesi? vogliono far passare questa legge? c'è solo esclusivamente una possibilità. .x tutto il 2018 e 2019....anche se dispiace nn andate mai più neppure al cinghiale.....questi due anni cambiate regione.......pensateci bisogna essere uniti......facciamoli ke i cinghiali fanno parecchi danni. ....uniti si vincerà a prescindere dal tipo di caccia. ok.

da fagiano 11/06/2018 11.05

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

È più di 20 anni ke vado a caccia e mi dispiacerebbe tantissimo ke la nostra bellissima passione possa finire.....è una bella tradizione da tramandare in padre in figlio. .....io nn caccio in Piemonte ma posso tranquillamente dar un consiglio ai miei amici piemontesi? vogliono far passare questa legge? c'è solo esclusivamente una possibilità. .x tutto il 2018 e 2019....anche se dispiace nn andate mai più neppure al cinghiale.....questi due anni cambiate regione.......pensateci bisogna essere uniti......facciamoli ke i cinghiali fanno parecchi danni. ....uniti si vincerà a prescindere dal tipo di caccia. ok.

da fagiano 11/06/2018 11.05

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Solidarietà ai colleghi cacciatori piemontesi.l unica soluzione é lasciare solo un anno la caccia ai cinghiali e di selezione...parecchi soldi in meno a regione e stato,e tantissimi danni a culture e cose...spiace per gli agricoltori,ma a mali estremi,estremi rimedi....ricordandosi nomi e cognomi alle prossime regionali....

da Ligure 11/06/2018 10.26

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

La strada indicata da Gio è l'unica percorribile. E' finita la stagione del dialogo e dei "tavoli". All'arroganza e persecuzione rispondiamo in modo civile astenendoci da ogni collaborazione e versamento di quattrini.In regione Piemonte stanno ridendo alla grande!

da Arrabbiato 65 11/06/2018 10.13

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Se tutti e dico tutti i cacciatori non si facessero coinvolgere nei cosiddetti contenimenti anche i politici verrebbero a piu miti consigli.

da Gio 11/06/2018 10.08

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Un buon compromesso.

da Dario_BG 11/06/2018 9.48

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Una legge inesistente,inconsistente,incostituzionale,.........fatta da......insensati .

da Walt46 11/06/2018 9.40

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Era ampiamente prevedibile! I Kompagni non demordono di fronte a niente.Non servirà nemmeno la batosta delle ultime amministrative:anzi se possibile faranno anche di peggio!!!

da Arrabbiato 65 11/06/2018 9.27

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Grande risultato della manifestazione............

da Fabio 74 11/06/2018 9.12

Re:Piemonte: sulla caccia la Regione tira dritto

Sì infatti bisogna sempre star tranquilli....infondo nn è successo mica niente? ci hanno solo tolte le domeniche a settembre. , chiusa la caccia a tante specie di uccelli in più i proprietari possono anche nn farti cacciare sui propri terreni..infatti se un proprietario è contro con il cazzo ti farà cacciare....io nn caccio in Piemonte però avanti di questo passo la faranno in tutta Italia. ...no stiamo pure tranquilli tanto avanti così la caccia sparisce.......con tutti i problemi kecc'e in italia dal mancato lavoro gente nn arriva a fine mese questi pensano a far questa legge e noi zitti con una manifestazione ke nn è servita a niente

da fagiano 11/06/2018 9.07