Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialePatrizio La Pietra e Vannia Gava sottosegretari ad Agricoltura e AmbienteArci Caccia Toscana chiede trasmissione dati su tortora, storno e piccioneIn Toscana nuovo ricorso contro calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese


venerdì 23 marzo 2018
    



Nell'ambito di una tavola rotonda organizzata al Parlamento europeo da un'organizzazione animalista, The Dutch Party for The Animals, l'eurodeputata  Anja Hazekamp per "Il partito olandese per gli animali" ha accusato il governo maltese di avere una permanente mancanza di controllo sulla caccia primaverile in deroga.

Le ha risposto  Il membro di FACE Malta, il Presidente della Federazione per la Caccia e la Conservazione - Malta (FKNK), Joseph Perici Calascione ricordando gli esiti del referendum che ha dimostrato il sostegno della maggior parte dei maltesi alla caccia. E' poi intervenuto David Scallan, della Face, evidenziando come "La direttiva Uccelli, le sentenze della Corte di giustizia europea e le linee guida dell'UE sulla caccia consentono chiaramente l'applicazione della caccia primaverile quando sono soddisfatte determinate condizioni rigorose". Durante l'ultima stagione di caccia a Malta gli agenti governativi preposti hanno condotto 32.854 pattugliamenti sul campo ed effettuato 2.351 controlli a campione su singoli cacciatori autorizzati. La stagione di caccia primaverile del 2017 è stata caratterizzata dal minor numero di illegalità mai riscontrato. Queste cifre, osserva Face, non evidenziano affatto una mancanza permanente di controllo a Malta.

I problemi di conservazione vengono semmai da altri fattori. "Invece di chiedere azioni concrete per affrontare l'intensificazione dell'agricoltura o l'uso insostenibile dei pesticidi, - scrive la Face - l'eurodeputata Anja Hazekamp ha concluso che intende proporre la questione della caccia primaverile maltese all'ordine del giorno di una sessione plenaria del Parlamento europeo già nel maggio 2018 a Strasburgo".

I parlamentari verdi Keith Taylor (Regno Unito) e Klaus Buchner (DE) supportati dal conduttore televisivo Chris Packham hanno anche chiesto il divieto di caccia primaverile a Malta.

Leggi tutte le news

22 commenti finora...

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Anonimo faresti bene tu a leggere attentamente, soprattutto le dichiarazione degli organizzatori della fiera.... Ma forse è chiedere troppo ........non cacciatori dobbiamo interloquire con chi ci lascia una porta aperta e chiudere con chi della chiusura della caccia ne fa una questione di fondamentalismo religioso, basti pensare che questo l'hanno capito persino i bresciani e bergamaschi in una evoluzione scrupolosa della gestione della caccia. Cosa credete che di qui a poco arrivi qualcuno di propria iniziativa e ci dica scusate ci siamo sbagliati sui cacciatori ? O risaliamo dal fondo del barile oppure se continuami a fare gli ottusi implodiamo da soli....

da Ciano 77 30/03/2018 12.58

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Anonimo faresti bene tu a leggere attentamente, soprattutto le dichiarazione degli organizzatori della fiera.... Ma forse è chiedere troppo ........non cacciatori dobbiamo interloquire con chi ci lascia una porta aperta e chiudere con chi della chiusura della caccia ne fa una questione di fondamentalismo religioso, basti pensare che questo l'hanno capito persino i bresciani e bergamaschi in una evoluzione scrupolosa della gestione della caccia. Cosa credete che di qui a poco arrivi qualcuno di propria iniziativa e ci dica scusate ci siamo sbagliati sui cacciatori ? O risaliamo dal fondo del barile oppure se continuami a fare gli ottusi implodiamo da soli....

da Ciano 77 30/03/2018 12.58

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Anonimo faresti bene tu a leggere attentamente e ragionare, basta leggere le dichiarazioni degli organizzatori della fiera per capire....ma penso che sto chiedendo troppo.....e comunque di demenziale resta solo l'arroganza di alcuni cacciatori, dei quali purtroppo faccio parte, e la cecità di non vedere come non si possa tentare di interloquire con chi lascia una porta aperta e chiudere con chi della chiusura della caccia ne fa una questione religiosa di fondamento.

da Ciano 77 30/03/2018 12.49

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Io propongo di toglierci dalle palle Peppe che scrive balle spaziali.

da Lenin 26/03/2018 13.16

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

io aggiungerei di toglierci dalle palle anche la federcaccia che di danni ne ha fatti tanti e ancora vuole farne....

da Peppe 26/03/2018 9.37

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Se ci togliessimo dalle palle gli animalari nascosti dentro il ministero e l'ispra saremmo già ad un buon punto

da ringraziate la sx e pecoraro 26/03/2018 9.35

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Non è proprio così o almeno non tutti. Quello che ci differenzia e differenzia i parlamentari italiani dagli altri, è che quando si parla di caccia hanno dietro il governo che li sostiene mentre i nostri hanno il governo che gli rema contro.I nostri non solo debbono combattere con gli animalisti europei ma anche con quelli di questa sottospecie di nazione. Riesci a capire la differenza?

da Paolo 24/03/2018 21.11

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

X Giacomo,come io ho sempre sostenuto,la colpa è di quei parlamentari europei italiani, che oggi sono relegati solo a dei meri suonatori di strumenti a fiato. Perchè questi hanno sempre e solamente protetto e salvato al loro vitalizio

da Il Nibbio 24/03/2018 20.20

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

il problema è che in ITALIA gli animalari nel corso degli anni hanno preso sempre più poteri mentre le nostre aavv se ne sbattevano altamente le P...E intascando fior di quattrini con le polizze e iscrizioni a destra e a manca ora che la pappatoia si è ristretta non gli sta bene ,MA ORMAI è TARDI. COSA CAMBIA IN 60 MIGLIA TRA NOI E MALTA ? la migratoria primaverile transita prima di la e poi dopo poche ore arriva da noi , qual è la differenza?

da genny 4 bott 23/03/2018 22.07

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

E poi ci prendono anche x i fondelli inserendo la Marzaiole come specie cacciabile da ottobre a gennaio....

da Il cacciatore del paese fantasma 23/03/2018 19.19

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Inetti?Come lui non c'è nessuno. Giacomo benone come risposta.

da studiare che è meglio 23/03/2018 18.59

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

dal post del comunicato___E' poi intervenuto David Scallan, della Face, evidenziando come "La direttiva Uccelli, le sentenze della Corte di giustizia europea e le linee guida dell'UE sulla caccia consentono chiaramente l'applicazione della caccia primaverile quando sono soddisfatte determinate condizioni rigorose".___ la caccia primaverile e permessa dall'europa e da varie sentenze europee e invece da noi fino a gennaio...fino a marzo saremmo in una botte di ferro per prelevare alcune specie che da noi passano solo in questo periodo e poi questo mese e di transizione dall'inverno alla primavera.

da mallardo 23/03/2018 17.13

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

ma non è colpa dell'Europa la colpa e dei NOSTRI rappresentanti che abbiamo la che sono tutti contro la caccia.

da Giacomo 23/03/2018 16.55

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Sono decenni che il Parlamento Europeo e la Commissione UE sono gestiti dal centro-destra. Per decenni Berlato e Salvini, prima Borghezio, vi hanno lungamente bivaccato. A chi volete dare la colpa???

da La favola degli inetti 23/03/2018 15.57

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Nn e ' così .....la UE nn entra nel merito .....ci hanno chiesto i KC ,gli allegati con specie...siamo noi italiani che abbiamo fornito dati di parte e depennato o omesso specie .......quindi chi è causa del suo mal pianga se stesso!!!!

da Lisandru 23/03/2018 15.10

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

...è già!!! chissà qual'è per malta la differenza tra migratori e migranti!!! Per l'europa invece.....

da marco col-mor 23/03/2018 14.11

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Caro serie A e serie B, questo è quanto ci hanno portato a casa, i nostri cari parlamentari europei,compresi quelli che hanno fatto più di una legislazione,oggi però questi si lamentano di non essere stati rieletti.

da Il Nibbio 23/03/2018 13.20

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Complimenti a MALTA, fate bene a farvi rispettare.

da Giovanni 23/03/2018 13.15

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Non c'è niente di sensato in questa Europa, noi italiani siamo costretti a chiedere l elemosina per 10 giorni in più a gennaio,in Grecia, Francia ,Spagna si va fino a febbraio, a Malta fanno sparare a i migratori con le uova nel c..o è assolutamente ridicolo,ma sti ca..i di uccelli che da nord si spostano verso sud e viceversa non sono gli stessi per tutti?

da serie A e serie B 23/03/2018 13.01

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Malta è piccola, però non si fà mettere i piedi sul collo dalla UE come l'Italia.

da Il Nibbio 23/03/2018 12.45

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Solo in Itaglia facciamo [email protected]@e

da Lisandru 23/03/2018 12.36

Re:Al Parlamento Ue dibattito sulla caccia maltese

Facciamo tutti come Malta,

da [email protected] l'europa 23/03/2018 12.06