Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAUmbria: Mancini (Lega) chiede piano straordinario cinghialePatrizio La Pietra e Vannia Gava sottosegretari ad Agricoltura e AmbienteArci Caccia Toscana chiede trasmissione dati su tortora, storno e piccioneIn Toscana nuovo ricorso contro calendario venatorioMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac


venerdì 12 gennaio 2018
    

 
 
Enpa e Lac sono appena state condannate dal Tar di Venezia a pagare 2 mila euro, oltre oneri accessori a seguito del respingimento del loro ricorso contro la Provincia di Vicenza sul regolamento della vigilanza venatoria del 2012.
 
Le due associazioni sostenevano l’incompetenza della Provincia e l’assenza in capo a quest’ultima di poteri normativi in materia di vigilanza volontaria e ritenevano in particolare illegittimo che la nomina a guardia giurata volontaria in materia venatoria, rilasciata dalla Provincia non attribuisca la qualifica di agente od ufficiale di polizia giudiziaria. Ingiusto per le due anche l'aver illegittimato le guardie zoofile dall'attività di vigilanza venatoria (cosa che il Tar ha ritenuto non vera), e e l'aver stabilito come requisito quello della residenza nella Provincia di Vicenza.

Tutte queste motivazioni di ricorso sono state definite infondate dal Tar. A cominciare dalla competenza della Provincia. “A differenza di quanto affermano le ricorrenti – scrivono i giudici -, il fondamento di tale potere regolamentare della Provincia è proprio da rinvenirsi della Costituzione, art. 117 comma 6, secondo cui: “I Comuni, le Province e le Città metropolitane hanno potestà regolamentare in ordine alla disciplina dell'organizzazione e dello svolgimento delle funzioni loro attribuite”. La provincia, anzi, ha il dovere di coordinare le attività di vigilanza venatoria.

Quanto alla mancata attribuzione alle guardie giurate volontarie della qualifica di agente di polizia giudiziaria il Tar fa riferimento all'articolo 27 della 157/92 e al generale orientamento della  giurisprudenza penale secondo cui: “Le guardie volontarie delle associazioni venatorie e di protezione ambientale non rivestono la qualifica di ufficiali di polizia giudiziaria, anche se ad esse è affidata la vigilanza sulla applicazione della L. 11 febbraio 1992 n. 157 sulla caccia".

Quanto alla residenza obbligatoria in provincia, il Tar ritiene requisito fondamentale affinché quest'ultima  possa esercitare adeguatamente i propri compiti di coordinamento, essendo evidenti i problemi di organizzazione conseguenti alla dislocazione della guardie in territori anche molto lontani.


Vai alla sentenza del Tar pubblicata il 9 gennaio 2018

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Cio' mona, ma te scrivito le robe da sooloo?!... Mi chiedo ma tutti i verbali di accertamento e tutte quelle operazioni di P.G. che questi signori hanno effettuato negli anni addietro, ed in barba alla legge, che fine faranno?!...

da s.g. 13/01/2018 14.11

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Vorrei vedere la faccia di Rizzi e Zanoni.

da Reg.Vi 12/01/2018 22.42

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

BELLA NOTIZIA!!!! Peccato Però di Appena Duemila euro??? Io personalmente li avrei condannati a pagarne 20 mila. Forse in italia la giustizia comincia a funzionare.

da Fucino Cane 12/01/2018 22.27

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Gli e andata fin troppo bene.....

da Cassador Veneto 12/01/2018 21.28

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Stokke in Toscana le pattuglie miste sono la regola da 30 anni

da Ottantaquattro 12/01/2018 19.12

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Un genio del diritto quel dirigente pubblico (o assessore ?) di Vicenza, che ha scritto in un regolamento che la vigilanza venatoria volontaria va condotta con pattuglie miste delle associazioni venatorie ed animalare. Ai Vicentini risultava ?

da stokke 12/01/2018 18.17

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Forse i giudici del TAR si sono rotti dei ricorsi di questi perditempo...speriamo.

da Mario 12/01/2018 14.50

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

sia lode al SIGNORE hanno incominciato ad avere bastonate anche loro , questi esseri che quando vngono vicino per un controllo mi sembrano generali di corpo d armata con delle presunzioni e arroganza indescrivibili. MA POI CHE POTERI HANNO? BHO.

da genny 4 bott 12/01/2018 14.35

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Che bello, si cala il sipario. Per tutti, la Polizia Giudiziaria (P.G.), non è come la gomma da masticare o farina per fare pane o polenta! Signori la P.G. è una cosa che deve essere data a persone capaci, cioè Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale ecc.ecc., cioè tutti corpi di Polizia rientranti nella Legge 121 del 1981. Gli abusi ante e post devono essere condannati tutti!!!

da s.g. 12/01/2018 14.09

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Ogni tanto, anche in Italia,esce una buona notizia.Ne avevamo bisogno.

da Frank 44 12/01/2018 13.27

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

La vigilanza è un conto la repressione dei reati è un altro. I volontari non devono e non possono essere paragonati a chi fa repressione dei reati di professione. Vedrete però che i nostri politicanti faranno in modo di conferire anche a tali individui qualifiche di polizia giudiziaria...

da Che bella notizia 12/01/2018 13.25

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

E che c'è ? vi hanno fatto vedere che forse è meglio pensarci bene prima di fare ricorsi ? Come mi dispiace che adesso dovete mettere mano alla tasca e pagare, che peccato !

da jamesin 12/01/2018 12.21

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

ancora troppo poco....dovevano.pagare di piu

da paolo 12/01/2018 12.13

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

CIAPA E PORTA A CA'................

da TIE' (GESTO DELL'OMBRELLO) 12/01/2018 10.59