Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Sosteniamo ElisaLombardia, il 9 ottobre si discutono deroghe e richiami viviSicilia, si muovono le associazioni venatorieSelvatici e buoni a Terra Madre: "Più valore alla selvaggina"La Rai ci ricasca, ancora un servizio anti cacciaTemperature in calo, finalmente arriva l'autunnoCaccia pernice e lepre Sardegna: no anche dal Consiglio di StatoMamone Capria firma il ricorso contro la caccia toscanaSu Rai 3 Toscana le idiozie degli anticacciaRegione Sicilia esegue sospensione caccia Cinghiale, appello di Rolfi a Ministro CentinaioPiemonte. Caccia al cinghiale di lunedìMazzali: "approvato in Commissione mio Pdl richiami vivi"Toscana, proposte dopo il Tavolo caccia Liguria, nuove regole per la caccia al cinghialeLombardia, regole sulla caccia vaganteTar Sicilia sospende Calendario VenatorioLazio, per l'emergenza cinghiali arruolati i cacciatoriCorona scatenato in tv. "Sfido chiunque sulla caccia"La caccia in FranciaAbruzzo, da Fidc nuovo ricorso su Calendario VenatorioBigHunter Giovani, Diego Dolcetti “La caccia è la mia libertà”Questa è la caccia nella societàIn Toscana ricorso contro calendario venatorioFidc Bergamo, luci e ombre su nuove disposizioniLegambiente Lazio "no a caccia selettiva nei Parchi"Lombardia, aumentato carniere specialisti allodolaIl primo tordo in migrazione Urca, Ezio Conti nuovo presidenteStagione venatoria 2018 - 2019 al viaDa Regione Toscana circolare su annotazione forma di cacciaMarche, respinto ricorso Wwf e LacTar Abruzzo fa slittare apertura caccia lepreLa Lombardia tira dritto sulla caccia in derogaRegione Sardegna annuncia ricorso al Consiglio di StatoAtc Piemonte, aggiornamenti sull'appello Fidc Fidc, valutazione complessivamente positiva sul Decreto ArmiSardegna, il Tar dà ragione agli animalistiCCT "No alle trasformazioni a tavolino delle ZRC"Caccia cinghiale Umbria, no ai nuovi balzelliSiena, vigne ormai danneggiate dai caprioliCastellani "e quasi ci siamo..."Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"A Macerata processione dei cacciatoriApertura caccia: il punto del Sen. BruzzoneArci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedereA Pesaro un progetto per la starnaCapriolo Toscana, Tar respinge sospensiva di UrcaI primi tordiItalia ostaggio dei cinghiali. Coldiretti "sono oltre un milione" Caccia selezione Toscana, problemi e nuove prospettiveMolise, proposti 15 giorni in più per la caccia al cinghialeVeneto, ok uso richiami vivi caccia acquaticiAbruzzo, mercoledì 12 la decisione del Tar sulla sospensivaCaccia cinghiale Umbria: Fidc chiede chiarimentiFidc: preapertura, tradizione sostenibileCecchini, Consiglio di Stato conferma validità preaperturaConvegno Anlc sul rilancio della caccia PiemonteseCCT a Grosseto. "Solo l'unità dei cacciatori potrà salvare la caccia"Fidc Umbria: Consiglio di Stato conferma sospensione ungulatiConfagricoltura Cosenza "rivitalizzare ruolo Atc"Utr Brescia approva Piano abbattimento lepreAnuu: migrazione ostacolata dalle temperatureTorbjörn Larsson nuovo Presidente FACEToscana, piano di prelievo Daino e MufloneToscana, accordi reciprocità caccia con Umbria e LazioDisturbo Venatorio: Mazzali si rivolge alle PrefettureProposta Piano Faunistico, audizione in Emilia RomagnaRegione Sardegna: bene anticipo dibattimento TarTar Sardegna accorda anticipo udienza su calendarioElba vocata al cinghiale. Coldiretti si defilaAbruzzo, modifiche al Calendario Venatorio Umbria, Wwf: su caccia Cecchini lasciata sola Lai: dimostrata tutela pernice e lepre sarde dai cacciatoriPernice e lepre sarda, censimenti favorevoli alla cacciaVignale "in Piemonte un'altra occasione persa sulla caccia"Richiami acquatici, nuovo dispositivo dal MinisteroGoverno impugna legge Puglia su controllo fauna selvaticaCinghiali Grosseto. Arci Caccia chiede l'intervento della RegioneAbruzzo, sarà estesa la caccia cinghiale in braccata Benevento: assegnate aree caccia cinghialeFidc Sardegna sul ricorso Elisa Picci: "è ora di un riconoscimento alle cacciatrici"Preapertura: caccia chiusa a Zeri e MulazzoArcicaccia Abruzzo: "approvare nuovo Piano faunistico"Marchetti (FI): In Toscana avvio caccia tra mille incogniteSardegna: sospesa caccia lepre e pernice sardeDisturbo caccia, Bertacchi allerta le Forze dell'OrdinePreapertura il 2 e 9 settembre: Fidc Umbra soddisfattaPreapertura caccia 2018: dove quando comePreapertura caccia Umbria: la Regione confermaDeroghe Lombardia, due Progetti di legge per autorizzarleToscana, nuove procedure per appostamenti in aree Natura 2000Cacciatrici, meeting internazionale contro gli stereotipi CCT: positivo incontro sulla caccia con il Presidente RossiCacciatori abruzzesi in piazza il 6 settembreGeorge alla sua prima battuta di cacciaCaprioli Toscana, precisazione da Urca – UncaaPreapertura caccia salva in SiciliaSpagna: primo studio su importanza economica della cacciaPiemonte, Proroga per i commissari degli AtcPreapertura caccia Umbria: convocata Consulta venatoriaMolise: ecco il calendario venatorio 2018 – 2019Urca, i motivi del ricorso sul capriolo in ToscanaPiemonte: modificate date caccia corvidiPreapertura caccia Toscana 1 e 2 settembreCaccia, fermento in vista dell'aperturaAbruzzo, calendario venatorio sotto attaccoArcicaccia su piccione e tortora dal collare in Toscana Cecina vieta caccia in preapertura sul litorale
 Stampa   

News Caccia

Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac


venerdì 12 gennaio 2018
    

 
 
Enpa e Lac sono appena state condannate dal Tar di Venezia a pagare 2 mila euro, oltre oneri accessori a seguito del respingimento del loro ricorso contro la Provincia di Vicenza sul regolamento della vigilanza venatoria del 2012.
 
Le due associazioni sostenevano l’incompetenza della Provincia e l’assenza in capo a quest’ultima di poteri normativi in materia di vigilanza volontaria e ritenevano in particolare illegittimo che la nomina a guardia giurata volontaria in materia venatoria, rilasciata dalla Provincia non attribuisca la qualifica di agente od ufficiale di polizia giudiziaria. Ingiusto per le due anche l'aver illegittimato le guardie zoofile dall'attività di vigilanza venatoria (cosa che il Tar ha ritenuto non vera), e e l'aver stabilito come requisito quello della residenza nella Provincia di Vicenza.

Tutte queste motivazioni di ricorso sono state definite infondate dal Tar. A cominciare dalla competenza della Provincia. “A differenza di quanto affermano le ricorrenti – scrivono i giudici -, il fondamento di tale potere regolamentare della Provincia è proprio da rinvenirsi della Costituzione, art. 117 comma 6, secondo cui: “I Comuni, le Province e le Città metropolitane hanno potestà regolamentare in ordine alla disciplina dell'organizzazione e dello svolgimento delle funzioni loro attribuite”. La provincia, anzi, ha il dovere di coordinare le attività di vigilanza venatoria.

Quanto alla mancata attribuzione alle guardie giurate volontarie della qualifica di agente di polizia giudiziaria il Tar fa riferimento all'articolo 27 della 157/92 e al generale orientamento della  giurisprudenza penale secondo cui: “Le guardie volontarie delle associazioni venatorie e di protezione ambientale non rivestono la qualifica di ufficiali di polizia giudiziaria, anche se ad esse è affidata la vigilanza sulla applicazione della L. 11 febbraio 1992 n. 157 sulla caccia".

Quanto alla residenza obbligatoria in provincia, il Tar ritiene requisito fondamentale affinché quest'ultima  possa esercitare adeguatamente i propri compiti di coordinamento, essendo evidenti i problemi di organizzazione conseguenti alla dislocazione della guardie in territori anche molto lontani.


Vai alla sentenza del Tar pubblicata il 9 gennaio 2018

Leggi tutte le news

14 commenti finora...

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Cio' mona, ma te scrivito le robe da sooloo?!... Mi chiedo ma tutti i verbali di accertamento e tutte quelle operazioni di P.G. che questi signori hanno effettuato negli anni addietro, ed in barba alla legge, che fine faranno?!...

da s.g. 13/01/2018 14.11

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Vorrei vedere la faccia di Rizzi e Zanoni.

da Reg.Vi 12/01/2018 22.42

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

BELLA NOTIZIA!!!! Peccato Però di Appena Duemila euro??? Io personalmente li avrei condannati a pagarne 20 mila. Forse in italia la giustizia comincia a funzionare.

da Fucino Cane 12/01/2018 22.27

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Gli e andata fin troppo bene.....

da Cassador Veneto 12/01/2018 21.28

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Stokke in Toscana le pattuglie miste sono la regola da 30 anni

da Ottantaquattro 12/01/2018 19.12

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Un genio del diritto quel dirigente pubblico (o assessore ?) di Vicenza, che ha scritto in un regolamento che la vigilanza venatoria volontaria va condotta con pattuglie miste delle associazioni venatorie ed animalare. Ai Vicentini risultava ?

da stokke 12/01/2018 18.17

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Forse i giudici del TAR si sono rotti dei ricorsi di questi perditempo...speriamo.

da Mario 12/01/2018 14.50

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

sia lode al SIGNORE hanno incominciato ad avere bastonate anche loro , questi esseri che quando vngono vicino per un controllo mi sembrano generali di corpo d armata con delle presunzioni e arroganza indescrivibili. MA POI CHE POTERI HANNO? BHO.

da genny 4 bott 12/01/2018 14.35

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Che bello, si cala il sipario. Per tutti, la Polizia Giudiziaria (P.G.), non è come la gomma da masticare o farina per fare pane o polenta! Signori la P.G. è una cosa che deve essere data a persone capaci, cioè Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale ecc.ecc., cioè tutti corpi di Polizia rientranti nella Legge 121 del 1981. Gli abusi ante e post devono essere condannati tutti!!!

da s.g. 12/01/2018 14.09

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

Ogni tanto, anche in Italia,esce una buona notizia.Ne avevamo bisogno.

da Frank 44 12/01/2018 13.27

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

La vigilanza è un conto la repressione dei reati è un altro. I volontari non devono e non possono essere paragonati a chi fa repressione dei reati di professione. Vedrete però che i nostri politicanti faranno in modo di conferire anche a tali individui qualifiche di polizia giudiziaria...

da Che bella notizia 12/01/2018 13.25

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

E che c'è ? vi hanno fatto vedere che forse è meglio pensarci bene prima di fare ricorsi ? Come mi dispiace che adesso dovete mettere mano alla tasca e pagare, che peccato !

da jamesin 12/01/2018 12.21

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

ancora troppo poco....dovevano.pagare di piu

da paolo 12/01/2018 12.13

Re:Sentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e Lac

CIAPA E PORTA A CA'................

da TIE' (GESTO DELL'OMBRELLO) 12/01/2018 10.59