Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Fidc Umbria: opportuni chiarimenti, i cacciatori non partecipino ai contenimentiCronache falconiere dall'Andalusia: Margherita SporeniRegione Umbria risponde a Wwf: il contenimento non è cacciaElezioni: ecco il manifesto del mondo venatorio alla politicaBuconi (Fidc): giù le mani, cacciatori no bracconieri!Vignale: palese incostituzionalità su legge caccia GiuntaPassione colombaccio. Federico Celsi: “il più bel ottobre di sempre”Sorrenti: la battaglia su calendari e deroghe continua in UeAddio al padre della Wildlife Economy, Bernardino RagniChiusa caccia ai turdidi in Trentino. Protestano i capannisti I boschi di Capri ripuliti dai cacciatoriRaduno internazionale falconieri in FriuliPosticipo tordi in Lazio pubblicato sul BurFvg, chiusura anticipata beccaccia: Fidc impugna il decretoElezioni: Meloni vuole candidare Berlato Fidc Brescia, "controllo cinghiali? I cacciatori non partecipino"Basilicata, Fidc: una scelta europea per le date su tordi e beccacceBasilicata: pubblicato su Bur posticipo chiusura cacciaDa Siena, Cct, Atc e agricoltori chiedono cambio passoCinghiali Sassuolo, continuano le proteste degli animalistiMigratoria e recupero habitat: A Vicenza il punto di Face Med A Hit l'assemblea del Cic ItaliaFriuli: nasce l'associazione Cacciatori FvgTesserino venatorio, in Toscana mozione per educare i controlloriDella caccia ai tordi e dell'ambientalismo che in Italia non esisteUmbria: modifiche al regolamento sugli AtcSentenza Tar su vigilanza venatoria: condannate Enpa e LacL'Anuu Reggio Calabria adotta un pezzo di verde pubblicoDalla Francia buone notizie su beccaccino e frullinoPiemonte: ok in Commissione alla nuova legge sulla cacciaAmiche di BigHunter, Martina Rebecchi "per me la caccia è vita"In Alaska la selvaggina si macella a scuolaMai: importanti novità per la caccia in LiguriaAddio a Novello NovelliVeneto: Berlato riconfermato alla guida della III CommissioneAbruzzo: Arcicaccia, Libera Caccia ed Eps incontrano PepeSempre più ungulati nei Parchi toscani. Ok piano a San RossoreDirettive Uccelli e Habitat: a Roma l'incontro con la Commissione UEAbilitazioni venatorie: buone notizie dal Friuli Elezioni e caccia: allarme 5 StelleCaccia tordi Lazio al 31 gennaio: Zingaretti firma il posticipoFidc Toscana: dalla Lav a lezione di violenzaArci Caccia Pistoia: in pericolo il Progetto LepreElezioni Politiche 2018. La caccia si unisce in una Cabina di regiaPasso indietro sulla caccia alla volpe in InghilterraControllo cinghiale nei Parchi: i corsi nella Provincia di ArezzoPiemonte: ecco come vanno avanti gli Atc dopo il TarItalia Nostra e Lipu Puglia criticano la nuova legge sulla caccia40 ANNI DI SHOT SHOWLUPO. IN NORVEGIA RIAPRESIENA. PROTESTE PER I PRELIEVI NELLE AREE PROTETTEELEZIONI. SORRENTINO SCRIVE AI PARTITISassuolo: Controllo cinghiali, la Lav denuncerà i cacciatori Toscana: corsi ai cacciatori per il controllo nelle Aree ProtetteFidc Brescia sulle novità introdotte dalla Regione LombardiaSvizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticacciaCinghiali, per Confagricoltura "bisogna cambiare la 157/92"Toscana: caccia cinghiale aree non vocate, il Piano per il 2018Abruzzo: nel nuovo Piano stop alle immissioni di selvaggina?Veneto: con i nuovi confini del Parco della Lessinia, più territorio cacciabileToscana, Presidenti Atc in subbuglioProroga per la caccia ai turdidi e beccaccia in BasilicataBeccaccia: il punto di vista di FidcMozione a Varese per chiudere la caccia per due anniVicopisano ringrazia i suoi cacciatoriFagiani in salsa francesePiacenza: a rischio abilitazioni venatorie nel 2018 Giovane cacciatore cade in dirupo. L'ultimo saluto a GabrieleProtocollo fra Arci Caccia e Carabinieri ForestaliCONFAVI. ARCICACCIA RISPONDE

News Caccia

Liguria, cinghiali fuori controllo dopo la sentenza della Corte


lunedì 11 settembre 2017
    

I danni all'agricoltura causati dai cinghiali sono in aumento in Liguria. Si tratta di una diretta conseguenza della sentenza della Corte Costituzionale che ha reso illegittimi gli interventi dei cacciatori sul controllo faunistico.  Sull'argomento ha fatto il punto il capogruppo della Lega Nord in consiglio regionale Alessandro Piana. "Noi avevamo previsto modifiche alla legge sull’attività venatoria anche perché conosciamo il territorio e, in particolare, le problematiche dovute a questo tipo di ungulati. Tuttavia, la Corte Costituzionale ha annullato alcuni nostri provvedimenti. Anziché difendere i nostri agricoltori, il M5S all’epoca aveva votato contro e quindi ha esultato, strumentalizzando politicamente la decisione della Consulta con assurdi attacchi al provvedimento di buonsenso della maggioranza. Il comportamento dei pentastellati appare sempre più schizofrenico perché a parole stanno con le aziende e i lavoratori del territorio, ma coi fatti dimostrano l’opposto".

Nella realtà ligure l'aiuto dei cacciatori sarebbe di particolare importanza
"Nella nostra regione - spiega Piana -  ci sono moltissime colture estensive. Ciò significa che se anche la Regione Liguria concede contributi ad aziende e privati a tutela della loro attività, risulta obiettivamente molto difficile, se non  praticamente impossibile, da parte degli stessi, proteggere  con recinzioni elettriche interi campi e vigneti che hanno notevoli estensioni.  Con uno specifico articolo di legge, intendevamo quindi andare incontro alle esigenze del mondo agricolo ligure estendendo la possibilità, laddove necessario, di organizzare l’abbattimento selettivo dei cinghiali. Sia per evitare un pericolo alla cittadinanza, sia per contenere i notevoli danni economici al settore. Danni che, in questi giorni, sono stati puntualmente registrati con preoccupazione dagli agricoltori. Non corrisponde al vero, come sostengono alcuni animalisti, che i cinghiali muoiano di sete e nemmeno che il loro numero sia diminuito. Anzi, semmai è aumentato a dismisura e la siccità ha accentuato la problematica dei danni perché questi selvatici si avvicinano sempre più verso i coltivi, come vigneti, oliveti, frutteti ed altro, distruggendo colture ed impianti.

"Chi sta su una poltrona a Roma - conclude Piana -  non può conoscere il territorio come chi, con sacrifici e duro lavoro, fatica tutto l’anno per ottenere il prodotto. Pertanto, prima di annullare provvedimenti di buon senso e dare ascolto a chi, come il M5S, strumentalizza ogni cosa a fini politici, si sarebbe dovuto quantomeno recepire le istanze degli agricoltori e la relativa proposta di legge di Regione Liguria. Alla luce di tutto ciò, risulta sempre più importante, dal punto di vista economico ed ambientale, l’attività venatoria svolta sul territorio. Infatti per fortuna oggi sempre più cittadini riconoscono il giusto ruolo dei cacciatori”.

Leggi tutte le news

11 commenti finora...

Re:Liguria, cinghiali fuori controllo dopo la sentenza della Corte

No, io non ne sono capace e neanche mi ci metto, ma mi guardo bene dal criticare a prescindere tutto e tutti, per questo sono un umile lupo e non un arrogante leone...

da lupo69 12/09/2017 14.19

Re:Liguria, cinghiali fuori controllo dopo la sentenza della Corte

Si son proprio Capaci tutti Lupo69 ...anche tu fattene una ragione

da Red dot 12/09/2017 14.14

Re:Liguria, cinghiali fuori controllo dopo la sentenza della Corte

I cinghiali dovrebbero invadere il quartiere di Sant'Ilario,allora vedrete che anche l'ex comico, sarà d'accordo per il loro contenimento tramite la caccia.

da Fucino Cane 12/09/2017 12.46

Re:Liguria, cinghiali fuori controllo dopo la sentenza della Corte

Abbiamo avuto un invasione di extracomunitari nel ns.bel paese e i ns.politici niente fanno..figuriamoci x i cinghiali...ben vengono ste cose,devono arrecare più danni x potersene accorgere.poi so c...i loro

da Il cacciatore del paese fantasma 12/09/2017 9.12

Re:Liguria, cinghiali fuori controllo dopo la sentenza della Corte

Ormai è risaputo che m5s è un movimento contro la caccia.Il bello è che molti cacciatori sono estimatori di questo movimento.

da Luca 12/09/2017 7.45

Re:Liguria, cinghiali fuori controllo dopo la sentenza della Corte

LASCIAMO CHE I CINGHIALI INVADANO PIÙ TERRITORIO POSSIBILE. Forse allora quelli miopi come Red Dot si renderanno conto che qualcosa di serio bisognerà pur fare.

da Pasquino 1 12/09/2017 7.45

Re:Liguria, cinghiali fuori controllo dopo la sentenza della Corte

Al pari di quelli che vanno in regione, a quando sembra.

da Almeno tacete fate più bella figura 11/09/2017 20.47

Re:Liguria, cinghiali fuori controllo dopo la sentenza della Corte

Red dot, potresti andare tu in Regione a proporre azioni a norma di legge, ma fai presto, se mai dovessi passare per via Rizzo e via Salgari, vedresti con i tuoi occhi cosa hanno fatto i cinghiali. Ma a stare sopra una tastiera sono capaci tutti...

da lupo69 11/09/2017 19.00

Re:Liguria, cinghiali fuori controllo dopo la sentenza della Corte

RICORDIAMOCI QUANDO ANDREMO A VOTARE M5S FINE DELLA CACCIA

da GENNY 4 BOTT 11/09/2017 16.47

Re:Liguria, cinghiali fuori controllo dopo la sentenza della Corte

Belin Red dot, se penso a cosa eravamo abituati prima, mi viene da conspisciarmi dalle risate! Se poi penso che quelli non torneranno più, allora mi tranquillizzo! Pace e bene

da Green hunt 11/09/2017 12.58

Re:Liguria, cinghiali fuori controllo dopo la sentenza della Corte

Illegittimi non li ha resi la sentenza della corte costituzionale,illegittimi lo erano da sempre sulla base di quanto sancisce la legge 157/92 art 19.quind.Piana mi pare ancora confuso su cosa sia abbattimento selettivo o caccia di selezione è ciò che invece avevano messo in piedi illegittimamente ovvero contenimento attraverso le battute con l'utilizzo dei cacciatori,cosa a cui non è concessa per legge.Insomma la solita letterina a discolpa per coprire insipienza ed ignoranza.Ma in Liguria siamo abituati a questi personaggi e a politicanti di pari spessore

da Red dot 11/09/2017 12.46